Sabatini: “Spalletti e Totti non hanno mai litigato. Diatriba portata avanti dalla città di Roma”

35
1295

NOTIZIE AS ROMA – Walter Sabatini ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss. Tra i tanti temi trattati si è tornati a discutere della lite tra Spalletti e Francesco Totti. L’ex Ds ha dato la sua versione, ecco le sue dichiarazioni:

Spalletti non ha mai litigato con Totti. Una diatriba che la città di Roma ha portato avanti. Discorsi grossolani. C’è stata un’antipatia tecnica.

Il Totti della Scarpa d’Oro era quello inventato da Spalletti. Francesco deve sapere cos’è stato Spalletti nella sua vita, è stata una storia insopportabile. Adesso bisogna metterci una pietra sopra”.

Fonte: Radio Kiss Kiss

Articolo precedenteCalciomercato Roma, dalla Spagna: Ndicka richiesta espressa di Mourinho per la difesa
Articolo successivoDybala stanotte in campo: sarà a Trigoria soltanto giovedì

35 Commenti

  1. No infatti è stata la città che ha escluso Totti dai convocati, dai su che a Spalletti era stato chiesto di liberarsi di lui

    • Io una pietra la metterei sopra Sabatini, che ancora parla di noi.
      Mi sembra tanto come quei sfigati che, dopo 20/30 anni, ancora cercano sui social la bona della classe, quella che non gliel’ha data alla gita dei 100 giorni.

    • Mi sa che quando è successo tutto questo casino, Sabatini si stava guardando la Lazio…

    • Mauro condivido sull’ordine superiore di liberarsi di Totti, e condivido che Spalletti è stato importante per Totti.

  2. Perfavore troviamo una squadra al sabba sennò questo parla tutti i giorni in radio. A nessuno serve un DS? tante volte

  3. Sabati’, svejjjjaa.
    Totti fece un’intervista a Rai 1 per chiedere rispetto a Spalletti e questo lo caccio’ da Trigoria. Secondo te, a Roma si si sono inventati tutto?

  4. Sabati’ ma a mettece tu ‘na pietra sul passato a Roma, invece non ce riesci proprio? E capisco pure che se parli dei trascorsi a Salerno non te se fila nessuno, tanto è vero che l’ unica vorta che te se so’ filati là è stato quando hai buttato veleno sulla Roma. La stampa stravede pe’ questo solo perché sparla della Roma

  5. Ma poi che cazz… sarebbe “un’antipatia tecnica”? Se po’ sape’?
    E come si fa ad avere “antipatia tecnica” nei confronti del più grande attaccante italiano del dopoguerra per numeri e presenze?
    E se non hanno mai litigato, che pietra tocca metterci sopra?
    Ma soprattutto, stai in una radio di Napoli, parla di loro e basta, che di argomenti ce ne sono parecchi visto che stanno compiendo un’impresa che farà impallidire pure il Napoli di Maradona.
    Lascia stare la Roma, non se ne può più, sei diventato la caricatura di un personaggio che già era un tantino forzato in condizioni normali. Qualcuno si prenda cura di lui per favore.

  6. Arteriosclerosi ma òi pare che lo disssi pure quando ancora stava a Roma. di questo soffre ma credo che nessuno glielo dice spero vivamente che un giorno riesca a non dire cazzate ne va del suo io…..della diatriba Totti Spalletti se ne puo’ far meno gia’ detto tanto

  7. cmq riuscire a dire il 100% di cazzate ogni volta che si apre bocca è da record…accennete na sigaretta e vattenaffanqxxx..anzi affrine una pure a Cassano e annatece insieme!!

  8. Visto che nun c’ha niente da fa’ s’è dato al fiasco. Levatejelo che je fa male forte. E trovateje na’ squadra a sto vecchio rancoroso fatece sto piacere così se leva dalle ⚽⚽

  9. A rieccolo…., anche Spalletti deve sapere cosa Totti ha dato a lui… cosa che ancora oggi non lo riesce a capire er zucchina spalletto! Comunque statte zitto lazialotto!

  10. laziale c’è sarai tu Andy .proprio perché e romanista dentro non riesce a staccare da Roma..questo dare del laziale a iosa e’ tipico di che non ha argomenti, e’ chiaro che non può rilasciare un intervista ogni giorno, c e qualcosa che non va’..ma laziale lascialo proprio perdere…non ha senso .forza Roma

    • E’ tipico di una certa “tifoseria” dire che “…questo dare del laziale a iosa e’ tipico di che non ha argomenti …”.
      Dove sono gli argomenti in quella frase?

  11. Quando penso a Sabatini mi vengono in mente solo ricordi brutti. La Coppa Italia persa in casa contro la Lazio. Lui e quell’altro fenomeno di Baldini. Una pagina davvero triste della storia giallorossa. Triste e squallida. Come le sue interviste.

  12. Ma quest’uomo quando la smetterà di parlare della Roma e di Roma?!? Ah già…se non lo facesse non se lo c a g h e r e b b e più nessuno…e vabbè consideriamola beneficenza x i più bisognosi….

  13. Totti ha spesso riconosciuto l’ importanza di Spalletti anche per lui che pote segnare molto di più ( ragà Totti era già Totti anche senza Spalletti) mentre Spalletti sottolineò i rigori sbagliati nella sua prima avventura a Roma e nella seconda? :”Si,lui ,poverino,viene al campo,si allena” Dai su!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome