Roma, riecco Di Bello. Con Mou furono scintille: “Mi vergognavo di essere lì…”

14
1201

AS ROMA NOTIZIE – La Roma ritrova Marco Di Bello, un arbitro con cui non sembra andare particolarmente d’accordo.

Due anni e mezzo senza vittorie col fischietto di Brindisi e un precedente scottante con Mourinho: è questo il bilancio degli ultimi 10 precedenti con la Roma.

Lo scorso anno Di Bello era finito nel mirino dello Special One, che lo aveva definito “fenomeno” durante Roma-Napoli, prima di rincarare la dose nel post partita: “In alcuni momenti ho provato vergogna ad essere lì“.

Chissà come andrà questa volta. Occhio anche a Gianluca Aureliano, arbitro destinato al VAR e finito al centro delle polemiche dopo aver diretto la gara persa a Venezia durante la passata stagione.

Fonte: Il Tempo

Articolo precedenteTare: “La Conference League è la coppa dei perdenti. Roma, Inter, Milan e Juve club falliti tenuti in vita dal sistema”
Articolo successivoRivoluzione Pinto: strategia e ricerca per lanciare i nuovi talenti

14 Commenti

  1. Di Bello è il nuovo Trentalange. Quanto ad Aureliano, che dire? Una coppia del genere può sembrare una provocazione. Poi magari arbitreranno benissimo….

  2. Con questi due fenomeni, Di Bello e Aureliano, domani sarà un’impresa vincere a Marassi. Di Aureliano ricordo l’arbitraggio scandaloso in Venezia Roma , dell’altro la battaglia personale con Zaniolo che terrei rigorosamente in panchina.

  3. Aureliano,quello che trasformò la gamba tesa dell’attaccante del Venezia in un rigore.Apro una parentesi,non c’è fallo più volontario e determinante di una trattenuta di maglietta o di una spinta,entrambe tollerate,ma se per sbaglio pisti un piede o sfiori col braccio è rigore,assurdo e ingiusto

  4. Come già detto in precedenza, occhio a non dare opportunità a Di Bello Visti i precedenti non vorrei che il Rosso nei confronti dello Special One scattasse immediatamente Per quanto concerne Aureliano (non riferendomi solo alla Roma) i suoi precedenti parlano da soli Al pari di Maresca. i loro “metri di giudizio” hanno sempre scatenato polemiche a non finire.

  5. C’è l’hanno tirata Di Brutto… ops..😂😂😂
    Se si “svegliano” i ns attaccanti
    Nun c’è problema..!!!
    💪🧡❤️

  6. 2 incapaci livorosi e in evidente Malafede con la Roma e la sua città! E guarda caso…..sempre in trasferta ce li mandano, fateli arbitare a Roma, che passsano la notte sulle panchine dello Stadio dei Marmi! VERGOGNATEVI!

  7. Prendersela con gli arbitri a volte potrebbe essere giusto ma nel ns caso è più la mancanza di gioco che la Roma spesso non ha.

    Mi vergogno di come Mou insista a far giocare quella pippa di Abram x 80 minuti e non dia spazio ad altri.

    Essere tifoso della Roma non significa che non meritino critiche

    • Con questo gioco che abbiamo che non ti piace abbiamo vinto una coppa dopo anni di niente e Abraham ha segnato 27 gol e 6 assist l’anno scorso. Questa squadra se avesse molta più fortuna e se in Serie A non esistesse questo arbitraggio di parte si potrebbe dire la nostra anche su qualcos’altro e nessuno verrebbe mai ribattezzato pippone.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome