Rosso diretto a Lukaku: out col Bologna ma ci sarà col Napoli? Quante giornate rischia

26
735

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Il cartellino rosso per Romelu Lukaku è una vera e propria novità: il belga infatti, in 388 partite disputate nei campionati maggiori d’Europa, non aveva mai ricevuto una sanzione del genere.

Una iattura per la Roma, che ora aspetta con fiducia le decisioni del giudice sportivo. Certa l’assenza di Big Rom per la trasferta di Bologna, ma i tifosi giallorossi, Mourinho compreso, incrociano le dita per la partita casalinga contro il Napoli del 23 dicembre prossimo.

Da regolamento Lukaku dovrebbe ricevere infatti una sola giornata di squalifica: nel caso infatti di un duro intervento senza ulteriori condotte violente nei confronti dei giocatori avversari o di proteste plateali/attacchi a direttore di gara e squadra arbitrale, il rosso diretto da regolamento non porta a due giornate di squalifica, ma a una sola.

E’ successo con Boloca del Sassuolo la settimana scorsa (una sola giornata di squalifica per l’entrata killer su Paredes) ed è questo il caso di Lukaku, che dopo l’espulsione di Rapuano ha lasciato il campo sconsolato, senza accennare alla minima protesta. L’attaccante dunque, salvo clamorosi colpi di scena, sarà fermato per un solo turno e sarà di nuovo in campo per la sfida Champions contro il Napoli prima di Natale.

Giallorossi.net – A. Fiorini

Articolo precedenteInfortuni e squalifiche: Roma in emergenza totale col Bologna
Articolo successivoRenato Sanches, lo sfogo all’intervallo di Roma-Fiorentina: “Qualcuno deve avermi fatto una maledizione…”

26 Commenti

    • Per me gliene danno tre.
      E comunque l’intervento fatto al primo tempo di Duncan, se non erro, era uguale. Eppure non l’hanno espulso…

      L’arbitro ha aiutato Mourinho, perché oggi si parla delle due espulsioni e non di quello spettacolo osceno.

    • Tranquillo che se Lukaku avesse vestito la maglia dei zebrati o dell’Inda al massimo si beccava un ammonizione! Contro il Sassuolo c’hanno dato il contentino… Ieri si sono rifatti con tutti gli interessi! Alla Roma serve una rosa di 44 giocatori per poter provare a raggiungere un obbiettivo! Per non parlare dell’espulsione alla panchina della Fiorentina… A partita conclusa… Una buffonata alla luce del sole!

    • “Da regolamento Lukaku dovrebbe ricevere infatti una sola giornata…”; Ahhh perché esiste un regolamento nel calcio? A chi come noi ha assistito alle mille angherie consumate ai danni della Roma viene da ridere!!! In questo Mourinho non ha colpe, senza di lui era tutto uguale (infatti quando allenava l’Inter faceva scandali ogni settimana e nel mentre rubava impunemente).

  1. Ma Boloca per il fallo su Paredes ne ha presa 1 o sbaglio? Perché Lukaku ne dovrebbe prendere 2? Altrimenti facciamo un regolmda applicare alla Roma ed uno per tutte le altre.

    • Per una volta sono d’accordo con te. Una squalifica di più di una giornata sarebbe veramente difficile da spiegare, visto che non c’è nessun tipo di condotta violenta.

  2. Non facciamo 2 pedi e 2 misure, Boloca su Paredes prende una giornata se non erro. I giornalisti si informino di cosa ha refertato l’arbitro invece di fare supposizioni. Sarebbero le 2 giornate che avrebbero dovuto dare a Palomino per il fallo dello scorso campionato su Dybala?

  3. Accetto scommesse che saranno 2 perche diranno che le squalifiche dipendono dal peso sopra i 90Kg diventano automaticamente due perche rischiava di fargli piu male di uno che ne pesa 70/80kg

    • Kzzz… Meno male che Aldo Fabrizi non ha giocato a calcio, altrimenti ogni fallo erano 7 giornate di squalifica. 😂😂😂😂😂😂
      Comunque, Nando, hai dato una nuova dimensione al detto: 2 pesi 2 misure.

  4. Non diciamo fesserie. E’, giustamente, una giornata. Rosso diretto.
    Non esiste né in cielo né in terra che ne prenda due o più.

    Non facciamo vittimismo preventivo.

    E nemmeno successivo, perché ieri le due espulsioni c’erano entrambe (anche se la prima un arbitro maggiormente empatico avrebbe potuto redarguire duramente Zalewsky ma non ammonirlo proprio per non doverlo espellere … ma “avrebbe potuto” non è “avrebbe dovuto”.

    A norma di regolarmente quel pirla fa un fallo inutile, era già ammonito, fuori.

    Lukaku entra come Boloca la scorsa settimana. Rosso sacrosanto.
    Sono interventi che se la gamba colpita si blocca in qualche modo si finisce all’ospedale per mesi.

    • peccato che lo stesso arbitro nel primo tempo , non ha estratto un solo cartellino contro i viola, e che Zalewsky aveva subito lo stesso identico fallo subito da Paredes contro il Sassuolo, e fatto da Lukaku nel finale di ieri sera…

  5. Purtroppo quando prendi un rosso diretto per di piú interpretato come un fallo pericoloso, prendi minimo due giornate.
    Vi siete chiesti,
    Di chi é la responsabilità di questa
    situazione che si é venuta a creare?
    Un elogio a Lukaku va fatto, perché ha cercato
    di fare al meglio quello che gli é stato chiesto.
    Ma vi posso garantire che quando dopo l’uscita
    di Azmoun gli hanno detto di giocare sulla destra,
    in tv si é vista un’espressione di stupore sul
    suo volto e un labiale che non lascia alcun dubbio.
    Ne ha combinata un’altra delle sue,
    da una situazione chiaramente favorevole che
    si stava venendo a creare ci ritroviamo con
    le ossa rotte in tutti i sensi.

    Senza parole

    • La distinzione tra una giornata e due giornate (o più) è il motivo dell’espulsione riportato sul referto. Se si tratta di grave fallo di gioco (o vigoria sproporzionata, sono sinonimi), come credo che sia classificabile il fallo di Lukaku, la giornata di squalifica dovrebbe essere solo una. Se invece l’arbitro ravvisa una condotta violenta (ma non mi sembra che ci siano gli estremi) le giornate sono due o più.

  6. A Lukaku gli voglio bene e è un grande giocatore, ma ieri poteva tranquillamente terminare la carriera di Kouame. Un missile di 100 kg che si fionda a tutta velocità sulla gamba… mamma mia…

  7. fallo che non serviva a nulla.errore grave di lukaku che resta un grande centravanti, non a livello di batigol ma per noi è un lusso

  8. Boloca del Sassuolo fa lo stesso fallo.
    Non viene espulso per somma di ammonizioni, non era ammonito, ma, dopo var, con rosso diretto.

    Prende una giornata.

    E’ un intervento pericoloso ma non è una condotta violenta di gioco.
    Come quello di Lukaku.

    è colpevole di un grave fallo di gioco

    “Un tackle o un contrasto che mette in pericolo l’incolumità di un avversario o commesso con vigoria sproporzionata o brutalità deve essere sanzionato come grave fallo di gioco. Qualsiasi calciatore che, in un contrasto per il possesso del pallone, colpisca un avversario da davanti, di lato o da dietro, utilizzando una o entrambe le gambe, con vigoria sproporzionata o che metta in pericolo l’incolumità di un avversario, si rende colpevole di un grave fallo di gioco.”

    La squalifica, di norma e di CONSUETUDINE, è di 1 giornata.

  9. Invece il giocatore dei viola che aveva fatto lo stesso fallo, col cavolo che è stato buttato fuori.
    Comunque si tratta di eccesso di foga e non c’è altro, quindi una giornata di squalifica da regolamento e basta. Stavolta le m**de del sistema hanno poco da inventarsi altro, quindi Lukaku in campo contro i napulegni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome