Roma, sei giocatori in vetrina: prezzi fissati per gli uomini sul mercato

81
1720

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMA – Da Smalling a Karsdorp, da Aouar a Zalewski. Ghisolfi prepara la lista dei cedibili nella rosa romanista. Oltre ai giocatori di ritorno a Trigoria, destinati a essere piazzati altrove, ci sono almeno altri sei giocatori destinati a cambiare casacca in estate.

Per Chris Smalling si aspettano le offerte degli arabi: la Roma si accontenterebbe di un paio di milioni, perchè la cosa più importante sarebbe togliersi di mezzo uno stipendio (3,8 milioni) ingombrante. Sarà ancora più difficile piazzare Rick Karsdorp, che guadagna 2,4 milioni, un ingaggio che scoraggia le (poche) pretendenti dell’olandese. Per l’ex Feyenoord la Roma chiede 2-3 milioni di euro.

Sul piede di partenza anche Houssem Aouar: arrivato a parametro zero, l’algerino non ha convinto nemmeno De Rossi. Ghisolfi spera di ricavarci 5 milioni di euro e lavora ad offerte provenienti dal campionato francese. In attacco si attendono proposte per Nicola Zalewski, con la Roma che spera nella vetrina dell’Europeo per venderlo al meglio: 10-12 milioni il prezzo fissato al momento.

Da chiarire il futuro di Edoardo Bove, che chiede più spazio tra i titolari: la Roma non vorrebbe cederlo, ma davanti a una buona offerta si valuterà anche la sua partenza. Chiusura su Tammy Abraham: la Roma vuole cederlo per investire su un nuovo centravanti titolare. La speranza è che qualche club inglese passi dalle parole ai fatti nelle prossime settimane: prezzo fissato intorno ai 20-25 milioni. 

Fonti: Gazzetta dello Sport / Il Messaggero

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteStadio Roma, avanti tutta: si torna a scavare. Veloccia: “Tra due mesi il progetto definitivo”
Articolo successivoGhisolfi alla prova del nove

81 Commenti

  1. Dovete regalare il cartellino, sennò non ce li leveremo mai di torno a Trigoria. Sono stati acquisti e rinnovi sbagliati !!!!!!! Abraham non dovete sparare alto sennò rimane pure lui !!! Il vero affare è liberarsi degli ingaggi assurdi che gli avete concesso !

    • Marcy, le società non possono fare minusvalenze, quindi puoi scendere di poco rispetto al valore che hai a bilancio, sacrificando magari qualche giovane che rappresenta tutta plusvalenza.
      il problema vero, oltre all’ingaggio e che questi si sentono fenomeni e non sarà facile fargli accettare squadre di caratura magari inferiori.
      il vero nodo saranno le buonuscite….

    • Non credo che la Roma regala i calciatori… Pinto ha fatto sempre una plusvalenza… Credo che Ghisolfi non è da meno…

    • PLusvalenze Pinto???? non certo tra i giocatori presi da lui….ma dagli unici buoni che avevamo e cioè Ibanez e Zaniolo. nonchè dai primavera. Di suo c’è la minusvalenza di Reynolds.

    • Abraham lo devi ancora pagare tuttoooooo……che c’è una epidemia di otite ???

    • se a qualcuno risulta di no lo dica e smentisca la comunicazione della as Roma quando lo ha tesserato.

    • Vogliono cedere Bove l’unico con il cambio di corsa.. e si tengono Pellegrini e Cristante.
      Ecco la programmazione della Roma è tutta qua..
      Eternamente sesti o settimi considerato Conte al Napoli.

    • una lunga massa di pippe con cui volevamo arrivare 4…ma dai..ma non hanno mercato..il grande mou affabulatore di masse …lui più che dirci che erano delle pippe non poteva …

    • Poi la cosa assurda hai due giocatori nel ruolo della nazionale ma avranno più mercato di Bove?
      Ma sono titolari inamovibili saranno più forti di Bove?
      Prendono tra il doppio ed il triplo del suo stipendio ma saranno più forti di Bove?
      Allora perché nessuno fa un’offerta?

    • Bove vuole giocare , si è vista una sua involuzione quest’ultimo anno , ha perso quella fame che aveva l’anno scorso e DDR non lo vede ancora pronto , visto il minutaggio che gli ha fatto fare.
      (mio parere) A fronte di una buona offerta lo cederei con un diritto di recompra.

  2. Smalling va tenuto. Si potrà riposare e gestire nella preparazione (senza forzare stupidamente come fatto nella scorsa preparazione con il risultato che iniziò il campionato zoppo) ed essendo in scadenza di contratto farà un grande campionato.
    Abraham si vende solo davanti ad un offerta seria, non certo per 20 milioni (con quella cifra comprammo shomourodov…). Idem Aouar: 5 milioni sarebbero pochi. Karsdorp via per qualsiasi cifra ci sta…

    • kawa decimi si arriva continuando ogni anno a svalutare i calciatori per poi comprarne altri altrettanto mediocri ma pagandoli il triplo.
      Ribadisco il concetto: la rosa si integra non si rivoluziona. Aggiungere è garanzia di miglioramento mentre cambiare nono è…

    • Fabio nun è che li svaluti è che hai preso delle super pippe e j hai dato stipendi faraonici.
      Nun me pare complicato capirlo.

  3. dai 28 milioni ” fissati ” qualche giorno fa , cosi’ leggevo, siamo gia’ arrivati a 20 – 25 milioni prezzo “fissato” oggi ..
    buona domenica a tutti ..

    • @curvasud, avete sempre in bocca il nome di Pallotta, sia quando siete nel giusto e sia quando fate topiche grandi come una casa come te in questo momento… Abraham a cui ti riferisci (perchè papa max, di lui parlava e tu ti sei accodato al suo commento), è stato preso nel primo anno di Mou e quindi dai Friedkin, per il resto alcuni altri sono primavera cresciuti in casa, (dunque nè monnezza pallottiana e neppure friedkiniana), altri ancora sono da imputare a Pallotta ed altri tipo Belotti o Aouar, sono errori dei Friedkin… ma per voi l’unico responsabile di ogni tragedia romanista è sempre e solo quello…

    • Sballottra???? di questo fruttarolo RAMMENTIAMO SEMPRE come ci ha lasciati 330 milioni di debito e 210 di disavanzo di bilancio oltre a una pletora di pipponi superpagati invendibili. SE siamo da subito incappati nel Fair Plsy è al 90% colpa del più grande broccolaro del Massachussets vestito da Presidente senza mai aver cacciato lo straccio di un dollaro di suo.
      E rammentiamo sempre che prese l’AS Roma con 51 milioni di debito complessivo e comunque con eredità DE Rossi, ancora Totti e un resto di rosa che l’anno òrima con Ranieri era arrivata comunque a un passo dallo scudetto.

  4. paredes e pellegrini intoccabili. Il sesto posto diventerà un sogno irraggiungibile. Le finali di coppa un ricordo di quando c’era il perdente Mou. Altre squadre il prossimo anno oltre a bologna e atalanta finiranno sopra di noi Attenzione a parma e como che già oggi se ci incontrano ci prendono a pallonate come il lecce nella partita di ritorno. Il nostro centrocampo è da lega pro e tale rimarrà per molti anni. Tutti a fare l’abbonamento per vedere i passaggi al compagno più vicino di paredes e pellegrini che cade per terra a ogni contatto.

    • A dire il vero il centrocampo è da Lega Pro per la presenza di Cristante, Paredes e Pellegrini con un grande centrocampista al posto di Anka Sbilenka renderebbero molto di più. Poi, dire che un centrocampista da 43 reti solo in Serie A, praticamente senza rigori, faccia solo passaggi al compagno più vicino fa capire quanto buona fede ci sia nel commento.

    • ok, ora puoi anche “ordinare” alla Roma di rinunciare all’iscrizione del campionato, almeno nessuno ti prenderà a pallonate…quante castronerie che tocca leggere

    • Io sono abbonato da trent’anni e le partite le vedevo allo stadio anche quando la Rometta girava l’Italia prendendo schiaffi un po’ ovunque.
      Tu però vedila pure dal divano e scrivi sui siti, almeno qualche soddisfazione te la prendi.

  5. Vogliamo competere per i primi 4 posti? Ebbene sì e in quella lista metterei anche Pellegrini e Cristante al miglior offerente

  6. Mi sembrano quotazioni date in libertà, in puro stile futurista marinettiano, quando le parole venivano assemblate senza un senso compiuto ma solo per impulso.
    E così i 3 milioni per Karsdorp e i 20-25 per Abraham, mi sembrano frutto di voli di fantasia e

  7. Per me, questa volta, non devono esserci incedibili! Oltre alla lista degli invendibili , a fronte di offerte tali da poterci rinforzare anche i titolari non devono essere intoccabili, nessuno escluso

  8. La gestione degli stipendi nella roma è senza senso in alcuni casi non ha senso:
    – ad un giocatore come smalling non puoi offrire tutti quei soldi, capisco che veniva da un ottima stagione ma erano da considerare età e propensione agli infortuni
    – l’ingaggio di karsdrop a 2.4 milioni non ha senso

    e mi pare che stia continuando, perchè mi pare di aver letto che lo stipendio di Angelino si aggira sui 3.2 milioni, buon giocatore per carità ma quello stipendio se fosse vero sarebbe eccessivo

    • Stando ad alcuni siti, Angeliño prende 1,8mln. Tanto per fare un nome a caso: Koopmeiners all’Atalanta prende 1,5…

    • Lo stipendio di Angelino, stando a quanto riportato nei giorni passati, è intorno ai 2 milioni.

    • i buoni giocatori a Roma vengono o restano solo se li copri di soldi ….. altrimenti vanno a “vincere “altrove.

  9. Che tristezza, non li vuole nessuno, il Lecce ha giocatori molto più appetibili dei nostri. Saranno svincolati e investiremo col risparmio sugli stipendi

  10. Qui non ci resta che “sperare” che qualcuno se li pigli, certo che il nuovo D.S. deve avere una gestione degli stipendi più oculata. FORZA ROMA.

  11. Karsdorp e Zalewsky i primi che non vorrei più vedere con la maglia della Roma. A seguire Abraham perché é quello da cui si potrebbero ricavare più soldi per fare mercato. Bove onestamente lo terrei

    • Per Abraham la Roma ha pagato 5 milioni subito. Poi doveva pagare 20 milioni entro il 2024 e non si sa se li ha pagati e 15 nella successiva stagione.

    • grazie Giorgio…..nessuno ha capito che Abraham non è ancora tuo….. è come scontare una cambiale.

  12. io continuo a non capire l’astio contro i nostri giocatori. paredes, cristante e pellegrini non sono fenomeni, ma sono giocatori nelle rose dell Italia campione d’Europa e dell’ argentina campione del mondo.
    ma vengono etichettati come centrocampo da lega pro!
    ma un minimo di equilibrio no?
    pure io farei subito cambio con il centrocampo di Real o city, ma più realisticamente INTREGREREI ai nostri attuali titolari 2 o 3 giocatori buoni, magari MOLTO buoni, tanto da cambiare le gerarchie.
    ma prima vanno tolti Renato Sanchez (che fortunatamente se ne va in automatico), Auor (grande delusione) e Bove (non pronto,ma ne terrei il controllo)

    • Facciamo pure finta che presi uno per uno siano anche discreti.
      Messi insieme fanno una delle mediane più statiche della serie A e oserei dire del mondo.

    • Tutta fuffa. Si sarebbe accontentato di molto meno.
      Il problema è che una disgrazia del genere non la vendi manco in MLS a 100.000€.

  13. Fate quello che vi pare ma Karsdorp via da Trigoria. Non esiste che faccia parte di questa rosa perché non si è riuscito a piazzarlo. Regalatevi il cartellino ma toglietelo di mezzo.

    • karsdorp non ci fai nulla, bene che ti va, trovi una squadra e gli dai un po’ di soldi per integrargli lo stipendio che, bontà loro, vorrando accordargli.
      ma conoscendo la sua “umiltà” e voglia di mettersi in gioco, questo se ne starà un anno a Trigoria ad allenarsi da solo e a prendere i soldi dell’ultimo anno di contratto che gli resta, sta pippa inutile…

  14. don piu che squadre di caratura inferiori questi non vogliono andare in altre squadre dove ti devi allenare veramente con doppie sedute ecc.qui vivono benissimo 3,4,ore di allenamento per essere ottimisti poi tutti a spasso

  15. Smalling a 0
    Karsdorp a 0 con una parte d ingaggio pagato
    Zalewsky al massimo in prestito con diritto a 15
    Aouar forse lo terrei un altro anno….darlo a 2 euro nn vale la pena…può ancora riprendersi
    Abraham forse a 16/18 per nn fare minusvalenza in Premier si riesce a darlo
    Bove nn so quanto può valere..il post Mourinho ne ha fatto calare il valore
    O Ghisolfi e Houdini oppure c’è se rimedia poco co sta gente

  16. Pinto’s work👏👏👏👏👏👏. Monchi in confronto era Sant’ Angelo Gabriele. E c’è pure chi lo difende dicendo che è stato bravo a vendere. No è stato bravo a regalare. Dodo’ , Bradley: queste erano vendite.

  17. Certo il mondo è bello perché vario. La mia personalissima idea è che, primo punto:
    la squadra va rifondata.
    Giocatori affamati, con la “garra”.
    Non faccio liste ed elenchi, non sono così esperto e non spetta a me, esprimo soltanto le mie sensazioni.
    Secondo punto:
    gli ingaggi.
    Da quello che leggo abbiamo un monte ingaggi da CL tutti gli anni, poi ci vanno squadre che hanno un monte ingaggi 4 o 5 volte inferiore a quello della Roma. Qui esprimo un mio pensiero…non ti devo strapagare per venire a Roma, deve essere un orgoglio indossare questa maglia, questi colori.
    Terzo punto:
    Ma si allenano? Il loro lavoro, oltre la partita qual’è? Studiare tattica, attuarla in allenamento, mantenere una condizione atletica sempre al top, con i dovuti momenti di affaticamento naturali. Visto come hanno giocato quest’anno, senza distinzioni tra Mou e DDR, sembrerebbe che questi signori non si allenino quanto dovrebbero.
    Ora dico la mia, o meglio quello che penso e ho pensato nel vedere la Roma, sono alquanto stufo di vedere giocatori che ciondolano in campo, facendo prenderdi per il naso da colleghi anche mediocri che quando giocano contro di noi, riusciamo a far sembrare fenomeni. Sono stufo di vedere una squadra, in tanti momenti della partita, rinunciatario, senza idee, con la paura. Sarò scemo, ma vorrei che onorassero questa maglia con il sudore e la fatica, cercando di vincere sempre e non mollando mai. Chiedo troppo? No, se vedo l’Atalanta mi rendo conto che chiedo il giusto, per jna maglia e per dei colori che amo, pensate che scemo che so.
    ❤️🧡💛SSFR💛🧡❤️

  18. Zalewsky Cristante e Karsdorp non sono giocatori da Roma forse forse da Udinese o Empoli…. Pellegrini e Paredes con vicino un forte centrocampista renderebbero ancora di piu

    • certo è bello capirne di più di tutti i CT che lo hanno sempre convocato e spesso fatto giocare….deve essere bruttissimo vivere nel corpo magari di un impiegato essendo un grande allenatore.

    • Me ricordo… si io me ricordo… quanno avevamo Rudiger e c’erano quelli che: Rudiger non pò giocà in Serie A ce sarebbe da buttasse per terra come tarantolati, me ricordo… si io me ricordo, le prime apparizioni de Allison e c’erano quelli che mah.., bah..,.. un portiere dovemo da trovà.. un portiere vero (pure quest’anno co’ Svilar uguale… poi… Aho diventerà er più forte der monno… e via così), me ricordo… si io me ricordo, che Dzeko veniva chiamato ceko… Dzeko… uno dei più forti che c’avemo avuto qui a Roma, me ricordo… si io me ricordo,… scemi galattici, quelli che Nakata e mejo de Totti… veri intenditori… spero je capiti ‘na moglie che li frusta tutte le sere, me ricordo… si io me ricordo, le prese per ku.. a uno come Mkhitaryan (bisognava incatenaccelo qua) che diventato il perno dell’Inter scudettata (e quando stava per essere preso, me ricordo che c’erano questi sopraffini intenditori che sarebbe stato mejo prende un Renato Sanchez (poi l’avemo preso per davero sto Sarcofago), me ricordo… si io me ricordo, li sproloqui perché Di Natale (oltre 200 goals in A) non era da Roma, me ricordo… si io me ricordo, quando giocava col Catania, il pollice verso della “folla ululante” verso il “Papu” Gomez, per anni perno, regista, facitore di gioco dell’Atalanta di Gasperini. Potrei continuà, ma questi ricordi dovrebbero bastà! Ora, non credo che Cristante sia un mostro de rapidità, anche perché è bello grosso e lì in mezzo serve molto pure questo, ma ha visione di gioco e capisce i momenti della partita, c’ha pure tiro ed è duttile: Regista, Interno, Trequartista, Difensore centrale, Centromediano non è che vi potrebbe venire in testa che se tutti gli allenatori da Gasp. a Spalletti, a Mou, a De Rossi, lo hanno sempre voluto forse er problema siete Voi? E che se invece de faje giocà 60 partite l’anno magari ogni tanto lo fai riposà il rendimento ne guadagnerebbe parecchio.

  19. se il mercato dello scorso anno ha portato solo qualche frutto da Lukaku direi che non bisogna più prendere alternative per chi c’è in rosa ma questi diventino alternative di chi verrà più che altro per elevare un tasso tecnico molto basso non dovrebbe essere tanto difficile da capire

  20. Ogni anno il calciomercato della Roma e’sempre quello di vendere piu’ flop possibili. Ma non hanno imparato niente dal passato. Lauti vitalizi, prolungamenti incomprensibili e spese esorbitanti per nomi e non per costruire veramente una squadra. Credo pero’ che con Lina (visto che e’una donna) le cose miglioreranno ! (Almeno spero).

  21. sono tutti impresentabili, fatta eccezione per Abraham che può avere mercato estero e Bove.

    Bove, come minimo, finirà all’ atalanta per 10 milioni e fra 2 anni varrà 60 milioni.
    Per gli altri bisogna sperare negli arabi

  22. personalmente, se ci riuscissi, mi libererei di diversi giocatori e poi metterei in squadra alcuni Primavera ed altri giocatori che De Rossi e Ghisolfi sicuramente conoscono .. via Rui, Smalling, Karsdorp, Kristensen, Spinazzola, Huijsen, Sanches, Aouar, Zalewski, Azmoun, Lukaku, Abraham, Belotti, SolbKken, Shomurodov .. chi per fine prestito, chi perche’ ritenuto poco utile, chi per soldi ..
    Baldanzi ? per me rimane un mistero il suo acquisto ..
    e poi si compra ..

  23. Non capisco perché si insista a considerare ( e lo fa anche De Rossi) Pellegrini centrocampista…. Per me potrebbe solo essere il vice di qualcuno che gioca più avanti… Ma è una mia opinione….

    di qualcuno che gioca più avanti…..

  24. Cristante, Pellegrini e Paredes hanno degli ingaggi spropositati. Impensabile prendere uno o due centrocampisti forti, di corsa, magari con un ingaggio di 2 mln. al max e panchinare i primi che guadagnano il doppio. Sì creerebbe immediatamente lo scontento nello spogliatoio. Almeno uno, se non due andrebbe ceduto. Cristante il più papabile, Pellegrini dietro di lui. Terrei Paredes che con una squadra che gli corre intorno, farebbe girare bene la palla, perché i piedi li ha

    • Lasciando stare Paredes, gli altri due la Roma ce li avra’ sul groppone ancora per anni. Non credo che con De Rossi vadano via, anzi…il problema cmq, resta, poiche’ se non cambi il centrocampo avranno gli stessi problemi visti ripetutamente in questi anni.

  25. D’ accordo con te Chico….Ho sempre affermato che vorrei vedere Paredes giocare con due ” iene affamate” a fianco….

  26. Di quelli elencati:

    1. X KARSDORP l’importante è disfarsene. Il fatto che non abbia giocato un minuto nemmeno nell’amichevole australiana fornisce ultronea conferma del fatto che x lui a Roma non c’è né ci sarà più possibilità di vedere il campo. Diviene quindi prioritario evitare di spendere oltre 4 mln ldi stipendio lordo per uno destinato stabilmente alla tribuna. 2 mln x il cartellino, il minimo x evitare la minusvalenza, vanno più che bene, ma non è da escludere che dovremo pagargli una buona uscita per compensare la drastica riduzione di stipendio che inevitabilmente dovrà accettare.

    2. SMALLING guadagna tanto, ma beneficiando del bonus fiscale al lordo costa meno di Mancini. Fosse a posto con la ciclistica per l’ultimo anno lo terrei, visto che resta il nostro miglior centrale negli anticipi e nel gioco aereo, sicché nelle rotazioni può starci alla grande. Se però dovessimo trovare club a lui gradito disposti a prelevarlo i soldi risparmiati x il suo stipendio potrebbero essere utilizzati x un quarto, giovane difensore centrale di belle speranze.

    3. AOUAR non ha rispettato le attese, anche se è tra i migliori dei nostri per rapporto gol/minuti giocati. 5 mln sono pochi per un giocatore talentuoso ed ancora giovane, ma essendo arrivato a costo zero e con uno stipendio pesante x una riserva sarebbe oro x le nostre disastrate casse.

    4. X ZALEWSKY il problema è tattico. Il suo ruolo è quinto di centrocampo come nella Polonia. Da esterno offensivo gioca adattato, mentre da terzino è inadatto. Si tratta comunque di un giovane talentuoso, dotato di tecnica e piede educato e grandi margini di crescita, pertanto va venduto si, ma non svenduto. 12 mln, tutto oro visto che viene dalla primavera, è un prezzo accettabile.

    5. ANRHAM è passato dalla prima eccellente stagione, quando ci si lamentava x la clausola di recompra troppo abbordabile a favore del Chelsea (70 mln!), al secondo, deludente anno culminato col crack al ginocchio. Lo scampolo di stagione giocato quest’anno conta il giusto perché non è facile rientrare subito sul pezzo da una simile operazione. Le potenzialità mostrate il primo anno però restano e quel che conta è che Tammy sia ormai pienamente ristabilito. È vero che guadagna molto, ma beneficiando del bonus fiscale al lordo costa meno di Belotti. Venderlo x approfittare delle occasioni offerte dal mercato nel ruolo (David e Pavlidis in scadenza 2015) potrebbe avere senso, ma per una cifra non inferiore ai 28 mln, altrimenti meglio tenerlo come alternativa in attacco.

    6. La cessione di BOVE sarebbe il classico “sacrificio”. Il suo l’ha sempre fatto anche con DDR, pur se l sue caratteristiche si sposano meno con un calcio fatto di fraseggi stretti e possesso palla. In caso di offerta adeguata, almeno 15-18 mln, ne valuterei la cessione, per prendere qualcuno più adatto allo stile di gioco ed anche x venire incontro alla sua voglia di giocare con continuità, ma per cifre inferiori me lo terrei come valida alternativa.

    • ancora che vuoi chiedere soldi per karsdorp?? ma chi te li dà?? lo devi regalare, sta pippa immonda, e anche stic4zz1 se fai una minusvalenza…

  27. l’unico che terrei di questi è bove, il resto via tutti.
    Però bisogna abbassare le pretese, chiedere 25mln per abraham è pura follia, è già tanto se te ne danno 15.
    “sarà difficile piazzare kasrdorp”, chissà come mai… proviamo a metterci una batteria di pentole e un letto contenitore e magari qualcuno se lo piglia sto cesso

  28. molto indicano Cristante e Pellegrini…ma se vuoi muovere la palla velocemente….forse quello che pesa di più è Paredes….nn ha una visione di gioco da regista naturale…l’ho visto spesso toccare troppe volte la palla prima di muoverla…nn è impeccabile nella copertura palla nelle situazioni complicate…..io lo vedrei solo con un secondo centrocampista accanto, molto dinamico…..nel 433 nn mi convince ed è troppo fumantino per essere il riferimento principale

  29. a mio parere i giocatori della Roma sono vittime di una preparazione atletica inesistente. li rivedrei tutti dopo un bel periodo di allenamento estivo in ritiro

  30. Karsdorp prende 2,4 mln per passare la palla agli avversari nelle semifinali europee. Scandaloso. Uno come lui lo trovi anche nelle serie minori e lo paghi un tozzo di pane. E c’è chi ancora difende l’operato di certi dirigenti!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome