Roma, pronto l’assalto a Omorodion

81
1511

AS ROMA NEWS – Tutto sembra convergere su un nome per l’attacco romanista, quello di Samu Omorodion, 20 anni, attaccante dell’Atletico Madrid in prestito all’Alaves. Nato a Melilla, in Spagna, ma da genitori nigeriani, il possente centravanti spagnolo ha mosso i primi passi nel Granada prima di essere prelevato a titolo gratuito dall’Atletico Madrid.

I colchoneros lo hanno poi girato in prestito all’Alaves, piccolo club che milita nella Liga, dove Omorodion, al suo primo anno in un campionato maggiore, ha giocato titolare, collezionando 35 presenze, nove gol e un assist. Il suo valore di mercato è dunque schizzato alle stelle, arrivando a toccare i 30-35 milioni di euro.

Su di lui hanno acceso i fari Roma e Napoli: i giallorossi, alla ricerca di rinforzi per l’attacco vista la partenza di Lukaku e quella molto probabile di Abraham, sembrano aver individuato nel gigante 20ennealto 193 centimetri, e porta addirittura 47 di scarpino) il calciatore giusto su cui investire. Serve però prima la cessione di Tammy, corteggiato da diversi club inglesi, per fare cassa e quindi puntare sullo spagnolo.

Ghisolfi deve guardarsi però dalla concorrenza del Napoli: i partenopei sono rimasti molto colpiti dalle potenzialità di Omorodion. Forte fisicamente, potente, difficilmente arginabile in progressione, lo spagnolo di origini nigeriane potrebbe essere l’investimento da fare in caso di cessione di Osimhen. Magari in tandem con quel Lukaku che la Roma ha deciso di lasciar tornare al Chelsea.

L’Atletico Madrid aspetta offerte e punta a fare una grossa plusvalenza: per 30-32 milioni potrebbe decidere di lasciar andare il ragazzo. La Roma c’è. Ma Omorodion potrebbe non bastare: puntare solo su un 20enne alle prime esperienze sarebbe un azzardo, specialmente se a lasciare Trigoria fossero tutti gli attaccanti attualmente in rosa. A meno che nei piani di De Rossi non ci sia quello di far giocare Dybala come falso nove.

Fonti: Il Romanista / Il Tempo / Corriere dello Sport

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteChiesa, primo sì alla Roma: la trattativa è pronta a infiammarsi, ma occhio al Napoli
Articolo successivo“ON AIR!” – ROSSI: “Mi sorprende che nessuno pensi a Bernabè del Parma, è fortissimo”, SABATINI: “Chiesa e Dybala sarebbero tanta roba”, BERNABAI: “Omorodion? Perchè finanziare l’Atletico, allora punta tu su Dovbyk”

81 Commenti

    • ” alto 193 centimetri, e porta addirittura 47 di scarpino”

      A posto, sono io. E vengo per molto meno, Ghisolfi chiamami ore pasti!

    • Domanda: ma se a lasciare Trigoria fossero tutti gli attaccanti attualmente in rosa, giochi solo con Omorodion e Dybala avanti per tutta la stagione?
      E la panchina? Sai quella che serve per essere competitivi su tre fronti per tutto l’anno?

    • Lo scorso anno erano troppi 20-22 per Scamacca che gia’ potevi sapere cosa poteva darti , ora vanno bene 40 per un’incognita come lo spagnolo…

    • per quanto riguarda Zalewsky….gli faremo fare la fine di Florenzi…in questi anni nella Roma gente e società incapace …svenduta gente come Politano,Frattesi, Scamacca,Calafiori, Zaniolo e grazie a Mou è rimasto Bove e Zalewsky che ora rischiano di partire…tutti questi ragazzi sono stati campioni italiani nelle loro categorie e sono stati barattati con quello che abbiamo distribuito in prestito sul mercato….o che fanno parte della rosa attuale..es. Shomurodv…Aouar, Celik, Matic, Belotti.ecc.

    • Sì tu 1.93 vorrei proprio vedere … poi bisogna vedere la tua progressione abinata al peso. Sul 47 di scaripino già ci credo di più ma penso pure che la porta non la beccheresti nemmeno con una nave da crociera ai piedi.

    • L’anno scorso anche Scamacca era un’incognita: veniva da una stagione in cui aveva giocato pochissimo e da un lungo infortunio.
      Tutti tendono a dimenticare adesso che fino a gennaio Gasperini non lo ha mai praticamente avuto a disposizione.
      Costato comunque 25 + 5 di bonus e viaggiava già a 2,5 netti di ingaggio.
      Senza considerare che Scamacca è classe 1999, Omorodion un 2004.
      L’italiano all età di Omorodion aveva segnato ben 1 gol tra Cremonese e Pec Zwolle, quindi se tanto mi dà tanto…
      Questo per dire che quasi ogni investimento porta con sé delle incognite, a maggior ragione quello sul centravanti, un ruolo dove i prezzi per quelli buoni e/o promettenti sono elevati.
      Devi essere bravo e fortunato, andare sul profilo che pensi abbia tutte le qualità per esplodere e possa integrarsi bene nel club e nel sistema di gioco.
      E accettare che nel calcio le certezze le certezze non esistono, a volte falliscono pure i top pagati un botto di cartellino e ingaggio.
      Lukaku non ha fallito, non sarebbe giusto dirlo, ma si può dire che mi aspettavo di più e di meglio?

    • Mancini,
      non è che essere 1,93 (1,94 per la precisione) sia un merito sai?
      I miei genitori sono alti, mio nonno era un corazziere, e quindi sono venuto alto anche io.
      E’ come dire che sono moro, non capisco la tua osservazione.

    • no, li ha ma non li caccia!!!
      spero che il ds venga messo in condizioni migliori di Pinto per operare.

  1. Quei soldi per me non li vale almeno per adesso ripeto mi sembra tanto un altro Abraham visto da YouTube prenderei più David

  2. Dovete comprare un centravanti che abbia già dimostrato. Provare Jackson è meglio che provare un rischio assoluto come questo. Se non si adatta? Rischiamo di svenderlo

  3. mentre l’ennesimo acquisto di questa splendida proprietà è ormai ai dettagli…leggo da qualche altra pagina che nessuna delle partite disputate dalle italiane nelle coppe europee della prossima stagione sarà trasmessa in chiaro e il daily mail online (odio gli inglesi, lo leggo per lavoro…) annuncia che: now scientists say BREATHING is bad for the environment ( il respiro (dei lavoratori!) è un debito di CO2), l’oppressione di classe in tutto il suo splendore…, ma va tutto bene…

    • Aggiungo che ognuno ha ciò che si merita. Uno degli uomini più ricchi del mondo, Warren Buffett, ha infatti detto: “La lotta di classe esiste e la stiamo vincendo noi ricchi”. La vincono perché la squadra avversaria, i lavoratori a basso reddito e i poveri, non si presentano in campo e quando lo fanno, votando, votano per gli oppressori.

    • “E gli alberi votarono ancora per l’ascia, perché l’ascia era furba e li aveva convinti che era una di loro, perché aveva il manico di legno” (detto turco)

    • Del resto,se i rivoluzionari della scatoletta di tonno vanno a fare il governo col banchiere
      affamatore e poi lo accannano solo quando hanno maturato i diritti della pensione,che dovemo fa’?Ma a noi che ce frega ,abbasta che vince la Roma..(e manco vince..)

    • C’è da votare qualcuno che non sia già “oppressore” oppure che una volta arrivato al potere sia garanzia di non diventarlo a sua volta?
      Fatemelo sapere, nel caso ci fosse potrei tornare a votare…

    • @ Giorgio Carpi forever, ennesima riprova andata in scena qualche giorno fa, 1 su 2 è rimasto a casa, da 18 a 50 anni praticamente il 100%, mentre quelli che sono andati hanno in sostanza premiato gli affamatori; meglio, il pastore che li sta conducendo al macello…
      Quanto alle tue prime 8 parole, non condivido, chi ha più capacità, più conoscenza deve favorire il pensiero critico ed aiutare chi nasce o cresce più sfavorito. Più siamo meglio è!
      Forza Roma, sempre!

    • Fred, ho fatto politica per decenni, iscrivendomi al PCI e poi facendo pure il dirigente politico. Durante la Seconda Repubblica non ho mai votato un partito poi andato al governo, avendo capito chi fossero i vari Prodi, Letta, Renzi, Gentiloni e così via. Naturalmente non prendo neanche in considerazione l’idea di votare la destra nipote di Mubarak e mi fa orrore il Draghistan. Alle europee me ne sono rimasto a casetta, ritenendo inutile perdere tempo per legittimare la Von Der Nazi Viendalmare. Nulla di più lontano da me del radicalismo chic della sinistra imperiale odierna. Sicuramente va aiutato il pensiero critico e chi nasce sfavorito, ma c’è anche un altro detto popolare che ho sempre condiviso: aiutati che Dio ti aiuta. Purtroppo troppo spesso le classi popolari dimenticano questa perla di saggezza, basta ricordare la Vandea o la fine della Rivoluzione Napoletana ad opera dei sanfedisti, ovvero della parte più bassa in assoluto della piramide sociale. Se uno non vuol essere aiutato e anzi si erge a difesa di chi lo opprime, io, te e chiunque altro può farci poco. Si tratta di una semplice constatazione.

  4. stavo facendo una riflessione tutti gli allenatori nuovi che arrivano o i presidenti nuovi che arrivano in una squadra ,che fanno per ricostruire acquistano e cambiano quattro cinque sei giocatori, proprio per dare una propria impronta alla squadra :Thiago Motta alla Juve ,Conte al Napoli ecc ecc da noi negli ultimi tre anni sono arrivati il presidente nuovo un allenatore come Mourinho e adesso un nuovo allenatore Derossi di questi cambiamenti non se ne sono visti per nulla e tantomeno acquisti di giocatori, se non consideri azzoppati e prestiti o giovanissimi già bruciati (abram e baldanzi).Ora io mi chiedo che cosa vuole fare la società vivacchiare in centro classifica alla Torino maniera e sperare che un domani si possa fare qualcosa nelle coppe minori Europee con qualche colpo di fortuna o costruire qualche cosa?gli ultimi tre anni sono stati da squadra di medio classifica e i nomi che vengono proposti oggi sono da squadre di mezza classifica quando intende cambiare rotta? quando intende fare gli investimenti?quando intende portare la Roma dove gli compete?

  5. il calcio è impazzito, poi non stupiamoci se è al collasso. Per carità, sarà anche il crack del futuro, ma 35 mln per uno di 20 anni, alla prima stagione vera, che segna 8 gol, mi sembra una valutazione folle, quindi, o il calcio va a rotoli o la stampa romana la smetta di scrivere stupidaggini.

  6. Caro sig, De Rossi, abbiamo trovato la cura per la Sestapostite cronica:…prenda 2 omorodion al gg per 34 giornate e passerà tutto…

    Grazie dott. Ghisolfi e Prof Friedkin

  7. Un algoritmo, se fosse forte conoscendo l’Atletico Madrid difficile che lo davano via poi quella cifra non li vale penso la meta’ e’ quella giusta. Sempre se la Roma lo vuole !

    • A dire il vero le 10 partite in tutto l’anno le gioca se, come accadeva con il Bollito One, lo fai giocare a 70 metri dalla porta…

    • Solo che Abraham ha fatto 17 reti nella sua prima stagione alla Roma e 8 alla seconda, giocando la metà delle gare da titolare, ma sembra che qui se ne siano dimenticati tutti.

  8. In 15 giorni saremo arrivati a 185 nomi,ogni giorno esce qualcosa che smentisce la notizia precedente e viceversa.E’davvero frustrante!!

  9. Con quei gol con 37 presenze allora mi tengo Tammy
    inoltre Con 47 di scarpino lo sai quante zolle d’erba mandi in porta

    • C è un nome che ancora non è uscito ,ma sarebbe una certezza ! . Maurito Icardi! garantirebbe esperienza e goal e si prenderebbe a meno . E con lui puoi comprare anche un giovane! Se spendi 35 cucuzze per uno da 9 goal se toppi te rimane sul groppone a vita.

  10. Omorodion o sesko e abbiamo risolto il problema nel sostituire lukaku. Ovviamente se arriva omorodion bisogna comprare un attaccante come icardi che ha esperienza e che lo può insegnare tante cose. Sesko si può dire che è già quasi affermato come attaccante quindi rimane un sogno.

  11. PER CARATTERISTICHE stiamo parlando del dopo Lukaku perfetto, potenzialmente forse anche più forte perché più tecnico.

    Prendetemi per matto, ma io prenderei lui e jovic a zero.

    Omo in serie A con il fisico che si ritrova i giocatori gli rimbalzano contro.

    Jovic sarebbe tecnicamente il giocatore perfetto, a zero prenderesti un giocatore di talento forse mai sbocciato definitivamente che però da riserva del Milan ha fatto bene.

  12. DDR giochera’ con il centravanti tattico, come era nella Roma di Spalletti con Totti.
    Quindi Omoriodion lo reputo una falsa pista.
    E’ piu’ facile che alla Roma arrivi Jovic che e’ anche a parametro zero.

    • totti raramente saltava una partita per infortunio ( a parte quella volta della caviglia ) e segnava molto in tutti i modi ( forse saltava poco ) e aveva al fianco anche signori centravanti

    • @achille
      Parlo del Totti che non aveva centravanti di fianco ma aveva Mancini, Perrotta, Taddei, De Rosdi e Pizzarro.
      Era Totti il centravanti quello che ha vinto la scarpa d’oro, li Spalletti gli trovo una collocazione tattica su misura come centravanti di manovra.

  13. Su uno così grezzo ci si può anche puntare, ma spendendo non più di 20 milioni e affiancandogli un altro attaccante, magari anche lui di prospettiva e tecnicamente diverso, ma che ha già qualche campionato alle spalle, ad esempio Kalimuendo.

  14. lo capirei solo se dicessero che l’ha suggerito la Soloukou

    altrimenti, a livello sportivo, tanto varrebbe prende Djuric

    • Djuric è una vita che gioca in Italia, mica te lo possono spacciare per un campioncino in erba.
      Però avrebbe perfino il vantaggio di essere più pronto, tra i due.
      Ho detto tutto.

    • Ila, senti che te dico, io Djuric come vice di un titolare me lo prendo tutta la vita.
      di testa è un animale

  15. Mia considerazione personale. Ma se dobbiamo spendere circa 35 mil per il nuovo attaccante perché non spenderli per uno un po’ più maturo che ci dia garanzie ? Tipo David jonathan? Oppure scamacca ? Il prezzo è quello

  16. c’è un nome al giorno su cui sono pronti a dare l’assalto secondo i giornali.molte sono chiacchiere. leggendo così l’articolo mi lascia perplesso..1,93 e 47 di piede.. non credo sia garanzia di grande mobilità e tecnica. poi 35 presenze e 9 goal.. non proprio una media da Gerd Muller.. comunque si può investire su un ragazzo di 20 anni ma ci vuole anche un attaccante che possa garantire una certa affidabilità..v via lukaku va via azmoun va via abraham non credo venga solo questo o un altro ragazzino

  17. a causa di tutti i nomi improponibili per una squadra che si spera punti alla Champions si dirà a sto punto mi tengo abrahm che è quello a cui la società vuole arrivare dato che non ha mercato e così risparmiano per il centravanti

  18. Mah… onestamente non so se la notizia sia verosimile. Per me al momento sparano tutti un po’ a caso. Se dovessero fare un’acquisto del genere ,sarebbe perchè attentamente valutato da De Rossi e staff tecnico. Personalmente.. mi piacerebbero molto di più altri profili. David e Gimenez forse i miei preferiti

  19. Sì, sì…
    e con 47 di taglia, quando sta in punta di piedi, suppongo che arrivi pure a 2 metri di altezza, sebbene, a questo prezzo, la vera differenza deve farla la qualità (9 goal in 35 presenze?) e non certo la quantità…

  20. La Roma arriverà sesta o settima anche il prossimo anno, non vedo possibilità di competere con le tre del nord con il napoli e con l’atalanta

    • Le nostre avversarie saranno Torino, Lazio e fiorentina. Questo è.

  21. Chi lo ha visto giocare ne parla come di un possibile nuovo osimhen più alto… magari fosse se arriva. Una cosa mi sfugge, “il tesoretto abraham “ che serve per : chiesa, Soulè ed omorodion. Ma quanto vale? Non mi risulta sia osimhen stesso ne che venga da due stagioni felici, a mio avviso se lo vendi bene non ci fai più di 20 e con quella cifra non compri nessuno dei 3.

  22. LEGGO di dubbi un po campati in aria e affermazioni bislacche.

    Stiamo parlando di un 2004, uno che ha 19/20 anni, ovvio che non abbia ancora uno score da attaccante pure.

    Stiamo parlando di un talento ancora in erba.

    Basta vedere un video su you tube per capire che ha talento ed è fuori dai canoni classici: pur essendo un armadio a quattro ante, è piu dinamico, veloce e tecnico di lukaku, si vede come si muove e come tocca la palla.

    Se si passa da lukaku a un giocatore cosi giovane, ovvio che qualche domanda me la faccio, ma ricordiamo che il progetto è cambiato in toto.

    Leggo di icardi qua sopra e potrei dire che sarebbe la naturale conseguenza dell’addio di lukaku, ma oltre a pagarlo un 10/15mln icardi, devi dargli anche 5/6mln netti l’anno, cifra che la roma non sborserà mai per uno di 31/32 anni, senno si teneva lukaku.

    • Okaka ha solo sbagliato epoca “fisica”……andavano di moda i montella,Inzaghi,di Natale …..oggi i Lukako ,haaland ,Kane …….a quei tempi omoridion gli avrebbe fatto da riserva a Stefanone….oggi lo strapaghi pure ……che il signore ci aiuti!!!

  23. 47 di piede, ergo non lo vedremo mai calciare di collo ed in più non sa colpire di testa.. ……ma tanto è solo un attaccante ….che importa…..

  24. Omorodion costerebbe tra i 30 e i 35 milioni ? come ho gia’ letto tra gli altri commenti, una spesa del genere, per uno sconosciuto del genere, per chi segna 9 gol e fa 1 assist in un campionato, non ha senso ..
    Davvero potremmo prendere Icardi ?
    il problema per l’ostracismo a questo giocatore quale sarebbe ?.
    perche’ Wanda ? quindi sarebbe un problema dei probabili moralisti ? oppure soldi ? o l’eta’ ?
    perche’ no ?

    • Perché è un giocatore che cammina sul filo del fine carriera, con l’aggravante di essere un’importante testa di caxxo…

    • Oddio, Ibra nei primi anni di carriera non faceva proprio sfracelli, però…

  25. Una sociétà seria che vorrebe rescattare una stagioni fallimentare e quatro anni di gestioni senza centrare la champions, avrebbe aggiunto a Lukaku un attacante forte come Zirkzee o Jonathan David del Lille.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome