Roma-Servette, le scelte di Mourinho: Svilar in porta, la difesa non cambia, attacco Belotti-Lukaku

36
885

AS ROMA NEWS – La Roma cambia ma non troppo per questa seconda partita di Europa League che si giocherà all’Olimpico contro gi svizzeri del Servette.

Novità in ogni zona del campo, a partire dal numero uno: in porta giocherà Svilar, con Rui Patricio a riposo in vista di Cagliari. La difesa invece potrebbe essere l’unico reparto a non cambiare: far riposare Cristante sarebbe la scelta migliore, ma al momento l’ipotesi Celik con Mancini centrale e Ndicka a sinistra non offre troppe garanzie e non sembra convincere Mou.

A centrocampo ballottaggio tra Pellegrini e Aouar, le altre due maglie andranno a Paredes in regia e Bove nel ruolo di mezzala di quantità. Sulle fasce appare scontato l’utilizzo di Karsdorp e Zalewski. 

In attacco certa la presenza di Lukaku così come l’assenza di Dybala (a riposo) e Azmoun (indisponibile in Europa). Al fianco del belga è aperto il ballottaggio tra El Shaarawy e il gallo Belotti.

Queste dunque le probabili formazioni di Roma-Servette, seconda giornata del girone G dell’Europa League in programma allo stadio Olimpico giovedì 5 ottobre ore 21:00:

ROMA (3-5-2): Svilar; Mancini, Cristante, Ndicka; Karsdorp, Bove, Paredes, Aouar, Zalewski; Belotti, Lukaku. All. Mourinho

SERVETTE (4-4-2): Mall; Bolla, Vouilloz, Severin, Mazikou; Kutesa, Douline, Cognat, Stevanovic; Bedia, Antunes. All. Weiler

Giallorossi.net – A. Fiorini

Articolo precedenteUFFICIALE: Riyadh Season è il nuovo main sponsor della Roma. Accordo biennale, ai giallorossi circa 25 milioni (VIDEO)
Articolo successivoMou vuole il primo posto, Lukaku non riposa

36 Commenti

    • Forza Roma sempre ma…
      solleva sempre più perplessità la scelta di cedere Ibanez.
      Se neanche contro il Servente si rinuncia alla difesa a 3 e sei obbligato a far scendere Cristante in difesa perché non hai altri centrali (non ci voleva il mago a prevedere che Smalling e Llorente erano facili ad infortuni nell’anno) perché lo abbiamo ceduto???
      Ceduto dopo che era stato già raggiunto l’obiettivo plusvalenze con l’operazione”primavera”???
      Speriamo che torni Cris e ci risolva i problemi..
      Contento per la presenza di Bove, Auoar e Belotti.

  1. Azmoun neanche contro il Servette può giocare? Gli vogliamo far venire il primo infortunio stagionale a Lukaku? O non lo so, qualche fatica in più in vista del Cagliari che si poteva facilmente evitare?

  2. anno strano .. dopo un mercato praticamente a costo zero, con Mou che in Portogallo aveva allenato primavera magazzinieri e terapisti + Belotti .. a tempo praticamente scaduto, succede quello che non ti aspetti (almeno io ..) .. prendiamo Lukaku (ottimo ..) e poi ci accorgiamo che Matic non e’ ben rimpiazzato, che Smalling sembra a pezzi, che Llorente e Sanches e pure Pellegrini, oltre che Kumbulla e Abraham, sono in condizioni fisiche pietose, come testimonia la loro storia clinica nei secoli .. inoltre NDicka sembra non all’altezza de i una Roma forte, spavalda, coraggiosa e vincente e, dulcis in fundo, Rui Patricio non para un 🌵.. esatto proprio un cactus ..
    propongo .. frustate all’Olimpico ai giocatori che tornano in condizioni pietose dalle ferie ..
    e niente piu’ merendine ai vari Zalewski e ricordiamoci di quello ligure, ex inter che ora sta in Premier con Monchi .. manco me ricordo piu’ come si chiama .. capriccetti e presunzioni boriose non possono essere tollerati ..
    belle realta’ sono Bove, Cristante, Naturalmente Lukaku ..
    crescono piano piano Mancini Paredes e Spinazzola .. aspetto El Shaarawy ..
    ci conto su Belotti ..
    ho visto un po’ meglio Karsdorp ..
    Celik .. e’ sempre lui ..
    Azmoun .. boh ..
    daje Abraham e Kumbulla e Sanches e Aouar .. cercate de guari’ prestissimo ..
    e Dybala ? .. ‘ndo sta’ Dybala ?
    e Pagano ?
    daje Mister .. fai una magia .. alla Merlino ..
    falli guari’ tutti quanti ..
    tu puoi ..
    daje Roma ..

    • Praticamente l’ha tenuto solo per difendere contro il suo ex compagno al Lille Leao…. fino alla mezza rovesciata era anche stata una discreta idea..

    • Peccato ddrmancheno che Celik fosse l’esterno in quella partita e l’errore sul gol di Leao lo aveva commesso Mancini a stringere troppo con Smalling sul centrale.
      Ma a Roma ci sono alcuni che godono di troppa stampa favorevole e non rispondono degli errori commessi..

  3. Rasmus Kristensen e Sardar Azmoun fuori dalla lista Uefa per i gironi di Europa League. Dentro invece Tammy Abraham e Marash Kumbulla. Nessun problema nella compilazione della lista, ma sono decisioni dettate dal regolamento Uefa e dai paletti imposti per il settlement agreement 🤗

    • Esatto, credo che contro il Servette possono bastare pure Belotti e il Faraone in coppia.. prima ho sbagliato parlando di Azmoun perché non ricordavo che non fosse inserito in lista UEFA ma il concetto del mio discorso regge comunque.. quello di far riposare un titolare che sta giocando un sacco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome