Roma, un’occasione da non perdere

34
1425

AS ROMA NEWS – Se il sabato calcistico aveva regalato solo brutte notizie alla Roma, con le vittorie di Inter e Juventus, la domenica è stata di tutt’altro tenore: la batosta della Lazio contro una sorprendente Salernitana e il ko inaspettato del Milan sono risultati preziosi per dare una nuova forma alla classifica.

La Roma, vincendo oggi a Verona, tornerebbe nuovamente da sola al quarto posto, scavalcando la Lazio e avvicinandosi minacciosamente ai rossoneri, che a quel punto disterebbero solo un punto. Perfino il secondo posto, occupato dall’Atalanta, ieri vittoriosa a Empoli, sarebbe a un tiro di schioppo.

Insomma, Napoli a parte, che se continuerà a tenere questo ritmo farà un campionato a sé, le altre squadre continuano essere divise da una manciata di punti. E la Roma deve sfruttare assolutamente questa occasione per accorciare e tornare in gioco. Il Verona, reduce da sei sconfitte consecutive, ha l’acqua alla gola ma è una squadra con gravi limiti che può essere battuta.

Per riuscirci Mourinho si affiderà al 3-4-2-1 e alla speranza che Abraham, calciatore troppo importante nell’economia del gioco e dei gol della squadra, si sia sbloccato dopo la bella prova con l’Helsinki. Pellegrini e Zaniolo, altri due a corto di reti, dovranno dare estro e imprevedibilità alla manovra offensiva, con Zalewski e Karsdorp incursori sugli esterni.

L’Hellas ha un disperato bisogno di punti e giocherà al massimo delle sue possibilità, che però quest’anno sembrano essere piuttosto limitate. La Roma dovrà essere spietata, e colpire i veneti quando ne avrà l’occasione. I tre punti in palio oggi sono troppo importanti in vista di un derby che potrebbe imprimere poi una svolta alla stagione. Ma tutto passa prima dalla gara del Bentegodi. Forza Roma, non puoi sbagliare. 

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteLa Roma fa le ore piccole alla festa del Faraone. E Mou non gradisce
Articolo successivoLazio, Immobile prova il recupero lampo: “Io in campo al derby? Speriamo…” (VIDEO)

34 Commenti

  1. C’è, ci sarà, da lottare punto a punto (senza disturbare quelli che: “chiamatemi solo quando si vince la Champions”). Forza Roma!

    • Scordiamoci di azzeccare 3 partite su 3.
      Sarò pessimista ma una almeno la sbagliamo sempre.
      Il motivo è che anche stavolta giocheranno più o meno gli stessi per 3 partite ravvicinate di fila e ci sta che qualcosa lasci sul campo.
      Delle 3 forse la meno importante è fatalmente quella di stasera e c’è il rischio che inconsapevolmente qualcuno tiri indietro la gamba.

    • Ogni volta, in tutta la mia maledetta vita, che ho letto “occasione per la Roma”, poi la Roma ha steccato.
      Ogni volta. Spero nella legge dei grandi numeri e che stavolta vada bene (le partite con le ultime in classifica fanno parte del repertorio della Roma, come ben sappiamo). Che la Delinquentus si riprenda ci credo poco, se non vengono aiutati, sull’Inter sono più allarmato.

    • io prima parto speranzoso, fiducioso e ottimista.
      Casomai faccio sempre in tempo a deprimermi dopo, farlo prima potrebbe anche portare jella.
      Della serie ” è inutile piangere sul latte versato”, ma è ancor più inutile piangere prima di averlo messo nel pentolino

  2. vi prego di credermi: per me la lazio è talmente senza senso, da sempre, che non vedo mai i filmati relativi. addirittura non conosco la loro formazione e ignoro volutamente tutto ciò che li riguardi se non le loro clamorose debacle. e stamattina per la prima volta ho visto una loro sintesi. che goduria… Roma … non fa la stupida stasera… e avremo la gioia. quella vera.

  3. Partita col Verona che non mi lascia per nulla tranquillo. vittoria importantissima per arrivare bene alla prossima giornata con 3 scontri diretti fra le prime 8. 2 partite con Verona e quaglie fondamentali per la stagione e farci ripartire a gennaio con il recupero infortuni alla grande. Ci vuole tanta testa. Confido nell’esperienza e forza di Mourinho. Forza Roma

  4. Un Verona ultimo in Classica a braccetto con la Cremonese, pare vittima sacrificale con i suoi 5 punti, la sensazione, dice, che si faccia di loro un sol boccone.

    Ma nn cadiamo nel tranello !!

    Già successo che i ns. Colori poi siano stati umiliati dal fanalino di coda.
    Anche quando in palio c’era addirittura lo Scudetto !!

    Vedi Roma / Lecce, infausta partita con Dino Viola Presidente, so che la cosa è trita e ritrita, ma in questo caso, la memoria, per uno come me che era presente, ritorna sempre in mente.

    Ok siamo nel 2022, abbiamo José Mourinho, un Abraham ritrovato, uno Zaniolo avvelenato & Lollo Pellegrini con i suoi assist.

    Insomma,prendiamoci questo 4° posto non solo con la tecnica ma soprattutto con la testa !!!

    dajeeeeeeeeeee ROMA dajeeeeeeeeeee !!!!

  5. Partita di cruciale importanza che non si può sbagliare in nessun modo se si vuol far parte dei pretendenti ai primi 4 posti, da vincere assolutamente insieme al derby.

  6. Stasera purtroppo, per motivi familiari, non potrò vedere la nostra Roma in diretta. So solo che in effetti, come ha chiaramente scritto il dott. Fiorini, questa contro il Verona è una partita con grandi opportunità, CHE VANNO COLTE E NON BUTTATE ALLE ORTICHE. Io credo che, tolto il Napoli AL MOMENTO, con le altre squadre ce la possiamo giocare ampiamente fino in fondo per entrare in champions. E aggiungo che l’atalanta è in una posizione di classifica per la quale varie congiunzioni astrali hanno fatto un tutt’uno… e quindi prima o poi si sgonfierà, come l’udinese ad esempio.
    Vi saluto tutti fratelli giallorossi e …. SEMPRE FORZA ROMA!!!

  7. Vincere non è mai una cosa scontata, ci si possono mettere in mezzo un milione di cose: da un eccesso di sufficienza (all’ordine del giorno nell’ambiente cittadino…) a un atteggiamento mentale sbagliato, a Maresca al VAR (sic…), alla sfortuna o alla resistenza degli avversari…

    L’unico di cui mi fido è l’Imperatore di Setubal. Gli altri 11 (più eventuali sostituti) li guardo augurandomi che non facciano errori o scemenze, che non si mangino le occasioni, che non combinino pasticci, che non cadano nelle trappole, etc…

    … come al solito c’è da stare col fiato sospeso… ciao a tutti 😊.

  8. Mai avrei pensato di gioire per una sosta così lunga in campionato. Passare due mesi invernali senza partite (che mi interessino) è abbastanza palloso. Ma x la Roma attuale è una benedizione assoluta, sperando di trovare un’altra squadra a gennaio.
    Per adesso contano solo i punti. Altri 15 giorni a denti (e chiappe) strette💪

  9. E Uno Dei momenti cruciale della stagione se la Roma ambisce ad alte traguardi dovra alzare l’asticiella e fare un filotto di vittorie compresa la lazio.

  10. Rod, rod sei un pessimistico, far ragionamenti così non si pod, è come andare a un bel e sospirato appuntamento e…tirare indietro la…gamba!
    Quando mai? Puoi andare in bianco, ma almeno ce provi con tutti i tuoi sani attributi anche se la prossima devi incontrare mis universo!!

  11. Continuo a pensare che “la partita” è quella di Giovedì con il Ludrogoretz..
    Noi a differenza di altri che se pur hanno vinto, abbiamo una certa mentalità nelle campagne Europee…
    Quindi si voglio vincere pure stasera ma, preserverei “qualcuno’ in vista di giovedì..
    💪🧡❤️

    • paura No ! basta non abbassare la guardia e giocare dando il fritto come se fosse una finale perché anche le ultime in classifica se sbagli non ti perdonano.

  12. … finisca 1,x,2 oggi o contro la LAZIO, la “stagione” e l’obiettivo UCL (e i suoi 50 milioni esentasse, quanto messo in tasca, pure di più, dalla Juve per la SOLA partecipazione ai gironi di UCL quest’anno), saranno comunque TUTTI da giocare.

    Certo, a differenza di quanto scriveva ieri mr. FIORINI, la LAZIO non ha passeggiato (😊) con SALERNO ; il MILAN ha trovato difficoltà che gli arbitri questa volta non sono riusciti a tamponare (c’è tempo pure per loro, comunque)…
    Speriamo quindi che abbiano dato una “svolta alla stagione” !
    Quindi la LAZIO arriva tipo 6/7 e il Milan le farà compagnia…? Ok, 2 concorrenti in meno 😉 !
    L’unica partita senza ritorno é col LUDOGORETS (peraltro persa all’andata, principalmente, per un arbitraggio osceno a VAR guasto, che ignora 2 rigori, di un gruppo di inglesi ancora avvelenati vs gli italiani, a mio avviso, per la mancata festa di WEMBLEY in finale Europea della loro ridicola Nazionale regolarmente attesa e regolarmente tromb…).
    Quindi FORZA MAGICA ROMA, incominciate a tirare (legnare, scamborrare, saccagnare…) in porta lasciamo da parte scavetti e tiriaggiro, e in bocca al LUPO…

  13. Chiunque abbia visto giocare il Verona, sa che hanno raccolto molto meno di quello che meritavano. Va preparata come una partita non contro l’ultima ma come contro un Bologna di turno. Ovvero, non troppi drammi ma se si parte con in testa già la vittoria rischi la scoppola.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome