ROMA-VENEZIA 1-1: le pagelle del match

120
2244

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La Roma paga a caro prezzo la partenza shock del match e pareggia per 1 a 1 contro il Venezia già retrocesso, sprecando l’inverosimile.

Queste le pagelle assegnate dalla nostra redazione ai calciatori giallorossi scesi in campo questa sera allo stadio Olimpico e al tecnico portoghese Josè Mourinho:

Rui Patricio sv – Incassa un gol dopo pochi secondi, poi assiste alla gara da spettatore.

Ibanez 4,5 – Si perde colpevolmente Okereke in occasione del gol lampo del Venezia. Nel finale di frazione commette un’altra leggerezza che poteva costare cara. Toppo distratto, troppo discontinuo.

Smalling 6,5 – Il Venezia, dopo il gol inziale, pensa solo a difendersi. Ma l’inglese è prezioso nel chiudere ogni potenziale ripartenza dei veneti.

Kumbulla 6 – Svolge il suo lavoro senza sbavature. Dal 46′ El Shaarawy 6 – Entra benissimo in campo, ma poi macchia la sua prestazione sbagliando un gol clamoroso nelle battute finali del match. Peccato.

Maitland-Niles 5 – Prestazione anonima, forse l’ultima con la maglia giallorossa. Dal 46′ Karsdorp 6 – Cerca di dare più sostanza alla corsia, con qualche discesa interessante.

Cristante 6 – Dopo un primo tempo mediocre, cresce nella ripresa. Colpisce uno dei tanti pali clamorosi della serata.

Veretout 5,5 – Prova a riscattarsi mettendoci più gamba. Ma non riesce comunque a incidere con una prestazione confusionaria Dal 60′ Shomurodov 6,5 – Entra bene in campo, segnando la rete che vale il pari. Nel finale però sbaglia un gol alla sua portata.

Spinazzola 6,5 – Bel rientro in campo da titolare, con diversi spunti interessanti e qualche buona conclusione dal limite. Segnali positivi. Dal 46′ Zalewski 7 – Parte malino, poi però, rimbrottato da Mourinho, cambia marcia diventando devastante. Colpisce un palo che grida vendetta.

Carles Perez 6 – Solito Perez, molto fumo e poco arrosto. Ma l’impegno c’è stato. Dall’82’ Volpato sv. 

Pellegrini 6,5 – Gioca da capitano vero, e lo dimostra anche l’incredibile recupero all’ultimo secondo di recupero col quale toglie al Venezia la palla del grottesco gol partita. Anche lui partecipa al festival dei legni di questa sera.

Abraham 5 – E’ pericolosamente stanco. Spremuto, comincia a essere appannato. Ha assolutamente bisogno di riposare, perchè è indispensabile un Abraham in buone condizioni a Tirana.

JOSE’ MOURINHO 6 – Male la Roma del primo tempo, decisamente meglio la squadra vista nella ripresa. I ragazzi hanno provato in tutti i modi di vincerla, ma la sfortuna, unita all’imprecisione, hanno avuto la meglio. La strada per l’Europa attraverso il campionato si complica.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteROMA-VENEZIA: 1-1 (1′ Okereke, 75′ Shomurodov). I giallorossi sbattono sui pali, la strada per l’Europa si complica
Articolo successivoMOURINHO: “La squadra ha dato tutto. Questo club è speciale. Mercato? Sicuramente miglioreremo, ma non arriverà Mbappè…”

120 Commenti

  1. Voto per Mourinho oggi 4: un pareggio in casa contro l’ultima in classifica già retrocessa ed in 10 per 60 minuti. Per Mourinho al di là del risultato della partita col Torino e del piazzamento in campionato, resta solo la finale di Conference per salvare una stagione totalmente deludente.
    Comunque può arrivare pure Dybala ma con Mourinho in panchina non si va da nessuna parte, io la penso così, lo so che sono in minoranza ma i fatti mi stanno dando ragione. Quello di oggi è un pareggio vergognoso.

    • Ogni tanto riceviate pure voi, gli anti Mourinho. Quattro traverse, occasioni, parate fortunose. Oggi se giocavi un altra ora forse neanche segnavi. Piuttosto, se capite di calcio, al posto di Mourinho, parlate di Ibanez, di Perez, Miles. Soprattutto di Ibanez che ne combina un’altra delle sue. Ancora con Mourinho…

    • della serie “lo dicevo io”… ma mi faccia il piacere!
      Tutti zitti sti fenomeni dopo Tirana, scommettiamo!

    • Mah? Sinceramente non condivido, la squadra è composta da buoni giocatori nischiati a giocatori mediocri, perché se fosse il contrario su certi profili ci sarebbero già Real, Batern etc… Non abbiamo la forza per lottare sia in coppa che in campionato. L’equazione è molto semplice più si va avanti in coppa più ne risenti fisicamente in campionato. Toglimi una curiosità, ok Mourinho non lo reputi adatto allora con chi lo sostituiresti?

    • so’ tre volte che ti insulto e la redazione giustamente mi censura.
      Comunque dovresti vergognarti,
      questo spero passi, non meriti questa squadra.
      A formello ci sono tanti posti liberi.

    • Per prendersela con l’allenatore di fronte a 40 tiri in porta bisogna veramente non capirci niente di calcio.

    • Per Dan, con Gasperini prendendo anche Sartori, ma tanto Mourinho un altro anno resterà sicuramente.

    • Io non voglio aggiungere nulla, adesso conta solo vincere quella benedetta Coppa.
      Mi riesce solo difficile comprendere perché fino a un anno fa tutti i difetti stavano dalla parte di Fonseca e adesso contano solo quelli che scendono in campo.
      Per me è difficile da comprendere, però evidentemente è colpa mia. Ma basta così, fino a Tirana deve essere solo sostegno incondizionato.

    • Premetto che son alquanto deluso ma sinceramente, sto 4 a Mourinho senza evidenziare il fatto che per 90minuti si è giocato ad una porta sola, presi 4 legni e i veneziani “pestavano” come matti (il calcio nelle palle a Pellegrini non l’ho capito) mi sembra troppo. Non diretto a Franco65, Sembrerà stupido e puerile ma preferisco gongolarmi un pò, con la vittoria delle ragazze al Derby per 3-0. Questo nel caso in cui ci fosse qualche infiltrato di troppo che si sta rallegrando per tale pareggio. Cosi’, giusto per ricordargli l’ennesima sveglia. Sempre Forza Roma💛💖

    • UB40 Fonseca se non ti è chiaro ha abbandonato il campionato quando mancavano 8 partite per la semifinale di Europa League che manco era sicura di vincerla Mourinho invece in finale ti ci ha portato non ha avuto un valido sostituto di karsdorp Spinazzola infortunato per 8 mesi Abraham spremuto visto che shomurodov non è un fenomeno Felix idem veretout sparito Oliveira buono come ricambio Ibanez kumbulla non fenomeni Mancini colezzionatore di cartellini gialli e zaniolo in rodaggio con questa squadra che cosa ti aspettavi di ottenere? Se poi ci mettiamo pure almeno 8 partite rubate che fanno la differenza ma cosa si pretende in queste condizioni.

    • Alessandro è inutile che vuoi difendere Mourinho a tutti i costi, Fonseca eliminò l’Aiax che è molto ma molto più forte del Leicester. Il resto sono congetture.

    • Mourinho ha fatto il Dg, il Ds, l’addetto stampa, convinto giocatori a venire a Roma dalla premiere, lanciato giocatori della primavera e difeso la squadra dai torti arbitrali ed ancora lo critichiamo?? Certo non può essere lui a recuperare anni di campagne acquisti sbagliati, né trasformare in oro giocatori mediocri.
      Ci ha portato ad una finale europea dopo quasi 30 anni ..cosa vogliamo di più?
      Ma dopotutto noi siamo la tifoseria che ha avuto uno dei giocatori più forti al mondo e ci siamo divisi..
      Avete delle critiche? Muovetele a chi dirige la società DG e Presidente per chiedere di più, ma lasciateci Mou. Lui è venuto quando altri non ci hanno calcolato.. Un debito immenso.

    • Perdonami.. Quali sono i fatti che ti stanno dando ragione?..

      La Roma ha perso Dzeko ed è arrivato Abraham.. E senza dubbio è un passo avanti in ottica futura.. Hai preso Rui Patricio ed hai migliorato la porta..

      Vina però non fa neanche un quarto di Spinazzola..

      Lo scorso anno non lottavi per nulla, anzi siamo arrivati Settimi a pari punti con il Sassuolo.. Senza nessuna possibilità di finire in Europa League..

      Quest’anno seppur minimo un miglioramento anche in campionato c’e stato.. Minimo.. Ma c’è.

      In oltre hai la possibilità di tornare a vincere dopo 13 anni di niente..

      Una coppetta?.. La si può considerare come si preferisce ma è una competizione Europea riconosciuta dalla Uefa.. E noi non ne abbiamo mai vinto una nella storia..

      Ergo vincere questa coppa rimane nella storia.. Per me questo è un miglioramento gigantesco..

      Se arriviamo in questa posizione da anni in campionato probabilmente la colpa non è del mister.. Ma di come è stata costruita la squadra anni fa.. Bisogna cambiare tutto il centrocampo.. Mettere un centrale del livello di Smalling vicino a Smalling.. E portare qualità anche davanti..

      Gasperini?.. Colui che fallisce ogni appuntamento importante?.. Il perdente per eccellenza del calcio italiano?.. No grazie..

      Servono dei leader che sono abituati a vincere, che sanno vincere.. Non allenatori da piazze minori che hanno sempre steccato davanti ad una possibile vittoria.. Ne abbiamo avuti mille così.. E la storia non è mai cambiata..

      Su Sartori il ragionamento potrebbe già essere diverso.. Ma Gasperini fa sorridere..

      Forza Roma

    • caro Franco e con Fonseca dove volevamo andare? hai voglia a cambiare gli chef se le materie prime sono avariate. ricordo molto bene tutti i virgolettati dei fortisti su kumbulla, mancini e ibanez, quest’ultimo non è neppure scarso, questo non puo giocare a calcio, quantomeno in serie a. eppure,;” e giovane, sa impostare diamogli tempo mi ricorda lucio” il sunto dei fortisti era questo. va avanti a 4,5 a partita, e stasera per fortuna non cera il suo compagno mancini quello che i miei dislikisti dicevano :” il nuovo samuel”. la Roma è scarsa, e le previsioni di mou si potrebbero avverare, potremmo arrivare ottavi con 80 mln spesi. c’è una emorragia in corso, iniziata al secondo anno di di francesco, i frdkin sono arrivati che già cera , resta da vedere come avranno intenzione di fare per arrestarla. la prima mossa si p rivelata sbagliata, hanno preso un luminare in medicina, ma lo staf medico e gli strumenti sono fatiscenti, dicono che volgiono che il paziante guarisca, e che diventi un grande, ma lemoraggia continua, la roma è al quarto anno di mazzate, mettete tutti di dislike che volete, questi sono i fatti, questa è la realta. quindi cari friedkin la prossima mossa per arginare l’emoraggia e per regalare ai 70 mila ben altri scenari qual’è Solbakken???????????????

    • Con 4 legni e qualche gol mangiato la colpa e del mister vero?rifletti prima di scrivere stai sbaglio do approccio e analisi

    • Franco65 e Tony 73, Gioco di Mourinho: Un forcing durato 90 minuti, Colpiti 4 legni. Gioco del Venezia: Barricati in difesa picchiavano come fabbri. La realtà è che oltre che sfigati, non siamo riusciti a sfruttare le occasioni create. Siete capaci solo di denigrare e lamentarve, deprimenti al massimo. Chi ve sta vicino, rischia di finire in analisi. Se non ve sta bene cambiate squadra. Forza Roma-Forza Mourinho!!!

    • E considera che all’andata è riuscito pure a perdere. Annata avvilente sul piano del gioco, e soprattutto della costruzione di una squadra che possa avere prospettive future. Mah speriamo bene…

    • Ibanez è un giocatore che non riesce a giocare concentrato per 90 minuti. Non sa impostare, è scarso tecnicamente. Spero che la sua cessione, insieme a quella di Carles Perez portino soldi. Dopo 2 anni si possono tirare le somme.

    • non capisco come il tecnnico non se ne accorga. Ha tolto Kumbulla. Io Ibanez lo pascerei in tribuna per la finale

    • @Baltimora, credo che dipenda dalla velocità. Ibanez è il più veloce centrale che abbiamo, Kumbulla è lento, Mou avrà pensato di lasciare uno veloce per i contropiedi.

    • A Dan, mo volere pure i soldi per Ibanez e Carles Peres e’ esagerato. A me basta che se li portano via, e con loro Cristante, Veretout, Kumbulla, Niles, Oliveira, Vina, Elsha, Shomu, Felix, Mancini, Karsdorp

    • Per Dan “Ibanez è un giocatore che non riesce a giocare concentrato per 90 minuti.” Erano passati i PRIMI 48 secondi…

    • Compa ‘Julian ringraziamo Friedkin che ci ha regalato Mourinho se no ci capitava parrucchino Conte.

    • Sei te che tradisci la Roma… è un onta avere tifosi come te….

      Forza grande Roma ale’

    • Vergognati per quello che hai scritto. Criticare va bene, ma scrivere le stronzate che hai scritto tu NO!!!

    • La squadra, con tutti i suoi limiti ci ha messo il cuore, per vincere. Certi commenti mi fanno pensare a certi laziali di Radio Radio.

    • Siete ignobili… come quelli che vogliono juric Gasperini al posto di José….

      Avete rotto er caxxo

      Forza grande Roma ale’

    • Parla per te.
      La squadra ci ha provato. Fa ridere chi passeggia svogliatamente e si arrende subito, ma stasera abbiamo mostrato voglia e lo dimostrano i numeri. Piuttosto a me fa rabbia che certe partite sembrino letteralmente stregate
      Mi sa che le macumbe dei piccioni viaggiatori stavolta hanno funzionato

  2. Elshaa 3. Un ex giocatore.
    Non segna più neanche da un metro.

    Lui e Carles Perez stanno bene in qualche campionato esotico.

    Ibanez 4, da schiaffi.

    Per il resto doveva finire 5-1,
    Non c’è altro da dire.

    • Te sei scordato al solito Pellegrini che dopo aver pizzicato 2 traverse su punizione (non le sa tirare, evve’), ha fatto un recupero portentoso al 96 evitando una sconfitta che sarebbe stata devastante. Voto 8.Siccome sei allergico a Pellegrini, lo scrivo io per te.

    • Ma stai zitto. Il faraone è stato semplicemente sfortunato. Lui e zalewski hanno spadroneggiato su quella fascia.
      La verità è che potevano giocare altri 40minuti ma la palla non sarebbe entrata.
      Io quando i nostri giocatori danno l’anima, non rimprovera niente

  3. Io a Maitland-Niles je darei 8, pe lo scarpino vintage e pe er look afroamericano anni 70, pare uscito dar telefirm “Sanford and Son”…

  4. Leggo da mesi che la Roma ha bisogno di un regista, un esterno, un mediano, un centrale. No, affatto. Al primo posto serve uno che la butta dentro. Se stasera ci fosse stato Dybala con tutte quelle palle invitanti al limite dell’area, avrebbe fatto 3 goal.

    • In realta CI servono un paio di bei centrocampisti, senno CI limitiamo ai riflessi filmati.

    • ꧁ ℤ𝕖𝕣𝕠 𝕋𝕣𝕠𝕗𝕖𝕚 𝕖 𝕌𝕟 𝕊𝕒𝕔𝕔𝕠 𝕕𝕚 𝕋𝕣𝕠𝕗𝕚𝕖 ꧂

      si ma le palle giocabili devono arrivare da dietro, noi abbiamo gli attaccanti che giocano in retromarcia per annasse a pia un pallone dalle parti di Rui Patricio.
      Il caclio contemporaneo Zeno si basa tutto sul centrocampo, se non ce sta uno come er Pec o un Pjanic o De Rossi ce fai er brodo co Dybala davanti.

      Guarda la Juve senza centrocampo e guarda l Inter con brozovic e Chalanoglu!

  5. Formazione del primo tempo totalmente sbagliata e rinunciataria, ma quando le schiera il sig mourinho le due punte?? Il solito scarso ibanez da mandare in tribuna e poi cacciare a pedate
    Sia chiaro: se la roma vince la conference allora la stagione e’ salva ma il caso contrario si tratterebbe di un fallimento totale anche dell’allenatore che andrebbe messo in discussione!!!

  6. Avete lottato… avete dato tutto….
    46 tiri 4pali 20 corner…

    Forza ragazzi realizziamo il sogno…. scriviamo la storia….

    Forza grande Roma ale’

  7. Gli voglio bene e tutto quanto, ha fatto pure alcune belle cose eh… però Elsha ha sbagliato troppi controlli di palla rallentando (o facendo proprio sfumare) l’azione, poi ok la paratona ma nel finale doveva buttarla dentro in tutti i modi.
    Perez troppo impreciso, ma meglio che in tante altre partite
    Abraham cotto, a Torino deve riposare. Non mi importa più del campionato, deve essere in forma per la trasferta albanese.
    Veretout è l’ombra di se stesso, non serve più a nulla. Non azzecca manco più i cross… 4 secco. Mi ha esasperato.
    Reparto difensivo: 5. Una sola distrazione complessiva si è rivelata decisiva, lì la responsabilità non è solo di Ibanez, i compagni dovevano accorgersi che quello là gli stava scappando e rimediare. Se ognuno bada ciecamente solo alla propria personale marcatura, non è più gioco di “squadra”. O almeno io la penso così.

    Mou: 5,5
    Benino la risposta della squadra e buona scelta con Shomu visto il gol del pari, ma evidentemente vista la dormita collettiva già al primo minuto, non è riuscito a trasmettere da subito la giusta grinta. Come al solito ci è servita la botta per svegliarci… ma stavolta non siamo riusciti a riprenderci dallo shock iniziale.

  8. In realta’ il venezia ha giocato in 12 contro 9: ibanez e perez ottimi complici di questo vergognoso pareggio.

  9. Pareggio in casa contro l’ultima in classifica già retrocessa davanti a 65.000 spettatori con un posto in europa da conquistare, mourinho 6? È lesa maestà dargli 5,5? Quindi vinciamo mourinho 8, pareggiamo o perdiamo mourinho 6, praticamente lui non ha sbagliato una partita quest’anno, un cambio, una tattica, nulla. Va bene, ormai ho capito che cercare di fare una critica anche a sua maestà mourinho è impossibile. Speriamo nella finale, altrimenti questa stagione è da 0, altro che 6 a mourinho

  10. È una vita che vedo squadre scadenti o retrocesse, giocare l’ultima partita della vita. Sono sempre più convinto che l’Olimpico pieno raddoppia l’energia agli avversari. Succedeva anche con Totti o Falcao, poi la grandezza di quelle squadre piegava l’avversario.

    • In realta si e vinto poco. Ma quando succede!… Meno 11 al 25, io punto sul giallorosso!

  11. Io direi basta con ibanez.
    Terzo anno di abomini, non un passo in avanti, una valanga di punti lasciati per i suoi svarioni pure quest’anno.
    Stavolta ha messo l’uomo in fuorigioco dopo che era già partito il pallone da un’ora.
    Non so che problemi abbia ma so che s’è dimostrato non da Roma. La pazienza c’è stata, le chance ce l’ha avute, facciamo che va bene così.
    E’ su elementi del genere che dobbiamo intervenire se vogliamo migliorare: in una Roma forte non c’è posto per gli svarioni di ibanez.
    Difensore centrale mancino priorità assoluta per quanto mi riguarda.

    • Come seconda scelta ci sta tutto, come titolare… meh…
      Però il centrale difensivo rimane un problema importante ma secondario. Serve filtro davanti alla difesa, serve un CC (centrocampista centrale) coi CG (cog… …potete immaginare cosa). Anche per aiutare proprio la difesa. Senza grande aiuto dai compagni è più facile esporre Ibanez & co. a figuracce.
      Prima ci pensava Nainggolan coi suoi recuperi in scivolata a togliere le castagne dal fuoco, poi c’è stato Alisson che con le sue uscite tempestive ci metteva una pezza e nascondeva il problema, ma da quando è partito il problema non è stato più risolto. Abbiamo un portiere “normale” e dei difensori (Smalling a parte) piuttosto acerbi/scarsi, oltre a centrocampisti prevalentemente offensivi o proprio lenti. Sistemata quella zona, vedrete che pure i problemi là dietro diminuiranno, e pure la fase offensiva ne gioverà. Almeno un centrocampista forte SUBITO. Il resto sarà il contorno del piatto principale.

    • In generale, è corretto quello che dici e ti darei ragione.
      Ma le bambole di ibanez sfuggono a questa logica perchè perchè nascono dal nulla.
      Sono palloni innocui, che lui trasforma in gol subiti, rigori, cartellini e corner regalati perchè è pericoloso di natura: è scarso tecnicamente, il fisico e i modi grezzi non lo aiutano e la testa lasciamo perdere.
      E’ meglio avere un difensore normale che non ti fa i danni che uno così.
      Uno così alla fine dell’anno t’è costato punti.

  12. Stanchissimo è dir poco. Abraham sin dai primi minuti di gioco sembrava un fantasma in mezzo al campo. Isolato ed impreciso, l’ho sempre difeso stasera ha toppato alla grande Ibabez, Veretout e Maitland-Niles per me son da cedere (o da rimandare al mittente) alla prima occasione. Per quanto concerne il resto, vedo troppa imprecisione ed egoismo in campo. O si cerca la giocata personale a tutti i costi, oppure si pecca nell’ultimo passaggio. 4 legni a parte, le “fette” vanno senz’altro “aggiustate”. Non si possono effettuare 30/40 tiri, senza mai centrare il bersaglio Un altra pecca quale mi sembra non venga quasi mai evidenziata, sono secondo me i calci d’angolo. Possibile che non riusciamo mai a sfruttarli come si deve?! Contento per l’ottima prova di Spinazzola e per il gol di Shomurodov Bene Smalling, solito muro invalicabile ma non può reggere da solo tutta la difesa. Sempre Forza Roma!!!

  13. Ci siamo giocati l’Europa almeno per quanto riguarda il campionato, a Torino non vinceremo di sicuro.
    Boh speriamo nel miracolo della coppa.
    Stasera si doveva vincere non ci sono scuse nemmeno per i quattro pali o per la partita della vita fatta dal Venezia.
    Grosso passo indietro.

  14. Shomurodov non mi dispiace
    Avesse giocato di piu’ non avremmo un Abraham spompato
    Sono successe cose che non capisco in questa stagione

    Volpato invece che Bove e’ un’altra di queste

  15. Tutto l’anno a lamentarsi della panchina quando abbiamo una eccellente panchina Ibanez Mancini kumbulla karsdopp Cristante Veretour purtroppo ho molto timore della finale per un risultato positivo un altra cosa Carles Perez Shomurod Diawara oliveira Vina via subito

  16. Mou sbaglia ancora formazione, primo tempo Spinazzola, Maimaitland niles, Perez.
    Voglio spendere tre parole in più per Perez: è una sega! Come puoi fargli giocare quasi tutta la partita! Shomurodv fuori e quello gioca, non si capisce.
    Bove perchè non gioca? Veretout è da tribuna, basta!
    Mou se non vince la Conference si deve dimettere, ne ha toppate troppe di partite questa squadra poteva arrivare al quarto posto. Di Livio ha ragione quando dice questo in radio.
    La sfiga c’è, ma in questa occasione c’entra relativamente è più incompetenza.

    • La butto li: quelli che dicono che sarebbero stati meglio quelli che non Hanno giocato sono degli incompetenti.

  17. Ma il sei a Carles Perez? Davvero per l’impegno? Come se un milionario che ha la fortuna di fare quel lavoro non ce lo dovesse mettere per default? Giocatore assolutamente inutile e privo di qualsiasi intelligenza tattica, non si sa perché rimasto in campo tutto quel tempo.
    Veretout ormai non ci mette nemmeno più quello, e il campo non dovrebbe vederlo da un pezzo. Non merita nemmeno un voto.
    Ibanez è un difensore assolutamente inaffidabile, una roulette russa; ma sono di più le volte in cui si centra la testa, molte di più. Perché esca Kumbulla e non lui resta un mistero.
    Pellegrini e ElSha, pur di certo non tra i peggiori, a un certo punto si sono intestarditi nel volerla risolvere da soli tirando da ogni posizione.
    Sfortuna tanta, ma come al solito gli siamo andati incontro a braccia aperte con un approccio imperdonabile che ha reso poi tutto più difficile, soprattutto in un momento in cui le energie sono al lumicino.
    La cosa che si doveva assolutamente evitare, cioè andare a Tirana per giocarsi un’intera stagione, sta diventando una solida realtà.

    • La domanda dovrebbe essere uno che fa giocare quasi tutta la partita a Perez è ancora in grado di intendere e volere?
      Per non parlare di Veretout….

  18. Certo, il gioco di Mourinho è un po’ come la fisica quantistica, ovvero nessun comune mortale lo vede ne tanto meno lo capisce, eppure esiste sulla base di alte osservazioni (bacheca strapiena).

    Tuttavia oggi chi parla di squadra indegna e quant’altro dice cose per me assurde.
    Tutti dal primo all’ultimo si sono impegnati al massimo. Hanno contrastato i sicari mandati da Tana delle Tigri (Rotterdam), hanno sudato, ci hanno provato, hanno buttato giù la porta colpendo 4 traverse, si sono dannati l’anima.
    Certo, ci è scappata qualche azione degna della Gialappas, ma a conti fatti ci sta.

    • Indegno è stato il modo in cui abbiamo preso il gol, su un’azione di comoda lettura, ma troppo laschi nelle marcature e un pazzo scatenato che invece di andare a stringere sul suo avversario tenta di metterlo in offside su un cross che parte quasi dal limite dell’area.
      Nel primo tempo, tranne la traversa di Pellegrini, non ricordo granché.
      Nel secondo, pure in superiorità numerica contro l’ultima in classifica, vorrei ben vedere…

    • I limiti di alcuni giocatori ormai li conosciamo tutti.
      Ma a differenza degli altri anni non vedo che si è staccata la spina anzitempo (a parte Veretout, che sta proprio con la testa altrove e il campo glielo farei vedere col binocolo), nonostante nuotiamo controcorrente da quel rosso a Pellegrini prima del derby d’andata.

  19. Tutti zero, per primo Pinto e a seguire anche la proprietà. Ma che aspettano a riprendersi Totti e De Rossi? Ancora non basta buttare tutti i soldi che hanno buttato?

  20. Diciamo che la testa ormai è a Tirana…certo è che ora la coppa è un all in…peccato ridursi a giocarsi un’intera stagione in 90 minuti

  21. Abraham non è che sia cotto. È proprio questo. Gran cuore ma poi niente altro. Disarmante sopravvalutare attaccanti cosi scarsi

  22. sinceramente me ne frego di leggere chi mi fa la morale
    mi tocca leggere che ci hanno messo il cuore e hanno dato il massimo
    ma l’hanno vista la partita ?
    ma avete visto l’approccio iniziale per l’ultima partita davanti al tuo pubblico
    e il primo tempo giocato al rallentatore con quel pubblico speciale
    potremmo aver buttato al c.esso 20 milioni di europa league

  23. La pagella del settimo samurai:
    Rui: contro Ibanez nulla può.
    Smalling: Ringraziamo il cielo che c’è.
    Kumbulla: il suo lo fa.
    Maitland-Niles: i due litigavano tra loro, alla fine è entrato l’olandese.
    Cristante: vedi voce sottostante.
    Veretout: Vuole andare? Accontentiamolo!
    Spinazzola: rientro incoraggiante.
    Carles Perez: perché il Barca te ne dovrebbe dare uno buono?
    Pellegrini: C’è! Purtroppo le porte c’hanno i pali.
    Abraham: è cotto.
    Zalewski: C’è, ammazza se c’è!
    Karsdorp: poco lo amo, ma stasera posso solo dirgli: ma quand’è che farai un gol?
    Shomurodov: all’appello risponde presente.
    El Sha: ha lasciato il sarcofago in panchina stasera, ci prova, non basta!

  24. Io spero che i soliti singoli lasciano i limiti tecnici e psichici a Trigoria al momento di partire per Tirana.
    Abbiamo preso il Venezia a pallonate, ben 4 traverse di cui 2 interne col pallone che clamorosamente non è voluto entrare ma a parte il solito disastro endemico di Ibanez, ci sono stati anche tiri addosso al portiere, adosso agli avversari, ultimo passaggio svariate volte come quasi sempre accade sbagliato e così si fatica tanto a segnare, pur facendo una valanga di tiri di cui avevo ormai perso il conto, nonostante anche la superiorità numerica dal 38° del primo tempo.
    Ecco un altro motivo perché bisognerebbe prendere un Dybala prima di subito, avrebbe fatto la differenza e non poco per segnare di più, il vero fuoriclasse, top player serve soprattutto in situazioni simili, anche come maggior supporto al bomber.

  25. Ma Zaniolo era proprio indispensabile tenerlo fuori per far giocare Perez giocatore totalmente inutile e avulso dal contesto? se era infortunato mi è sfuggito. Comunque ora diventa complicata la strada per l’Europa in Campionato (forse buttata via per altri 2 pareggi in casa con squadre modeste come il Bologna e addirittura il retrocesso Venezia in 10 per un’ora quindi se anche il prossimo anno vogliamo giocare in Europa non dobbiamo fare altro che vincere la Conference League.

  26. Nulla di nuovo sotto il sole giallorosso. È sempre accaduto così . Questi flop rappresentano la storia della Roma. È accaduto con allenatori e con giocatori diversi. A questo punto preferisco correre ii rischio giocandoci tutto nella finale di Tirana. L’adrenalina sarà a mille ma almeno mi auguro che possano giocare concentrati e con quel pizzico di cattiveria in più…
    Sempre Forza Magica Roma….

  27. Caro Tony 73, in parte ti do ragione, ma solo in parte , perche e’ vero che i danni sono stati fatti in precedenza ma ti ricordo che quest’anno sono stati spesi 80 mil. per giocatori come Viña,Shomu, Oliveira , El Sharawi, Maitland , cioe’ tutta gente che e’ arrivata col consenso di Mou. Giocatori che non hanno fatto niente per migliorare la rosa e i risultati, mantenendo in rosa PIPPE colossali come Ibeñez che ne fa una al giorno, Mancini che e’ forte solo a prendere ammonizioni e Cristante che quando prende la palla perde due tempi per la sua lentezza , e in piu’ un gioco che latita da un anno che mi ricorda un calcio anni 60 senza idee , con il quale ci si fa dominare da squadre di media e bassa classifica , e se abbiamo vinto , lo abbiamo fatto spesso su corner o calci piazzati. Guardo spesso le partite di altri campionati , e piu’ le guardo , mi domando perche’ anche la Roma non gioca con la STESSA VELOCITA’e TECNICA che ormai hanno tutte le altre squadre. Sara’ un caso? FORZA ROMA

  28. dopo la delusione di ieri oggi a mente fresca si può dire che: veretout, cristante, karsdorp, ibanhez (e mancini che ieri nn c’era), elsha, M-N fuori, nn possono giocare in una squadra che vuole lottare per qlcosa. ci serve assolutamente un buon terzino destro titolare, 2 centrocampisti di livello, un centrale difensivo (senesi ad esempio). punterei su Shomo (che per me è un buon attaccante sottovalutato da tutti) come riserva di tammy che è arrivato bollito. abbiamo bisogno di esterni offensivi che sappiano segnare, nn è possibile avere tnt occasioni e sprecarle così. cmq nn si può pareggiare con il venezia così.

  29. Secondo me uno dei problemi principali che ha la Roma è la mancanza di concentrazione e di approccio alla gara nei primi 10 minuti .più di qualche volta abbiamo preso goal nei primi minuti . abbiamo rischiato di prendere imbarcate tutte ad inizio partita .
    Poi dopo i primi 15 minuti sembra come se la squadra si svegliasse di botto e comincia a giocare come si deve .
    Abbiamo risolto il fatto di continuare a giocare fino al fischio finale dell’ arbitro (cosa che prima non facevamo).
    Adesso bisogna risolvere questo problema . SCENDERE IN CAMPO SUBITO CONCENTRATI AL MASSIMO !!!
    FORZA ROMA SEMPRE!!!

  30. Come si può criticare una squadra che ha fatto 46 tiri… Ieri non voleva entrare, il Venezia doveva finire in 7 ma a prendere il giallo dopo un pestone è stato solo Spinazzola, peccato perché ora il nostro piazzamento in campionato non è più solo nelle nostre mani.
    Ci si sta aspettando troppo dalla finale che ricordo si può anche perdere, anche giocando bene come ieri ma non buttandola dentro.

  31. Quello che trovo imbarazzante e’ il giro finale della squadra con in testa il suo PROFETA a rimediare applausi , a conclusione di un’annata da dimenticare . Annata dove abbiamo perso con tutte le grandi e preso schiaffi spesso anche dalle medie e piccole , mettendo in mostra un gioco che nemmeno all’oratorio si vede.Voglio sperare che a Tirana vinciamo sta coppa, senno’ possiamo dirlo che e’ stata un’annata fallimentare ? FR

  32. Caro Tatoo io non sono contro mourinho. ma . un pensiero di vialli;”I PALI SONO GOL SBAGLIATI, O MANDI FUORI DI UN SOFFIO E PRENDI UN PALO E UN ERRORE SOTTO PORTA”.
    se sei impreciso sei scarso, se sei scarso non segni , se non segni arrivi ottavo, non è da laziali,da negativi o denigrante e la legge del calcio

  33. Qui ci stare individui che sperano Roma perdi finale. Individui narcisistici non vedere ora di dire: visto chi io avevo ragione! Securo, io legge loro e securo così!
    Pena grandissimissima questa genti anche poco capiscione di calcio, calcio alti livello altra cosa che loro testa non capisci.
    Povereacci, fare pena, loro Roma non merita!

  34. Ragazzi la partita l’abbiamo vista,ma in qualsiasi parte del mondo se non si vince per due volte di fila contro una squadra ultima in classifica,e che già all’inizio era appena entrata in Serie A,un allenatore non può mai prendere 6 in pagella… allora qui o Mourinho è un dio che non commette mai errori e leggerezze,oppure siamo noi (per dire chiunque in generale) gli affissati che
    vedono solo il male delle cose… sennò non se spiega

    • Scusa mio italiano ma non c’e mia ragazza per tradurre molto molto bene.
      Lascia playstation. Te compra pallone (n°5 420 gr.) inizia palleggia, piede altro piede poi gioca ore con muro, poi trova compagni o amici e gioca prato, vicolo, strada, campetto, partitella con campo immaginario, pali porte sassi o maglione, poi forma squadra, poi gioca con altre squadre, poi fa torneo, poi fa campionato e intanto sempre allena piede e allena corre, tanto corre lento poi corre veloce veloce veloce e respira e allena tua capa, palleggia con capa, con ginocchio con pede sinistro e destro, poi gioca campionato migliore e poi tu capisce e spiega.

  35. Secondo me è colpa di Mourinho perché non ha detto ai giocatori che quando si tira 46 volte non basta prendere 4 traverse ma bisogna anche fare gol. In ultima analisi, poi, sarebbe dovuto entrare lui in campo e segnare.
    Ironia a parte (ma credo che ce ne sia bisogno se c’è qualcuno che vorrebbe Gasperini o Italiano al posto di Mou), Tammy col Torino dovrebbe riposare per recuperare energie psico-fisiche, che ci serve al massimo a Tirana!

  36. Kikuchiyo non devi dirmi tu a ne queste cose,sono stato tanto tempo a calcio,ma sono anche intelligente per dire che questo è un fallimento sportivo con pochi precedenti nella storia,e che Mourinho ieri doveva prendere tutto tranne che 6. Perchè 6 significa che hai fatto il tuo dovere sconfiggendo il Venezia con 3 gol-2 gol di scarto,non pareggiare di rimonta con 70.000 spettatori in casa… e sono curioso di sentire la storia del pallone,come se le partite si vincono con le occasioni da gol

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome