Roma, Zagadou o Denayer se partono Coric e Bianda

30
2330

CALCIOMERCATO ROMA ULTIME NOTIZIE – Il mercato degli svincolati tiene ancora aperto il discorso acquisti in casa Roma.

Josè Mourinho infatti aveva chiesto più o meno indirettamente a Tiago Pinto un ultimo sforzo per la difesa, ma l’infortunio di Wijnaldum ha complicato i piani del general manager.

In realtà il calciomercato non può considerarsi del tutto concluso: in alcune nazioni (come Turchia o Grecia) le contrattazioni sono ancora aperta e per Pinto c’è ancora spazio per piazzare gli ultimi due esuberi in rosa.

Si tratta di William Bianda e Ante Coric, due ormai ex giovani speranze del calcio portate a Roma da Monchi, rimasti a Trigoria e in cerca di un sistemazione. Con la loro partenza, rivela oggi la Gazzetta dello Sport (M. Cecchini), Mourinho può sperare ancora in un rinforzo in difesa dal mercato degli svincolati.

I nomi che sono nel mirino del general manager sono quelli di Dan-Axel Zagadou, 23 anni, centrale francese di piede sinistro, e Jason Denayer, 27 anni, difensore belga ex Lione.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Articolo precedenteBelotti scalpita, Camara si candida: tutte le ultime su Udinese-Roma
Articolo successivoRoma, ecco l’accordo con la Uefa: multa “soft”, ma se non rispetta i patti rischia l’esclusione dalle coppe

30 Commenti

  1. Ma non bastava Kluivert? eheheheheh… A prescindere le cavolate che scrivono… Io sono felicissimo così! Complimenti ancora a Pinto e peccato per Wjinaldum… Serva d’esperienza… I giocatori che devono essere ceduti… Fateli allenare a parte! Nessuna colpa certo… Però… Chi non fa parte del progetto, di sicuro non è abbastanza “lucido” da poter dare il 100% per ovvi motivi e potrebbe incappare in eccessiva euforia e provocare danni!

    • Lo chiedo col massimo rispetto possibile: cosa ci vedi di destabilizzante in tutto ciò?
      Seconda domanda: davvero vi destabilizzate per così poco?

    • Come la maggior parte delle “notizie” che ci vengono propinate, Bolteni… Basta esserne coscienti e vedi che non si destabilizza più nessuno 😂😂😂

      p.s. In situazioni di difficoltà reale chi si destabilizza facilmente mi stia lontano. Grazie

  2. No, Denayer speriamo di no… altrimenti i DS e professoroni di questo sito si potrebbero disperare: “ma é un nome da Torino…”

  3. Liberarsi di Coric e Bianda la vedo molto dura, ma posso dire che la questione del quinto centrale mi interessa il giusto?
    Anzi diciamo, veramente poco, fossi io il DS a Mourinho il difensore per continuare con la difesa a tre anche no, casomai se lo chiede per schierarla a quattro il discorso si fa interessante.
    Opinione personale.

  4. Secondo me Mou sta lavorando su Vina per adattarlo centrale. Mancino e giovane, fisicamente integro, si può almeno provare se l’alternativa è Zagadou!

    • È un’ipotesi di lavoro, certo, come si può immaginare che stia lavorando su Tripi.
      Il mio parere su Vina è che potrebbe trovare più spazio se si passasse alla difesa a quattro, avendo migliore attitudine difensiva rispetto a Spina e, a maggior ragione, a Zalewski, che difensore non è.
      Per ora Vina resta una riserva; ed è giusto così.

    • È un’opzione che comunque ti eviterebbe di buttare via Viña..però difficile per lui lo vedo poco adatto ma magari ce stupisce..

    • L’hanno già detto er Mister, più de na vorta, è Mago Pinto che ci può giocare Vina dietro, ma anche Rick e Bryan… Udine mer.a e Maresca fischia fischia che tu moje st’a sc.pa… Daje Roma Daje

  5. Ste due straseghe megagalattiche, frutto del genio del più grande DS dell’Universo, meglio noto come il “sonatore de nacchere”, non se li accatta nemmeno l’AMA, puoi chiamare, pagare, metterli impacchettati fuori Trigoria…che non se li prendono. Kluivert lo abbiamo smollato gratis ma Bianda…..

  6. Non credo a nessuno dei due onestamente. Non mi sembrano profili da Roma attuale: uno un’incognita assoluta a livello sanitario, aspetto sula quale mi sembra ci sia ora la giusta attenzione; l’altro uno che si crede un top player pur non avendone i titoli.
    Probabilmente resteremo così dietro. I quattro centrali in rosa sono sufficienti per una difesa a quattro e per quella a tre, in caso di emergenza, si farà di necessità virtù, con Vina, Karsdorp, Spinazzola o Cristante.

  7. Vina sicuramente Mou ci sta lavorando per adattarlo, altrimenti sarebbe stato messo sul mercato o fuori rosa. L’alternativa è Spinazzola. E poi ricordiamo che c’è Tripi. In emergenza poi si può far scalare Cristante/Matic.
    Insomma non mi sembra una priorità tale da prendere per forza uno svincolato inaffidabile fisicamente. Agennaio invece magari si prende qualche bel prospetto.

  8. La Roma per non comprare ancora nessun svincolato una ragione ci sarà. Spero che facciamo quest’ultimo sforzo per un difensore centrale forte come smalling a sinistra per giocare a 4 in difesa e a 3 a centrocampo i miei preferiti sono ndicka o gabriel del arsenal. E gennaio proverei a fare un contratto a douglas luiz visto che a giugno si libera a zero e possiamo prenderlo ma ovviamente bisogna battere la concorrenza sul tempo anche pke Matic è un po’ vecchiotto può giocare quest’anno ma l’anno prossimo chissà.

  9. Che danni ha combinato quel maledetto naccheraro insieme al baronetto inglese baldini.se riesce a piazzare pure questi ultimi due inutili e a prendere il difensore, Pinto che io spesso ho criticato quest’anno ha fatto benissimo bisogna dargliene atto per onestà intellettuale.

    • Pinto ha fatto i miracoli già ad oggi
      se poi dovesse piazzare anche Coric e Bianda avrebbe finalmente espulso da Roma il fiato del naccheraio insulso

  10. Credo che l’intenzione di passare alla difesa a 4 ci sia ma, a parte qualche rara volta, sarà rimandata al prossimo anno quando finalmente verranno comprati 2 difensori forti che con Smalling e Ibanez potranno garantire solidità e rendimento sicuro. In questo caso si giocherebbe a 3 a centrocampo perché Wijnaldum Matic e Pellegrini fermerebbe un centrocampo molto competitivo anche in Champion. In attacco i soliti noti più Zalesky, che a quel punto tornerebbe nel sui ruolo più naturale, saranno una minaccia per tutti

  11. Non convincono tanto nessuno de due il francese perché è sempre rotto anche se mancino e l’altro perché é destro però minsa va cercando contratti multimillonari.. Mourinho e soprattutto i Friedkin gente de sto tipo non ne vogliono…

  12. Beh se ci liberiamo dei salari annuali di Coric (€1.8M netti annui) e Bianda (€700k netti annui), sono €2.5M netti risparmiati che possono essere offerti come base per un buon difensore (tipo anche €2.5M + €500k di bonus in base a risultati per un totale di €3M all’anno).
    Se devo scegliere tra Zagadou e Denayer, allora preferisco il belga che perlomeno è più integro come calciatore, può essere il rimpiazzo di Smalling (anche se con caratteristiche un po’ diverse), è vero che è destro ma anche come esperienza internazionale e di gioco, ne ha molto più di Zagadou (titolare per diverse stagione del Lione dove superava le 30 presenze annue, tranne l’ultima dove ha giocato meno perché andava via a zero, ed è spesso il difensore titolare della Nazionale belga). Penso che su queste basi e volendo un contratto tipo 1+2 o 2+1 anno, si possa definire.
    Altrimenti come ho scritto in precedenza, se vogliamo prendere a Gennaio, se abbiamo lo slot per tesserare un calciatore extracomunitario, considerare di trovare un difensore centrale mancino tipo Giapponese perché è la loro principale sessione di mercato, possono costare poco in termini di condizioni ed ingaggio (€200k prestito ed il diritto di riscatto tipo €1.8M te lo danno anche per via della Federcalcio Giapponese che incoraggia tali operazioni perché vogliono avere più giocatori competitivi per la loro Nazionale e basta un ingaggio sotto €1M anche sui €600-800k netti l’anno per prendersi il migliore o uno dei migliori da loro), fai una brillante operazione di marketing e commerciale, puoi sicuramente in questo modo coinvolgere anche la Toyota che può sponsorizzare l’operazione pure, e può funzionare come operazione anche a livello tecnico perché tendono ad essere calciatori rapidi e agili (basta pensare a Tomiyasu quando giocava nel Bologna ed il coreano Kim del Napoli che sembra essere un ottimo difensore per ora).

  13. Sono entrambi senza squadra e specialmente Zagadou se vuole giocare ancora una stagione e provare a dimostrare di essere fisicamente sano deve abbassare tanto tanto le sue richieste.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome