Roma, sbrigati: Angelino ti aspetta, ma ora lo tenta il Betis

26
1155

ULTIME NOTIZIE AS ROMA Angelino aspetta ancora la Roma. Ma non lo farà in eterno. Perchè il tempo stringe, e il mercato invernale si avvicina alla chiusura.

Tiago Pinto ha impostato l’affare, raggiungendo l’intesa totale sia con il Lipsia (prestito con diritto di riscatto a 5 milioni, che diventerebbe obbligo in caso di qualificazione alla prossima Champions) che col giocatore.

Ma arrivati a una manciata di giorni dal gong del primo febbraio, la Roma non può chiudere il colpo perchè prima deve fare spazio allo spagnolo in rosa. Insomma, serve una cessione.

E va fatta in fretta, perchè Angelino ha diverse altre offerte sul suo tavolo. Per ora lo spagnolo ha rifiutato le proposte di Marsiglia e Olympiacos, ma ora c’è anche il Betis a fare sul serio per il terzino mancino. Irretito dall’idea di tornare a giocare in patria.

Fortunatamente per la Roma, però, anche gli spagnoli devono cedere uno dei due terzini sinistri che hanno in rosa, Miranda o Abner Vinicius, prima di tentare un assalto vero e proprio. Per questo Tiago Pinto deve fare in fretta. Altrimenti il rischia che Angelino cambi idea è sempre dietro l’angolo.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Articolo precedenteCALCIOMERCATO ROMA LIVE – Tutto il mercato giallorosso minuto per minuto
Articolo successivoRoma, mercato a incastri: ora servono le cessioni

26 Commenti

  1. Ma fare in fretta a fare cosa?
    Mezza rosa non la prenderebbe nessuno neanche in prestito,
    o per lo stipendio sproporzionato o per le condizioni fisiche.
    Che deve fare Pinto?
    Vendere qualcuno all’insaputa dell’acquirente????

    Speriamo che qualcuno in Turchia abbia una botta nazionalista e voglia riportare
    Celik in patria, altrimenti il mercato è già finito.

    • @Tottijo mah, Kumbulla l’ha preso Petrarchi, e per Celik il problema non penso sia lo stipendio(2M netti). L’unico che non si piazza per problemi di stipendio penso sia Belotti.

  2. Ma se qui si fatica a piazzare i vari Celik, Zalewski, Kumbulla, Belotti etc per non parlare di Spinazzola e Renato Sanches significa che questa rosa non vale ina cicca?

    • Belotti ha mercato….maaaa
      Lukaku é in prestito e non rimarrà ( salvo colpi di scena)
      Abraham e ns ma chissà in che condizioni torna
      Azmoun é in prestito e non é proprio una prima punta
      Elsha non é una prima punta

      Di fatto abbiamo solo BELOTTI e se lo diamo via ora a giugno ci ritroviamo senza attacco… Tabula rasa e sarebbe un mezzo arakiri

      Forse tra i nomi che hai fatto il piú probabile a uscire é Celik.. In turchia

      Ps
      Kumbulla potrebbe anche avere qualche richiesta ma non é ancora mai sceso in campo ed il tempo stringe…. SU di lui sono molto curioso di vederlo con la difesa a 4 ben coperta a centrocampo… Il Kumbulla visto a Verona era un bel gjocatore

    • Vale molto poco la nostra rosa. Sopravvalutata. Tanti ex atleti. Alcuni non sono e, mai saranno, grandi giocatori

  3. Date le fonti, di queste ed altre notizie “roboanti” di mercato, tenderei a diffidare totalmente: mezze verità, deducibili da fatti stranoti (il SA ormai, grossolanamente, lo masticano pure i giornalari, specie quelli che non conoscono, o non sanno “leggere”, i dettagli dei conti al 31.12.2023), si accompagnano fantasiose forzature sullo stato delle trattative.

    La società è (strutturalmente) muta, e parrebbe, pure fisicamente assente da Roma: che poi non sa, Dan, dove diamine di altrove dovrebbe essere, visto che le decisioni ultime spettano a lui…e dovrebbe prenderle consigliandosi con gli operatori in modo ponderato e diretto;
    Pinto è in un limbo indecifrabile (se non sappiamo chi sia il nuovo DS e su che basi i Friedkin gli consentirebbero di muoversi).
    L’attribuzione di specifici e pressanti desideri a DDR, poi, è un’altra deduzione forzata, data la oggettiva precarietà attuale del suo futuro.

    Di sicuro Repubblica, Gazzetta e altri che sguazzano nel raffigurare una Roma praticamente disperata: per destabilizzare ambiente e tifosi, hanno lanciato un frame, dalla scorsa campagna acquisti, e lo stanno spinnando con tutte le loro energie.
    L’obiettivo è distruggere quel poco di fiducia che, a prescindere da tutto, è stata creata dall’arrivo di DDR.

    • repubblica = stellantis e gruppo gedi 🤣 ho detto tutto, carta straccia che serve solo per pulirsi il cubo.

    • la dovete smettere di dare la colpa ai giornalisti quando il problema è il tipo di proprietà che abbiamo. buffi riciclati a sè stessi per essere poi ceduti. ingegneria finanziaria molta e amore per la As roma zero. e basta dai. parlassero piuttosto se i giornalisti relazionano.

    • @dan

      e che c’entra stellantis, gedi.. e il “cubo” ??

      che è ? la dobbiamo buttare in politica o parlare di calcio?

  4. Possibile mai, ogni volta che dobbiamo acquistare un calciatore bisogna fare sempre una telenovelas. Angelino è quello che ci serve, sbrigatevi….altrimenti faccio sgomberare l’aula 😁

  5. Angelino nel lipsia sembrava il nuovo Roberto Carlos, non ho seguito la sua parabola e del perché sia finito a giocare in turchia, al livello offensivo era tanta roba, spero solo non sia un giocatore alla Spinazzola che ha mollato con il calcio che conta.

  6. Io sono d’accordissimo con Anto l’originale. Francamente il gruppo portuguaise no ha saputo lavorare , no dimenticare ke Freidkin, il primo anno hanno investito una somma molto importante per il mercato, doveva essere il primo step per una nuova ripartenza del progetto Roma. Allora vedette in ke situazione si trova la Roma.Al mio paese si dice ke si dovra fare il cazolaio per salvare la stagione,e credetemi no sara facile per niente, la serie A e’ardua.Speriamo bene , incorraggiamo Daniele, e’un uomo serio, ha voglia di far bene. Saluti da Tunisi.

  7. ho visto questi Miranda e Vinicius per curiosità,il primo ha 24 anni,il secondo 23 e sono più forti e strutturati fisicamente di Angelino,quasi quasi perché non prendere uno di loro?🤣🤣🤣

  8. siamo diventati come quelli che da ragazzino chiamavo “SCARDA FREGNE”

    mesi e mesi dietro a una, poi arriva quello furbo e se la porta a casa lui …

    marcos leonardo è ancora fresco fresco.

    ❤️🧡💛

  9. Io l’ho già scritto! Finisce a zero come tutti gli altri anni… E ancora peggio se ciedono all’ultimo minuto e basta! Così rimaniamo felicemente con tutti gli acciaccati! Poi può venire anche il Padre Eterno ad allenare la squadra! Solite illusioni!

  10. Roma sbrigati ? neanche fosse Messi…

    Occhio allo shopping compulsivo… se questo giocatore cambia squadra ogni sei mesi – per modo di dire – qualcosa significherà

  11. Sbrigati de che???
    intanto una cosa è certa: vincendo contro la Salernitana, ci sono certe possibilità di tornare in 4° posizione, avete visto contro chi giocano lazzie, fiorentina, Bologna e Atalanta?
    Forza Roma!!

  12. non capisco come la roma non abbia vincolato ai risultati i lauti ingaggi che questi mediocri giocatori percepiscono .speriamo che valga come lezione ,considerando che spesso associano alla loro mediocrita anche un non impegno.basta con i tac e tic e palla al portiere .gioco .in verticale veloce ed aggredire la profondita sulle fasce .guadagnatevi la pagnotta ììììì onorate la maglia ìì

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome