Sarri e la Roma: i punti fermi in rosa e gli acquisti indispensabili per far volare la squadra

44
3316

AS ROMA NEWSSarri e la Roma si piacciono, e non poco. Il tormentone durerà ancora un po’, forse fino al termine della stagione in corso. Ma al momento è l’ex allenatore di Juventus e Chelsea il grande favorito per la panchina giallorossa. A confermarlo è oggi Alfredo Pedullà, giornalista molto vicino a Sarri, in un pezzo apparso sulla Gazzetta dello Sport.

A differenza di Allegri, all’allenatore nato a Napoli ma vissuto in Toscana piace molto la rosa della Roma. Ritiene che ci sia una base, circa il 70% della squadra, sulla quale poter lavorare, e che andrà rinforzata con tre o quattro acquisti mirati. La difesa giovane formata da Mancini, Ibanez e Kumbulla, completata dalla chioccia Smalling, dà garanzie.

Servirà però un portiere, e Sarri ha un pallino: stima particolarmente Kepa, che fa il secondo al Chelsea. Una stima che oggi non è trattativa, ma domani chissà. A destra con Bruno Peres e Santon in partenza, servirebbe un partner per Karsdorp, la soluzione Hysaj a zero sarebbe un piacevole ritorno al passato. E non va dimenticato che su Florenzi il Paris Saint-Germain non ha ancora deciso.

Per il centrocampo Sarri stravede per Villar, ma servirà un regista di primo livello, e il vero salto arriverebbe con il suo figlio prediletto, l’italo-brasiliano Jorginho. Per il resto il tecnico toscano vede Veretout mezzala, con Pellegrini che non si discute. In attacco serviranno esterni come il pane: Mkhitaryan deve ancora firmare il rinnovo, con Pedro ha avuto un ottimo rapporto al Chelsea ma questa è un’altra storia. Serve gamba e talento, il suo 4-3-3 è digeribile solo così.

Capitolo a parte spetta all’attaccante centrale: a Sarri piace parecchio lo spagnolo Mayoral. Ma il solo Borja non basterà, e molto dipenderà da come verrà risolta la vicenda Dzeko, prossimo ai saluti. Arriverà dunque un’altra punta: piace Belotti, ma attenzione anche a Milik.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Articolo precedenteAS ROMA FLASH NEWS – Tutte le notizie in giallorosso minuto per minuto
Articolo successivoFonseca resta per mancanza di alternative: da Piccareta a De Rossi, i traghettatori non convincono

44 Commenti

    • Alla fine sono veramente quattro, massimo cinque, Diawara, Cristante, Carlez Perez ci salutano?

    • Questi stanno co pane e pezzetti raga’ sveiamose ,,non cacciano na lira questi , stanno fuori da programmazioni serie tipo stadio giocatori e dirigenti…

    • Occorre che tutto cambi perchè tutto resti uguale a prima. Preparatevi ad un’altra stagione di aurea mediocritas. Io ho chiuso, ma ci sarò, tra un anno, per ritrovarvi così come siete oggi. Buona fortuna!

    • Dopo l’annuncio di Mourinho devo rivedere le mie posizioni. E’ un grande colpo, un segnale forte. Mi auguro che ad esso seguano le debite conseguenze, ossia giocatori e preparatori di primo livello. Se questo sarà, la prospettiva cambia notevolmente.

    • io invece voglio sapere dal giornalista della cazzetta chi è la fonte della rosa dei nomi che gli avrebbe dato Sarri per il prossimo campionato 😀

      questo per farvi capire come “lavorano” questi.

      Si svegliano di prima mattina e scrivono un romanzo fantasy, con tanto di virgolettati.

      Poi arriva Mourinho e fa fare a tutta la categoria di saltimbanco iscritti all’albo una bella figura di m.

  1. “Serve gamba e talento, il suo 4-3-3 è digeribile solo così”, che è proprio quello che non abbiamo oggi, quindi o si rifonda la squadra o stiamo come prima. Che poi un conto è che devi sopportare i capricci di Ronaldo, Dybala o Pjanic, altro è vedersi ammutinare Pellegrini, Dzeko o Fazio, e non so se Sarri è disposto a farsi prendere per il cuxo da vecchie glorie e mancate promesse, che non voglio allenarsi, ma poi si lamentano che gli allenamenti sono blandi e se poi li fai allenare, si straniscono perchè li fai faticare…Lo dicevo tempo fa, se pensi che l’allenatore ti fa allenare poco (questa è una delle accuse a Fonseca), il resto del giorno ti alleni da solo col tuo preparatore personale come fa un professionista vero come Ronaldo, e in campo poi corri come un dannato. Dai tempi dei gradoni di Zeman, qua a Roma de faticà nu je va, è solo questo il problema…altro che 433, 4231, 4321, 532, 352…dovete faticà, perchè al giorno d’oggi a pallone vinci se corri il doppio degli avversari, e non il contrario

    • Certo perché non lo sai che se fare allenamenti blandi da due stagioni e poi ti alleni duro di botto a due giorni da una partita importante è la strategia più seguita e consigliata dai luminari della preparazione fisica.

    • ma io dico proprio questo,come caxxo si fa’ a non avere un minimo di dignita’ agonistica,cattiveria,voglia di vincere….io mi ricordo che litigamo pure co’ mi padre quanno facevo i tornei estivi e giocavamo in squadre diverse , e invece questi camminano,se fanno fa’ le prepotenze da tutti,ma l orgoglio do’ caxxo l avete lasciato…….corri e vinci sempre

  2. Il campionato non è ancora finito e soprtattutto perdere anche il derby sarebbe davvero umiliante ed allora perchè non cacciare subito Fonseca e far lavorare immediatamente Sarri? E’ solo un problema di soldi?

    • E secondo te Sarri viene a fare quattro partite in croce con una squadra che cammina in campo? A parte che io non sono molto convinto che accetti di venire alla Roma. Il mio timore è di ritrovarmi ancora con una scommessa proveniente dall’estero.

    • Si’, Sarri è sotto contratto con la Juve fino al Giugno 2022.
      A 5 MILIONI l’anno.
      E’ un dettaglio vero?
      Pare di sì perchè non è un aspetto che non menziona mai nessuno.

      La Juve può liberarsi dell’ultimo anno versando 2,5ML entro 1 mese,
      ma potrebbe anche decidere di non farlo puntando sulla voglia del tecnico di tornare
      ad allenarsi (se si dimette lui ovviamente nulla gli è dovuto).

      Ma il dato di fatto è che al momento Sarri non può firmare per nessuno se non
      si dimette. E ad oggi non lo ha fatto.

    • Per Lucca. In parte hai ragione però Sarri potrebbe cominciare a lavorare e se i risultati non arrivano in queste ultime partite non sarà certo colpa sua ma intanto potrebbe valutare su chi contare tra i giocatori attuali

    • sarri è sotto contratto con la juve e dobbiamo aspettare la risoluzione del contratto che potrebbe arrivare i primi di giugno.

      beata ignoranza

  3. Secondo me tra i tanti nomi che ho sentito il migliore per la porta è Cragno del Cagliari,il piu continuo,fatico a ricordare in questa stagione suoi errori anzi mi ricordo molte grandi parate e l’età è dalla sua parte.
    Tra hysaj e florenzi scelgo il secondo tutta la vita
    ancora mi chiedo perche questa stagione il partner di karsdorp sia stato bruno peres e non florenzi…mah

  4. Comprategli i giocatori che chiede senza fiatare e portatelo a Roma, mi sembra il minimo di fronte a questo sfacelo.
    I Romanisti non vogliono più quinte scelte.
    Friedkin, palla a voi.

  5. Ci vuole un campione per reparto. Niente scommesse o speranze come i reynolds di turno.
    E soprattutto in attacco ci vuole uno che segna alla prima occasione non alla decima.

  6. Questa cosa che nessuno fa mai notare che SARRI E’ SOTTO CONTRATTO CON LA JUVE ancora per un anno è davvero fantastica.
    Comunque, ormai mi sono arreso.

    Altre favole: Kepa è stato pagato 70ML di € (a Londra ancora cercano Sarri che l’ha voluto…),
    e si è rivelato un portiere di medio livello.
    Noi ci scandalizziamo per Pau Lopez, pensa gli inglesi che devono di’…
    Comunque il prezzo è quello, lo stipendio è inavvicinabile,
    e resterà a Londra fino a fine contratto, un JJ della City…

    Per il resto, se conferma il 433,
    servono 2 terzini buoni, un regista arretrato (non è Villar),
    un’ala in attesa di capire come farebbe giocare Zaniolo e una punta alla Higuain
    (come caratteristiche, certo non prenderemo qualcuno da 60ML €….).
    Una rivoluzione.

  7. Ripeto che Sarri sarebbe la miglior soluzione tra quelle possibili per la Roma, anche se io temo che approdi ad altri lidi più remunerativi.
    Credo che abbia il carisma e la giusta cattiveria per reggere l’esplosivo ambiente romano.
    Magari ci casca….

  8. Contrariamente a quello che dicono molti, io ritengo la rosa della Roma abbastanza valida. Non da puntare a vincere ma se avesse avuto meno infortuni, incluso Zaniolo, poteva puntare alla zona champions. E infatti per metà stagione era lì.
    Poi infortuni, impegno EL, e errori dell’allenatore hanno tirato giù la squadra.
    Anche psicologicamente e nel calcio la testa conta moltissimo.

    Poi c’è anche la società. L’assenza di figure carismatiche, sia in campo che fuori.

    Va bene il silenzio dei Friedkin, ma qualcuno che faccia da “voce della Roma” autorevole, importante, seria, nei momenti clou, è mancata come il pane, con riflessi negativi all’esterno ma anche all’interno,

    Sarri va bene. Imposterebbe meglio la fase difensiva senza alcun dubbio. Un portiere ci vuole, un terzino per doppiare karsdorp (secondo me uno dei pochi che potrebbe essere richiesto in premier), Under come esterno, potrebbe rivitalizzarsi, Villar va bene, ma uno come Jorghino al centro potrebbe anche insegnargli molto. Pellegrini e Veretout mezzali ok, ma i sostituti? Cristante ha quella dinamicità? Diawara?
    Secondo me Borja Majoral con Sarri va in doppia cifra, ma serve pure uno di peso.

  9. mah secondo me è un articolo che potrei scrivere anch’io senza avere alcuna notizia e provando a presumere certe cose.. manca un portiere ( questo Keba non so come sia, ma prendere uno che è stato un anno in panca non mi pare grande idea. bisogna valutare anche il carattere di un giocatore perchè giocare a roma non è facile. come portiere andrei su Musso o Cragno o anche questo Audero della Samp non mi sembra male..)la difesa ci vuole un centrale salutando fazio e jesus si spera anche perchè smalling di quest’anno non mi da garanzie. un esterno o due, un centrocampista di quantità ( se non si vuole spendere molto prenderi mandragora) una punta e due esterni

  10. Al chelsea lo cacciarono e non senza motivi , solo qui non si prendono in considerazione come se non esistessero , alla juve dopo 1 anno preferiscono pagargli lo stipendio e nn farlo allenare e anche qui qualche motivo ci sarà o sono pazzi anche lì ? boh uno due domande pure dovrebbe farsele . Per me vale molto meno di una scommessa e se ci prende in considerazione non è perché crede nel progetto , è solo perchè nn ha più offerte interessanti , o viene da noi o qualche squadra con meno ambizioni , i top club scelgono altro dopo aver visto le sue 2 ultime avventure . Poi se viene tiferò lui come tiferò l’eventuale mister che verrà ma i dubbi sul suo reale valore sono tanti . IO punterei su l’accoppiata ranieri-de rossi per i primi 3 anni e poi se funziona ranieri dt e de rossi con l’esperienza acquisita mister alla ferguson .

  11. Intanto è uscito comunicato as roma dicendo che fonseca se ne va a fine stagione ahahhahahahahahahhaha , senza senso questi

    • Il senso è che gli hanno chiesto di dimettersi, ma invano. Perché a questo punto nun l’hanno cacciato? Fai te….
      Ma occhio a pinto, se continua a occuparsi di affari tecnici è pericoloso.

    • Bastava aspettare un paio d’ore e avresti avuto la tua risposta.
      Si può annunciare un nuovo allenatore senza dire prima che se ne va il vecchio?

  12. Roma 2021/22 con Sarri
    Musso/secondo portiere da scegliere
    Karsdorp/reynolds
    Mancini/kumbulla/nacho
    Smalling/ibanez/nacho
    Spinazzola/calafiori
    Locatelli/villar
    Pellegrini/de paul o Koopmeiners
    Veretout/Un 2002-2003 o una della primavera
    Miki/el sha
    Gabriel Jesus/Borja mayoral
    Zaniolo/Under se Sarri lo ritiene idoneo sennò si compra un altro

  13. Sarri: il 70% della squadra va bene
    Sempre Sarri: voglio un portiere, un terzino, un centrocampista, due ali e un centravanti

  14. Quindi, Kepa, hisay, jorghinho e milik dovrebbero far volare la Roma con Sarri? Ricominciamo, ma questa stagione non è veramente servita di lezione a nessuno? A tutti intendo, società, stampa e tifosi.

  15. Milik comprateglielo, a lui je piace e secondo me è molto forte.
    In più rispetto ad altri costa pure poco vista la situazione contrattuale.

  16. 433 di Sarri bisogna correre parecchio.
    Quindi bisogna prendergli giocatori adatti.
    Il suo gioco riesce bene,se la squadra corrisponde alla sua idea tattica.
    Lui non è un Juric, tanto per intenderci, che,chi gli dai gli dà,lui poi ci costruisce su un modulo

  17. Pellegrini non si discute!!! uno dei motivi dello sfascio in cui siamo arrivati è proprio questo un onesto giocatore fatto passare per un campione, sempre in campo a prescindere anche quando passeggiava….pompato dalla fanfara mediatica solo perchè romano e romanista…per me potrebbe andare con Fonseca!!!!!

  18. Complimenti, davvero bravi Pedullà e Gazzetta dello sport! Ci avete preso proprio! Forza Friedkin! Falli schiattare nelle loro invenzioni.

  19. HAHAHAHAHAHAHHHH
    Che sollievo… Mou non è Guardiola ma prendere uno come Sarri era un azzardo troppo forte per una squadra in cerca di certezze come la nostra.

  20. Una delle più grosse risate virtuali della mia vita!!! Neanche il canale di “Mark the Hammer” con la “canzone di Vasco” (e quella mi aveva fatto ridere tanto tanto!!!)!!! Mourinho UFFICIALE, complimenti a tutti i giornalisti di “pallone”, ne avessero AZZECCATA UNA, manco per sbaglio!
    Forza Roma!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome