Roma su Gonçalo Ramos del Benfica. Dal Portogallo: “Giallorossi in pole per l’attaccante”

31
2513

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMA – Arriva dal Portogallo, e più precisamente dal quotidiano Record, la notizia di mercato secondo cui la Roma ha messo gli occhi su Gonçalo Ramos.

Si tratta del talentuoso attaccante del Benfica di appena 20 anni che in questa stagione ha segnato 8 reti, di cui 7 in campionato e una in Champions, in 43 presenze complessive.

Col contratto appena rinnovato al 2026, Ramos è finito nel mirino di diversi club e in particolare della Roma, dove oltre alla “garanzia” Mourinho c’è Tiago Pinto, arrivato in giallorosso proprio dal Benfica.

Ramos, classe 2000, è una seconda punta rapida, brava negli inserimenti, e dotata di un tiro preciso. Nonostante la giovane età è già valutato circa 10 milioni di euro.

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedente“ON AIR!” – CIARDI: “La squadra ha recepito i messaggi brutali di Mou”, FALLICA: “Ma davvero credevate che fosse bollito?”, PIACENTINI: “Inter più forte, temo la sconfitta”
Articolo successivoRoma-Leicester, code virtuali di 100mila persone e biglietti introvabili: Olimpico sold-out

31 Commenti

    • Nunez, stando a quanto riportato dai media, è valutato 80 milioni. Mi spieghi perché avendo Abraham, dovremmo andare a prendere un altro centravanti spendendo soldi coi quali colmeremmo tutte le lacune attuali (due centrocampisti, un centrale difensivo, una seconda punta e un terzino destro), o quasi? Misteri della tecnica. Per la situazione della Roma proprio un profilo come questo Ramos va preso, insieme ad un attaccante già formato. Se va male l’anno dopo lo rivendi quasi alla stessa cifra, se va bene hai trovato un nuovo titolare.

    • Magari, io in quel giocatore ci vedo un mix tra Falcao (Radamel) e Cavani.
      Il piccolo problema è che il Benfica chiede già 80 milioni.

  1. “ha segnato 8 reti in 43 presenze”

    Ci sono difensori con una media gol più alta.
    Temo che da qui ad Agosto ci avvicineranno ogni settimana tutto il Portogallo,
    isole incluse.
    Dai che c’è andata bene, pensa se JM e Pinto fossero stati Indiani….

    • piavamo Yogesh Boob, Register Kumar, Chutya Chutya 😂😂 ( che in hindi significa la cosa che c hanno le donne )🤣🤣

    • ꧁ ℤ𝕖𝕣𝕠 𝕋𝕣𝕠𝕗𝕖𝕚 𝕖 𝕌𝕟 𝕊𝕒𝕔𝕔𝕠 𝕕𝕚 𝕋𝕣𝕠𝕗𝕚𝕖 ꧂

      @UB ttappost 😀😀

  2. dai che stiamo solo ad Aprile e già saranno usciti una ventina di nomi quando arriveremo ad agosto staremo almeno ad un centinaio di cui la maggior parte Portoghesi ovvio, fare il giornalaio qui a Roma diventa sempre più facile. Forza Roma

  3. Non lo conosco ma come caratteristiche una punta rapida che segna servirebbe, con uno così per esempio a Napoli finiva tanto a poco per noi

  4. Questo è forte? Più o meno come senesi? Sapete perché? Perché umtiti è imbarazzante e senesi è forte. Cerchiamo di capirci qualcosa. Il francese ha 28 anni, e finito ai margini nel Barcellona, capita anche ai più forti, capitò anche ad ibhra. Ma, umtiti ha 78 presenze nelle varie nazionali, senesi 3 nell’under 20, untiti ha 142 presenze in Francia, 91 in Spagna senesi 51 in Argentina e 76 in Olanda. Sicuramente per quanto riguarda esperienza internazionale e livello dei campionati in cui hanno giocato, l’ago della bilancia pende dalla parte del francese, sono entrambi mancini. Il francese deve rilanciarsi, e la Roma sarebbe l’ideale soprattutto col motivatore che abbiamo in panchina, sarebbe più pronto. Avete visto De Lit il tempo che ci ha messo per adattarsi, e giocava nell’ajax, che vinceva scudetto e arrivava in semifinale di champions. Senesi non è più forte di Umtiti, lo dicono i numeri, se parliamo di calcio. Se poi vogliamo giocare a chi c’è l’ha più lungo, allora basta dire a me piace Senesi ed è più forte. E stato fatto in passato persino per Loria.

    • Umtiti è fracico, per vincere il mondiale non si è operato e ormai gioca su una gamba sola dato che un ginocchio è completamente imploso, tant’è che infatti gli viene preferita quella sega di Eric García, tutta la vita Senesi.

    • il problema che Umtiti nei ultimi stagioni dopo la coppa del mondo vinto con la francia è stato spesso infortunato. se sta bene è un ottimo difensore, con lui e Smolling si potrebbe tronare ad una difesa a 4

    • I numeri, si benissimo. Devi anche valutare il quadro clinico, che nel caso di Untitti ne sconsiglia l’acquisto. L’abbiamo appena svuotata l’infermeria….

    • Umtiti piaceva molto anche a me, ma ha un sacco di problemi fisici. E comunque temo guadagni troppop

    • Basta informarsi e si vede che ha ragione ErKanye, Umtiti non si è operato per fare i mondiali e ora ha grossi problemi fisici, bisogna vedere SE l’Umtiti di oggi tornerà mai l’Umtiti di cui citi le statistiche. Il discorso “deve rilanciarsi”, vale per uno finito ai margini per altri motivi, tipo Smalling che stava abbastanza bene ma li avevano puntao su costosissimi giocatori più giovani e non aveva più spazio, ma uno che non gioca per problemi fisici ricorrenti? Seguendo la logica con cui scrivi Monchi fece benisssimo a prendere Pastore, pure lui doveva rilanciarsi, anzi se guardiamo, aveva avuto meno problemi fisici lui al PSG che Umtiti al Barca, ma tutti sapevamo che era un grosso rischio per il fisico, e infatti…

  5. Abbiamo bisgno L’anno prossimo Di un attachante Che signa più Di 20 goal a stagione, il nome giusto e quello Di Darwin Nunez.

  6. Se non sbaglio eravamo arrivati a 51, se nel frattempo non ho perso il conto con questo siamo a 52…E da qui alla fine del campionato troppi ne arriveranno ancora…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome