Roma, rinnovato il contratto a Calvarese

13
1089

AS ROMA NOTIZIE – Anche quest’anno le gare della Roma verranno analizzate istantaneamente da un occhio attento alle decisioni arbitrali, scrive oggi Il Tempo (E. Zotti). Il club giallorosso ha infatti deciso di confermare Gianpaolo Calvarese come consulente per quanto riguarda le decisioni adottate dagli arbitri.

L’ex fischietto era stato ingaggiato dalla dirigenza di Trigoria a metà della scorsa stagione, con lo scopo di fornire un’interpretazione in tempo reale sugli episodi e sulle scelte arbitrali che riguardano i match degli uomini di Mourinho (spesso in prima linea per denunciare i torti arbitrali subiti) e fornire più elementi possibili per una una comprensione totale di ogni aspetto regolamentare.

Il primo a dirsi soddisfatto del lavoro svolto da Calvarese è stato proprio lo Special One che ha chiesto alla società di proseguire la collaborazione con l’ex arbitro della sezione di Teramo durante la stagione 2022/23.

A breve la Roma e l’ex arbitro della sezione di Teramo si incontreranno per formalizzare il nuovo accordo. Inizialmente al Fulvio Bernardini avevano pensato di offrire un accordo triennale, ma è probabile che l’accordo verrà ridiscusso anno dopo anno.

Fonte: Il Tempo

Articolo precedenteRoma, no a Bailly. Tanganga solo in prestito, rispunta Natan
Articolo successivoI Fab Four non si toccano: Mou toglie Zaniolo dal mercato

13 Commenti

  1. La vicenda è chiara. Arrivare a far dire a “un di loro” che la decisione presa dall’arbitro X contro la ROMA quella domenica è inspiegabile, perché finché lo diciamo noi o la società, il palazzo ha gioco facile nel non considerare la cosa. Un modo per cercare di metterli il più possibile spalle al muro. Questa stagione sarà durissima sotto questo aspetto. A come sta la juve, avoja a creme cicatrizzanti e rigori assegnati già il giovedì.

  2. Bene. Ci sta ribadire il concetto. Con Calvarese che (a legger l’articolo) servirebbe a ripetere alla squadra che, come vede pure un bimbo che capisce di pallone, come la schiaffino allegramente nel fondoschiena ogni volta che torna utile.
    Il contratto va fatto agli arbitri (tutti sul mercato) ancora in attività, non a quelli che hanno smesso.

    • mai abbassarsi a livello degli imbecilli, se non lo sei dalla nascita ti battono per esperienza.
      Idem con i ladri

      Noi abbiamo meno titoli in bacheca, ma nessuno può accusarci di essere ladri.

  3. Lolito e le strisciate sotto questo aspetto ci battono: loro ne hanno sotto contratto interi team e tutti in costanza di servizio

  4. Più che a Calvarese,io il contratto l’avrei fatto a Trentalange,il presidente degli Arbitri,con una serie di bonus che scattavano in base ai rigori avuti e alle decisioni a favore del VAR.

    • Zeno

      Hai detto bene….trentalange e aggiungo Rocchi sono il male assoluto….quelli che tirano i fili per conto delle organizzazioni criminali…. guardate che noi diciamo Lotito delaurentis agnelli…. ma loro sono la punta dell’iceberg….. dietro ci sono grandi gruppi industriali imprenditoriali politici magistrati ETCC….

      Ecco perché un personaggio squallido come Lotito può esistere…. perché come lui stesso disse è al servizio delle istituzioni…. ricordare che è un uomo espresso da Berlusconi….e gli fu regalata la lazzie… quando uscì di galera restando in silenzio…su di chi fossero i soldi che portava all’estero….ad esempio ricatta malago ‘…

      Però Dan friedkin ha intelligenza e attributi per cambiare il sistema….o meglio il sistema preferirà il nostro presidente friedkin che è di altissimo livello….a scapito di personaggi come Lotito e delaurentis…. scordatevi agnelli…. perché è l’architrave di tutto….dal Quirinale a scendere

      Forza grande Roma ale’

  5. Ne avrà di lavoro,con questi arbitri similincompecorrotti,la paura è che i nostri gioielli siano picchiati senza nessuna juvetutela

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome