ROMA-TERNANA 2-0: decidono i gol di Carles Perez e Kumbulla (FOTO – VIDEO)

45
1752

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Buona anche la seconda per la Roma, impegnata questo pomeriggio a Trigoria nell’amichevole stagionale del ritiro giallorosso contro la Ternana, anche questa nel chiuso del Fulvio Bernardini, al riparo da tifosi e media.

Certo, il punteggio non è andato nemmeno vicino al 10 a 0 rifilato al Montecatini, ma gli umbri giocheranno la prossima giocheranno in Serie B, e il test era quindi di livello decisamente più probante per la Roma di Mourinho: i giallorossi, al termine dei novanta minuti, si sono imposti con il risultato di 2 a 0.

Sono andati a segno Carles Perez con un bel pallonetto nel primo tempo e Marash Kumbulla, in rete di testa, nella ripresa. E’ stata la Roma stessa ad “annunciare” l’esito del match, giocato a porte chiuse, con un tweet che riportava anche alcune istantanee della partita. Da notare la fascia da capitano tornata sul braccio di Edin Dzeko.

Il bosniaco, servito da Zaniolo in un’occasione e da Mkhitaryan in un’altra, ha avuto per due volte la palla del tre a zero, ma non è riuscito a battere il portiere avversario.

Nella Roma non sono scesi in campo né Lorenzo Pellegrini né Jordan Veretout, mentre si sono rivisti sia Karsdorp che El Shaarawy, oltre al già citato Edin Dzeko. Queste due formazioni della Roma che sono scese in campo nel primo e nel secondo tempo contro gli umbri:

ROMA PRIMO TEMPO
87 Fuzato
2 Karsdorp
6 Smalling
8 Villar
21 B. Mayoral
23 Mancini
31 C. Perez
42 Diawara
59 Zalewski
65 Tripi
92 El Shaarawy

ROMA SECONDO TEMPO
87 Fuzato
3 Ibanez
9 Dzeko
19 Reynolds
22 Zaniolo
24 Kumbulla
31 C. Perez (75’ Ciervo 54)
52 Bove
55 Darboe
65 Tripi
77 Mkhitaryan

Questo il video appena pubblicato dalla Roma su Youtube con gli highlights del match che si è giocato questo pomeriggio a Trigoria. Buona visione. 

Giallorossi.net – A. Fiorini

Articolo precedenteCalciomercato Roma, dalla Francia: contatti in corso per Marcus Thuram, il Gladbach ha già fissato il prezzo
Articolo successivoCalciomercato Roma, si avvicina Matias Viña: Pinto alza l’offerta, il Palmeiras lo lascia in panchina (FOTO)

45 Commenti

  1. Spero veramente di non vedere più Dzeko con la maglia della Roma…
    Non sempre se ha comportato professionista..
    Da chi indossa quella maglia voglio vedere che dia sempre il 100%
    anche se l’hanno l’allenatore ti fa giocare terzino sinistro…🧡♥️ Sempre forza Roma

    • Primo: decide MOU.
      Secondo: devono arrivargli offerte perché possa eventualmente accettarle.

      Calma e gesso, dai nemmeno 10 secondi di questo video in cui gli abbiamo visto il pallone fra i piedi non si può di certo trarre conclusioni sulla sua condizione psicofisica.

      Poi se parli di passato è un altro discorso, ma a me interessa come sta ora.

    • Ma quanto vi piace chiaccherare a voi della lazio.
      Se sei della Roma bho? se fanno a porte chhiuse, primo un motivo c’è, non mi sembra che, da come aveva le palle abbia concluso male, e 3° ciavete anche fatto scappare i coyoti dal deserto con tutte ste critiche ad uno dei più forti attancanti d’europa.
      Se vuoi rispondere puoi farlo, tanto non ti leggo, so stanco di chiacchere

    • Noi siamo veramente una tifoseria di inguaribili ottimisti.
      Ci basta un nonnulla, anche un’amichevole a porte chiuse, per riaccendere il lumicino della speranza su giocatori che non hanno dato praticamente nulla.
      Perez è finora della stessa risma degli Under e Kluivert.
      È giustamente nel gruppo dei titolari perché è un giovane e un capitale da non svalutare, e per lui non sarà giunta nessuna offerta degna di considerazione.
      Ma credo che la società non ci metterebbe neanche cinque minuti a disfarsene qualora arrivassero.

    • Secondo me invece paragonare perez a under e kluivert è impietoso..a parte che sta qui solo da un anno,un anno particolare tra l’altro visto come è finito..abbiamo aspettato pippe ben peggiori..aspetterei anche lui.. secondo me non è affatto male..poi ovviamente nel calcio ci sono mille fattori..

  2. Tanti elogi a Dzeko ed alla fascia
    Come sempre o quasi 0 gol
    Bisognerà organizzare un incontro contro la squadra cantanti ?

  3. Finalmente il giusto riconoscimento ad Edin Dzeko, unico giocatore di livello internazionale. Per fortuna lo Zoro de torbellamonaca sta ad asparagi…

  4. E’ stata la Roma stessa ad “annunciare” l’esito del match, giocato a porte chiuse, con un tweet… Ussi e Fnsi – Tiè💪. A buon intenditor poche parole Se dice… 🙂 As Roma – Ben fatto👌💛💖

    • certo, clamorose, una a centrocampo spalle alla porta, e l’altra sul divano di casa in corsa, eppure non mi sembra che.
      Lo scopo è il gioco se fatto a porte chiuse, non mi sembra fossero palle sottoporta a porta vuota, e non mi sembra abbia calciato male.
      Ma quanto siete belli
      Magari se c’era ronaldo la mandava in tribuna, così non bevevate cola coke

  5. Perez come già scritto e’da valutare con attenzione , probabilmente con Fonseca non ha trovato il suo miglior momento,ma allo stato attuale rappresenta l’unica alternativa a Zaniolo sulla destra,ma se Zaniolo fosse spostato al centro dietro Dzeko,Perez come titolare sulla fascia DX impiegato con più continuità non mi dispiacerebbe,ha dei colpi il ragazzo….e in ogni caso in due amichevoli seppur di poco conto visti gli avversari,ha sbloccato il risultato in entrambe le occasioni…..

  6. Comunque sarà una mia impressione dzeko lo vedo magro tirato come una corda dì violino noi l ho mai visto così in forma in tutti questi anni a Roma

  7. Vai a lasciare la tua da “romanista” (😂😂😂) su Q.Q.E. net (quagliequasiestinte.net). Ne avete da commentare, da “Bella Ciao” cantata dai giocatori, ai primi passi di Maruzio “il Che” Sarri…., a Lupo Alberto che finalmente è venuto al lavoro … ai fischi per Muriqi.

  8. Visto ora il video. Mi è piaciuto molto il furto di palla di DARBOE e, riavuta la stessa, il pregevole e veloce pensiero di spedire il pallone dall’altra parte per Carletto Perez. É un allenamento, ma il ragazzo ha numeri importanti.

    • Chiedo umilmente scusa, Alessia. E’ colpa della scarsa stima per DIAWARA che ho al monento, e della forte fiducia in DARBOE… Ripeto quanto già detto, giocata migliore dello stesso goal (peraltro non da buttare). Aggiungendo che, fosse non dico sempre, ma abbastanza spesso così pure in campionato, allora si può conquistare un posto a centrocampo. E a fancxxx il passato 😊….

  9. Carles Perez mi sembra proprio migliorato fisicamente, la tecnica non gli manca, questo anno molti calciatori che i Mariocesari, avevano bollato come “nun se ponno vede” , usciranno fuori alla grande

  10. I grandi ” esperti ” di calcio presto si ricrederanno su diawara e sono sicuro che se continua così anche mourinho lo terrà in grande considerazione

    • sono sincero, è la prima volta che gli vedo fare un lancio simile.

      Speriamo possa migliorare con mourinho.

  11. Parere personale che si può tranquillamente controbattere…..Perez secondo me è un buon giocatore, ha bisogno di qualcuno che gli dia fiducia e lo stimoli.
    Mi sbaglierò ma ho questa sensazione su di lui.
    Forza Roma!!!

  12. Grande Dzeko con la fascia di capitano, zero gol; grande palletta giocata da Diawara, il nuovo pilastro del centrocampo giallorosso; Perez adesso n’altro genio de noantri, finora incompreso; il tutto dopo il test altamente probatorio di oggi pomeriggio.
    Suvvia…

  13. Dzeko giocatore di livello internazionale, ma sotto porta ci vuole uno che fa gol, Borja mi sembra in grande crescita, tecnicamente e fisicamente, comprerei un Top in attacco con Borja pronto a subentrare, Dzeko lo venderei… Forza Roma

    • Si infatti dzeko entrato in secondo tempo 4 palle gol mayoral primo tempo manco la strisciata.meglio che cambi sport psllamano emolto popolare ai paesi scandinavi Ragnarr

    • Che manco l’ha strisciata immagino che l’hai intuito dai 50 secondi di immagini del primo tempo, giusto ?

  14. L’anno scorso erano solo allenati male e demoralizzati .Adesso c’è il migliore allenatore al mondo che li allena nel modo giusto ed è tornato l’entusiasmo!

  15. Dopo avere seguito oltre una quarantina di preparazioni estive, dai tempi di Brunico, mi sento in dovere di dire che le amichevoli pre-campionato contano meno degli highlights sui calciatori che si trovano su Youtube (il che sorprende visto che suddetti highlight credo che contino gia’ zero…).

  16. Basta con dzeco punta, ve prego lo sappiamo tutti e abbiamo visto tutti che in quel ruolo serve il cecchino vero e finisco con dajeeee grande romaaaaaa

  17. Alla fine le doppie sedute servono. Allenarsi tanto ma senza sforzi eccessivi significa preparazione migliore e pochi inforuni. Allenarsi poco e male, cioè con carichi eccessivi, è sempre un disastro. Onestamente. Diawara e Carles Perez sembrano altri giocatori. Quanto a Majoral io me lo tengo stretto. Ma tanto stretto. Non è Mbappe o Benzema, forse, ma il suo lo fa sempre. Non è mai sotto lo standard. Quanto a Dzeko, è finita. E’ stato tutto molto bello, ci sono state gioie e dolori, ma alla roma il suo capitolo è chiuso. Al di là del peso e conomico che pure conta. Dovrà fare tanbta panchina e suscitare tante plemiche. Solo che Mou non Fonseca o Spalletti. Con Mou non la spunti. Questo film lo abbiamo già visto in passato. Rimane un campione, potrebbe dare ancora molto, magari anche ad una granmde squadra come la Juve o l’inter, ma non alla Roma, dove tutto si ingigantisce e la passione altera il raziocinio. Alla Juve se per tre partite non scendi in campo stai muto e speri nel riscatto. A Roma fai un casino perchè gli imbecilli di turno fra gionali e tifosi lo trovi sempre, prova ne è che non ha uno stadio grazie a questi stessi imbecilli, ma fuori quasi ovunque la musica è diversa, anche se con Mou ci sarà senza dubbio una seppur piccola evoluzione..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome