Roma, un pari a metà

82
1135

AS ROMA NEWS – Prima il boato dell’Olimpico per l’uno a uno finale. Subito dopo una pioggia di fischi a sommergere Rapuano, l’arbitro che con alcune scelte discutibili ha indirizzato una partita, quella tra Roma e Fiorentina, dai due volti.

Perchè fino a quando la Roma ha giocato undici contro undici e c’è stato Paulo Dybala in campo, la sfida è stata a forti tinte giallorosse. Il gol di Lukaku, arrivato dopo una manciata di minuti dal fischio d’inizio, sembrava spianare la strada della squadra di Mourinho.

Un Dybala particolarmente ispirato stava facendo il bello e il cattivo tempo in campo, prima servendo un assist da applausi per il vantaggio romanista, e poi dispensando giocate sopraffine che stavano mettendo in grave affanno la retroguardia viola. Poi però arriva il primo momento chiave del match: dopo un contrasto con Arthur, la Joya si ferma per un problema al flessore ed esce dal campo.

La luce per la Roma sembra improvvisamente spegnersi, perchè Azmoun ha altre caratteristiche e non riesce a integrarsi altrettanto bene con Lukaku. La manovra della Roma ne risente, con i giallorossi che cominciano a perdere campo e pericolosità. Nella ripresa poi anche l’iraniano è costretto ad alzare bandiera bianca, ma è l’espulsione di Zalewski (secondo giallo troppo severo, con Ikoné il metro è stato diverso) a cambiare definitivamente l’inerzia del match. 

La Fiorentina trova immediatamente il gol del pari con Martinez Quarta, e per la Roma cominciano i problemi. La squadra si chiude a riccio a protezione dell’uno a uno, affidandosi alle ripartenze di El Shaarawy, subentrato ad Azmoun, e Lukaku. La viola, forte della superiorità numerica, ci crede e spinge, e crea due palle gol importanti prima con Nico Gonzalez e poi con Martinez Quarta, ma Rui Patricio è in serata e tiene a galla i giallorossi.

Nel finale però Rapuano espelle anche Lukaku per un intervento irruento piuttosto ingenuo, e la Roma chiude in nove. La Sud capisce che è il momento di alzare i decibel e spinge la squadra a gettare il cuore oltre l’ostacolo. La retroguardia giallorossa regge l’urto e non permette alla Fiorentina di sfruttare i due uomini in più per operare il sorpasso. L’uno a uno finale è un sollievo.

Il pari, vista la situazione, non è un risultato disprezzabile per una partita in cui gli episodi hanno inciso pesantemente. Il problema è un altro: la Roma perde in un colpo solo Dybala, Lukaku e Azmoun, praticamente tutto l’attacco, in vista di una serie di partite delicatissime. L’abbondanza rischia di trasformarsi in emergenza.

La classifica vede i giallorossi ancora al quarto posto, con Napoli e la stessa Fiorentina un punto sotto. Ma ora è il Bologna a fare compagnia ai capitolini. Quel Bologna che sarà il prossimo avversario della Roma in uno scontro Champions decisamente a sorpresa. Che Mourinho dovrà giocarsi con un attacco rimasto improvvisamente orfano dei suoi uomini migliori.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteDybala, Azmoun e Spinazzola ko: infortuni muscolari, la Roma in ansia. Oggi gli esami
Articolo successivoInfortuni e squalifiche: Roma in emergenza totale col Bologna

82 Commenti

  1. Un punto guadagnato.
    Guadagnato dalla squadra, guadagnato da Mourinho che ha capìto sùbito l’antifona, guadagnato da uno stadio che, come dice Italiano, ti fa almeno un goal da solo.
    Il rammarico è tanto perché la giornata si era messa benissimo per poter fare qualcosa di importante in classifica e abbiamo sbagliato due goals a porta vuota, ma va anche detto che Dybala si fa male, entra Azmoun e si fa male, perdi Zalewsky, poi resti in nove contro un avversario veloce, tecnico e affamato. Punto quasi eroico, comunque utile perché sei sempre quarto. Credo che nessuno voglia giocare contro la Roma, oggi.

    Dell’arbitro non ho compreso bene il metro applicato in campo, Dybala e Lukaku sono trattenuti per la maglia e nessun giallo, Zalewsky viene accettato da un’entrata sulla caviglia e niente giallo, poi gli appioppano il secondo giallo per quel fallo che non era nemmeno pericoloso. Mmmh…

    A Mourinho imputo un solo errore, Pellegrini non doveva nemmeno risalire dagli spogliatoî all’intervallo. Per il resto vediamo come possiamo arrangiarci per i prossimi match, continuo a dire che non si deve vedere la classifica e ragionare a tre giorni per volta; la partita di Coppa va fatta coi Primavera, tanto pure se perdi 8 a 0 non cambia nulla, a Bologna il Gallo va caricato a pallettoni e sarà durissima.
    Di Rui Patricio bisogna dire anche quando fa bene, e jeri ha fatto bene.

    • nè pellegrini nè zalewski dovevano rientrare al 46′.

      non lo dico ora, l’ho detto al 45′.

      ma parlare ora vale nulla.

      è andata così…

      occasione ENORME buttata via.

      ❤️🧡💛

    • Io non mi lamento mai degli arbitri e tendo a cercare di più le colpe nella mia squadra. E qui mi attaccano spesso per questo. Ma oggi non c’è nulla da cercare.
      Il rosso a Lukaku è sacrosanto ma il doppio giallo a Zaleski è ridicolo.
      La partita di ieri conferma quello che dissi una settimana fa all’indomani dell’arbitraggio perfetto di Sassuolo. La crociata di Mourinho contro gli arbitri ha sortito pochi effetti, anzi. Al primo scontro diretto abbiamo visto che cosa ci aspetta.
      I Friedkin quando hanno intenzione di sporcarsi le mani per entrare nella stanza dei bottoni?

    • La penso come Rod sugli eventuali effetti della sortita anti arbitri, ed anche sul secondo giallo a Zalewski.

    • Che siano stati commessi degli errori tecnici è verissimo tuttavia rimango dell’idea che Rapuano ieri è stato un disastro “annunciato”. All’inizio del primo tempo Zalewski viene letteralmente abbracciato da dietro. L’arbitro a due passi indica che ha visto ma fa finta di nulla. Al primo fallo del romanista lo ammonisce Nel secondo tempo, altro fallo sul giocatore non sanzionato ma secondo giallo nei confronti di Zale che lo manda anzitempo negli spogliatoi. Fino al pareggio (nonostante i falli commessi) nessun ammonito della Fiorentina Negl’ultimi dieci minuti espelle Lukaku con un rosso diretto che salterà sicuramente i prossimi due incontri. Intendiamoci, il rosso ci poteva anche stare ma ricordandomi di quanto è avvenuto in precedenza sempre con Rapuano (quell’ammonizione inesistente nei confronti di Pellegrini prima di un certo derby) rimango perplesso sulla buonafede. L’ “ammonizione sistematica” adottata da alcuni arbitri è un dato di fatto. Si ammonisce un giocatore nel Primo Tempo e lo si butta fuori nel secondo. Non è la prima volta che accade e non sarà neanche l’ultima. Concludendo: Se da una parte posso comprendere chi ragiona per antipatie innate nei confronti del tecnico, dall’altra: Come si possa difendere l’arbitraggio di ieri proprio non concepisco. Continuassero pure a sostenere che la direzione di Rapuano è stata “”equa e corretta”. Essere ciechi fino a questo punto proprio no! La realtà è che dopo quanto è avvenuto con Marcenaro, ci hanno servito un bel “biscotto!”. Ma qui è la Società che deve intervenire! Ps: La butto li “ironicamente” Coincidenza volle che tali “nefandezze” nei nostri confronti siano accadute, dopo le dichiarazioni di un certo Moggi🙃

    • a Rod stai a parla delle tre scimmiette questo so i friedkin non parlo non sento non vedo , immagina adesso una bella conferenza stampa dove la proprietà , comincia a dire che ha speso 800 milioni e non è disposta a farsi prendere per il cubo , poi vedrai che tutto il rumore scatenato servirà per minimo 10/15 giornate a fare le cose perbene senza arbitri che cacciano zelewsky ma non ammoniscono gente che si aggrappa alla maglia di dibala 3 volte e 2 volte su lukaku , questo non lo dice nessuno che c erano 4/5 cartellini per i viola con lo stesso metro di giudizio e il signor duncan era fuori anche lui per doppio giallo , qua chi scrive lo fa per proprio tornaconto cercando di dimenticare per portare acqua al priprio mulino , Mourinho è bollito giochiamo male ecc ecc , io pero ricordo che 10 contro 11 e 9 contro 11 solo passaggi laterali del BEL GIUOCO di itagliano , come mai con sto BEL GIUOGO non hanno vinto ???

    • Condivido le vostre considerazioni ma @rudy purtroppo non aveva un cambio per Zalewski perché immagino altrimenti già ammonito non lo avrebbe rischiato.
      Sull’attacco abbiamo avuto sfiga perché con il sennò del poi sarebbe stato meglio Belotti o Elsharawy ma Azmoun aveva fatto vedere cose giuste.
      L’unica mia enorme perplessità è stato mantenere Pellegrini fino all80 perché non era una partita in cui farlo entrare in forma..
      Peraltro poteva fare entrare Bove senza farlo uscire ma mettendolo davanti con Lukaku come ha giocato per 1 anno con Abraham..
      Cmq facile con il sennò del poi.
      Forza Roma

    • Nando Mericoni, nessuna polemica ne offesa. Premetto che nel difenderli non ce guadagno nulla però ti ricordo che chi ha voluto Mourinho son stati proprio quei Friedkin che tanto deridi e che son sempre loro che pagano gli stipendi. Hanno ereditato una società strapiena di debiti che stanno pian piano cercando di risanare. Adesso non sò chi vorreste al posto loro ne mi interessa saperlo. Tuttavia (a parte il fatto che gl’Arabi non verranno mai) a meno che non si voglia un Follieri o un Viperetta non vedo tutte ste alternative. Ma magari voi ne sapete piu’ di me Sempre Forza Roma💛💖

    • @Asterix, ammetto che non ero a conoscenza che non aveva sostituti per Zalewski. Ahia… Vabbè meglio evitare Anche se dubbio o la perplessità rimangono, trovo inutile insistere su “futili teoremi” Ce guadagni solo sberleffi. La realtà è forse tecnicamente, sta partita bisognava affrontarla in maniera diversa Ma oramai è andata cosi’. Ps: Anch’io sono dell’idea che Pellegrini andava sostitituito.

    • Stando ad alcune statistiche: Entrambe le squadre hanno commesso in totale una quindicina di falli. Interventi piu’ o meno gravi. Rapuano ha distribuito ben cinque gialli per la Roma piu’ due espulsioni. Solo tre ammonizioni per la Fiorentina sul finale di partita. Mi spiace ma qualcosa non torna. Quel che mi domando è: Perché il regolamento viene applicato alla lettera solo nei nostri confronti. Quelle trattenute per la maglia avvenute nel primo tempo da parte avversaria non sono da giallo? Quando si cinge un giocatore da dietro non è fallo? I falli commessi con medesima gravità, perchè vengono giudicati in maniera diversa? A voi la risposta!

    • il problema è che a te non te se accatta nessuno , cambia un altro nick tra un po batti i record

  2. pellegrini destinazione arabia senza se e senza ma.
    è improponibile che sia capitano della roma ed abbia quello stipendio .
    lollo qui lollo qua, ma anche basta

    • Penso che ieri,
      al netto della gestione chiaramente squilibrata dei gialli (ma comunque siamo stati ingenui noi), si siano capite per l’ennesima volta un paio di cose:
      Zalewski è questo, ha avuto 6 mesi splendidi nel 2022, ma ormai è un anno e mezzo
      che non imbrocca una partita. E’ pieno di giocatori che brillano una stagione e poi non
      mantengono, e temo che questo sia uno dei casi. E lo dico a prescindere dai gialli che
      sono stati molto severi.
      Poi mi sono chiesto perchè non uscisse, ma dopo ho letto che Spinazzola non era disponbile
      e amen, mettere un fuori ruolo sarebbe stato altrettanto rischioso.
      A Gennaio secondo me un laterale sinistro serve tutto.
      e se Zalewski può andare in prestito meglio. Poi a Giugno bisogna rifondare la fascia.

      Pellegrini. Io davvero penso che stiamo ripetendo le stesse cose da sempre.
      Gioca male, eh ma non è in forma.
      Ok, però allora non è MAI in forma. Se ieri Mourinho ha commesso un errore è stato
      lasciarlo in campo nel II tempo quasi fino alla fine. Avevi Bove intanto,
      se Aouar e Sanches non sono proponibili ancora.
      Ma non serve davvero a nulla così.

      Un inciso,
      leggo di pagelle alla nostra difesa tra il 5,5 e il 6.
      Quindi a cosa è dovuto il fatto che in inferiorità abbiamo preso solo un gol?
      Allo spirito santo?
      Secondo me ieri i 4 dietro davvero bravi,

    • Mancini ha dormito sul gol del 1 a 1 dallo stadio non vedevo bene ma oggi ho visto la dormita che si è fatto. C’è solo l’AS ROMA

    • pensa te c’era chi si riempiva la bocca col FP SA, mo a gennaio vuole un terzino sinistro, un centrale minimo ci vuole e si è pure accorto che Aouar e Renato Sanches non vanno bene ( che Paredes è una pippa aggiungo io), se continua così dirà pure che Friedkin se ne deve andare.

    • personalmente ricordo tre occasionassimo per raddoppiare, però vabbè è l’allenatore che è bollito….

    • Romanista lascia perde er ber gioco, conta solo quello che porti a casa a fine anno..2 anni 2 finali Europee

  3. Dybala è fatto di porcellana, grande giocatore quando sta bene ma non si puó puntare su uno che ne gioca 2 e poi sta in infermeria per 5 giornate.
    Centrocampo ridicolo. Pellegrini e Paredes da vendere il prima possibile.

  4. Ho sempre difeso Mourinho ma sono stanco di vedere partite umilianti in cui la palla è quasi sempre nelle mani dell’avversario. È un grande comunicatore e motivatore ma sul piano del gioco il suo è un livello da parrocchia. Bisogna essere onesti e vedere le sue qualità ma anche i suoi pregi.

    • abbiamo avuto 2/3 occasioni per raddoppiare, della fiorentina se togli due svarioni di cristante e mancini fino al gol c’e solo un tiro in porta. esce dybala perché se era integro non giocava a Roma ma non posso prendermela con il gioco di mou se poi entra azmoun, il messi iraniano…, e..vabbè pure lui se era integro non veniva, c’era sanches in panca ma se era integro pure lui non veniva e allora invece di uno agile, veloce e affamato ti devi rivolgere a elsha….ma è l’allenatore che è bollito……

    • Ha anche il materiale che la Roma si è potuta permettere. Zalewsky non poteva toglierlo perché Spinazzola si era infortunato. Con questi ingredienti al momento il bollito è quarto, poi non mi faccio illusioni, lo dicevo anche 10 giorni fa, perché sappiamo quali sono le nostre fragilità, però mi chiedo: fareste a cambio con la situazione del Milan? Con quella del Napoli (comunque occhio a dare per morto MAzzarri da sùbito)? Con la stessa Fiorentina che, secondo me, sta già girando al massimo e meglio di così difficilmente può fare? Con la Lazio? Pure l’Atalanta sta perdendo punti, voglio dire, siamo tutto meno che perfetti, ma proprio schifo schifo non facciamo, qualcosa in campo lo metteranno bene, se siamo lì.
      Aspettiamo l’8 Gennajo e vediamo cosa accade.

  5. tranne l’evidente mancanza di ossigeno che ha portato Lukaku a quell’entrata sconsiderata, purtroppo il resto era prevedibile come la pioggia in autunno.
    Il pacchetto base della Roma è formato da gente che da sempre è in precarie condizioni fisiche, leggi Pellegrini e Spinazzola, cui sono stati aggiunti i Dybala, Sanches, Azmoun.
    E preghiamo per Llorente, un altro che sta giocando, bene peraltro, un sacco di partite consecutive con muscoli fragili.
    Mi capita di guardare l’Inter e vedo gente come Dimarco, Lautaro, Barella che vanno come treni senza esitazioni ogni partita. E allora capisci bene quanto le condizioni fisiche facciano la differenza.
    La Roma è una squadra che esiste sulla carta, molto meno in pratica.

    • Certo,
      e pensa che se puoi spendere 100ML a sessione quei giocatori puoi anche comprarli!
      Senza, ti prendi quello che trovi.
      Incredibile vero?

  6. Arabi venite qui, acquistate la AS ROMA e fate piazza pulita…. Rivoluzione giallorossa, così adesso non si va da nessuna parte, altro che piazzamento champions o Europa league……
    via tutti dopo Genoa, Inter e ieri….
    B.A.S.T.A.!!!!!!

    • magari pure il proprietario dell inter no…..??
      “Steven Zhang, nel frattempo, è inseguito dalla China Construction Bank (CCBA), la sesta banca più grande del mondo, per oltre 250 milioni di dollari di debiti non pagati.”
      Hahhahhahahaha

    • a nando invece de rompeme gli zebedei guarda dov’è l’inter, che rosa ha, che gioco ha, che risultati ottiene……. guarda sempre sopra e non sotto……….

  7. Le espulsioni sono servite solo a trasformare in “eroico” un grigio pareggio. Perché la Roma ha smesso di giocare non appena è uscito Dybala. Siamo stati un’ora in parità numerica senza azzeccare tre passaggi di fila, senza abbozzare un contropiede, cercando solo di difendere il misero golletto. Però prendo atto che a molti questo modo di giocare piace. Dubito che siano gli stessi che abbiano apprezzato la Roma di Liedholm o la prima di Eriksson, per arrivare a Spalletti. Ma potrei citarne diversi altri che mi hanno fatto vedere uno spettacolo diverso da questo nulla cosmico

    • Le espulsioni sono servita a cambiare il risultato (da 1-0 a 1-1) e a far parlare i soliti…
      SEMPRE FORZA ROMA SEMPRE

  8. Peccato la squadra ha cominciato bene la partita, non ho capito perché una volta passati in vantaggio a prescindere dall’uscita dal campo di Paulo, ci siamo messi a difendere subito quell’1 a 0. Metro di giudizio arbitrale dei cartellini a favore della Fiorentna, ai giocatori viola andavano dati 3/4 cartellini gialli ma anche 11 contro 11 la squadra non ha più giocato ed è stato un errore perché secondo me si faceva anche il secondo goal. Ora come ora Bove deve giocare, perchè ha polmoni e corre come un matto, per me il centrocampo Paredes, Pellegrini e Cristante non va bene, ne puoi mettere 2 di quelli ma Bove deve essere il terzo. Per come poi si è messa la partita è un punto guadagnato, però bisognava vincere. Ora testa al Bologna, in coppa qualcuno va fatto riposare, non dimentichiamoci Mancini malconcio e lì dietro siamo contati. DAJE ROMA DAJE.

  9. Mah..io ho visto la fiorentina passarsi la palla in orizzontale per due ore senza costruire chissà che a parte un paio di occasioni.E per giunta contro una Roma falcidiata dagli infortuni ed in doppia inferiorità numerica. Italiano si esalta per il nulla. A parti invertite finiva 5 a 0. Forza Roma.

    • La Fiorentina ha avuto anche un gran culo a segnare subito dopo la prima espulsione ma non aver vinto ieri ha del clamoroso per loro, in negativo.

    • Io ho visto la Roma, dopo l’1-0 ricominciare coi retropassaggi, che il cielo maledica i retropassaggi!
      Ieri l’arbitro ci può avere fornito l’alibi, ma siamo stati noi ad avere buttato alle ortiche la partita, infortunio di Dybala a parte.
      Sono curioso di leggere cosa ha scritto Mourinho a Rui Patricio sul “pizzino” che gli ha mandato tramite il raccattapalle.

  10. Ieri sera, quando ho visto Paulo Dybala abbandonare il campo, mi sono tornati davanti agli occhi i fotogrammi della serata di Budapest…
    Tutto sommato, ieri sera è andata meglio…
    C’è una Roma con Dybala e poi c’è una squadra senza capo né coda.
    Curva Sud migliore in campo.

  11. L’involuzione di Pellegrini è sotto gli occhi di tutti, non è possibile che un calciatore che guadagna oltre 13.000 Euro al giorno, giochi (è un eufemismo) in questa maniera e da lungo tempo!! E’ paradossale che sia il capitano della Roma, è inconcludente e quando è in formazione la squadra gioca in 10,5 uomini e non in 11!! Fossi in Pinto penserei seriamente a trovargli una nuova squadra. E’ ora di finirla con il discorso che è romano e romanista, finora ha solo dimostrato di essere una “pippa” inconcludente, perde ogni contrasto, quelle pochissime occasioni le spreca calciando debolmente sembra avulso dal resto della squadra!!

  12. ora li facciamo passare per eroi e vittime degli arbitri. ok c’è stata resistenza e le espulsioni condizionano. ma i problemi di fondo ( che anche ieri hanno condizionato la gara) sono sempre gli stessi. ed hanno dei nomi: fragilità di dybala, inesistenza della fascia sinistra, un presunto capitano che si dovrebbe vergognare di indossare la fascia, tattica discutibile (dall1 a zero) del tecnico. naturalmente mi auguro con tutto il cuore un filotto di vittorie. ma occhio che se girano male 3 partite siamo al 9 posto. non al 4. e mi chiedo inoltre: ma un terzino della primavera può far peggio di spinazzola e del polacchino strano?

    • Immagina la Roma in vantaggio di un uomo (dal 65’) e poi di due (per un quarto d’ora) e pareggiare. Ora, se ti va, ripubblica un commento in base a quanto ipotizzato su…
      SEMPRE FORZA ROMA SEMPRE

    • Zalewski non è un terzino ne un esterno di centrocampo, probabilmente non lo sarà mai, ma gioca da tre anni in quei ruoli. Per il suo bene deve andare in prestito in qualche squadra e giocare nel suo ruolo, altrimenti si rovina la carriera.

  13. Siamo quarti.
    Giochiamo male ?
    Forse.
    Abbiamo sfiga?
    Un po’ si, dai.
    Siamo Dybala dipendenti?
    Si, è vero, ma quale squadra non dipende dalle sue stars ? Se leao non gioca, il milan perde, ad esempio
    Pellegrini non rende?
    Vero, rimane anche per me incomprensibile il valore che gli viene attribuito
    Mercato non mostruoso?
    Vero, non possiamo spendere! Però è arrivato un mostro come lukaku
    Portiere pessimo ?
    Esce poco, ma ultimamente un paio di partite ce le ha salvate

    Siamo quarti, un mese fa molti qua dicevano che eravamo più vicino al decimo posto che non alla CL

    Andiamo contro il Bologna nel suo momento migliore, questo è il vero fatto, probabilmente senza Dybala e certamente senza lukaku ed allora viene da dire sfortuna

    Ma siamo quarti e sta solo a noi ed è lì che, purtroppo, serve mostrare il vero carattere e questo credo sia il vero grande limite di questi calciatori

    Però, siamo quarti , quindi proprio tutto questo schifo che leggo qua, non siamo

    • siamo quarti perché napoli Lazio e Atalanta e Milan stanno facendo ridere. rispetto ai pronostici intendo.
      altrimenti sempre 8vi eravamo.
      se non altro in questo siamo pari

    • Sebino,
      Fanno ridere, come tutti .
      Le uniche squadre che fanno il loro sono Inter juve e Bologna

      Chi fa il suo vince, chi non lo fa galleggia

      Non siamo tra queste tre squadre, di certo, ma non è’ tutta una cacca

      Due gg tutti carichi a palla, oggi tutti a scaricare veleno ( non parlo di te, ma n generale)

      Non capisco il perché

      Questa è la Roma , dovremmo averlo capito

  14. Roma superiore alla Fiorentina na mai pericolosa , partita giocata senza un allenatore in grado di registrare la squadra alla fine ė finita in 9.

  15. L’ho detto e lo ripeterò alla noia, a parte per l’occasione i soliti infortuni, l’arbitraggio molto discutibile, il non senso di Pellegrini così a lungo in campo, il problema E’ sempre lo stesso l’assetto difensivo troppo depauperato dalle cessioni di Matic , autentica diga davanti alla difesa, di IBANEZ INSUPERABILE NEL GIOCO AEREO ANCHE IN FASE OFFENSIVA OLTRE ALLA reattività nei contrasti e alla velocità nonchè delle condizioni fisiche di Smalling di cui si sapeva già da Agosto. Non c’è niente da fare o dire a giustificazione un solo responsabile: PINTO che non ha assolutamente provveduto alle indispensabili, adeguat,e sostituzioni con Llorente generoso e poco più (anche ieri fuori tempo e sormontato da Martinez Quarta non Ramos, N.Dicka lentissimo, poco reattivo e inesistente nel gioco aereo e Paredes che non è e non sarà mai Matic neanche a 40anni.
    Ieri ci ha salvato un attentissimo Rui Patricio e ancora buona la prestazione di Kristensen ma tra i cenjtrali l’unico affidabile è Mancini per me il migliore insieme ai citati Rui e Kristensen.

    • Matic ha fatto le valigie lui, non lo ha certo ceduto Pinto.
      Martinez Quarta mi sembra abbia sovrastato Ndicka, che comunque nel complesso, considerato che era stato preso come panchinaro, sta facendo bene ed è in crescita, almeno ha la personalità di farsi dare palla per impostare.
      Ibanez lo avevo detto sùbito che era una perdita, perché faceva errori marchiani ma tante volte ci metteva la toppa, di fatto senza lui e Smalling nelle palle ferme non siamo più pericolosi. Che facciamo? Il Milan ha venduto Tonali e adesso vende Leao, forse è il caso di iniziare a pensare che tutti si vendono i giocatori migliori, in serie A, non siamo più negli anni ’90.

    • idi, mdicka vale 3 volte Ibanez.
      è che non sta rendendo, altro che panchinaro.
      in Germania era un grandissimo

    • E dalli, Matic è andato via perchè voleva un biennale che il REnnes gli ha riconosciuto e per un campione del genere ,nonostante l’età, probabilmente andava accontentato. Ibanez errori marchiani? ancora con la storia del Derby? va bene vero, ha regalato un goal ad Anderson ma quell’errore equivale ad errori che fanno tutti, la papera del portiere, il rigore sbagliato, il goal mangiato ma provate solo a ricordare quanto era forte nel gioco aereo anche in fase offensiva o nei contrasti o nei recuperi in velocità. La differenza con N.Dicka? solo 30 milioni e più del doppio di ingaggio. Oltretutto Ibanez è nazionale brasiliano da quando aveva 19 anni prima nell’under 23 e poi in quella maggiore. LLorente con Smalling ma per favore, neanche da trattare l’argomento, tra lui e N.Dicka si vede QUANTO e’ migliorato L’assetto DIFENSIVO, OGNI PARTITA. POI le cessioni si fanno ma bisogna anche saper individuare i sostituti. Cedi Ibanez e non prendi nessuno, Smalling sta male da Agosto e non lo sostituisci, con Kumbulla che non rientrerà prima di febbraio. Per me ancora grazie PINTO, altro che errori di Ibanez è lui che è costato fior di punti sinora.

  16. peccato l’avevamo preparata bene: sorprenderli giocando a pallone i primi 10/15 minuti invece degli ultimi come al solito.
    Poi, non la nostra incapacità calcistica ma i poteri forti, l’arbitro e i vari bombardamenti in giro per il mondo hanno rovinato tutto…
    Comunque ottimo punto in chiave CL, conquistato con la solita grinta e abnegazione su un campo difficilissimo per chiunque.

  17. Un passo in avanti e due indietro.
    Più che squadra giallorossa dovremmo chiamarla squadra “gambero rosso”.
    Quella di ieri sera era una partita da vincere contro una diretta concorrente per il quarto posto.
    Non ci sono riusciti e amen.

  18. resta l’amaro in bocca per ciò che poteva essere e non è stato.
    ma guardiamo in faccia anche la realtà:
    con una Roma priva di Dybala per 60 minuti, di Pellegrini per tutta la partita e due espulsioni, il rammarico è della viola.
    al loro posto non avrei dormito stanotte.

    e allora invece dell’amaro, meglio pensare al gusto dell’amore per la Roma in bocca. perché sarà comunque lunga la corsa.
    vincere ieri non ci avrebbe garantito il quarto posto finale,.e siccome anche le altre squadre zoppicano, non è successo niente.

    ma ora è tempo di dimostrare di essere forti contro tutti e tutto nelle prossime. DAJE ROMA!

  19. La Fiorentina è una squadra inferiore alla Roma, su questo credo che non ci piova, ma sono venuti a Roma a giocarsela senza paura. Magari ne esci sconfitto perché comunque sei inferiore, ma te la giochi. Mi chiedo quando rivedremo la nostra Roma con questo atteggiamento a S.Siro, Stadium ecc.

    • Quando rivedremo la nostra Roma? Quando riavremo un arbitraggio corretto come quello visto in Sassuolo-Roma!

  20. La partita ce la impicca er polacchetto, c’è poco da di. Leggevo, “è stato ingenuo, è giovane”. Giovane Zalewsky? C’ ha 22 anni e n’ottantina de partite in prima squadra. Pisilli è giovane, no Nico.
    Io da sta squadra nun c’ho più pretese , ieri è uscito un giocatore de carcio ed è entrato n’onesto lavoratore der pallone e la differenza s’è vista tutta. Quarcuno scriveva “vojo Azmoun titolare” e io me chiedevo “ma perché?”
    Semo troppo legati a le prestazioni de du fenomeni che c’avemo in organico e così è dura arivà a dama. Pe sto motivo nun me carico de aspettative….

  21. Solita mediocrità… Dopo il primo gol squadra schiacciata indietro ha permesso alla viola di farsi avanti e non avevano fatto nulla nel primo tempo. Quindi fuori Dybala squadra incapace a costruire, il resto dopo l espulsione di zalenski e abbastanza ovvio… Nn si poteva più andare avanti altimenti l avresti pure persa. Resta una squadra davvero modesta, punta tutto su due giocatori che sta spremendo ovviamente, se mancano loro si spegne la luce. Ammesso che fortunosamente anche per i guai delle concorrenti si arrivasse in Champion questa nn è una rosa che può resistere tra Champion e campionato… In Champion nn trovi certo squadre come servette sherif e slavia Praga. Va rifondata. Troppe mancanze! Il calcio è fatto di episodi…. Se entrava la traversa di Bonaventura staremmo parlando di fallimento, critiche a non finire etc… Sinceramente mi so stancato di vedere la Roma a questi livelli osceni ormai da anni, o si fa una programmazione seria o è meglio che la società si faccia da parte

  22. Partita preparata male
    giocata peggio
    ci siamo consegnati all’avversario, male il centrocampo
    Con Paredes e Cristante ci vuole un giocatore di gamba
    perchè Pellegrini ?
    Se Sanches non è in forma allora Bove andava messo nella mischia molto prima

  23. ma ancora state a dà retta a questi che dicono che Mou è bollito? Ancora…?!
    ieri con la la Viola in 9 Mou s’ avvicinava al barattolo de pelati prodotto nazionale e je regalava un limone con un bigliettino: Mò t’apro come ‘ na cozza!
    Il fenomeno del Joci manco in 11 contro 9 e l’arbitro ben disposto è riuscito a vince la partita.
    Immaginate che avrebbero vomitato se Mou non avesse vinto in 11 contro 9!!!!

  24. PICCOLO OFF TOPIC.

    Seguo il calcio spagnolo e ogni volta che vedo isco mi viene il mal di cuore.

    Giocatore molto vicino alla roma lo scorso anno, fatto passare per giocatore scarso “tanto abbiamo pellegrini”… Quest’anno è considerato uno dei centrocampisti più forti per rendimento del campionato, tolti gli alieni come bellingham.

    Si parla pure di un ritorno in nazionale, non congolese, con rispetto parlando, ma spagnola.

    Pensare che paghiamo quasi oltre 5mln netti l’anno a pellegrini e ci siamo fatti sfuggire un campione come isco a ZERO, mi viene l’orticaria.

    Sta ritornando quello di prima, cioè un fenomeno.

    A fine anno voglio una rivoluzione completa anche vendendo gente come pellegrini, cristante e friends.

    Via i simboli di mediocrità da roma.

  25. Ma che dici!!!
    Vabbene che l’amore é cieco ,
    ma ieri sera mi sa che si é preso l’ennesimo
    abbaglio della SUD,e poi senti a me, rassegnati trovati qualcun’altro da adorare, oppure
    limitati ad adorare i colori della tua squadra,
    perché tutto il resto va e viene,
    ma di cosa stiamo a parlare!!!
    Del nulla assoluto da tre anni

  26. Ho già detto tutto ieri sul match. Non torno più sull’argomento ma archivio la questione annoverando altri 2 punti buttati nel wc.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome