Roma, si infiamma il “mercatino” di fine gennaio

58
1578

AS ROMA NEWS – Dopo un avvio movimentato con la trattativa, fallita, per Bonucci e l’acquisto in prestito di Huijsen, accolto con un certo malumore dalla tifoseria, il mercato invernale della Roma (o forse sarebbe meglio chiamarlo “mercatino“, per citare Mourinho) è pronto a infiammarsi in questa ultima settimana.

Chi sperava in un uno o due colpi a sorpresa, probabilmente resterà deluso. Gli accordi presi con la Uefa rendono impossibile far sognare la piazza con nomi di livello, perciò Tiago Pinto dovrà arrabattarsi con scambi e prestiti piuttosto fantasiosi. E che difficilmente faranno sognare i tifosi romanisti.

A cominciare dall’affare che Roma e Fiorentina stanno mettendo in piedi in queste ore che potrebbe portare Andrea Belotti alla viola e Jonathan Ikonè alla corte di Daniele De Rossi. Un affare che potrebbe accontentare il neo tecnico giallorosso, alla ricerca di un esterno offensivo che possa giocare a destra e che possa sostituire Dybala nel suo 4-2-3-1.

Il francese, 25 anni, è sulla carta il giocatore perfetto per quel ruolo, ma alla Fiorentina ha reso molto poco: attaccante esterno di piede mancino veloce e capace di saltare l’uomo, Ikonè è uno che però segna col contagocce. Quest’anno per lui 13 presenze e zero gol con la maglia della viola.

La Roma però è disposta allo scambio di prestiti (possibile inserimento di un diritto di riscatto, ma va risolto il nodo stipendi, sbilanciato a favore del Gallo) perchè il francese potrebbe essere più utile di Belotti, che con un Lukaku sempre in campo e con Azmoun pronto a rientrare dalla Coppa d’Asia finirebbe per avere pochissimo spazio. Nelle prossime ore i due club proveranno a capire se sarà possibile arrivare a dama con questo scambio.

Ma il mercato romanista potrebbe non chiudersi qua: De Rossi vuole soprattutto un terzino sinistro, diventato prioritario specie dopo l’ennesimo infortunio di Spinazzola (per lui 7-10 giorni di stop). Pinto aveva provato a chiedere Biraghi alla Fiorentina in cambio di Belotti, ma i toscani non si priveranno del proprio capitano. La ricerca dell’occasione continua. Ma solo la partenza di Renato Sanches (il Besiktas è in pressing) potrebbe permettere alla Roma di sistemare la rosa con un ultimo tassello.

Fonti: Gazzetta dello Sport / Leggo / Corriere dello Sport / La Repubblica / Tuttosport

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteCalciomercato Roma, Di Marzio: “Scambio Belotti-Ikonè, parti al lavoro per trovare la quadra”
Articolo successivoLa Costa d’Avorio crolla in coppa d’Africa: Ndicka verso il rientro anticipato a Trigoria

58 Commenti

    • Tu proponi giocatori che vanno giustamente a coprire ruoli scoperti (terzino sinistro).
      Ma sai bene che con Pinto si prendono solo doppioni (esterno destro) e giocatori inutili.
      Ikone (non proprio un fenomeno) quando nel ruolo abbiamo Dybala, Azomoun, Zalenski (o si potrebbe lanciare qualche primavera).
      Quando Pinto andrà vià da Roma festeggeremo tutti perché torneremo a fare “mercato” e non “mercatino”.
      Mancano pochi giorni alla fine del suo mandato facciamoci forza..(sperando che il successore non sia peggiore..).

    • Ahhh , quindi per colpa di Pinto non facciamo mercato , mica per colpa dei Friedkin, si sa Pinto di muove in autogestione…fa tutto lui alle spalle dei poveri padre e figlio…

    • per quanto mi costi ammetterlo hai ragione Asterix. pinto per togliere le zavorre é stato un genio per davvero. ha fatto una cosa come 28 transazioni in uscita in 3 mesi tipo, xò a comprà giocatori, da mettere le mani nei capelli

    • Pinto bravo nel ripulire la rosa pessimo negli acquisti andava affiancato ad un Massara bravo nello scoprire i talenti meno nelle trattative (o almeno cosi si mormora nell’ambiente)

    • Gaetano
      fammi un nome solo di giocatore scoperto e preso da Pinto che abbia funzionato??
      E non mi dire Lukaku e Dybala perché li hanno presi i Friedkin lui non ha scoperto nulla.
      Abraham forse? si ma per quanto lo abbiamo pagato ha giocato bene quanto? 1 anno?
      Non ha risolto i problemi di un solo reparto.
      Non abbiamo il futuro portiere
      Non abbiamo gli esterni
      Ci manca almeno un centrale
      Non abbiamo mediani di ruolo
      Ci manca attaccante centrale (lukaku è in prestito)
      E’ colpa di Friedkin se questo è incapace??? Shomorudov già da Shomorudov ho capito che era un totale inetto come Monchi .. come si fa a prendere Shomorudov solo per risparmiare il riscatto di Majoral.. e sia quanti su questo sito lo hanno difeso…

    • Aterix scusami ma è perfettamente inutile parlare di PInto a Gaetano, lui poi da grande sostenitore del broccolaro di Boston, e dei suoi 500 milioni tra debeti e disavanzi di bilancio lasciati in eredità, dà tutte le colpe ai Friedkin e quando gli contesti i 100 milioni buttati dda Pinto nella sua prima sessione di mercato pensa un pò ha scritto che i 42 milioni spesi per Abraham vannno spalmati in tre anni…..pensa un pò che testa! non rispondetegli nemmeno, lasciategli dire quello che vuole.tanto….

  1. Questo scambio con la Fiorentina non mi sembra tanto sfavorevole per noi: a volte un giocatore che non rende molto in una squadra riesce a fare buone cose in un’altra formazione, e magari potrebbe essere il caso di Ikonè, chissà. Di certo nella Roma attuale c’è bisogno di coprire alcuni ruoli, piaccia o no.

  2. Ikone sotto porta e’ peggio di Gervinho , pero’ sa aprire spazi e salta l’uomo , cosa che oltre Dybala non abbiamo , Belotti cosi’ non serve e si svaluta sempre di piu’…

    • In teoria sotto porta dovrebbe starci Lukaku, e il compito di Ikone dovrebbe essere “solo” quello di sparigliare un po’ le difese per dare poi palla a lui. E anche permettere di gestire Dybala

    • Caro Luca non si può dire…aziendalisti, commercialisti, andratuttobenisti, questi alle 18.00 ancora escono sul balcone con la bandierina arcobaleno: andrà tutto bene…
      Forza Roma, sempre e FriedkinOut!

    • Fred,
      non si tratta di essere andratuttobenisti (anzi, io quest’anno la vedo nerissima senza Mou),
      ma realisti:
      abbiamo tutti gli slot occupati per quest’anno,
      possiamo prendere o under 21 o cedere un giocatore per rimpiazzarlo,
      facendo attenzione anche ai 4 dello slot vivaio, tipo Spinazzola, che nel caso
      vanno rimpiazzati con giocatori che siano cresciuti anche loro in Italia.

      Abbiamo ceduto qualcuno?
      no.
      Vina anche se fosse vero non libererebbe nessuno spazio.
      E allora non c’è spazio.

      Non è un discorso di commercialisti è la REALTA’.
      Poi se hai compratori sceicchi, su, dai, digli di muoversi!
      Ce li hai?

  3. Ecco “De Rossi chiede” mi sembra una parola grossa… Magari a De Rossi serve…
    Se comincia pure Lui a chiedere fa la fine di Mou 😉

  4. Non vedo altre società di calcio a parte la nostra ridotte così all’elemosina e salti mortali per fare un mercato non dico stellare ma perlomeno normale…. Rinegoziate questo vergognoso e soprattutto doloso accordo fatto con la Uefa, voluto da voi cari Friedkin per avere l alibi per non investire in attesa di notizie certe sullo Stadio. Non meritiamo di stare in queste condizioni… altrimenti cedete la Roma

    • Le società che fanno le coppe europee sono costrette a fare i conti con i bilanci; quelle che sono fuori dalle coppe possono agire liberamente. Tutto qui. Non è difficile.

    • Giusto,
      fatta pervenire l’offerta di 1 miliardo?
      S’è persa la PEC?

      Ps: il nostro problema è che le nostre pippe non le vuole nessuno.
      Il Napoli è riuscito a cedere Elmas a 25ML, e con quello ha finanziato il mercato.
      La Juve ha ceduto Ranocchia e ha incassato per la cessione di Dragusin:
      con quei soldi ha preso Djalò.
      Il Milan non s’è potuto muovere, e per gli stessi nostri motivi.

      Però la nostra squadra è forte ed era Mou che non la sapeva allenare….
      Infatti quelli che sono andati via sono andati a fare sfracelli da altre parti vero?

  5. Oggi Vina nulla?

    Una curiosità, la Fiorentina esattamente cosa ci fa con Belotti dopo aver investito
    oltre 30ML in Estate su Beltran e Nzola?

    • Teoricamente cercano gol. Beltran è a quota 6 gol in 26 partite (di cui 1 rigore). Nzolà a quota 4 in 29 partite (di cui 2 rigori)
      Sono disperati lì a firenze.
      Belotti sta a 6 gol in 22 partite senza rigori. Per carità non il nuovo batistuta, ma sicuramente meglio di quei 2.

    • Mi ricordo però , che in molti dicevano testuali parole : la Fiorentina ha preso Nzola, ci ha fregato Beltran…ect ect. fanno ridere. E poi per rinforzarsi vengono a prendersi il nostro derelitto Belotti.

    • Gaetano,
      sinceramente pensavo anche io Beltran fosse un ottimo acquisto,
      ma come si vede nuovamente bisogna aspettare di vederli in Europa
      prima di giudicare i sudamericani (vale anche per Leonardo….),
      come insegnano i casi gerson, vina, gabigol e compagnia cantante.

      Luciano, sicuramente, ma non penso siano il PSG che può permettersi
      4 giocatori per ruolo, anche perchè dubito Belotti si accontenterebbe di
      una mancia…..

  6. Diciamocela tutta Belotti ad oggi è un esubero sacrificabile, non credo che qualcuno piangerà la sua cessione o dobbiamo vedere anche le vedove di Belotti?
    Certo la verità è che mi è capitato molto spesso di vedere le partite della Fiorentina e ricordo perfettamente di aver detto ogni sacrosanta volta che Ikone mai avrei voluto vederlo per quanti sbagli compie nelle scelte finali in area di rigore.
    Va detto anche che una pixxa non lo è vista la grande velocità cosa che a noi manca e la capacità di saltare l’uomo cosa che anche qui da noi non fa nessuno e di conseguenza sarebbe una scelta azzeccata per l’UTILITA’ e UNICITA’ che avrebbe da noi.
    Un altro fattore è che Belotti prossimo ad avere 31 anni nel 2024 guadagna 2,8 mentre Ikone di anni ne ha 25 e ne guadagna 1.7 e trà i due chi avrebbe più mercato in caso di fallimento è sicuramente il secondo.
    Al netto di tutto non mi piace Ikonè come giocatore perchè sono sicuro ci farà tirare le peggio bestexxie ma lo scambio ha senso e lo farei senza alcun dubbio visto anche che trà Lukaku, Azmoun e il rientrante Abraham che dovrà PER FORZA e ripeto PER FORZA giocare il nostro Belotti non avrebbe più spazio e sarebbe l’ennesimo giocatore che ci porteremmo fino alla scadenza tipo quel cadavere di Spinazzola che qualcuno insiste ancora nel dire che è il miglior terzino che abbiamo in rosa.

  7. Siamo tutti buoni a chiedere giocatori forti, ma senza soldi va bene pure Ikone. Certo mi immagino già le liti con Lukaku, perché mi sembra uno che non passa mai la palla, tipo Zaniolo. Poi voglio vedere che fine fanno i soldi di Vinaa perché se viene venduto e non si compra nessuno siamo di nuovo alle prese in giro. Allora direi meglio che torni da noi Poi se giochi a 4 dietro potrebbe uscire anche un centrale Smalling definitivo o Kumbulla in prestito. Non escluderei la partenza di Mancini che a 4 fatica a giocare, ma in questo caso solo se recuperi uno dei due sopra. Con i soldi potresti un bel centrocampista

    • No, di picciuli. A me sta storia dello scambio sembra l’ennesima bufala, concepita come scambio tra scarti, mezze pippe per giunta (Belotti non credo lo sia), che però fanno comodo. Mi sembra anche solo logicamente concepita male come storia.

  8. in estate a pinto gli è stato chiesto di rinforzare la squadra incassando però 30 milioni entro il 30 giugno missione compiuta sacrificando tanti giovani che stavano crescendo però questo non è bastato ed è stato sacrificato pure Ibanez un titolare dicendoci che qui soldi avrebbero sbloccato il mercato e invece è stato reinvestito praticamente zero, adesso è stato ceduto vina ma manco quei soldi saranno reinvestiti, stiamo ancora aspettando il sostituto di zaniolo mai arrivato ed è stato preso un ragazzino in prestito secco dalla Juve e adesso probabilmente si farà questo scambio con la fiorentina perché questo è il massimo sforzo che la proprietà può fare praticamente come se fossimo una neopromossa, poi però si chiede a mourinho e ora a de rossi di portare la squadra in champions

    • e chi è già davanti continua a rinforzarsi comprando giocatori veri, però siamo degli ingrati che non ringraziamo i friedkin che ci hanno salvato dal fallimento stessa musichetta già sentita ai tempi di pallotta

  9. La fiorentina ha 2 punti in più di noi e una partita in meno. In attacco hanno problemi. Questo eventuale scambio serve a loro non a noi. Rinforziamo chi ci sta sopra senza rinforzarci noi. Anche perché se noi giocheremo con il 4-2-3-1 utilizzeremo uno schema non adatto alla nostra rosa. Abbiamo solo Elsha che può fare l’esterno offensivo. Dybala non è un esterno e si rischia di tenerlo troppo fuori dal gioco, lui che ha una media goal e assist impressionante. Inoltre dovrebbe correre molto di più e di conseguenza rischiare maggiori infortuni. Dybala è una seconda punta che può fare anche il trequartista. Ikone può solo giocare esterno offensivo. Giochiamo con il 4-3-1-2 e compriamo calciatori funzionali a tale schema. Non compriamo calciatori, peraltro scarsi, per giocare con moduli che non sono confacenti alle caratteristiche della nostra squadra. Anche se, alla fine, questo eventuale scambio per noi ha solo ragioni economiche che nulla hanno a che fare con il campo. Non è importante se la fiorentina si rinforza e rimane sopra di noi, l’importante è risparmiare. In questo abbiamo vinto la coppa dei campioni.

    • Comunque tocca farla finita, Dybala può e deve correre, perché altrimenti non è più un giocatore di calcio, Totti ha 40 anni giocava da fermo ma Dybala ha ancora anni di carriera al top, facesse vita monastica, nutrizionista etc… non è possibile che a 30 anni è già un giocatore finito come è stato il ninja che però sapevamo che vita facesse, anche De Rossi gli ultimi anni ha giocato sempre acciaccato, ma ha comunque garantito qualità e quantità, non si può sentire che un giocatore di 30 anni non può correre o rischia l’infortunio, si facesse sentire la società invece perché Dybala ogni partita viene massacrato dagli avversari e molto spesso neppure fallo ci fischiano.

    • Dybala non ha le caratteristiche per correre 90 minuti a tutto campo. Se gioca in un modo non adatto alle sue caratteristiche potrebbe incorrere in infortuni muscolari, come tutti gli altri calciatori. E, inoltre, non è un velocista ragion per cui non può fare l’esterno. È agile e rapido non veloce. In una squadra non devono correre tutti come Bove. A seconda del ruolo e del modo di giocare in una squadra servono i Bove e i Dybala. Dybala deve essere utilizzato nella metà campo avversaria dove, con i suoi scatti e con le sue invenzioni, deve rappresentare una minaccia costante per gli avversari. Non a caso gli infortuni di Dybala spesso sono avvenuti per falli subiti nella nostra metà campo o nel cercare di recuperare palloni, tutte situazioni che non dovrebbero competere a lui. Cerchiamo di sfruttare ogni calciatore per le qualità che ha, non per quelle che vorremmo.

    • Quindi la pippa Ikoné finisce per panchinare Dybala per motivi di modulo? Inverosimile. Mi stupirei in negativo di Daniele.

  10. In questa condizione di mercato lo scambio IKONÈ / Belotti sarebbe per noi una ottima scelta considerando che oltre a Lukaku come prima punta può giocare Azmoun e Abraham (tra un po). In mezzo al campo invece se esce Sanches sarebbe un bel colpo prendere in prestito con diritto di riscatto TRAORÈ in uscita dal AFC Bournemouth. Come terzino sinistro invece se non riusciamo a piazzare Celik sarà difficile prendere qualcuno. In quel caso con il rientro di Mancini e magari Smalling potrebbe tranquillamente farlo Ndika creando la famosa difesa a “3 e mezzo” che face Spalletti quando mise Rudiguer terzino Dx.

  11. Ma perché tocca prende sta pippa. Questo se marca da solo.
    Ma allora rimetti in sesto Zaleschi e fallo esterno alto vice Dybala.
    Io non voglio vedere ste seg. a Roma.
    Basta.
    Abbiate pietà di noi. Buttate dentro un Primavera.
    Avete rotto er cappio.

  12. se questa trattativa é davvero esistente evidentemente é perché Abraham non é distante dal rientro..perderesti un’ alternativa in attacco che come media segna più dei loro attaccanti titolari(Beltran e nzola) e acquisteresti un esterno che vede poco la porta ma che sarebbe utile nelle ripartenze e nel saltare l’uomo dando un po’ di imprevedibilità facendo rifiatare Dybala. se Renato Sanchez é ancora vivo me lo terrei con questo modo di giocare diventerebbe molto utile ma purtroppo sempre in teoria, dipende se può giocare…..

  13. A me ikone piace, con la Roma oltre ad esplodere può essere un ottima rivelazione visto che a differenza di altri sa saltare l’uomo e già questo è una cosa importantissima. Oltre lui se riusciamo a cedere Renato sanches cercherei di prendere Ramadani del Lecce e Matic che bastona un po’ paredes.

    • Concordo, infatti a Firenze mica so scemi.
      Texani purciari 50 sold out non bastano per comprare un giocatore?

  14. Belotti in totale questo campionato su 3 competizioni 997 minuti giocati 6 gol, 2 assist, 1 rigore e 2 espulsioni procurate poi bisogna considerare il rientro di Abraham e la possibilità di inserire in Europa Azmoun

  15. La coperta è corta,lo si sapeva già da 3 anni a questa parte,bisogna stare coi piedi per terra e ragionare su cosa accadrà….inevitabile che Lukaku vada via….forse anche Dybala…x parlare solo dei due pezzi da novanta che abbiamo adesso…quindi in previsione, io a Belotti me lo terrei,non vedendo altre alternative plausibili,e ragionando sulla realtà che alcuni giocatori sono venuti,anche grazie a Mourinho,soldi da spendere non ve ne sono,speriamo bene…

  16. Considerazioni sparse di un povero fesso ( che sarei IO)
    I problemi finanziari della Roma, e di conseguenza quelli per fare un calciomercato , non dico stratosferico, ma giusto, sono acuiti dalle continue vessazioni del Palazzo marcio , corrotto , servo dei potenti , con arbitraggi da denuncia penale, chi pensava che con l’allontanamento di Mourinho sarebbe cambiato qualcosa si sbagliava e si sbaglia.
    Contro il Verona , in particolare nel secondo tempo , abbiamo dovuto lottare pure contro le decisioni di arbitro e var per portare a casa la vittoria.
    Lo so, lo so , sempre la stessa cosa dico , ma come si fa a scindere queste porcherie dai nostri errori , che nessuno nega, ci sono
    Per esempio il gol di Folorunsho , ci sta la porcheria arbitrale che non interviene fermando il gioco per un chiaro fallo subito da Bove, e poi la papera di RUI PATRICIO, ma qua volete ricordare solo la papera , come se quello successo pochi secondi prima non fosse rilevante.
    Ma anche altri schifo , come il fatto che non ci fanno mai giocare di lunedì dopo l’impegno di coppa del giovedì, e ora stranamente giochiamo lunedì prossimo a Salerno.
    Ma è normale tutto ciò?
    Ma no, non si può dire se no siamo piagnoni…e a proposito di piagnoni, voi che non vivete qui in provincia di Salerno , dovete sapere che anche qui ci sono emittenti che parlano della Salernitana , e ad ogni partita ci sta un pianto arbitrale .
    Questi pianto arbitrale ha fatto da corollario alle vibranti proteste con relative accuse da parte di Iervolino a Rocchi e i suoi plebei. Dopo Salernitana -juve..ebbene dopo tanti tempo , finalmente ieri Iervolino e ‘stato ascoltato in Procura per ben 2 ore( che ca** tenevano da dirsi per tutti sto tempo mah) ora la notizia è: IL PROCURATORE CHINÉ si è preso 10 giorno di tempo per decidere se deferire Iervolino oppure no..
    Ma come Mourinho per dichiarazioni meno gravi deferito il giorno stesso e poi chiamato in Procura federale….
    E ci sta pure qualcuno che nega tutto.
    E qui che i Friedkin dovrebbero parlare.dovrebbero chiedere chiarimenti. Ma niente tutto tace.
    Ah vi anticipo che si stanno preparando per la partita della vita contro di noi.

  17. dovrebbe essere Biraghi a spingere per venire alla Roma, se non lo fa e preferisce la comfort zone di Firenze allora sta bene lì.
    E comunque è veramente insopportabile e offensivo il termine “mercatino”!!!

  18. Parliamoci chiaro, Belotti tanta buona volontà, bravissimo ragazzo, ma si è fermato alla doppietta con la Salernitana che aveva lasciato ben sperare, se andasse via non lo rimpiangerebbe nessuno. Se però deve arrivare uno uguale o peggio, tanto vale tenerselo

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome