Roma, un altro centrocampista e un difensore centrale dopo Gini. Ma ora serve vendere

45
2178

CALCIOMERCATO ROMA ULTIME NOTIZIE – Se il mercato di luglio ha regalato diverse sorprese al tifoso romanista, quello di agosto si preannuncia altrettanto scoppiettante. 

Dopo aver acquistato Vilar, Matic, Celik e Dybala, Tiago Pinto dovrebbe chiudere a ore per Georginio Wijnaldum, il centrocampista in grado di far cambiare volto alla mediana di Mourinho.  Ma l’arrivo dell’olandese non chiuderà il mercato giallorosso. Anzi, ad agosto sono attesi diversi aggiustamenti dentro la rosa di Mourinho. Ma tutto o quasi dipenderà dalle cessioni.

Tiago Pinto infatti è alle prese con la difficoltà di piazzare gli esuberi in rosa. Villar ad esempio sembrava ad un passo dal Monza, e invece lo spagnolo è ancora senza squadra. Nelle ultime ore si è fatta avanti la Sampdoria, che però vuole prenderlo in prestito con diritto di riscatto, mentre la Roma vuole cedere Gonzalo solo a titolo definitivo. E non è semplice.

Stesso discorso per l’altro esubero di lusso, Justin Kluivert: tanti ammiccamenti per l’olandese, ma nessuna offerta concreta. Ora sembra essersi rifatto sotto il Nizza, ma anche in questo caso Tiago Pinto chiede che la cessione non sia a titolo temporaneo. Carles Perez vuole solo il Celta Vigo, ma anche qui manca l’accordo con la Roma.

Tutto fermo sul fronte Diawara, mentre Jordan Veretout sembra sempre vicino al Marsiglia ma i francesi non hanno ancora affondato il colpo. La Roma dovrà risolvere queste situazioni prima di poter tornare sul mercato e completare la rosa di Mourinho.

Gli obiettivi per questa seconda e ultima metà del calciomercato estivo sono un altro centrocampista (Frattesi potrebbe tornare caldo) e un difensore centrale (Bailly al momento è il nome più caldo). E poi occhio alla situazione Shomurodov: l’uzbeko è corteggiato da Bologna e Torino. In caso di partenza, la Roma sembra intenzionata a rimpiazzarlo con Belotti a parametro zero. Il Gallo ha già dato la priorità ai giallorossi.

Fonti: Il Tempo / Corriere dello Sport

Articolo precedenteStasera Roma-Tottenham: Mou pensa a un attacco fantasia con Zaniolo e Dybala
Articolo successivoWijnaldum rinuncia ai bonus per la Roma, trattativa ai dettagli. Arrivo previsto per l’inizio della prossima settimana

45 Commenti

  1. Il presidente friedkin ieri ha immesso 25 mln per la cassa della as Roma…..

    Quindi per acquistare la Roma nn è costretta a vendere come i bancarottieri bauscia e gobbi

    Forza grande Roma ale’

    • Questo è il messaggio importante dei Friedkin, che vuole dare imput all’ UEFA…. 💛🧡❤️🐺🐺🐺🏆

    • José.. Il discorso è un po’ diverso..

      La Roma è ancora una macchina che perde benzina (soldi)… Per questo motivo vengono messi soldi..

      Inoltre.. Se dovesse arrivare Wijnaldum ci sarebbero.. 7 mediani per 2 posti..

      In attacco 8 giocatori sempre per due maglie..

      Sulla fascia sinistra abbiamo 4 giocatori per una maglia

      19 giocatori per 5 posti.. 10 posti se consideriamo anche i panchinari..

      La rosa è lunghissima.. Non è solo questione di fare soldi, ma di avere una rosa troppo lunga.. Che ti fa salire il monte ingaggi a delle cifre spaventose..

      Quindi è scontato che se non vendi non puoi far entrare altri giocatori.. Specialmente a centrocampo ed in attacco..

      E non sto considerando i primavera e gli ex primavera (tipo Riccardi).. Se consideriamo anche quelli ce da spaventarsi..

      Già piazzare.. Villar – Perez- Veretout – Kluivert – Shomurodov (anche in prestito) – Vina – Calafiori (in prestito).. Più qualche primavera.. Sarebbe già un passo importante..

      Su Diawara ho perso le speranze purtroppo..

      Comunque la squadra non può essere così lunga.. E evidente questo..

      Forza Roma..

    • Marco ti chiami come me

      Le due cose stanno insieme…. quello che scrivi è reale…ed è reale che il presidente tiene botta

      Ti abbraccio forte
      Forza grande Roma ale’

    • Il presidente friedkin immettendo casch….da la possibilità di poter trattare alle proprie condizioni….. ti da la possibilità di poter dire no…. come sta facendo pinto su tutti i tavoli…su tutte le trattative….. frattesi kluivert Perez Jordan ETCC….
      Pinto può essere padrone del tempo …. avendo le spalle coperte dal gruppo friedkin…. comandando nei tavoli….e se serve arriva la portafogliata presidenziale….. questo fa la differenza nelle trattative….. friedkin se ne sbatte de 4 scarti…..vola molto alto…. che neanche si immagina…. ha una flotta aerea personale di 40 aerei e il suo jet privato… costo 80 mln…sta a pensa a diawara Villar kluivert Perez….manco li calcola….

      Inoltre l’uscita dalla borsa ti fa risparmiare 7 mln annui…e Adidas ti porterà circa 20 mln anni

      Forza grande Roma ale’

    • È giunto il momento di capire che la logica di Pallotta è finita….

      Si deve c comprendere e ragionare di conseguenza…. la as Roma è inglobata nel gruppo friedkin… con un consolidato finanziario di 11 miliardi annui e patrimonio di 5 miliardi…. anche se friedkin in questo ultimo anno ha fatto altri investimenti importanti….

      Quindi il bilancio va visto nell’insieme e nn soltanto a livello micro sulla as Roma…va visto a livello macro sul gruppo friedkin…. basta guardare tutti i comunicati che fa Dan friedkin sulla as Roma….li fa come gruppo friedkin

      Il tempo della plusvalenza è finito…. è iniziata l’era dei trofei

      Forza grande Roma ale’

    • Mi dispiace moltissimo che non si capisca che friedkin José e Tiago vogliono fare una squadra importante e vincente….

      Ed hanno deciso congiuntamente di procedere alla costruzione di una grande Roma a prescindere le vendite

      Hanno deciso di tagliare i calciatori che non fanno parte del gruppo….li fanno diventare esuberi e li mettono fuori Rosa….e procedono all’acquisto di calciatori importanti

      Altrimenti nn si spiegano i continui investimenti del presidente e l’aver sposato il progetto da parte di José

      Ripeto l’era della plusvalenza è finito
      È iniziata l’era dei trofei

      Forza grande Roma ale’

    • José.. No.. Non ho mai detto che non credo nella famiglia Friedklin.. Perché gli sto dando fiducia praticamente da subito..

      Il mio discorso era proprio un altro.. Ad esempio.. Loro non possono intervenire negli ingaggi.. Devono essere pagati con i soldi che fattura la Roma..e la nostra Roma ad oggi fattura pochissimo..

      La logica di Pallotta era fare plusvalenza.. Non stiamo parlando di questo.. Non puoi avere ragazzi come Villar, Perez, Kluivert.. Tenendoli in rosa e farli svalutare..allora sarebbe meglio prestarli no?

      I Friedklin sono capaci, non sono degli stupidi.. E delle persone capaci, non vengono qui a buttare soldi.. Li spendono, ma per i giusti motivi..

      Se poi tu credi che possiamo avere un reparto avanzato con : Abraham, Dybala, Zaniolo, Shomurodov, Felix, Elsha, Kluivert, Perez.. Ed in più aggiungere Belotti..

      Ci potresti rimanere male.. Dato che anche lo scorso anno il disco era uno.. Se non esce nessuno dal centrocampo non entra nessuno..

      E così è stato.. Poi è uscito Villar in prestito ed in prestito è arrivato Sergio Oliveira..

      Provare a diventare grandi non significa buttare asset.. Perché così al massimo diventi il piccolo Psg.. Ed essere la loro versione in piccolo, non è assolutamente bello..

      La Roma ha una società solida e forte.. Ma questo mercato, fatto di parametri zero (e non mi riferisco solo a alla Roma)… Dimostra Che non ci sono soldi.. Nessuno ha soldi.. Si sta spendendo molto meno del solito..

      Quindi si.. Anche rientrare un minimo di qualche mln con gli esuberi serve.. E non serve hai Friedklin come famiglia.. Serve al fatturato della Roma che è ridicolo..

      Forza Roma

    • Marco
      Ti abbraccio forte
      Diciamo due cose giuste tutti e due

      In realtà le mie risposte nn erano rivolte a te…. perché condivido
      Erano un ragionamento in generale….a chi ancora sta lodando Pallotta

      Ave Marco
      Forza grande Roma ale’

  2. Vendere gli esuberi significherebbe aumentare la forza economica della società e di conseguenza quella della rosa, dobbiamo assolutamente liberarci di :
    Vina
    Villar
    Veretout
    Diawara
    Carles perez
    Kluivert
    Shomurodov

    Se anche non riuscissimo a vederli tutti almeno provare a scambiarli con qualche giovane che potrebbe fare al caso nostro. Ad esempio shomurodov potrebbe essere scambiato con Samuele ricci, giovane regista dal grande potenziale. E al posto del’uzbeko si prende bellotti a zero, rinforzandi così due reparti con una sola cessione .

    • vina shomu e veretout li terrei in rosa. Per la panca sono ottimi. Gli altri tutti via da Roma

    • Io terrei Veretout. Vina interessava al Fejenord e potrebbe entrare in una trattativa per Senesi, Villar dovremmo piazzarlo tra Samp, Monza e Valencia. Diawara a meno che non lo regaliamo ce lo dovremo tenere sul gobbo magari a fare il giardiniere a Trigoria.
      Carles Perez ha già un accordo col Celta Vigo. Kluiver tra Nizza e Marsiglia dovremmo riuscire a sfangarlo. Shomurodov potrebbe essere piazzato a Torino o a Bologna. Le possibilità ci sono purtroppo ormai sono tutti furbi. Trovano l’accordo con il giocatore e poi aspettano il 28 di agosto, a due giorni dalla chiusura del mercato, per fare una proposta alla società che, se vuole o deve vendere, è obbligata a scendere a più miti consigli. Purtroppo c’è poco da fare con un mercato così lungo e con così pochi contanti in circolazione

    • Aggiungerei anche uno tra kumbulla e ibanez se arriva il difensore sinistro per giocare a 4 dietro.

    • @Alpheus84 guarda che secondo me la Roma, a differenza dello scorso anno con Pastore e Nzonzi, non ha la necessità immediata di vendere, questo perchè in realtà non ha speso tanto (a differenza dello scrso anno), ha sì innalzato il monte ingaggi ma ha anche “perso” qualche stipendio pesante (a partire da Santon), ma lo ha fatto volontariamente e non spendendo tanto cash può “giocare” aspettando il momento giusto. A lungo termine contenere il tetto stipendi è FONDAMENTALE, ma a corto se ti entrano i soldi delle vendite e non spendi ma prendi giocatori o in pestito o svilcolati, non hai l’aggravio immediato e hai margine di gestione. L’importante è farlo bene e non avere “pesi morti” dallo stipendio pesante e al momento l’unico che pesa davvero è Diawara, gli altri non hanno stipendi “impossibili”.

  3. Frattesi a quei prezzi credo che non arriverà mai. E’ sproporzionato rispetto al costo degli innesti che sono stati fatti, per giocatori di esperienza internazionale. Per Belotti il discorso è diverso: è ancora libero perchè sembra sia in una fase involutiva e non si sanno le condizioni fisiche. poi vuole tre milioni, e se non rende te lo trovi sul groppone per tre/quattro anni.

    • Mah per me Belotti ha solo bisogno di nuovi e grandi stimoli che qui può trovare sicuramente.
      Come rincalzo andrebbe benissimo, insomma non mettiamoci a fare gli schizzinosi ora.

    • Io infatti (e parlo per me) non lo voglio sul groppone. Ho gia’ Shumo che al momento mi da piu’ garanzie. Se leggete Ingolstadt, le cifre di Shomu sono migliori di quelle di Zaniolo. Non penso si possa dire lo stesso del Gallo. Non che io sia totalmente d’accordo con Ingol, specie sulle conclusioni che tira, ma alla fine il rendimento si vede anche dalle cifre. Il vero problema e’ che si seguono TROPPO i pollivendoli radiolari e si va per simpatie/antipatie. Vinha e Shomu sono stati bollati dall’inizio, come lo fu Schick all’epoca. C’e’ ancora chi dice che Pinto e’ scarso, che Pallotta e’ stato un benefattore e che se ci ha chiamato f….g idiots ce lo meritavamo, e’stata tutta colpa nostra! Su, dai. Chiediamo decnza ai pennaioli e poi noi stessi facciamo discorsi del tubo.

  4. Ieri c’è stato il comunicato di aggiornamento mensile sull’esercizio finanziario (il penultimo che la Roma sarà costretta a fare prima che si esca definitivamente dalla borsa), non è che li ha messi proprio ieri, e sono capitali che vengono immessi per sopperire alle spese di gestione, non per il mercato. Bisogna vendere per comprare, anche se devi comprare a 0 devi comunque vendere per alleggerire il monte ingaggi, sto maledetto ffp dobbiamo rispettarlo dopo la letterina che quei venduti della uefa ci hanno mandato in aprile…

    • Si ma se non spendi per comprare, il monte ingaggi lo puoi sistemare anche a fine agosto o a gennaio. Lo scorso anno negli ultimi giorni di mercato sistemarono Pastore (primo miracolo) e a mercato chiuso Nzonzi (altro miracolo!). Gli altri che hai da sistemare, eccetto Diawara, non sono così “urgenti”, anche dal punto di vista tecnico.

  5. Adesso è il momento di cedere,se si aspetta troppo, bisognerà accettare offerte a ribasso o in prestito con diritto.Diawara non è cedibile a titolo definitivo. Villar ha uno stipendio abbordabile anche per le squadre interessate,forse,sarebbe il caso di avere pretese minori sulle cifre,ma imporre l’obbligo. 10 mln non te li da nessuno e,dopo,aver fatto vedere qualcosa solo per pochi mesi per poi essere rimasto in panchina anche nel Getafe, non li vale neanche. Non si è capito se col Monza la trattativa sia saltata per la formula o per le cifre. Se Galliani avesse accettato l’obbligo ma a 6 mln ,ha fatto male la Roma a non accettare,se,invece ,avesse voluto solo il diritto,ha fatto bene la Roma a volere l’obbligo.Tra cedibili e esuberi c’è tanto da cedere, più qualche offerta inaspettata per qualche titolare potrebbe portare a piccole rivoluzioni,speriamo, più si vede,in questo caso, più ci si può rinforzare

  6. Wijnaldum
    Belotti
    Senesi
    Frattesi

    Con queste 4 pedine la rosa sarebbe completata ed anche bene.
    Bailly è un centrale che conosco da molti anni ed è uno forte, a livello di Smalling.
    Ma francamente gli preferisco Senesi, perché più giovane, minor ingaggio, non extracomunitario, piede mancino.
    Il discorso sullo slot extracomunitario non è un discorso da poco, visto che a fine mercato non avere limitazioni di sorta potrebbe essere un vantaggio.
    Anche tenersi lo slot per il mercato di gennaio non sarebbe una cattiva idea.

    • Secondo me un investimento al livello di cartellino su un difensore sarà fatto nel caso venisse ceduto uno tra Ibanez e Kumbulla,un quinto a parametro 0 o in prestito sarà preso in ogni caso perchè giocando a 3 ne servono almeno 5 in rosa. Poi se il Feyenoord volesse davvero Vina….chissà!

    • Io credo che per gli interpreti che abbiamo giocheremo con una difesa a 4 e la difesa la terrei così fino a gennaio e poi da quel momento si faranno valutazioni

  7. I nomi sono sempre gli stessi e così anche i commenti, ormai gli articoli sono estremamente ripetitivi e senza novità.
    Il mercato si valuterà dopo metà agosto e un giudizio oggi sarebbe parziale.
    Wijnaldum, se viene, assesterebbe il centrocampo ma se dovesse essere l’ultimo colpo un po storcerei il naso.
    Non perchè non sia stato un buon mercato della Roma ma la Meravigliosa festa all’Eur rimarrebbe una bellissima pagina senza seguito.

  8. Portieri: Rui Patricio , Svilar, Boer
    Terzini destri: Karsdorp, Celik
    Difensori centrali: Mancini Smalling Ibanez, Kumbulla, Bailly
    Terzoni sinistri: Spinazzola, zawleski, vina
    Mediani: matic, Cristante
    Centrocampisti: Wijnaldum, bove
    Trequartisti: pellegrini, volpato
    seconde punte: zaniolo, dybala, el sha
    punte: abraham, belotti, afena
    finisse cosi sarebbe una signora squadra

  9. tralasciando gli acquisti , chesono venuti solo per mou e per il presidente, pinto non ha fatto un c….o , ora sono mesi che deve piazzare catorci in parte comprati da lui e nn riesce , mamma mia che peso ..so che metterete pollice verso ma purtroppo e’ la realta ……peccato

    • Si la realtà che sta nella tua testa…peccato che i fatti dicono altro.
      Ahh comunque la 🌎 non è piatta e il vaccino contro il covid non trasforma il sangue in grafene, per dire ehh perché quello che hai scritto sta a sto livello.
      Mettite all’ombra damme retta.

  10. Se Pinto vuole vedere alle sue condizioni si sarà fatto i suoi conti. Non mi sembra uno sprovveduto. Consideriamo poi che ad oggi come uscite ci sono solo i 7mln di celik. Lo scorso anno avevamo speso 30mln solo per prendere shoumorodov e vina

  11. Credo che la difficoltà nel vendere stia in diversi fattori:

    1} solo Kluivert, Veretout, Shomurodov e forse Carles Perez hanno effettivamente mercato. Villar è per estimatori, mentre El Sharawi ha uno stipendio molto alto. Diawara invece prende 2,5 mln anno sta ancora a circa 9 milioni a bilancio e non intende cambiare vita di pensionato di lusso.

    2) l’apprezzabile politica di taglio delle commissioni ha tagliato i rapporti con tanti intermediari che aiutavano non poco nel piazzare gli esuberi.

    3) tutti sanno che questi sono sul mercato in uscita e come tali un acquirente aspetterà l’ultimo giorno per fare un offerta al ribasso e pagare un mese di stipendio in meno.

    FRS 💛 ❤️ 🇮🇹

  12. Quindi se tutto dovesse andare come si spera ci ritroveremmo con questa Rosa:

    PORTIERI: Rui Patrizio – SVILAR

    LATERALI: Karsdorp – CELIK – Spinazzola – Zalewski

    DIFENSORI: Smalling – Ibanez – Kumbulla – Mancini – BAILLY (o SENESI)

    CENTROCAMPO: Cristante – MATIC – WIJNALDUM – FRATTESI – Bove

    TREQUARTI: Pellegrini – Zaniolo – DYBALA

    ESTERNI: Elsharawy – Felix

    ATTACANTI: Abraham – BELOTTI

    Non male veramente…….. 👍💪

    • Frattesi se già non c’era l’accordo nelle prime fasi Oggi con il mercato in entrata che abbiamo acquisito non credo che Pinto sia ancora disponibile a pagare 15mln (al netto del 30%) per un giocatore che deve ancora dimostrare molto….

      il Sassuolo dovrebbe abbassare così tanto le sue pretese da diventare ridicoli… non si intravede trattativa neppure all’orizzonte

      poi è vero che alla fine può accadere di tutto…

  13. Bè… Direi che per fare i prossimi acquisti ora mi sembra anche giusto parlare di cessioni! Per ora… MA CHE SQUADRONE ABBIAMO!!!??? Dajeeeee!!!

  14. Se sono effettivamente questi i piani, allora non mi rimane che aspettare il 1 Agosto in Grazia di Nostro Signore per cominciare a vedere qualche cessione di esuberi e l’entrata a Trigoria di Wijnaldum, dopo di che, con l’alleggerimento del monte ingaggi e qualche monetina sonante che entra in cassa, i prossimi ulteriori colpi potrebbero materializzarsi secondo i desiderata del tecnico; non mi serve più sapere o chiedere alcunché.
    Già ora è una bella rosa, ma le rifiniture e i dettagli faranno una gran bella differenza per darci la spinta decisiva per raggiungere il vertice.
    Piuttosto, un pensiero affettuoso per gli amici aquilotti; bisognerà organizzare un cordone sanitario per inpedire un esodo biblico verso il ponte dellAriccia…

  15. Purtroppo in rosa, escluso VERETOUT che ha segnato molti gol importantissimi, ci sono 5-6 bidoni. Autentici affari sbagliati, come molti avvisarono.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome