Rosella Sensi in partenza per Budapest con Totti, Perrotta, Cassetti e Venditti: “Con i miei ragazzi” (FOTO)

21
1620

NOTIZIE AS ROMA – Rosella Sensi, Francesco Totti, Simone Perrotta e Marco Cassetti, ma anche Antonello Venditti e Luca Benigni, fondatore della società di consulenza Benigni&K.

Sono questi alcuni dei passeggeri dei voli organizzati dalla Roma in direzione di Budapest, per permettere ai tifosi vip di assistere alla finale di Europa League contro il Siviglia, in programma stasera alle ore 21 alla Puskas Arena di Budapest.

L’ex presidente giallorossa ha postato su Instagram una foto con Totti, Perrotta e Cassetti, scrivendo: “In partenza per Budapest con i miei ragazzi”. Poco dopo, ha replicato postandone una con Totti, Venditti e Luca Benigni, aggiungendo: “Pronti”.

Articolo precedenteROMA-SPEZIA: arbitra Maresca con Mazzoleni al VAR
Articolo successivoSiviglia-Roma, Dybala ha dato l’ok a Mourinho per giocare: la Joya verso una maglia da titolare

21 Commenti

    • Francesco, come si fa a non adorarlo ?

      Tutti davanti in giacca, lui dietro in tshirt, sembra uno che passava di lì e s’è aggregato per una foto 🤣🤣🤣🤣❤️🧡💛

      eterno N.1

  1. E pallotto ndo sta ?

    Nascosta da qualche parte a gufare, suppongo.

    Perché un’altra vittoria in Europa in due anni

    giocando esattamente all’opposto di come ci IMPONEVA di giocare lui

    e facendo sul mercato esattamente il CONTRARIO di quello che faceva lui

    certificherebbe oltremodo e senza possibilità di dubbio alcuno

    che lui e’ stato

    I PEGGOR PRESIDENTE DELLA STORIA DEL CALCIO.

    • Mamma mia che monotonia!
      C’hai fatto du’ palle come cocomeri da 10 kg l’uno!! Ma proprio nun je la fai a cambia’ disco? Mah, anzi meh. 🥱😴

    • ammazza che amore per la Roma so andati gratis li hanno invitati

    • Ma tu lo ami sotto sotto però o pensi tu di essere una persona miserrima. Hai una personalità paranoide in cui proietti sugli altri ciò che pensi di te, altrimenti non me lo spiego. La Roma dopo 32 anni è in finale di coppa uefa, a un passo dal fare la storia. Nel 91 era presidente donna Flora, e come allenatore Ottavio Bianchi. Come giocatori avevamo Gerolin, Di Mauro, Desideri. Totti che ora ha va per i 50 anni era minorenne e faceva le giovanili. Si sono susseguiti centinaia di calciatori e una ventina di allenatori, 4-5 presidenti. Nessuno di loro è più riuscito ad arrivare a giocare una partita così prestigiosa. Tutta la città è in trepidazione e giubilo per il momento STORICO e la tua mente va a un pensiero triste su un ex presidente a cui più nessuno pensa. Veramente ma che problemi hai? Se non godi neanche di una finale di coppa europea, cosa ti fa godere della Roma?

    • Ancora? Ma che c’hai, sei pino de veleno. Na bella purga no?… così vai ar cesso e poi te godi la partita

  2. La cosa più bella dei Friedkin è stato il riallacciare i fili col passato dal lupetto al logo storico ai Sensi a Totti.

    Finalmente la storia della As Roma ha ripreso il suo unicum temporale.

    Ps. In quell’unicum ci metto pure Pallotta nelle vesti di Nerone

  3. …quasi tutti in perfetta tenuta d’ordinanza..
    forse al Capitano manca troppo il campo..ma je vojamo troppo bene!
    FRS ❤ 💛❤ 💛 🐺🐺

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome