Roma Primavera show: poker al Milan, giallorossi momentaneamente in vetta al campionato

17
1229

AS ROMA NEWS – E’ una Roma Primavera che incanta quella che batte il Milan sul campo dei rossoneri col punteggio di 4 a 1.

Il primo tempo comincia subito con un sussulto giallorosso: segna ancora una volta Cassano con un preciso sinistro rasoterra che sblocca il match dopo appena sette minuti.

Prima dell’intervallo arriva anche il raddoppio giallorosso dopo una grande azione, con Pagano che duetta con Oliveras, il tacco del terzino libera Pisilli che da fuori area calcia un perfetto rasoterra che non dà scampo al portiere avversario.

Nella ripresa i giallorossi falliscono il rigore del tre a zero con Missori che calcia sul palo, ma pochi minuti dopo è Pagano a presentarsi sul dischetto e a non fallire il gol che chiude il match.

Nel finale il Milan ha un sussulto, trovando la rete del 3 a 1 con Omoregbe a segno di testa. Nel recupero però D’Alessio finalizza un contropiede perfetto e fissa il punteggio sul 4 a 1. La vetta è momentaneamente agguantata, ma domani il Frosinone può andare da solo in testa.

Giallorossi.net – F. Turacciolo

IL TABELLINO DEL MATCH

AC MILAN (4-2-3-1) : Nava; Bakoune, Coubis (C), Paloschi, Bozzolan; Gala (54′ Hugo Cuenca), Marshage (69′ Stalmach); Alesi (69′ Omoregbe), Zeroli, Traoré (58′ Longhi); Mangiameli (69′ Eletu).
A disp.: Pseftis (GK), Torriani (GK), Šimić, Nsiala-Makengo, Pluvio, Casali, Bartesaghi.
All.: Abate.

AS ROMA (4-3-3) : Baldi; Missori (72′ Louakima), Keramitsis, Chesti, Oliveras (72′ Falasca); Pisilli (61′ D’Alessio), Faticanti (C), Pagano (84′ Foubert-Jacquemin); Cassano, Satriano (84′ Majchrzak), Cherubini.
A disp.: Razumejevs (GK), Del Bello (GK), Vetkal, Padula, Pellegrini, Koffi, Graziani, João Costa.
All.: Guidi.

Arbitro: Sig. Adalberto Fiero di Pistoia.
Assistente 1: Sig. Marco Lencioni di Lucca.
Assistente 2: Sig. Giacomo Bianchi di Pistoia.

Marcatori: 7′ Cassano (AS Roma), 33′ Pisilli (AS Roma), 53′ rig. Pagano (AS Roma), 87′ Omoregbe (AC Milan), 90’+3 D’Alessio (AS Roma)

Ammoniti: 28′ Pisilli (AS Roma), 57′ Bozzolan (AC Milan).
Espulsi: nessuno.

Note: recupero 1’pt, 3’st. Calci d’angolo: 3-7. Temperatura: 18°C (Pioggia). Al 47′ Missori (AS Roma) ha fallito un calcio di rigore.

Articolo precedenteMancini: “Zaniolo? Il tempo passa in fretta, mi aspetto tanto per le potenzialità che possiede”
Articolo successivoSMALLING: “Frustrato e deluso di non essere convocato dall’Inghilterra. Spero che l’opportunità arrivi, posso dare ancora molto”

17 Commenti

  1. Ricordiamo con un caro saluto tutti i soliti geni del sito che:
    “Guidi è un allenatore scarso, ma non potevamo tenerci De Rossi?? FRIDKIIIN SVEGLIAAA1!!1”

    Un ricordo commosso, visto che chiaramente adesso spariranno.

    Ps: al 90% erano gli stessi che prima:
    “ADR è un allenatore scarso, ma non è ora di cambiare?? FRIDKIIIN SVEGLIAAA1!!1”

    • Si hai detto bene , sono quelli che pur di aver ragione so capaci di dare torto a tutto e tutti.
      Pure a Galileo Galilei.
      Non sapevo che giocasse la Roma primavera oggi. Pensavo domani.
      Mi sono perso una grande partita.
      Vabbè vedrò la replica. Bravi ragazzi

  2. Complimenti a Guidi ,un allenatore ben scelto
    Bella partita veramente . Gioco d’insieme e gioco individuale di notevole livello e piacevole
    Squadra che segna pur mancando del Killer d’area
    Squadra in crescita continua
    Cosa volere di piu’
    Merita di essere seguita

    • Non ho modo di seguire la primavera che a quanto pare sta facendo bene…
      Domanda retorico/provocatoria rivolta ai già citati esperti del sito: da chi è stato scelto Mr. Guidi? 🤔

    • Mah patetica gli stai facendo in complimento. cronaca vassalla e’più indicato

    • Concordo… continuamente ad elogiare giocatori del Milan, hanno perfino detto che la Roma era favorita dal fatto che ha lo stesso gruppo dello scorso anno… però mai lo scrso anno li ho sentiti dire che la Roma giocava con molti sotto età rispetto agli avversari (in finale parlavano solo dei sottoetà dell’inter). Gli è giusto scappato che in nazionale Faticanti ha giocato titolare sotto età. Ma si sa ricordo tanti anni fa che qundo si parlava dei “giovani del futuro” si metteva il cgiovane centroavanti dell’inter Marco Delvecchio al pari di Totti… poi ovviamente tutto è cambiato quando è venuto alla Roma. La storia si ripete sempre, vengono ipervalorizzati mediaticamente i prodotti dei vivai delle tre strisciate per permettergli di venderli meglio, perchè il clamore mediatico FA il prezzo!

  3. Da un p di tempo a questa parte basta fare un copia e incolla con i commenti dlle partite precedenti….Ma come si fa a non elogiare questi ragazzi cha maramaldeggiano a destra e a manca? Grande personalità,sanno quello che vogliono e devo essere sincero……Avevo dubbi sulle capacità di questo allenatore,probabilmente perchè non lo conoscevo. Piano piano mi sta convincendo sempre di più. Bravo! E superbravi i ragazzi! Continuate così !

  4. Ho visto la partita fino al 3 – 0.
    Vi invito tutti a rivedere l’azione del 2 – 0 !
    Fantascienza!!!
    Doppio triangolo tutto di prima tra tacco e tunnel e goal da scuola calcio elite!!!
    I commenti in tv fino ad allora (dovevamo essere 4 – 0, ma un rigore e3finito sul palo..) erano paritari, come fossimo sul 2 – 2……
    Mi vergognavo per loro!!!
    ROMA me ra vi glio sa !!!
    FORZA ROMA

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome