Romagnoli: “Il derby è la partita delle partite, fondamentale per la nostra squadra. Dovremo dare tutto”

36
974

AS ROMA NOTIZIE – Alessio Romagnoli ha parlato ai microfoni ufficiali del club biancoceleste nel match program alla vigilia del 180esimo derby della Capitale. Ecco le sue dichiarazioni:

Cosa servirà per provare a vincere il derby?
“E’ una partita che si prepara da sola, è fondamentale per l’ambiente e per la nostra squadra. Per vincerlo dovremo dare tutto, mettere il 110% in campo e in ogni singolo momento all’interno dei 90 minuti”.

[…]

In carriera hai avuto l’occasione di vincere anche i derby di Genova e Milano, cosa rende speciale quello della Capitale?
“È la partita delle partite. Per chi è un tifoso in campo, la fede e il cuore ti portano a sentirlo di più e a giocarlo con un animo diverso rispetto alle altre gare”.

Articolo precedenteLau (Pres. Associazione tifosi Feyenoord): “Trasferta vietata a Roma? Si giochi su un campo neutro. Un vantaggio aver pescato i giallorossi”
Articolo successivoULTIME DA TRIGORIA: Matic recupera, contro la Lazio ci sarà. Karsdorp, intervento ok

36 Commenti

  1. mamma mia se penso che avevamo il nemico in casa mi via l orticaria .meno male che vi abbiamo sfancu…..ti a te e quell’ altra mezza sega dal grande lotirchio.adesso con te e pellegrini (quello finto non quello vero che gioca con noi) farete sicuramente la carriera che meritate!!
    FORZA ROMA SEMPRE!!!

  2. 31/05/23 la PARTITISSIMA.
    NOI Ifaremo di tutto per esserci.
    4 derby ci aspettano + la ” partitissima ”
    Ps
    ai sopracitati derby aggiungere 1 derby e 12 partite importantissime.
    Che fortuna avere 1 partitissima sola (?).

  3. ma quale partita delle partite …per voi! per noi solo una partita di campionato, sta qui la differenza!!
    Porelli….

    • Ma solo a me da fastidio vedere laziali fracichi uscire dalle giovanili della Roma, come Romagnoli e Luca Pellegrini (e sono abbastanza sicuro pure Frattesi…)? Tra l’altro tutti arrivati fino a giocare alla Roma in prima squadra, che mi irrita ancora di più.
      Io farei un controllo su cosa si tifa nelle loro famiglia prima di ammettere ragazzini alle giovanili…vedere laziali vestire la maglia giallorossa è irricevibile.

    • Quanno facebook annava forte, me li spizzavo tutti i profili dei pischelli della primavera. Te ne ho sgamati due-tre. Uno era Frattesi

  4. Vuoi mettere….
    I migliori del quartiere, altro che Europa..!!
    🤣😂🤣😂🤣😂🤣😂
    🏆🎉🏆🎉🏆🎉🏆🎉
    💪🧡♥️

  5. Il derby è il derby, sarebbe stupido negarlo. Ma vivere di due partite l’anno è di una pochezza e tristezza infinite, due nomi astratti che vi rappresentano perfettamente.

  6. Certo, date tutto come contro l’AZ che le pallonate si sprecano e magari ve ne facciamo almeno 4 ed una previsione meteo con pioggia di caccole.

  7. L intervista sarà pure stupida, ma i commenti che molti fanno su sto sito sono proprio da encefalitici rega porca miseria

  8. in meno di tre mesi sono usciti da Coppa Italia, Europa League e Conference! Che poi una squadra che non onora le coppa cosa si affanna a fare per entrarci? Mi fanno tristezza, neanche negli anni 90 davano così tanta importanza a questa partita. Sono proprio provinciali.

  9. …..si canta al ritorno dal santo viaggio non prima….. la partita è difficile, la lazio è sopra di due punti, non attaccherà e se lo facciamo noi, come all’andata, rischiamo di prendere schiaffoni: napoli docet. Giochiamo senza scoprirci, poi, Dybala, Pellegrini, Abraham o Belotti oppure un calcio d’angolo e li castighiamo ma non dobbiamo attaccare all’arma bianca e soprattutto non si deve perdere, sarebbe la fine.

  10. “la partita delle partite” accidenti che mentalità da GRA …anzi no da aree rupestri.
    I have a dream…..31/05

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome