Roma vs Lega, è scontro frontale: oltre 60 milioni in ballo, così anche i Friedkin non stanno più zitti

99
1953

AS ROMA NEWS – Altra porta in faccia della Lega Calcio alle richieste della Roma, che in una lettera inviata ai palazzi del potere chiedeva ufficialmente di spostare la partita con l’Atalanta, scontro decisivo in chiave Champions, a lunedì 13 maggio. Con conseguente slittamento della finale di Coppa Italia.

Il motivo della richiesta? Il club giallorosso ritiene di essere danneggiato dal calendario, perchè il 9 maggio giocherà la gara di ritorno di Europa League in Germania contro il Bayer Leverkusen, col rischio di finire la partita a notte inoltrata. La squadra dovrebbe poi volare a Roma e preparare la partita della stagione contro i bergamaschi in poco più di 48 ore.

L’Atalanta ha il vantaggio di giocare in casa il ritorno contro il Marsiglia, ma anche la sfida contro i giallorossi della domenica successiva: zero spostamenti per i bergamaschi, a differenza della Roma che dovrà prima volare in Germania, e poi a Bergamo a strettissimo giro di posta, non avendo di fatto tempo per preparare la scontro Champions contro gli uomini di Gasperini. Da qui la richiesta della Roma di avere almeno un giorno in più per preparare la partita che può decidere una stagione.

Il nuovo no della Lega (impossibile spostare la finale di Coppa Italia, con i biglietti già in vendita) ha scatenato lo scontro frontale con la Roma. “Si tratta di un altro colpo all’integrità del campionato“,  le dichiarazioni provenienti da Trigoria, “E siamo ancora in attesa di conoscere la data del recupero di Atalanta-Fiorentina”. Già, perchè anche quello è l’altro casus belli tra il club capitolino e la Lega Calcio: la partita, rinviata per l’infarto a Joe Barone, potrebbe essere giocata addirittura a giugno. Una grave anomalia, che rischia di compromettere la regolarità del campionato.

La Roma non ci sta. E se prima era stato il solo De Rossi a esporsi pubblicamente, criticando la scelta di inserire la gara contro l’Udinese nella stessa settimana di Bologna e Napoli, ora è il club in prima persona a fare la voce grossa. Perché in questo ultimo mese di campionato la posta in palio è altissima. Con la lotta Champions League che vale oltre 60 milioni di euro.

Fonti: La Repubblica / Il Tempo

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteStadio Roma, altro stop: Pietralata come Tor di Valle? E i Friedkin…
Articolo successivoSpalletti: “Riporto Totti in Nazionale. De Rossi? Il suo merito più grande è stato non approfittarsi dell’amore dei tifosi”

99 Commenti

    • L’ unica cosa che potrebbero fare gli americani è prendere in considerazione una figura come Malago’… allora si, che si comincia ad avere un po più di potere…

    • Non comprende l’ironia che c’era nel post primario fa capì er livello sinaptico de certa gente!!!
      Mamma mia… legge e nun capì quello che se legge è ‘na grave malattia!

    • Beh, sul viperetta e Follieri ti do ragione ma su Caltagirone certamente no. Non credo proprio che sia questo il tipo che si lascia perculare. Anzi. Basta riflettere sul perchè ancora oggi non abbiamo lo stadio. Il nefasto e logorroico panzosenatore detta legge? non lo farebbe e non si permetterebbe neanche lontanamente di pensare di farlo nei confronti di uno come Caltagirone, di uno cioè in grado di farlo tornare al suo consono e pertinente habitat: le pulizie dei locali.

  1. Rimango dell’opinione che nel passato ci siano stati motivi molto migliori per farsi sentire che non questo presunto spostamento che aveva ZERO possibilità di passare. In più, con i calendari sorteggiati, l’Atalanta ha semplicemente avuto fortuna, nessun favoritismo. Ricordiamoci pure che giocheranno una partita in più prima dell’eventuale finale di Europa League, se passassero il turno.
    Io sono del parere che bisogna combattere le battaglie che si possono vincere. Sennò si lasciano solo feriti sul campo e di base sono i tuoi

    • tra Ca’**sta di favoletta, ho digitato ” Biglietti finale di Coppa Italia 2024″
      ( I biglietti della finale di Coppa Italia saranno messi in vendita il 29.04.2024 dalle ore 14.00) Quindi ci stava tutto il ca** di tempo di spostare la finale di un giorno invece del 15 il 16.
      E così si poteva spostare tranquillamente Atalanta – Roma il giorno 15.
      L’hai capita o devo fare un disegnino?
      Se i FRIEDKIN stanno facendo questa battaglia adesso è perché le porcherie subite , a partire dal caso Diawara, dove un dirigente della AS ROMA mette appositamente nella lista sbagliata il giocatore , senza trarre vantaggio per la Roma, e poi va a fare il dirigente proprio nella squadra che invece si è avvantaggiata dell’errore, e nessuno apre un inchiesta, ma solo Criscitiello, noto antiromanista grida allo scandalo.
      Si è chiesto di poter giocare Napoli Roma in anticipo , quindi evitare di giocare i minuti di recupero di Udine, ma no, il regolamento dice
      Però lo stesso Casini dice: ma noi avevamo detto alla Roma di scegliere se giocare Sabato domenica a Napoli, e certo il sabato dopo che ti sei fatto la trasferta a Udine il giovedì.
      E il solito SAGGIO di turno, di uno dei tanti che. dall’alto della sua saggezza sa campare, mente i cretini come me, no!
      Ci viene a dire ehhh ma in Inghilterra il Liverpool ha giocato il 25 e il 27 aprile…ah bene .
      Allora pure l’atalanta può giocare il 13 maggio e il 15 maggio giusto?
      No, ehh è la Roma che deve giocare due trasferte in due giorni e che sei matto, che vuoi creare un danno agli interessi della squadra avversaria? Meglio crearli a noi…
      Quell’altro , che compare solo quando deve difendere i suoi “AMICI” del palazzo, mi viene a chiedere a me, quale sarebbe la soluzione, una soluzione ci sta, una retata della Guardia di Finanza o dei Carabinieri.
      Altre soluzioni non ci sono.

    • La schizzofrenica piazza romana ha creato un nuovo caso per dare ai calciatori e alla società un nuovo alibi per giustificare un’altra stagione da chiudersi senza trofei e traguardi.
      Nessuno fa un serio esame di coscienza, meglio scagliarsi contro il “sistema” che a turno ha sempre come bersaglio la Roma e di volta in volta favorisce gli avversari, una volta il Siviglia, una volta la Lazio, una volta il Milan, stavolta addirittura l’Atalanta.
      Non è mai però colpa nostra.
      Forse sarebbe il caso di analizzare il perché ogni anno quando gli impegni per forza di cose si infittiscono la squadra comincia ad annaspare.
      Ed il perché, se ci togliamo il prosciutto del tifo dagli occhi e la sindrome da accerchiamento dal cervello, è abbastanza lampante.
      La società non ha acquistato una rosa adeguata per far fronte agli obiettivi prefissati.
      Non ci sono ricambi adeguati a centrocampo e sulle fasce. Se togli Dybala e Lukaku non ci sono alternative di livello. Insomma, tolti i titolari, che ovviamente non possono giocare 80 partite a stagione, dietro c’è il vuoto. È sempre la stessa storia che ci portiamo dietro da anni.
      Allenatori bravi (e ne abbiamo avuti tanti e ne abbiamo anche uno tuttora in carica) sono riusciti a mascherare queste lacune fin troppo egregiamente portando la Roma negli ultimi anni sempre sulla linea del traguardo, salvo poi cadere inesorabilmente per la brevità della rosa.
      Che la società cerchi di pararsi il sedere e di mettere le mani avanti creando questi casi ci può stare, ma noi che siamo tifosi (e clienti) invece dovremmo pretendere una concreta assunzione di responsabilità.
      Quello che diceva Mourinho lo scorso anno a questo punto della stagione ritorna inevitabilmente anche quest’anno.
      La società……ha iniziato a parlare….ma a sproposito…..pensino invece a dotare la squadra di ricambi all’altezza come altre squadre invece hanno (vedi la stessa Atalanta).
      Solo così si potrà vincere.

    • “bisogna combattere le battaglie che si possono vincere”.

      E’ vero, a meno che non si tratti di “diversivi” rientranti in una strategia più ampia.
      Il problema dei Friedkins è proprio questo: hanno una strategia raffinatissima o improvvisano?
      Spero la prima e temo la seconda.

    • Se non vogliamo pensare che qualcuno abbia accusato un primo colpo di sole improvviso a Trigoria, è chiaro che chia ha redatto il comunicato sapeva richiesta non aveva alcuna possibilità di essere presa in considerazione.
      Lasciando da parte le arringhe dei soliti eroi nazionalpopolari in cerca del facile consenso, basti pensare che per spostare una partita è innanzitutto indispensabile il consenso della controparte interessata e non mi pare di capire che l’Atalanta sia stata minimamente coinvolta nella richiesta.
      Nessuno poteva sapere o prevedere che Atalanta e Roma sarebbero arrivate entrambe in fondo alla competizione e ancora meno che la Roma avrebbe avuto andata in casa e trasferta al ritorno.
      Impossibile stilare un calendario tenendo conto di tutte queste variabili, lo capirebbe anche un bambino.
      Né può tenere la giustificazione del calendario “difficile”, perché se è difficile adesso vuol dire che è stato “facile” in altri momenti e che in quei momenti si è fatto meno del proprio dovere quando tutti si bevevano la storiella de “il nostro campionato inizia a ottobre”…poi a novembre, quindi a dicembre e poi ci siamo trovati a iniziarlo a gennaio.
      No, chi di dovere era perfettamente conscio che questa richiesta priva di senso sarebbe stata rispedita al mittente.
      Evidentemente, almeno lo spero, c’è una strategia dietro, forse quella di alimentare una tensione che porti nocumento all’avversario (vedi Atalanta).
      A me non interessa più di tanto, se porterà beneficio, ben venga, fa niente se non capisco come. Non è un ambiente di verginelle, tutti giocano sporco nel tirare l’acqua al proprio mulino, e se lo fa anche la Roma, decidendo di diventare improvvisamente squalo tra gli squali, va bene così.
      Spero solo che sappiano bene quello che fanno.

    • Gaetano, non so chi abbia messo in giro la voce del Liverpool che avrebbe giocato il 25 e il 27 aprile, e da cui tu hai fatto partire il tuo discorso. Ti devo informare che il Liverpool ha giocato il 24 (derby con l’Everton) e il 27 a Londra col West Ham. Non so chi sia a spargere balle sul blog, aizzando le folle, ma spero che questa storia finisca presto, perché francamente è stucchevole vedere dibattiti (sani e giusti, viva la democrazia) basati sul NULLA, o peggio, su fake news, a questo punto credo create ad arte pee fare polemiche assurde.

    • rod stai dicendo una baggianata.. ti ricordo che negli ultimi anni abbiamo avuto 2 proprietà invece le lamentele sono rimaste uguali.. i giocatori sono arrivati , dybala, lukaku abrahm, sanches( anche se rotto tutti credevamo che almeno 3 partite da 20 minuti li avrebbe potute fare) winaldum ( si è rotto dopo l acquisto) quindi i giocatori per la panchina li avevi. invece una cosa che non cambierà mai…il vento del Nord. Juve milan, Inter, Bologna le prime 4..strano..c’è anche il Bologna che non si trova in Sicilia… per trovare la prima del centro sud si va al 5 che a breve faranno di tutto per farla passare al 6 visto che dovrà esserci l atalanta , squadra del sud Italia.. ma fammi il piacere.. questo gioco ormai è fatto per arrivare a dividere l Italia come nell economia e in tutto il resto…nord e sud

    • maremmama… tu credi veramente che i calendari siano sorteggiati? Quindi è una casualità che a noi ci dica sempre male…siamo sfortunati… Anticipi e posticipi li decide la lega, e noi riposiamo quasi sempre meno dell’avversario di turno. Casualità… Ma per favore! Se sei romanista datti una svegliata!!!

    • il calendario va redatto tenendo presente le necessita di chi gioca in europa (si può fare) non sarà possibile evitare per tutti di avere scontri diretti in concomitanza del partite di coppa ma almeno non ti capita per due anni di seguito di avere le stesse squadre a cavallo di una semifinale, l’altra ‘anno ci è costato il 4 posto mettici anche che nel girone di andata non ci hanno mai fatto giocare di lunedì nonostante dopo le coppe abbiamo sempre giocato in trasferta infilaci chi invece dopo lamentele di complotti (punibili ma non perseguite) ha un finale di campionato che potrebbe riportarlo immeritatamente in cl (credo che fosse ampliamente prevedibile che sarebbero usciti presto) e in fine considera che il calendario non è un sorteggio integrale ma ci sono dei paletti (es due squadre che giocano nello stesso stadio o che alcuni incontri importanti non accadano al inizio che oggi non dovrebbe essere + usato ma c’è come discriminante) e vedi che qualcosa non torna.

    • ErCaciara: è vero, nel girone di andata non tanto nel calendario in sé (casa/trasferta eccetera, quello dipende dai sorteggi della UEFA e ci puoi fare poco) quanto nell’assegnazione di giorni e orari ci hanno trattato proprio male. Ma non si può dare la colpa a nessuno per la doppia trasferta ravvicinata di Leverkusen e Bergamo: quando è stato redatto il calendario della Serie A in estate, non c’era alcun modo di sapere che noi avremmo giocato la semifinale, che loro avrebbero giocato la semifinale, che loro sarebbero arrivati in finale di Coppa Italia e soprattutto che, in caso di nostra semifinale, il sorteggio UEFA ci avrebbe fatto giocare il ritorno della semifinale in trasferta. Mi pare che l’anno scorso il sorteggio venne fatto cercando di evitare di mettere big match del campionato prima o dopo partite importanti in Europa: ci erano (in parte) riusciti, ma questo aveva comportato che praticamente tutte le squadre forti avevano esaurito i big match fra gennaio e febbraio, in un tour de force assurdo, e questo aveva creato molte polemiche. Purtroppo andare avanti nelle coppe comporta sempre dei rischi da questo punto di vista.

    • @Gaetano. Ci sarebbe anche un’altra soluzione. Controlli antidoping a tappeto prima di ogni partita importante. E poi vediamo se corrono,corrono,corrono; tanto,tanto,tanto. La Roma cominciasse a chiederli pubblicamente. Ovviamente per tutti e vediamo che si inventano ste mexxe.

    • Calendario sorteggiato??? Ormai ci sei rimasto solo tu a crederci… e quelli ai quali fa comodo… ho il sospetto che tu appartenga a questi ultimi, sbaglio o t’ho tanato!? Basta guardare il calendario di fine stagione della squadra di Lotito negli ultimi anni, quando i concorrenti per i piazzamenti sono quasi sempre occupati con le coppe… come mai il calendario di ritorno adesso è sorteggiato, invece di essere lo specchio di quello di andata come è sempre stato??? Non immagini la risposta o come credo fai finta? Nel caso non fossi un aquilotto travestito te lo dico io… per poter influenzare il campionato fino alla fine!!! Il Bologna è una gran bella squadra, ma guarda caso che avremmo preso 2 ammonizioni ai primi falli, nei primi 10 minuti, lo avevo previsto 4 giorni prima… ho la sfera di cristallo o sono malato di accerchiamento!?!?

    • Una domanda per gli smemorati di Collegno: ma l’ammissione di colpa di aver danneggiato volutamente la Roma da parte degli illustrissimi ex arbitri Sigg. Bergamo e Pairetto, ve la siete dimenticata?

    • Per chi fa riferimento alle storture del calendario in genere, queste sono esattamente le battaglie che si possono combattere (come i posticipi al Lunedì) e che, anzi, vanno combattute. Quella del posticipo di Atalanta Roma era la meno furba e più smontabile. Per quello non mi capacito…

    • Sticchinicchi: non mi sono scordato di Calciopoli, né di Taylor, né di molte altre cose. È proprio questo il punto: già abbiamo tantissimi fronti su cui combattere, e in quest’ottica iniziare a inventarci grane che non esistono o richiedere favori oggettivamente improbabili non credo sia di grande aiuto, anzi.

    • Dico solo che Rod avrebbe meritato più Like. Sarebbe ora di cominciare a pensare di creare un ciclo , i tifosi ne hanno il sacrosanto diritto. Abbiamo forse un ottimo allenatore, credibile dallo spogliatoio, può diventare il nostro Cholo ma dategli una rosa degna pls

  2. Andiamo sul pratico: chiederei ospitalità al Monza da giovedì notte in modo da essere già in loco per la domenica. Tanto le “Istituzioni” non ti agevoleranno mai.

    • esatto.

      la richiesta purtroppo era chiaro che sarebbe stata bocciata.

      meglio concentrarsi sulle soluzioni che sulle polemiche.

      e questo clima da accerchiamento spero serva a motivare e non a deprimere.

      ❤️🧡💛

    • Ma quello si può fare anche se fai valere le tue ragioni. Fai una protesta ufficiale sacrosanta contro il trattamento ricevuto e poi chiedi ospitalità al Monza per la sera della partita di Europa League….uno non esclude l’altro.

    • giusto.bravo.
      credo che Daniele abbia già pensato a questa soluzione e la società lo appoggerebbe sicuramente.
      fermarsi a Monza come abbiamo fatto tra Milan e Udinese sarebbe ottimo.

  3. I Friedkin parlano?…avrebbero dovuto farlo anche prima, quando ci venne rubata la coppa a Budapest…tutto fu lasciato nelle mani di quel maleducato e incapace di Mou..🤣😅😆😁

    • Calciopoli non è mai stata sconfitta. Lotirchio da imputato si è fatto eleggere in Parlamento. La rubens ha vinto una marea di Campionati illegamente. Rocchi nonostante le accuse è diventato designatore arbitrale Svariati condannati di allora continuano la loro vita come se nulla fosse. Corrompendo a piu’ non posso, hanno creato un associazione mafiosa ancora piu’ forte. Sono praticamente intoccabili

    • @ Delux, giusto! Sono implosioni controllate. Il ’68, il muro di berlino, piazza fontana, mani pulite, l’€ e altre fantastiche controrivoluzioni liberali. Creazioni di schwab, di kissinger, della cia: ovvero creazioni dei rockefeller e della dinastia nato per perpetuare il loro dominio. Cambiare tutto perchè nulla cambi!
      Forza Roma, sempre!

    • Ancora non si capisce che l’unica finalita’ di calciopoli fu quella di dare alla juve, con una scusa, la possibilita’ di risanare un bilancio in disperato (ed irrecuperabile con qualunque altro mezzo che non fosse una cessione in massa dei giocatori per rientrare di quest’ultimo, cosa che ovviamente avrebbe scatenato un putiferio tra i tifosi senza “buon motivo” che fu confezionato ad arte).
      La juve, per quanto possa sembrare strano all’uomo/tifoso medio, fu la principale e quasi unica beneficiaria dell’intera storia, riuscendo a risolvere i problemi di bilancio con il minimo danno.
      Non a caso Moggi, capro espiatorio (consapevole per lo meno in una certa misura) vengono riservati tutti gli onori dalla societa’ juve ogni volta che va allo stadio.
      Una societa’ che avesse subito da un individuo il danno che la juve ha ricevuto da moggi, almeno stando alla narrazione ufficiale, di certo non lo tratterebbe ancora con i guanti bianchi ma lo tratterebbe in ben altro modo. La juve poi…
      Il sistema sotteso a calciopoli non e’ mai cessato, continuava durante calciopoli (con l’inter che prese il posto della juve come beneficiaria di maggioranza del sistema, con mou allenatore che ci derubandoci ci derideva, e io questo non l’ho mai dimenticato… che sia maledetto) e continua ora, come prima, con rapporti di forza prestabiliti tra le societa’ di calcio e le porzioni della torta che vengono divise tra i partecipanti, consapevoli e consenzienti, a seconda di quei rapporti di forza cristallizati ed immodificabili (a meno di rivoluzioni improbabili), ad un livello che a noi sfugge.
      Io questo lo so, ma chiaramente non lo posso dimostrare.
      Dico questo solo per far notare che spesso sento citare calciopoli come se fosse stato quello che non e’ stato. A vanvera, in sostanza.
      Quello che e’ noto della storia processuale, e che rimane nelle menti, dice molto poco su cosa veramente fu calciopoli, specialmente riguardo a mandanti e finalita’.
      Forza Roma Sempre

  4. 60 milioni se arrivi ultimo nel mega girone unico…. già passare agli ottavi, tra premi vittoria (2,1 a partita, e sono 8 partite), 11 per il passaggio del turno, 5 dagli incassi e sponsor e diritti TV siamo sui 90….

  5. Oggi ho sentito da Giuseppe Pastore (di Cronache di Spogliatoio) che la Lega starebbe pensando di rimandare l’ultima giornata di campionato al 2 giugno e fare giocare Atalanta Fiorentina il 26 maggio. Sarebbe una buona soluzione per noi, anche se creerebbe un enorme problema nel caso in cui due squadre dovessero arrivare terzultime a pari punti, visto che da quest’anno lo spareggio salvezza sarebbe con andata e ritorno, e il 3 giugno le nazionali iniziano i ritiri per gli europei.

    • Sti cazz* delle spareggio , quale azz di problema ci sarebbe nello spareggio, ?
      Più sopra ti ho spiegato cosa dovevano fare.
      Poi se il problema sono le date, alcune squadre , ROMA e Juve in testa avevano avanzati la richiesta di portare( o riportare il campionato a 18 squadre)la lega di Nerd*, ha rifiutato, due squadre in meno , dono 4 giornate in meno,ci sarebbe tutto il tempo per recuperare le partite , rinviate per causa di forza maggiore..
      Sempre a pensare alle altre stai ..ma fossi una crocerossina

    • @Ago, apprezzo la tua precisione e anche il tuo pragmatismo.
      La mia convinzione tuttavia è che per Gravina questa stagione del calcio nazionale è risolta con la qualificazione subdola degli Azzurri contro l’Ucraina, del resto non glie ne frega più niente. Il Ministro borbotta ma di fronte al tricolore ammorgia. Ciao

    • Gaetano: NON È VERO che il Liverpool ha giocato il 25 e il 27 aprile. Hanno giocato il 24 e il 27, due giorni di riposo, come è normale che sia. Se vuoi discutere nel merito, benissimo, ma non venire a contarmi balle. So che non l’hai scritto tu per primo, ma prima di riportare e dare voce a balle simili, faresti bene a informarti. Non ce l’ho solo con te, ma anche con altri, come chi ieri sera ancora faceva girare la panzana sull’Atalanta che giocava in Europa League di mercoledì e quindi aveva un giorno di riposo più di noi.

    • Herbert
      tu sei un vero romanista
      credi sempre che la as Roma trionfi in faccia agli infami

      forza grande Roma

  6. Personalmente non mi preoccuperei della partita di bergamo, loro penseranno alla finale contro rubentus, un occasione STORICA per vincere il trofeo nazionale che mai come quest anno pare possibilissimo… anche perché, se come sembra, l altra competizione che li vede partecipanti è chiusa dalla finale Romarsiglia (🤞🏼🤘🏼😎) e’ GIUSTO, DOVEROSO E SACROSANTO spendere TUTTE le energie per quell evento…

    • Potrei anche essere d’accordo con te @Paolo B. se non fosse che, a differenza nostra, l’Atalanta ha la rosa per affrontare seriamente ambo le partite. Noi purtroppo siamo corti a centrocampo dove, al di là dei tre titolari, siamo veramente a pezzi. Perché Bove è un gregario riportato da De Rossi al suo ruolo di riserva e Sanches ed Aouar sono pressoché inutili (ben felice d’essere smentito già da giovedì ma la vedo dura) Piuttosto, off topic, a luglio sarei particolarmente attento alla stesura del calendario poiché è assurdo che nelle ultime sei/sette partite affronti in batteria juve napoli atalanta e derby. Infatti, credo che le lamentele della Roma siano propedeutiche alla stagione che verrà piuttosto che a questa dove il dado è ormai tratto. Ciò posto, ora siamo in ballo e bisogna dar fondo a tutte le energie fisiche mentali a disposizione perché alla fine la storia si fa in campo e non dietro una scrivania. Forza Roma.

    • Non credo.
      Il risultato della semifinale di ritorno contro la Fiorentina a Bergamo è del tutto bugiardo, dovuto essenzialmente all’espulsione di un calciatore della Viola nel secondo tempo. Fino a quel momento, la Fiorentina stava totalmente dominando il match (a Bergamo) producendo svariate occasioni da goal, anche per merito dei bergamaschi insolitamente “insofferenti”.
      La vittoria della coppa Italia non garantirebbe 60 milioni di introiti e quindi temo seriamente che delle 3 competizioni questa sarà quella presa molto meno in considerazione dall’Atalanta…

  7. Se non altro è sparita la frescaccia di Bruges dalla notizia.
    A margine sto notando che alcuni utenti hanno la patente di offendere (vedi contro Ago ieri) mentre il “filtro” in altri casi pare essere più severo.

  8. Il vero scandalo non è la data di effettuazione di atalanta-Roma ,ma il rinvio “sine die” di atalanta-fiorentina. E’ su questo clamoroso imbroglio che la Roma avrebbe dovuto farsi sentire già da tempo. La soluzione doveva essere di bloccare una giornata di campionato per consentire l’effettuazione di questa partita in tempi decenti e poi riprendere l’attività secondo calendario. Nella sconcia maniera attuale ,a campionato concluso da tutti meno che da queste due squadre, queste se la possono giocare come gli pare e piace acchittandosi il risultato e la gestione degli incontri precedenti.
    Per me ma non solo,questo è uno dei campionati più irregolari che si siano disputati e purtroppo la Roma si è accorta in ritardo dello sgambetto che gli avevano architettato.

    • In realtà nessuno può giurare su quando sarebbe convenuto o converrebbe a noi che si giocasse questo dannato recupero.
      Quando era in programma la Fiorentina non era in un buon momento in campionato ed era più concentrata sulle due coppe.
      Adesso può capitare che ti vinca la Conference e che non abbia più nulla da chiedere al campionato oppure che vada fuori adesso o perda la finale e magari contro l’Atalanta si giocherà le speranze di accedere alla stessa competizione battendosela col Napoli.
      Non si può dire nulla con certezza al riguardo.
      Mentre invece si può dire con certezza che noi avevamo un avvio di campionato molto morbido ma abbiamo pareggiato in casa con la Salernitana, perso col Verona, presi a pallonate da Milan e Genoa. Perché a gennaio “la Roma avrà un’altra posizione in classifica”…cioè la nona!
      A quest’ora a nessuno sarebbe interessata la data del recupero di quella partita, potevano farla pure a ferragosto.
      Ciò detto, se la Roma ha una strategia per il casino che sta tirando su, fa bene a farlo, sperando che produca risultati.

    • Esatto. Bastava far giocare Atalanta-Fiorentina questa domenica e spostare tutta la giornata di campionato al primo Giugno.

    • Infatti. Non scordiamoci mai che De Servio è stato “imposto” in Lega l’anno scorso e a gran voce da parte di Lotito.

  9. il merito delle questioni è una cosa logica e fondamentale, ma già il fatto che la società inizi a parlare, lamentarsi e fare vedere che non sarà più silente, credo sia un forte cambio di passo. auspico, comunque andrà a finire questo campionato, che dal prossimo le giuste osservazioni le facciano da subito, non dopo essere stati calpestati molteplici volte

  10. Penso e spero che gli americani abbiano fatto questa protesta (ben sapendo di ricevere un secco no) con l’intento di tenere alta l’attenzione su altre questioni
    odierne (vedi recupero Atalanta Fiorentina) e future che riguardano la Roma. In poche parole visto che il profilo basso non ha dato frutti è come se gli avessero detto:”mo avete veramente rotto er caz.o e da oggi in poi ci metteremo di traverso su ogni questione che ci danneggi tanto peggio di come ci trattate…….. non si può. Spero che altre squadre si uniscano alla Roma per far sentire anche la loro voce e cambiare finalmente le cose.
    P. S. Se al posto della Fiorentina il recupero fosse stato contro una squadra pericolante avresti visto quante altre squadre si sarebbero unite alla nostra protesta.

  11. L’unica nostra possibilità è che abbia un malore qualcuno della Juve Domenica in modo da rinviare la partita e poterla recuperare in contemporanea con Atalanta – Fiorentina. Magari…..

    • sì ma a differenza degli inglesi alla Leverkusen non manca tutto l’attacco titolare.

    • Quello che a detta degli Inglesi aveva convalidato un gol in chiaro fuorigioco nonostante il Var. Speriamo non voglia dimostrare di essere equo arbitrando contro

    • Soldato Italiano tifa contro la Roma, è ufficiale, ormai non si degna neanche più di nasconderlo, dopo la partenza del suo amato santone.

    • Sta tranquillo Soldà, facile che scajamo (d’altronde questi non perdono da 11 mesi di fila), così potrai dire, tutto tronfio, che con il pifferaio magico saremmo arrivati in finale di sicuro….

      @TifosidellaRoma del Nuovo Millennio…

  12. quando ci hanno rubato la finale di Coppa uefa La Roma ha perso milioni su milioni tra qualificazione Champions e tutto il resto.
    molto più di questi 60 milioni perché quella partecipazione ci avrebbe dato accesso al mondiale per Club.
    Mourinho fece la guerra per lui e per noi.
    dicendo in conferenza che i tifosi e lui stesso meritavano di più da questa società.
    adesso leggo che la proprietà si sta inalberando per qualcosa di molto meno dannoso di quanto subìto con il vincente in panchina.
    meglio tardi che mai ma allo special one devono avere scuse grosse come una casa almeno su questo fatto.

    • vedove? sono fatti, cara.
      e quanto ci state male voi altri nel vedere la faccia dello special one mentre bacia l’unico trofeo internazionale della Roma da ducentanni a sta parte…

      se manco la verità oggettiva riuscite ad ammettere, figuramose che valore possa avere il vostro giudizio

  13. Solo in Italia la partecipazione ad una competizione sportiva è vissuta come un complotto permanente. Questo pandemonio di chiacchiere non fa parte della cultura sportiva di nessun altro paese. È il più bravo chi vince a regole date. Questo è quello che conta, non vincere con ogni sotterfugio (che in Italia troppo spesso è confuso con l’attenzione al dettaglio). La squadra è questa, speriamo abbia le risorse per vincere anche quando la competizione assume questo livello di intensità. Se non le ha, bravi lo stesso per essere arrivati fino a qui e speriamo di fare meglio in futuro imparando dagli errori.

  14. L’unica soluzione possibile è far giocare Atalanta Fiorentina, Roma Juventus eforse il Bologna a fine campionato, i contemporanea. In fondo giocano per gli stessi piazzamenti. Immagino, forse, che la richiesta di ieri della Roma, assurda, si spieghi in funzione di una richiesta del genere, dopo l ennesimo no

  15. bidogna rientrare da leverkusen su Milano ed evitare un viaggio in piu,come peraltro gia fatto tra milan roma e udinese roma ,almeno limitiamo i danni

  16. Il rinvio nel caso di qualificazione della talanta sarà origine di una polemica che durerà di più del goal di Turone, qualsiasi partita si veda in campo, pure se i bergamaschi stravincessero si direbbe che la Viola si è scansata. Penso che questo immaginario sia abbastanza facile da intuire per chi deve decidere, non sottovalutando l’eventuale reazione della tifoseria romanista che non si sa mai quali pieghe possa prendere.
    Forza Roma

  17. tutta la polemica nasce dal fatto di logorare in questo modo i titolari..rischiando di perdere tutto..El e posto Champions!ora faccio una provocazione..tralasciando x un attimo il recupero con l udinese..alle luce dei risultati fatti con Bologna e Napoli ma anche prima con l udinese (dove stavamo vi ricordo 1-1) giocando praticamente con i titolari..dove di fatto,tolto Udine,hai fatto un solo punto giocando anche malino..siamo sicuri che schierando le riserve avremmo fatto peggio?io non credo.al max facevi uguale ma preservavi i titolari!cioè io da Udine in poi fino al responso del ritorno con il Bayer avrei schierato in campionato a partita intera o quasi i vari Christensen Hjusen Angelino bove Sanches Aouar Baldanzi Azmoun Abraham Zaleski ecc..!ripeto:con i titolari hai fatto un punto tra Bologna e napoli.con la Juve dopo la prima tappa di El sarà già ora che cola se ne fai un altro se schieri nuovamente i titolari spompati!allora mi chiedo…perché non schierare in campionato tutte le riserve che tanto peggio non potrebbero fare a sto punto

  18. Questo è quello che succede quando gli organi di rappresentanza che dovrebbero rappresentare e tutelare tutti, danno invece l’impressione di fare gli interessi di pochi e a volte addirittura sembra che mirino a danneggiare volutamente una squadra perché non fa parte del cerchio magico o forse solo per banali motivi di campanilismo.
    Se l’Italia avesse una legge sul conflitto d’interesse non ci troveremo in questa situazione da quarto mondo.

  19. La maggior parte dei romanisti su questo forum si sono lamentati in passato che i “muti” non si facevano sentire e l’unico che difendeva la Roma era Josè. Ora invece vi lamentate che si sono fatti sentire nel momento sbagliato. Insomma classici italiani a cui non sta mai bene nulla e qualsiasi cosa fai sbagli. Io sono del pensiero che invece a prescindere dall’esito hanno fatto bene a farsi sentire, perchè lì ai piani alti in silenzio si aggiustano le cose a loro piacimento e non solo la Roma ha fatto si che questo silenzio finisse, ma sta facendo capire che non abbasserà la testa. Dovreste essere contenti ed invece…

    • Provo a spiegarti:
      1) il silenzio della ASRoma (lato proprietà/società) era sbagliato, su questo penso ci sia poco da discutere ed è il motivo per cui Mourinho, per un lungo periodo, si è lamentato di essere stato costretto a svolgere anche funzioni non di sua competenza.
      2) questo non vuol dire che l’intervento di Mourinho sia stato efficace, tutt’altro; per certi versi si è rivelato addirittura deleterio ed è finita come sappiamo.
      3) i recenti comunicati della ASRoma sono stati altresì inefficaci, anche questo è fuori discussione; quindi, c’è poco da essere soddisfatti. Finora, di fatto, non è cambiato nulla.
      4) Si intravede un cambio di linea da parte della proprietà? Hanno capito che nel contesto del calcio italiano tocca alzare la voce ed entrare (metaforicamente ma non troppo) a far male? Forse sì, speriamo di sì; meglio tardi che mai.
      Certo, per giocare duro bisogna essere duri sennò rischi di uscirne con le ossa rotte… E su questo punto i dubbi restano intatti. I Friedkins hanno realmente la voglia e la forza di fare la “guerra” al sistema? Se sì, ci troveranno al loro fianco, senza se e senza ma.
      Ma lo devono ancora dimostrare, non bastano due inutili comunicati anonimi…

  20. Ago ‘ci erano (in parte) riusciti’ non co noi e quest’anno è praticamente uscito ‘casualmente’ praticamente lo stesso calendario, che RI andassero tutti avanti nelle coppe dopo lo scrso campionato era difficile ma no impossibile e solo ‘causalmente’ quella che va avanti ogni anno è la + penalizzata, mentre la coppa italia già si sapeva con certezza che sarebbe stata giocata tra una di fiorentina atlanta e quindi andava spostata allora non oggi ma non hanno voluto farlo pensa se la giocano il 2 giugno o spostano l’ultimo turno e ci scappa lo spareggio con andata e ritorno quando i giocatori devono partire per gli europei e quando lo fanno a fine giugno? e fino ad allora che mercato fai per la cl o per el? tutto questa arroganza e cialtroneria non può non farmi pensar male e a qualcuno in particolare…l’anno prossimo in cl non so 50 minimo so 90…

    • In quale stadio si potrebbe giocare la finale di Coppa Italia il 2 giugno? A Roma no, a Milano a quanto ho capito neppure, a Napoli idem. Altri stadi davvero grandi in Italia non ce ne sono, e questo non è un dettaglio visti gli incassi che fa la finale di Coppa Italia.

  21. ci lamentavamo da tre anni che i Friedkin parlano poco e non difendono gli interessi della Roma. Qualcosa inizia a cambiare ed era pure ora, gli interessi economici in ballo sono piuttosto importanti e i soldi smuovono anche le montagne.
    Non mi illudo che la cosa porti risultati a breve termine, ma è giusto far sentire la propria voce e pretendere un minimo di rispetto

  22. Lotito ha le mani in pasta nella politica del calcio italiano e anche se la Lazio vale un quarto della Roma per importanza calcistica sia a livello nazionale che internazionale, la Lazio , nei palazzi conta più della Roma . La dirigenza discreta e riservata degli americani non aiuta. Ai tempi di VIOLA spalleggiato da ANDREOTTI la Roma sapeva difendersi. AI tempi di SENSI padre contavamo già molto meno però SENZI era un “cagnaccio” che sapeva mordere e quindi ci stavano più attenti a prevaricarci. Oggi subiamo e basta.

  23. Comunque 5 squadre vanno in Champions 2 in EuropaLeague e l’ottava in conference quindi allo stato attuale delle cose quell’ottavo posto se lo giocano Napoli e Fiorentina. Se la Fiorentina non vince la conference(AstonVilla favorito) e se non si sbraga in campionato, lasciando via libera al Napoli, può essere che quella partita a fine campionato abbia un valore anche per loro.

    • Ma difatti io penso che la finalità ultima di questi interventi della società sia di focalizzare l’attenzione sul fatto che la partita Atalanta – Fiorentina debba essere recuperata nella piena regolarità del campionato e non a campionato concluso e con i “giochi” già fatti.
      Se poi questo comporterà un aggravio degli impegni di Atalanta o Fiorentina, questo non deve avere alcuna rilevanza, come non lo ha avuto per la Roma. Questa penso sia la strategia della società, che condivido in pieno. Altrimenti questa partita rischia di diventare un gravissimo vulnus alla regolarità del torneo e un “biscottone” già annunciato.
      FRS !

  24. Leggo molti commenti di pseudo tifosi della Roma che i Friedkin stanno facendo male, che dovevano svegliarsi prima, che devono trovare una soluzione invece che sbraitare per una data impossibile da spostare, e altre corbellerie simili.

    Io penso che la Roma abbia il DOVERE morale ed economico di far pesare la propria voce.

    Lotitopanzonedemer.. si è lagnato per 1, dico 1 arbitraggio andato male a metà campionato, silenzio stampa, squadra in ritiro. Avete sentito più di torti arbitrali contro di la lazie?
    Ve lo dico io, no.
    La lazio sta puntando al 5° posto della Roma, con l’Atalanta favorita per arrivare in finale di Europa League molto più di noi, che punta ad arrivarci vincendo la coppa.

    Io lo sto dicendo da tre settimane, dai torti che abbiamo subito contro il Lecce vedendoci negare un rigore solare su Zalewsky. Dammi quei 2 punti in più, e affrontavo Juve e Atalanta con un atteggiamento diverso.

    E se la Roma non avesse alzato i toni già per il recupero di Udinese Roma, a Napoli ci avrebbero negato il rigore su Azmoun e il pareggio di Abraham…
    E non sono dicerie, ma sono ipotesi che stanno molto più vicine alla realtà di quanto non ci pensiamo.

    La Roma deve alzare la voce, adesso! Per farsi rispettare anche in futuro!
    Perché 60mln sono tanti. Perché non c’è solo la Squadra, i tifosi, la società da difendere, ma c’è un sistema calcio da rimettere in regola allontanando personaggi mafiosi come Lotirchio e Castino

  25. APPELLO a tutti quelli che scrivono chilometrici papielli: mi piacerebbe leggere le vostre argomentazioni ma non posso mettermi in ferie per farlo, quindi PER CORTESIA siate un tantino più stringati. Grazie.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome