Rui Patricio flop, la Roma cambia: Vicario, Carnesecchi o Martinez

44
1851

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMA – Martedì scorso a Cremona la prestazione di Rui Patricio ha sollevato più di qualche perplessità, non tanto in occasione del primo gol, quanto per il fallo che ha determinato il rigore del 2-1.

Più in generale, l’estremo difensore giallorosso è ultimo in serie A per percentuale di reti evitate, secondo i dati che vengono analizzati attraverso i «Post shot xG», uno strumento che esamina la probabilità che il portiere salvi la porta rispetto ad una conclusione.

Secondo questo modello, il portoghese ha subìto più gol rispetto alle attese ed è il portiere con più errori decisivi (2) insieme a Dragowski e Falcone. Anche per questo motivo la Roma sta valutando seriamente l’ipotesi di investire su un nuovo portiere più giovane fin dalla prossima estate.

Il nome più caldo è quello di Guglielmo Vicario, 26 anni che ha una valutazione intorno ai quindici milioni di euro, ma nell’operazione potrebbero entrare alcuni giovani del vivaio giallorosso. L’alternativa che piace di più in Italia è quel Carnesecchi che martedì scorso è stato raramente impegnato da Belotti e compagni.

All’estero invece intriga il profilo di Emiliano Martinez, campione del mondo con la nazionale argentina che lascerà l’Aston Villa in estate. Portiere molto istintivo, coraggioso, che a volte va sopra le righe. Lo scoglio più grande riguarda il costo del suo cartellino, che si si aggira intorno ai 25 milioni di euro.

Fonti: Corriere dello Sport / Corriere della Sera

 

Articolo precedenteCaso Serra, Roma furiosa. E ora potrebbe essere acquisito l’audio dai microfoni a bordo campo
Articolo successivoTiago Pinto tenta il colpo Söyüncü a parametro zero per la difesa della Roma

44 Commenti

  1. Lo dissi in tempi non sospetti, per me non riesce a vedere bene la sera, sbaglia i tempi di uscita (infatti non esce piu’ come prima), per me rimane un signor portiere. Quindi se la Roma sta su Vicario ok magari !!!!

  2. Se la possibilità esiste, con i stessi soldi prendo Martinez campione del mondo…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

  3. Serve un portiere, lo affermavo già lo scorso anno quando tutti (o quasi) dicevano che andava bene Rui Patricio. E’ un ruolo delicato, non bisogna più fare passi falsi. Di Olsen, Mirante, Pau Lopez e compagnia bella ne abbiamo già presi troppi buttando soldi dalla finestra.
    Scelte ponderate, please. Se devo prendere un altro scarso mi tengo lo scarso che ho.

  4. Ma tutti ‘sti nomi che fanno i pennivendoli…..Ma chi li sceglie….Loro,Mourinho o Pinto… Ma perche non li fanno scegliere a noi? Che ce vò?

    • Beh qualche consiglio male non fa visto il borsone che si trova tra i pali scelto dal duo delle meraviglie.

  5. A parte che nell’occasione del rigore Rui Patricio il fallo lo ha subito e non fatto, semplicemente l’avversario invece di saltarlo gli si è schiantato addosso.perchè la palla non l’avrebbe mai raggiunta, sono curioso di vedere uno qualsiasi di questi portieri , peraltro molto validi, come si comporteranno quando invece di subire 10 12 tiri a partità ne subiranno uno a due.

    • Bravo PasquOne, tipo Lorieri non so te lo ricordi..ad Ascoli e Lecce era m pipistrello qua fece flop oppure Pelizzoli che a Bergamo per un anno fu un diavoli e qui diventò n colabrodo. Rui è probabilmente a fine carriera ma sotto c ha du copertoni da camion a livello di personalità. Qui ci vuole uno così, perché dopo due paratone che so valse una coppa al primo errore è stato crocifisso. Quindi l ideale sarebbe Martinez bello matto come il ruolo richiede e forte abbastanza. Ma non verrà mai per costi ed appeal del campionato. Quindi virerei su Carnesecchi perché è forte( l uscita su El sha è perfetta)e giovane ed ha esperienza europea con l under 21. Ma è solo un idea.

    • 😂 dai… ma sei serio? L UNICA PARTITA CHE HA AZZECCATO (fortunatamente) è quella di Tirana…. ALTRE, memorabili, non ne ricordo… la nostalgia di Alisson, Coso e Konsel si acuisce SEMPRE DI PIÙ…

    • Paolo B. te ne ricordo una altrettanto importante : Leicester Roma su Ihenacho eravamo sull 1-1..poi te ce metto pure m ber po’ de quaje dalle quali però s è sempre ripreso immediatamente. personalità da vendere.Forza Roma.

    • Aldo, RISPETTO la tua posizione, oltre che educato sei anche fin troppo generoso nei confronti del nostro estremo difensore, PERÒ la personalità da vendere LA VEDREMO IN QUESTE 3 PARTITE… LÌ LA DEVE DIMOSTRARE… PER IMPORTANZA NON PUÒ PERMETTERSI DI CICCARNE NEMMENO UNA, O DENTRO O FUORI, C è di mezzo la stagione… te dico la verità: (SPERO FORTISSIMAMENTE DI SBAGLIARMI) so’ n tantino preoccupato…😠🙈🙊 mi auguro solo che rimanga inoperoso tutto il tempo perché CREDIME, questo capre e cavoli nu li sarva MAI… DEGNO EREDE DI pau lopez, opinione PERSONALE, certamente.

    • Paolo B. non si tratta di essere generosi ma di osservare attentamente la realtà dei fatti ( sull ‘ educazione ti ringrazio ma la vedo come conditio sine qua non per rapportarsi con gli altri).In Bodo Roma 2-1 fa una papera colossale sul gol dell 1-1 eppure a leicester ti salva il risultato. Ricordi Pau Lopez ? fino al derby ( gol di Acerbi con fallo e pugnetto del buon Pau)era andato discretamente, da lì uno psicodramma sfociato nel quaglione contro il Siviglia.Ecco perché ti parlo di personalità, Rui è caduto e cadrà ancora nel frattempo però ha vinto un Europeo da protagonista ed una conference con noi. L auspicio è che , come hai giustamente detto, nell’immediato sfoderi la migliore versione di sé. Opinione mia naturalmente. Forza Roma.

  6. Il più forte è senza dubbi Carnesecchi. Vicario era da prendere lo scorso anno quando costava 13 ora vale molto di più. Carnesecchi e Vicario finiranno in 2 tra Napoli Inter e Juve. Martinez probabilmente andrà in un campionato estero. La Roma non può permettersi il costo del cartellino dei 3.
    Probabilmente dovrà fare come ha fatto la Lazie con provedel ovvero cercare un portiere solido e sottovalutato preferibilmente italiano viste le ultime 3 toppe.
    La fortuna dice che la Samp retrocessa ne ha 2 che fanno al caso nostro, audero più rodato e Falcone che si sta mettendo in luce non poco a Lecce. Questi due potrebbero rientrare nel min budget della Roma ed essere estremamente funzionali.
    Purtroppo ho il timore che come spesso succede il problema verrà risolto “per comodità di bilancio” solo a fine contratto di rui Patricio e che sarà ancora lui a difendere la nostra porta purtroppo.

  7. Una volta si diceva che le squadre devono avere innanzitutto un portiere molto affidabile e una buona difesa (della serie *primo: non prenderle*). Il nome del nostro prossimo portiere lo facciano i responsabili del mercato della Roma, l’importante è che sia veramente forte. Secondo me quello del portiere è un ruolo sul quale non si può proprio pensare di risparmiare.

    • No, serve un sistema offensivo, quello difensivo c’è. Pure a Cremona hai subito poco e niente ma fatto ancora meno davanti.

    • Vabbè, Antonioli la topica più clamorosa la fece col Perugia… altre minkiate degne di nota non ne ricordo… piuttosto… volemo parla’ de sterchele? O goichocea? Ma te ce metto pure artur e stekelemburg… avoja, troppi ce ne so’ de paracarri….

  8. E sarebbe anche ora che anche questa categoria di intoccabili cominci a pagare gli errori e gli atteggiamenti indisponenti che tengono in campo. Se i calciatori e i tesserati in genere hanno l’obbligo di tenere un comportamento civile e corretto non si capisce perché questo non debba essere tenuto anche dai direttori di gara e affini. Non si capisce perché quel che c’è scritto sui referti arbitrali debba essere creduto a prescindere anche quando cozza con altre evidenze. Oggi tocca a Mou (che non è uno stinco di santo intendiamoci) beccarsi due giornate di squalifica per l’atteggiamento di un “signore” che prima lo provoca prendendolo per i fondelli e poi alla quasi scontata reazione ne chiede l’espulsione. Se calciatori, allenatori e staff sono considerati dei professionisti, altrettanto lo sono gli ufficiali di gara. Non esistono più quelli che fanno l’arbitro per passione, a tempo perso, e il cui lavoro principale è un altro e la Domenica infilano un paio di pantaloncini corti e si vanno a prendere del cornuto sui campi di calcio. Questi di oggi sono professionisti, allenati, ben retribuiti e, a quanto pare intoccabili con la licenza di causare danni anche considerevoli senza pagarne le conseguenze. Un certo Moreno insegna. Tornando al caso di Serra si dice che non si sentono le frasi rivolte a Mourinho ma su internet gira un filmato per cui non è necessario essere un esperto di comunicazione ai sordi per capire dal labiale cosa dice e l’atteggiamento strafottente che tiene. Peggio ancora poi, ma questo non è dato saperlo, se ha chiesto lui all’arbitro l’espulsione dell’allenatore. Peggio perché conosceva benissimo il perché dell’atteggiamento dell’allenatore per esser stato lui stesso la causa di quella situazione, peggio perché ha dimostrato di non essere all’altezza di gestire la situazione (e non è la prima volta) peggio perché non è così uomo da assumersi le proprie responsabilità. La domanda sorge spontanea : perché? Perché sa di godere di una sorta di impunità che gli consente di non pagare le conseguenze delle sue azioni. Se, una volta accertato che ha rivolto frasi non consone ad un allenatore, gli comminassero una multa chesso’ di 10.000 euro, tanto per rimanere in tema, forse…….. Tutto questo per non voler pensare peggio anche se, spesso a pensare peggio ci si azzecca…..

  9. mah a me sembra che Rui sia un portiere nè carne nè pesce. non ricordo quest’anno almeno degli errori così clamorosi come delle parate salva risultato. mi sembra un portiere che non toglie nè aggiunge niente..i portieri buoni li abbiamo avuti. da qui sono passati schezny ed allison..ora vicario e carnesecchi sono buoni portieri ma giocare a roma in port è diverso che giocare a empoli o cremona

  10. Emiliano Martinez tutta la vita.
    Matto ma di grande personalità e finalmente avresti un portiere che ti para i rigori

  11. Purtroppo i freddi numeri non sempre rendono chiara la situazione.
    Infatti è anche da contare il fatto che il portiere nel corso delle partite viene sollecitato molto poco da tiri avversari, difatti la difesa finora ha fatto un discreto lavoro facendo passare relativamente pochi palloni dalle sue parti. E quando accade questo, è più probabile che i tiri nello specchio vengano fatti con bombe tirate da fuori area. Insomma, non so voi ma io ricordo che abbiamo subito parecchi gol senza senso con tiri pazzeschi da fuori che statisticamente non dovrebbero mai centrare la porta, e invece l’hanno fatto più volte, spiazzando Patricio…
    Considerato questo, io dico che non è il peggior portiere della serie A. Ma ci meriteremmo di meglio? Senza dubbio.

  12. Carnesecchi è scarso e si vede, Vicario ha l’età giusta ed è bravo, l’argentino è un piantagrane , 15 milioni non sono nemmeno tanti se calcoli che è un ruolo primario

  13. Vicario.. Carnesecchi… Sono portieri che non conosciamo..

    Si certo conosciamo il loro rendimento in squadre che subiscono 15 tiri in porta a partita..

    Ma come saranno in una squadra che subisce 2/3 tiri a partita?…

    Cambia completamente il loro ruolo giocando così..

    Alcuni portieri hanno la capacità di gasarsi.. Più tiri subiscono più diventano reattivi e veloci..

    Ma saranno capaci di restare 85 minuti fermi e poi fare la gran parata dopo essere stati fermi tutta la partita?

    E un modo completamente diverso di interpretare il ruolo.. Vicario.. Carnesecchi.. Facile fare nomi basandoci su quante parate fanno.. Ma non funziona così..

    Devi cercare il portiere giusto per il tuo gioco.. Oppure scommetterci rischiando di buttare 20 mln..

    Un portiere arriverà in ogni caso probabilmente.. Speriamo che sia la scelta giusta per il modo di giocare della Roma..

    Forza Roma..

  14. Le statistiche di Rui Patricio riportate nell’articolo supportano quanto sostenevo qualche giorno fa in una discussione con l’utente Erik.
    Rui per quanto portiere esperto ed affidabile (almeno lo scorso anno), quest’anno si colloca nelle ultime posizioni quanto a prestazioni.
    Va crocifisso?
    No ma questo è la dimostrazione di quanto fu sbagliato il suo acquisto all’epoca per l’età e soprattutto il costo assurdo di quell’operazione (14 ml per un portiere di 33 anni in scadenza).
    Il migliore prospetto italiano è ora Carnesecchi mentre invece tra gli stranieri l’occasione a parametro zero si chiama Safonov, un vero talento e anche se il sito Transfermarkt riporta un rinnovo del giocatore russo fino al 2026, il giocatore in realtà avrebbe smentito 🤷‍♂️.

  15. Vicario 15 milioni però ci sono radiolari che dicono 50-60 milioni e finisce in Premier.
    Come al solito articoli inattendibili.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome