Sarri esonerato dalla Juventus. Possibile addio anche di Paratici. E la Roma ci pensa

131
7613

ALTRE NOTIZIE – Maurizio Sarri non è più l’allenatore della Juventus. Fatale al tecnico toscano l’eliminazione dalla Champions League per mano del Lione di Rudi Garcia.

L’ufficialità è stata appena comunicata tramite un tweet del club bianconero. Al suo posto è Andrea Pirlo il prescelto a sorpresa. Per Sarri invece si chiude l’esperienza alla Juventus dopo una sola stagione: all’ex allenatore del Napoli non è bastato vincere il nono scudetto consecutivo dei bianconeri.

Stando a quanto rivela Sky Sport proprio in questi minuti, è in bilico anche il direttore sportivo bianconero Fabio Paratici, che potrebbe salutare la Juve dopo gli ultimi avvenimenti. Sia lui che Sarri sono stati accostati alla Roma, che in queste ore sta decidendo il futuro di Fonseca sulla panchina giallorossa.

Nel caso in cui il nuovo management decidesse di cambiare guida tecnica, la candidatura di Sarri diventerebbe molto forte. Stesso dicasi in caso di divorzio tra Paratici e la Juve, anche se per il momento il club bianconero smentisce le voci di un possibile addio del ds.

131 Commenti

  1. Sarri, oltre che scarso, è anche antipatico e scontroso. Come allenatore della Roma vorrei Allegri. Se non fosse possibile andrebbe bene De Zerbi, dandogli la possibilità di costruire la squadra.

    • Ma come fate a definire scarso un allenatore come Sarri che ha proiettato il Napoli ad un altro livello e vinta coppa UEFA con il Chelsea e Scudetto con la Juventus!

    • Meglio sarri che il portoghese giusto in Ucraina può allenare .dove partecipano solo 2 squadre

  2. Allegri, Spalletti, Sarri, Mazzarri. Allenatori toscani tutti a casa e ben stipendiati. Fra poco li raggiungerà il DS? Baldini. Tutti bischeri.

  3. Ma perché non c’è neanche un articolo che dice che la sconfitta della Rube è colpa della proprietà visto che Ramsey-Betancourt-Rabiot non hanno mantenuto le attese, che bernardeschi è na pippa ar sugo, che c’hanno un sacco di ultratretenni. Agnelli Vattene!!

    • Ma sei tu che hai sbagliato sito.. Qui non si fanno analisi sulla squadra, ma si considera la società a prescindere. Anche e soprattutto dalla squadra. Tu quale presidenza e/o giornale tifi?

    • Beh scrivi agnelli vattene ma che ce frega a noi ripeto hai sbagliato sito diversamente colorato

    • Confronta 9 anni di Agnelli e 9 anni di Pallotta e te sei risposto da solo.
      Sarri dopo la steccata in Champions è stato messo alla porta da noi Fonseca dice che la stagione nonostante hai perso Coppa Italia, EL, 4° posto in campionato è buona, ma de che stamo a parlà? Pe me la Juve dovrebbe andà 10 anni in serie B ma siamo realisti parliamo di due dirigenze agli antipodi! La nostra fa ride.

    • Perchè, incredibile ma vero, sei stato il primo che ho avuto il piacere di leggere che dice quello che è sotto gli occhi di tutti ma che viene completamente ignorato e solo per poter scrivere qualcosa contro la Roma e i suoi dirigenti …sembra che la Juve che ha speso 3000 mila volte quello della roma abbia vinto con distacco abissale ogni competizione a cui ha partcipato …

    • Già, avete proprio ragione , negli ultimi 10 anni la dirigenza della Juve è stata largamente insufficiente, hanno sbagliato tutto quello che potevano sbagliare tanto che i proprietari hanno messo in vendita subito la società perché stufi di mettere soldi a fondo perso. Direi che la loro storia somiglia molto alla nostra. Non capisco come mai tutti i tifosi juventini non stiano protestando vivamente come avremmo fatto noi dopo anni di umiliazioni come le loro. Un saluto a tutti e forza Roma, comincio a sentire gli effetti dell’alcol questa sera , anche se magari non sono il solo. Oh no?

  4. Una società ambiziosa non perdona un allenatore che fallisce due obiettivi su tre. Il campionato vinto senza gloria. Mi sarei stupito del contrario. F. R.!

    • Scusate..ma se una società come la Rube esonera Sarri dopo aver vinto il campionato e sostituito con PIRLO, ma perché noi che non abbiamo vinto una beneamata…non dobbiamo puntare su DANIELE DEROSSI??????

    • STEFMIN 87, Nessuno ha mai dubitato ne detto che la strategia juventina sia stata insufficiente o sbagliata, anzi è sempre stato detto e pensato che come voi non c’è nessuno, tranne che quando uscite fuori dall’italia le buscate sempre sonorosamente, perchè non cmandano sono degli arbitri che al posto del cuore hanno dei bidoni dell’immondizia, tipo quello che è toccato al Milan quando 10 anni fa con un gol del milanista dentro di 3 metri, il vostro buffone giuro con le mani tra i capelli che la palla non era entrata …chissà com’è !!!! spiegaci gobbo !

  5. Mister Frikke…niente scusanti…gli allenatori buoni ci stanno in giro,come Pochetino,Sarri,Allegri…se riparti con Fonseca vuol dire che anche con te, non c’è trippa pe’ gatti…e allora gli Abbocconi con chi se la prenderanno ?
    Ah sì,Mister Stokà… 🙀🙀🙀

    • Me dispiace che avete scajato ieri sera….nooo nevvero, ho goduto come n’porco!
      Se vede che ieri nun hanno respirato bene la “aria vincente de Vinovo”

    • A sto giro zeno’ po’ esse pure che c hai raggione… INFATTI hai visto i gobbi come fanno subito? Si sbaglia? A CASA! NOI NO, bisogna dargli un altra opportunità per forza… che PUNTUALMENTE verra’ sprecata…😏

    • Eccone n’altro che come il genio Totti sa come se fa ad esse tra le regine d’europa …allenatore primavera Kloppe, prima squadra guardiola, medici Barnard e Zichichi, pubbliche rezlzaioni belen cor culo de fori,Wanda Nara in Micro bikini la cardinale e la bardot resuscitate e rifatte, giardinieri il duca di winsor e i quelli de palazzo realew inglese e francese e passamo ai giocatori, tipo zidane rinato, ce famo da ronaldo e messi, Mapè e gente simile …i come se vince ? è tanto semplice !

    • A Zeno’ cambia squadra o cambia mentalità… Fonseca resta (meritatamente)… almeno lui ha saputo dare un equilibrio, una parvenza di gioco… Sarri in un anno alla Juve non fa saputo dare niente… ha vinto lo scudetto per inerzia.
      Certo, se Fonseca dovesse fare bene mi auguro che avrai la decenza di non salire sul carro dei vincitori…

  6. Sia se la scelta dovesse ricadere su un allenatore forte e vincente sia con l’emergente di belle speranze, gli dovranno fare una squadra “su misura” collaborando gomito a gomito…certo, nel secondo caso, le sue pretese sarebbero più basse e non si presenterebbe con la lista della spesa per ovvie ragioni! Ecco perché sceglieranno un nuovo zorro…

  7. Va bene, può piacere o no, come tutti. Ma adesso non facciamolo passare come un coglione qualsiasi. Comunque ha resistito all’urto dell’Inter di Zhang e Conte.
    La CL è sempre un terno al lotto, e non l’hanno mai portata ancora a casa club che hanno investito miliardi di euro. Con tale logica dovremmo arrivare a dire che Di Francesco è meglio di Sarri. E pure Garcia, che abbiamo visto per due anni incapace di trovare un’alternativa accettabile al palla a Gervinho nello spazio.
    Sarri non è un cretino, ma uno semplicemente incompatibile con lo “stile” Juve. Avesse anche solo perso la finale, l’avrebbero silurato comunque.
    Se poi pensate che Fonseca sia meglio di lui, va bene. Oppure preferite lo Spalletti ter o l’azzardo De Zerbi.
    Altro non c’è, perché Gasperini resta a Bergamo e Allegri credo pensi ad altro.

    • Sì, è vero, Sarri non è un poveraccio qualsiasi, si esagera ormai nei suoi riguardi, ma uno che di calcio capisce e che alla fine, negli ultimi due anni, ha pure vinto un’Europa League e uno scudetto, ridendo e scherzando. Anche io a Roma e alla Roma ce lo vedo alla fine, molto più che a Torino, ma (se è vera questa ipotesi) occorre gestirlo, indirizzarlo, anche sul piano caratteriale e nel rapporto con la squadra, con la piazza, e capire bene che genere di squadra e di calcio lui vuole imbastire, compatibilmente con le possibilità attuali della Roma. Se no il rischio è il botto, o Fonseca 2. Non mi convincerebbe, ad es., Paratici DS a rimorchio di Sarri. E, occorre ricordarlo, Sarri alla Roma è stata un’idea di Baldini. Lo è ancora?… Insomma, ipotesi affascinante Sarri subito alla Roma, ma da valutare attentissimamente per me.

  8. Troppo permaloso e scontroso. Sarebbe una guerra continua con “l’ambiente.”
    Fermo restando che non conosciamo i programmi di Friedkin, il mio preferito sarebbe Spalletti. Pochettino mi piace pure. Se si vuole un instant team con campioni, Allegri allora.
    L’idea di Spalletti e Sabatini insieme senza dover sacrificare i nostri giocatori piu forti ogni estate mi piace assai.
    Forza Roma

    • Con chi è che non ha polemizzato Spalletti a Roma? Pure con Maurizio Battista che fà il comico.

    • @UB40… dai 99.9% delle polemiche avevano da fare con Totti e/o lo smantellimento della rosa che stava per accadere.

    • certo, meglio quelli che te fanno arriva quinti e nei momenti che contano ci rendono sparring partner indecenti di chiunque sia.
      vabbe che qua il livello era conte no, gasp no ma richiamamo di francesco che invece come previsto è tornato alla sua mediocre dimensione.
      Mario da bologna ti aspetto a dire lo stesso qualora per assurdo per la prima volta in 10 anni spalletti escluso si facesse con sarri la scelta giusta.

    • Alex facci un piacere, smettila di scrivere scemenze…
      Fonseca ha molte attenuanti quest’anno… tra infortuni, rosa mediocre (non ha chiesto lui gente come Pastore, Bruno Peres, Juan Jesus, Fazio, Santon, Cristante) e totale assenza di una dirigenza competente è riuscito a dare una struttura e un equilibrio alla squadra… alcune partite sono state sbagliate per colpa di errori individuali (Mancini e Kolarov nel periodo invernale, Pau Lopez dopo il derby) ma si vede il lavoro del mister e la crescita tattica.
      Io veramente rimango basito da chi la pensa come te, da chi vorrebbe subito un nuovo allenatore…

  9. ecco la , i soliti piacioni che cominciano subito a dire sarri no… uno che in 2 anni ha vinto europa league e campionato, poi se arriva gli stessi criticoni tirano fuori la fanfara.
    Magari prendessimo sarri, se gli costruiscono la squadra per il 4 3 3 farà vedere i sorci verdi a tutti! L’ unico che, escluso ovviamente quest’anno e l’anno al chelsea, si è giocato realmente punto a punto lo scudetto con la juve nei 7 anni precedenti.
    Sto esonero arriva nel momento giusto per noi, grande occasione per ritornare in champions e veder giocare bene finalmente la squadra.

    • Tutto giusto. Faccio presente però che fra 40 giorni riparte il campionato, che il cambio di proprietà ci sarà a fine agosto e che, soprattutto, non c’e Una figura (ds) in grado di fare mercato. A meno che non si dia mandato a fienga-baldini. Ma comunque non vedo i tempi tecnici per fare tutti questi cambiamenti di cui si parla in questi giorni. Sarri, più di altri, ha bisogno di tempo per lavorare con la squadra. Che deve essere già delineata. Qua, per ovvi motivi, non se sa manco chi rimane e chi va via.

    • Caro Alex, completamente d’accordo con te. No ma meglio spalletta, che nella sua carriera in Italia ha vinto coppa Italia e solo allo zenit che verrebbe a Roma per la terza, ripeto, terza volta, altro che nuovo o ripartenza da zero. Anzi no, addirittura meglio de zerbi, per un anno diciamo buono al Sassuolo. Parliamo di sarri che è stato l’unico che in questi 9 anni si è veramente giocato lo scudetto con la juve, che ha vinto in Europa con il chelsea, che ha vinto lo scudetto con una squadra non adatta al suo stile. Poi per carità, dialetticamente non piace neanche a me, non è l’allenatore dei miei sogni, ma da qui a farlo passare peggio per uno spalletti tris ce ne vuole.
      Ah per la cronaca, lo stesso spalletti che uscì agli ottavi di Europa league col Lione

    • Bravo Alex. E poi credo che Sarri sia uno a cui il campo mancherebbe e che quindi non si sollazzerebbe nella pensione dorata coi soldi che la Juve ancora gli deve.
      Secondo me è un’opportunità e un segno del destino da cogliere immediatamente. E Sarri sarebbe già stato una scelta dell’anno passato, se lui, giustamente, non avesse declinato come altri nei confronti del perdente cosiddetto progetto bostoniano.
      Sono convinto che Roma adesso non la schiferebbe affatto, anzi.

    • Sarri andrebbe benissimo. Il problema é fargli la squadra in un mese e poi supportarlo incondizionatamente almeno per le prime 10 0 15 partite, che necessariamente gli occorrono per rodare gli schemi.Se fosse possibile prendergli un Jorginho a saldo….

    • …Sarri andrebbe non bene ma benissimo, proprio ora che si riparte realmente da zero, certo andrebbe accompagnato e protetto in un progetto almeno triennale , e secondo me questo esonero è pure un segno del destino per noi, tanto a non vince ce semo nati però almeno ci divertiamo con un bel calcio perché sarei a differenza de Zeman ad esempio raramente prende imbarcate pur giocando sempre all attacco…
      Forza Roma

  10. Prima di pensare all’allenatore dobbiamo creare un quarto dirigenziale forte!!! Riprendiamo immediatamente petrachi come DS ! Allegri come mister e poi insieme a loro si programma il mercato e gli obiettivi

  11. Io preferisco sempre Spalletti,ma l’ accoppiata Paratici/ Sarri sarebbe un’ ottima maniera per Friedkin di presentarsi ai tifosi giallorossi.E’ tempo di cominciare a alzare l’ asticella!

  12. Allenatore che gioca con una difesa alta e aggressiva lo scorso anno avrei preso lui o gasperini svanito conte ma non credo sia mai replicabile quanto fatto al napoli o empoli deve essere seguito al 101 percento dai calciatori e a questi livelli è molto difficile infatti neanche al Chelsea nonostante abbia vinto si è ripetuto.. Boh sinceramente non so se confermare fonseca come logica sarebbe la scelta migliore senza dover ricominviare di nuovo da capo.. Con qualche inniesto come accaduto a capello e spalletti dovrebbe migliorare sia il gioco che la classifica il prossimo anno

  13. Sarri può andarsene tranquillamente ad a allenare l’Artiglio, se lo vogliono..
    Noi di presuntuosi/incapaci ne abbiamo fin troppi

  14. Ragazzi se havevano ancora allegri vincevano con 10 giornate di anticipo quest’anno è durato di più grazie a sarri quando mai havrebbe preso tutti questi gol allegri diciamo le cose come stanno

    • qua cascò l’asino, sarri ha preso una juve forte ma a fine ciclo, basta pensare che pjanic è stato ceduto e khedira e chiellini non hanno mai giocato.
      In più co ronaldo de certo non poteva fa il 4 3 3, nonostante lo spogliatoio contro e le parole de bonucci e pjanic lo confermano, ha vinto lo scudetto dei 18 rigori e dei 30 favori alla lazie.
      In tutto ciò esce dalla champions co 6 vittorie un pareggio e una sconfitta per 1 a 0, senza potè conta su un certo dybala eletto miglior giocatore del campionato.
      Allegri ha fatto come zidane al real, presa la palla al balzo pe uscì da vincente aspettando er contratto della vita.
      Certo pe chi ha osannato di francesco e zorro, schifà sarri è tanta roba che ha come punto fermo un partito preso basato sul nulla o sull’antipatia per le squadre che ha allenato.
      Classici tifosi che poi se fanno sta bene i ritorni de zeman.

    • Non glielo dire Alex, perchè qualcuno rivorrebbe spalletti anche se gli proponessero guardiola. Allegri ha giocato campionati con la BBC in difesa ancora nel pieno, a centrocampo con vidal, pogba, pirlo eppoi pjanic e kedhira quando poteva giocare e matuidi, avanti ha avuto higuain quando era un’atleta, dybala al 100% e anche CR7 l’anno scorso. Però Allegri dopo che ha preso una lezione di calcio dall’ajax rimane un grande tecnico, sarri che ha preso il chelsea spremuto da conte(che se ne era andato perchè abramovixh non gli comprava chi diceva lui) ha vinto un’EL al primo anno, alla juve totalmente a fine ciclo che si regge in piedi grazie soprattutto a CR7 ha vinto un campionato ben prima delle 3 giornate(siamo seri) e ha avuto gli stessi risultati di allegri dell’anno passato,(allegri ha fatto un turno in più in champions) è un incapace. Veramente non ce sò parole.

  15. Patratici ? ha cacciato Allegri, prende Sarri e gli da 7 a stagione, 80 milioni Delight, voleva vendere Dybala, Rabiot per 15 di commissioni + 8 al giocatore, Ramsey idem a Rabiot , devo andare avanti ?
    Ma questo che caxxo viene a fare a Roma ? Pensiamo ad un ds alla Sartori e allenatori di prospettiva che sappiano valorizzare giocatori presi a 10/15 milioni con ingaggi non superiori a 1/2 milioni. Si dia un taglio netto con il passato, Spalletti, Sabatini, Pradè etc etc, li ringraziamo per quello che hanno fatto ma si deve andare avanti. Fuori tutti i vertici della società, da FIenga a Baldissoni. Si prenda un direttore generale che conosca la ROma, un Boniek per intenderci. Solo così si può ricominciare, solo così saremo fuori dalle sabbie mobili delle plusvalenze e dei debiti.

    • Concordo.Serve qualcuno,però, che sappia di economia e finanza,ma applicata al calcio perchè il piano finanziario che darà la proprietà diventi un piano di sviluppo sportivo,in questo momento il migliore è Marotta,Gandini non ha avuto modo di lavorare,perciò non saprei,Boniek e Voeller possono ricoprire il ruolo di DG,Voeller è già Direttore Generale del Leverkusen,ma per il ruolo di AD serve la laurea,Fienga è un manager,ma senza alcuna competenza di management sportivo,serve qualcuno che conosca approfonditamente il calcio Italiano al livello istituzionale e al livello di addetti ai lavori

  16. Sarri assolutamente no! Ma pensare di dare a Fonseca una squadra forte e poi pretendere il raggiungimento di certi obiettivi proprio no? Fonseca ha fallito perché, pur avendo una rosa da 7-8 posto che con un bel po’ di fortuna avrebbe potuto fare qualcosa in Coppa Italia (difficilmente vincerla) e che sicuramente non poteva mai vincere l’EL ma anche arrivare molto avanti, si pretendeva il 4 posto o in alternativa la vittoria dell’EL e proprio alle perse la vittoria della Coppa Italia! Non ha fallito in base alla rosa che aveva ma solo in base alle aspettative che erano esagerate rispetto alle possibilità! Pensiamo prima a fare una rosa competitiva, poi se non va bene a cambiare solo una persona ci vuole poco, ma almeno una rosa di livello ce l’hai!

    • Che si debba fare una rosa migliore sono d’accordo, piazzando anche e soprattutto i vari bidoni che sovraccaricano il monte ingaggi (pastore, fazio, jj, perotti etc..). Che però le aspettative fossero alte rispetto alla rosa non sono d’accordo, perchè le rose che ti hanno preceduto atalanta e lazie ad inizio campionato erano inferiori alla nostra. Questo se vogliamo giudicare obiettivamente e anche oggettivamente. La differenza in parte la fà anche l’amalgama che quelle squadre avevano e il fatto che i tecnici lavorassero sempre sullo stesso nucleo, per carità questo è vero, però c’è soprattutto la caratura della rosa della squadra che sposta il giudizio e quella della Roma così come il Napoli sembravano superiori. L’atalanta era stata una sorpresa ed era un’incognita, la lazie era impronosticabile. Ci stà che tu tecnico che provieni da altro campionato paghi dazio a quello italiano, ci stà che non riesci a centrare la champions perchè la competizione è comunque difficile, ci stà meno che smetti di lottare dopo poche giornate del girone di ritorno, esci dalla c. Italia in maniera anonima, ti butta fuori un siviglia buona, ma non irresistibile senza lottare e tra le polemiche dei tuoi giocatori simbolo.
      La squadra è in regressione rispetto al buon inizio campionato, sarebbe più plausibile e anche incoraggiante il contrario, cioè che la squadra ha avuto un processo di crescita, ma qui no caro Alda. Qui il tuo capitano ti ha detto 2 volte che non gli piace come giochi, hai gestito una situazione mediatica tu tecnico, in tv in maniera faziosa e partigiana nella discussione zaniolo mancini, invece di liquidarla diplomaticamente e forse a molti calciatori non è piaciuto.
      Il ds ha preso il posto suo a reggio emilia, come se lui non avesse presa sul gruppo, queste alda sono tutte considerazione che i calciatori fanno.
      Vedi magari il tecnico è anche la persona migliore del mondo e i calciatori un pò meno, questo non lo sò, però sono loro che fanno la partita, se poi quelli simbolo ti scaricano, diventa difficile sostenerlo un tecnico così.
      Ripartire da lui puoi farlo, solo se hai il coraggio e la forza di scegliere lui al posto di certi giocatori e non credo che questa società possa permetterselo come entrata.

    • Correggo per rispetto verso Perotti che non è un bidone, è stato un grande calciatore, che purtroppo non può più giocare a certi livelli e prendere un certo stipendio. Una rettifica dovuta, soprattutto per rispetto a Perotti che qualcosa con questa maglia l’ha data.

  17. qua c’è gente che si sollazza con il quinto posto, dopo che oltre a mancare la champions per il secondo anno consecutivo, semo stati mestamente ed ignobilmente buttati fuori da coppa italia ed europa league.
    A torino cacciano un allenatore titolato, qua ci si domanda se ripartire da uno dell’ artefici de una stagione altamente fallimentare.sarri tutta la vita… co lui posto in champions assicurato, isnieme a spalletti sono il meglio per la roma attuale.

  18. Punti di vista: la Juve caccia in meno di 24 h. il mister con cui vince il 9° scudetto. Noi siamo divisi sul cosa fare di Fonseca, dopo che ha fallito miseramente ogni obbiettivo ed ha svalutato mezza squadra. Anzi…dopo aver sentito da egli stesso che la stagione è positiva!

    • Under, Klujvert sono spariti da tempo, Riccardi negato alla Juve l’anno scorso non è mai stato convocato. Florenzi ceduto a furor di popolo perchè schierato terzino nella difesa a 4 e poi ha fatto la difesa a 3 dove sarebbe servito…
      …dimmi un giocatore che è aumentato di valore rispetto allo scorso anno

  19. Sarri per me è un grande allenatore!
    Può non essere “riuscito” alla Juve, ma ha fatto un solo anno..
    Voi direte, e vabbè con quella squadra non poteva che far bene ed infatti lo scudo lo ha portato a casa.
    Non ha fatto vedere il suo calcio, ma le partite chiave (con l’Inter e la Lazio le ha stravinte).
    Qui si ha la memoria troppo corta e si ragiona da “juventiji”.
    Lo stesso Garcia che oggi giustamente si incensa è la stessa persona buttata a mare a suo tempo.
    Dategli a Sarri la Roma eppoi vediamo!.
    Negli ultimi anni ha aggiunto esperienza ed esperienze.
    Fesso non è anzi, può essere simpatico o antipatico, ok, ma che ce ne fotte.
    Bravo è bravo.
    Pure Allegri anni fa veniva criticato, “sfanculato” dagli stessi juvermini che quotidianamente lo rimpiangono!
    Per non parlare di Conte.
    Io sono passionale ma non umorale, sicché alla ragione cerco di lasciare il suo sano spazio.
    Se si ragiona con la testa Sarri rimane un grande allenatore, se si vuol fare ” i fenomeni datastiera” diciamo.o pure che è scarso.
    Ma non dimentichiamoci da dove veniamo: a parole “caghiamo fino, ma finora abbiamo spesso mangiatomerda”.

    FORZA ROMA

  20. Se la società decide di azzerare i quadri tecnici e rifondare la squadra secondo i dettami del tecnico, Sarri sarebbe l’allenatore giusto! Magari fosse.
    FORZA ROMA SEMPRE!!!

  21. Intanto, complimenti al mister Garcia che ieri sera ci ha regalato una splendida serata.

    Poi riguardo Sarri, si e’ un buon allenatore ma di seconda fascia.

    Gli alle atori quelli veri, quelli di prima fascia non solo sanno allenare ma sanno anche gestire, se la Roma si vuol collocare nella fascia alta, Sarri a mio parere non va bene.

    Ripeto fini alla noia, prima nominiamo un D.G. poi un D.S. poi personalmente io nominerei un D.T. ed in fine un’allenatore.

    L’ambito sportivo offere possibilita’ di ingaggiare dirigenti competenti e di primissimo piano, per la poltrona di
    D. G. ci sono, Gandini. Montali. Braida. Boban.

    Per il ruolo di D.S. ci sono, Paratici. Sartori. Berta. Giuntoli.

    Per il ruolo di D.T. ci sono, Ranieri, Guidolin, De Biasi e Zaccheroni.

    Per il ruolo di allenatore ci sono, Allegri, Ancelotti, in piu’ come potenziali futuri allenatori di prima fascia che possono lavorare affiancati ad un Direttore Tecnico per un paio di anni ci sono Daniele de Rossi e Cristiano Zanetti.

    Magari qualcuno di questi non Vi piace ma la rosa e’ ampia e c’e’ scelta, l’unica cosa che possiamo augurarci e che Friedkin scelga bene anche se quello che prendera’ non e’ tra questi nomi.

    • Marotta ricopre sia il ruolo di AD che di DG. Gandini credo possa ricoprire il ruolo di AD,Montali,Boban,Boniek possono fare i DG ,per la cronaca Montali e Gandini si conoscono molto bene,sono amici. Sartori,in questo momento è il Direttore Tecnico dell’Atalanta non più il DS. Una volta scelto l’AD ed il DG se i ruoli non sono coperti dalla stessa persona,saranno poi loro a scegliere come strutturare l’area tecnica e scegliere le figure più adatte in base alla filosofia ed al progetto.. Come DT c’è anche Rudy Voeller che è molto ciarliero sulle cose di Roma ultimamente.

  22. Scusate ma a parte il fatto che subito dopo l’esonero la prima cosa che ho pensato è stata:
    “Vedrai se adesso non esce fuori il classico articolo dove l’accostano a noi”
    Ed infatti … Pochezza di stampa Ma a parte questo: Vogliamo tanto un vento di cambiamento e mi proponete i nomi di Spalletti, Sarri e quant’altro Personaggi che in fin dei conti hanno miseramente fallito Allora se debbo puntare a qualcosa di nuovo e vincente tanto vale che punti su Allegri, Zidane, o Pochettino Altrimenti si vadi su di un De Zerbi che non mi sembra poi cosi’ male come allenatore
    Se proprio deve ritornar qualcuno, che sia Garcia Che mi sembra abbia pienamente dimostrato di saperci fare Altrimenti parliamo d’altro Paratici assolutamente nò Mi sembra un altro montato alla Monchi
    A stò punto meglio i ritorni di un Saba o di un Petrachi.
    Poi ognuno è libero di pensarla come meglio crede…

  23. Dopo le figuracce bostoniane di Garcia e Fonseca, i menestrelli di Baldini e Monchi , Sarri e Paratici sarebbero colpi da novanta per la grande Roma di Friedkin e dei Top Player che riempiranno Trigoria.
    Un top allenatore ed un top DS che il fruttarolo Pallotta poteva solo sognarsi

  24. Spero tanto di no … allenatore sopravvalutato … sono stanco di giocolieri, nel calcio ci vuole concretezza sotto porta … voglio allenatori tipo Allegri o Conte o Gattuso … altrimenti tanto vale tenerci Fonseca … Paratici non lo conosco, non so …

  25. Paratici ha preso Pirlo, Vidal, Pogba, Tevez a due lire

    in caso andasse via anche lui, subito! altro che fare gli schizzinosi de sto…

    che poi ci ritroviamo con Fonseca e Petrachi che prende un portiere da metà classifica a 25 millioni…

    Prima di fare i fighetti romanisti su uno come Paratici (che magari venisse); spostate un attimo lo sguardo su cosa abbiamo avuto noi dopo che Sabatini e Spalletti se ne sono andati.

    • ottimo massimiliano….di certo con una scelta del genere la squadra la DEVE fare Sarri….magari vai a napoli e fai la spesa!!…forse quest’anno ce lo possiamo permettere…

    • Bravo a scovare talenti,ma le strategie ed in particolare le operazioni che hai citato sono tutte di Marotta!

  26. Prima di tutto va rifondata la società con un gruppo dirigente all’altezza delle ambizioni (ne basterebbe uno solo, purché “alla Marotta”, ossia con forti agganci nei piani alti).
    Poi chiunque sia il tecnico, la dirigenza deve tutelarlo, specie se sbaglia (può capitare se si è nuovi della serie A) anche nei confronti dei top-player (o sedicenti tali) che alzino troppo la cresta, o non si impegnino abbastanza, anche se si chiamano Icardi o Zaniolo. Nel 1984 quando i senatori del Milan provarono a boicottare Sacchi appena arrivato perché li faceva sudare troppo Berlusconi scese nello spogliatoio e li fulminò uno per uno solo guardandoli negli occhi senza dire una parola…
    A queste condizioni io darei una seconda possibilità a Fonseca. E credo che alla fine sarà questa la scelta.

    • Dimenticavo: querele a raffica a chiunque non rispetti la Roma, i suoi tesserati e i suoi tifosi.

    • Esatto prima la struttura societaria,la comunicazione,la filosofia ed il piano di sviluppo,poi sceglieranno le figure dell’area tecnica adatte a portarlo avanti

  27. Si preannunciano settimane molto intense a Trigoria con possibili novità in ogni settore. D’altronde a ogni cambio di proprietà è corrisposta una vera e propria rivoluzione . Non posso sapere chi essa riguarderà anche se i nomi che circolano sono tutti di elevato spessore professionale…

  28. Sarri é uno che ha vinto in OGNI categoria.
    Ripeto ogni, dalla prima categoria, alla serie A fino a vincere anche in Europa.
    Ha fatto vedere il più bel gioco espresso in Italia negli ultimi 15 anni dopo Sacchi col Napoli. É uno Zeman che vince pure. Roma con fiducia ed entusiasta é la piazza che si sposa PERFETTAMENTE con lui.
    É ora casca tutto a fagiolo.
    Fonseca? Per favore
    Spalletti? Basta minestre riscaldate
    Allegri? Sogni impossibili.
    SARRI SUBITO!

  29. Se è vero che una società seria si riconosce dai programmi credo che oltre ad aver concluso e scelto un ds abbiano già in mente l eventuale allenatore, se cambiarlo o meno.
    Sicuramente è tutto definito.

  30. Io credo che se Sarri e’ stato mandato via e’ tutta farina del sacco di CR7, non mi sembra che i due si siano mai amati.Se Cristiano Ronaldo si impuntava Sarri rimaneva questo e’ poco ma sicuro. CR7 secondo me fa il bello e cattivo tempo alla juventus, e dopo tutti i gol che ha fatto e’ innegabile che si sia scocciato per essere uscito prematuramente dalla champion. Sarri non e’ riuscito a riproporre lo stesso gioco che ha fatto vedere a Napoli, evidentemente i giocatori alla juventus non hanno le stesse caratteristiche di quelli da lui richiesti,ne vale il discorso che con CR7 e’ automatico vincere la champion perche si e’ visto che non e’ cosi,forse in societa prendendo il portoghese hanno creato troppe aspettative intorno alla squadra dando tutto per scontato.Ma da qui a dire che Sarri sia un’ allenatore di seconda fascia ce ne corre , forse il suo carattere lo fa sembrare non molto gettonato, ma in confronto a Fonseca a me sembra di un’ altra categoria.

    • Ovvio, stamo a paragonà uno chevince ovunque va ( el chelsea, scudo juve) con uno che pensa solo a mettersi contro i giocatori creando discrepanze nello spogliaotio, tribuna per Zaniolo e alla fine pia 2 fischioni dal Sevilla più scarso de tutti i tempi, commentando che la stagione è positiva e i bilanci si fanno dopo…non a caso lo ha scelto quell asino a Londra…

  31. Sarri disse di no, e ridirà di no, scusate ma non per qualcosa, ma v’ emmaginate Fendi Fiengala a presentà il progetto, tutto caruccio, e poi conclude “…alle giuste condizioni”… stamo freschi così! E chi lo sposta questo da quella poltrona comoda comoda, famo i seri, questi hanno intenzione di ricontinuare con FonseGa n antro anno, col malumore dei giocatori chiave della squadra, che puntualmente verranno fatti fuori dal progetto, per poi fare le prime 5/6 partite e ritorvarsi ad esonarlo …pccaritààà…prima de cambià allenatore e trovare il DS serve un vero amministratore delegato, poi il DT e il DS e infine l allenatore ( uno con la A maiuscola ) che decide se i giocatori che ce stanno sono funzionali, non uno che rimedia 6 bocce dal City con lo Shaktar e 2 dal Sevilla de Monchi…e poi ce viè a di che la stagione è positiva…

  32. Non so se Sarri possa essere la scelta vincente, ma non avrei dubbi che la cultura del lavoro e del sacrificio la infonderebbe.

  33. Siete tutti impazziti? Non vi sta bene Sarri? Dopo le annate con il Napoli, il Chelsea portato senza problemi in coppa campioni ( davanti a squadroni come lo United e Arsenal) + la coppa. E lo scudetto confermato. Allora il tanto agognato Conte che è stato eliminato pure dai Turchi?

  34. Sono per Sarri alla Roma…
    …ha raggiunto la giusta maturità ricevendo anche ceffoni, napule-chelsea-rube, e sa come far giocare le squadre.

  35. Neanche ho finito di leggere dell’esonero di Sarri, e che Paratici non si muove, e cosa trovo?
    Che la Roma di pensa.

    Prevedibile e scontato come un tramonto (o se preferite l’alba).

    P. S. Inizieranno con il prossimo mercato dell’era texana. Magari i vari esuberi delle altre, in primis quelle dei gobbi perché CR7 costa e senza la CL (❤️❤️❤️) gli costerà un botto.

  36. Sarei ha un carattere di [email protected] ed è ingestibile quando apre bocca, un Petrachi bis, De Zerbi sarebbe un Zeman bis, vittorie spumeggianti alternate a figuracce clamorose.
    Paratici ha fatto il vice di Marotta per anni poi in due anni con budget superiori ad altri club ha inanellato acquisti inutili tipo rabiot, ramsey, Danilo, ha speso 80 milioni per de light.
    Non è abituato ad un mercato creativo, Friedkin non credo che gli possa dare decine di milioni a disposizione e poi il nuovo DS dovrà liberare la Roma di tanti pesi morti vedi Pastore.

  37. No ad allenatori senza un piano B,alla Roma bisogna avere anche un piano C e D. Spalletti con la posizione di Florenzi ha scombinato i suoi schemi e Sarri è andato in tilt. Con quella Roma li che era molto più forte di questa e con cui Spalletti gli è arrivato davanti,Sarri avrebbe fatto flop. Quando si è infortunato Milik,ha fatto benissimo con Mertens centravanti,ma ha impiegato settimane a insegnare i nuovi movimenti,la Roma se mancava un terzino giocava con 3 centrali,a volte anche con 4 ,se mancava un centrocampista dovevi inventare qualche altra cosa(c’erano solo 2 mezz’ali ) quando Salah è andato in Coppa d’Africa,non c’erano sostituti e si è chiaro modulo,questa è una Roma scarsa oltre che incompleta,dove va?

    • Per una volta non sono d’accordo con te. Non prenderei Sarri, ma se c’è un momento per farlo venire alla Roma è proprio questo, in cui la squadra è da creare. Secondo me Sarri si è trovato male alla Juve perché non aveva la possibilità di far accettare le sue idee a giocatori già formati. Alla Roma potrebbe invece costruire tutto da zero, perché praticamente questo ha lasciato la vecchia gestione (o quasi) e potrebbe fare qualcosa di interessante. Fermo restando che io preferirei un Liverani, uno Juric o un De Zerbi, ovvero tecnici con la fame e la voglia di affermarsi.

    • Sarri ha bisogno di giocatori che sanno giocare ad 1-2 tocchi,dovrebbero costruirgli una squadra su misura,non c’è ne’ tempo né possibilità. poi,io vorrei Allegri o Mancini,ma la realtà è un’altra. Prima di DS,allenatore e giocatori serve una struttura societaria che li faccia lavorare bene,alla Roma ora non c’è e senza una società forte non si va da nessuna parte neanche con i soldi

  38. Comincia il valzer delle cazzate…allacciate le cinture signori! So 24 ore che è proprietario e conto gia 15 articoli e 50 nomi tra allenatori,giocatori, direttori vari, ognuno sponsorizza il suo ma nessuno sa una emerita ceppa!!!Adesso è il turno del basket!!! Inqualificabili. Fermatevi per un attimo, respirate e aspettate …invece di sparare laqualunque, giornalari presunti, oramai prevedibili.

  39. Ma anche no, per carità, ne Sarri ne De Zerbi,. Ma che scherziamo? Per me Allegri oppure il ritorno di Spalletti o al massimo Panucci.

    • Panucci non è un allenatore. Se proprio dobbiamo andare sulla mozione degli affetti, allora meglio Francesco Rocca, che almeno farebbe faticare i giocatori.

    • Sarri ha 61 anni. Ha fatto una gavetta lunghissima partendo dal fondo che più fondo non si può.
      Allenare è la sua vita e la sua passione. È una persona vera, che può stare più o meno simpatico. Ma non credo sacrificherà gli ultimi anni buoni di carriera per stare a casa dopo tutta la fatica che ha fatto, con nessuno che gli ha regalato niente.
      Basta dargli un progetto convincente.

  40. Pallotta non scelse di non prendere Conte o Guardiola o Mourinho. Furono loro a non volere la Roma!!!
    Quindi torniamo al punto di partenza: ci siamo o ci facciamo? I fighetti di stok…
    Sarri per qualcuno è di seconda fascia, ma noi al momento non siamo neppure da terza.
    Che si fa’, famo gli schizzinosi?! Dalla nostra posizione?!
    Ripeto: qui qualcuno ragiona da juvermino, ma noi siamo romanisti, nel bene e nel male…
    In Italia negli ultimi 5 anni i migliori allenatori sono stati Allegri, Sarri e Conte (forse).
    Io la penso così, se non altro ho dato e spiegato un punto di vista.
    Attendo ragionamenti e non “visioni”, grazie.

    FORZA ROMA

  41. Io ho assistito in questi anni post-Sensi alle trattative per scegliere i tecnici.
    Abbiamo spesso ricevuto dei no, anche quando la squadra era in Champions.
    Ci hanno schifati nullità come Mazzarri, allenatori non ancora affermati come Allegri, zeri assoluti come Blanc, addirittura Gasperini.
    Per questo, queste ipotesi (Paratici, Sarri, Allegri) non mi fomentano affatto.
    Una prima difficoltà è l’ingaggio elevato che prendono, specie per una società come la nostra che deve ridurre le spese.
    Sarri sarebbe ottimo per valorizzare le nostre ali (Under, Kluivert, Perez, Zaniolo, Mkhitaryan, Perotti).
    Allegri saprebbe tirare fuori il meglio dal gruppo portando una mentalità vincente.
    Paratici ha fatto molto bene quando ha puntato sui giovani e sui parametri zero, meno quando ha dovuto prendere i campioni.
    Bisogna essere ambizioni e un tentativo si può anche fare per questi tre ma io non perderei troppo tempo dietro queste suggestioni e se Spalletti e Sabatini fossero disponibili li prenderei subito.
    Per me Paratici rimane alla Juve: Agnelli non può permettersi di rimanere col solo Nedved.
    Sarri invece spera di tornare in Premier dove ha estimatori e per questo potrebbe essere disposto a rimanere fermo 1 anno percependo i suoi 7 ml annui.
    Anche Allegri spera nella chiamata di una big e se dovesse tornare in serie A lo farebbe solo alla Juve.

    • I gobbi hanno preso Pirlo come allenatore.
      Domani dovrebbe esserci l’annuncio.

      Pirlo… che ha giocato con Buffon ed altri nell’attuale rosa (e vari extra campo).
      Una scommessa (per me).
      Le pazzie dei gobbi, spendere per poi rimanere con un cerino in mano, per me sono assurde.
      Ma lo fanno loro, quindi tutto nella norma e nessuno fiata.

    • Monica non credo alla possibilità Allegri-Inter.
      Ritengo che Allegri abbia un rapporto troppo stretto con Andrea Agnelli per fargli lo sgarbo di andare da Marotta.

  42. Sarri è un allenatore a misura di Atalanta, ha funzionato anche a Napoli perchè con Aurelio i calciatori sanno che c’è poco da scherzare anche alla Lazio andrebbe bene per lo stesso motivo, Lotito è un padre/padrone.
    Se da noi l’andazzo è quello di sempre Sarri durerebbe davvero poco.

  43. Sarri ha bisogno di una squadra con giocatori precisi, giocatori che possano seguire il suo modo di giocare.. Non è un tecnico che si adatta a ciò che ha.. E non credo che ci sia il tempo per fare un mercato tanto preciso..

    Discorso Paratici.. Paratici e un talent scout.. Ha fatto bene fino a che davanti a lui aveva Marotta, dopo Marotta si è mangiato una barca di soldi per giocatori che oggi a Torino sono zavorre vere.. Da Rugani a Ramsey da Bernardeschi a De sciglio.. Si è ripreso Bonucci ormai arrivato chiaramente..

    E per tutti i giocatori forti che ha portato ha speso una marea di soldi, e dove non ha speso ha regalato ingaggi faraonici, se si vuole uno come Paratici serve un dirigente vero che capisce quando fermare alcune operazioni.

    Alla Roma serve un Ds che sa trovare prospetti dipendendo poco, con ingaggi fattibili, non di certo un mercato con le spese della Juventus..

    Non capisco perché si continua a parlare di Paratici che senza Marotta ha fatto delle operazioni folli.

  44. Marco79: hai dato la motivazione giusta proprio perché dovrebbe venire un Sarri!
    Quale migliore occasione di un passaggio di proprietà che vuole il suo “repulisti”.
    FORZA ROMA

    • Si.. Tralasciando che io non amo Sarri, ma questa è un opinione tutta personale..

      Ma la motivazione è proprio questa.. Se ci fosse tempo allora si.. Ma qui bisogna costruire la società, il Ds, allenatore, ed oltretutto scegliere giocatori perfetti per quel che tipo dì gioco?

      Purtroppo c’è poco da tempo, e questo non gioca a favore di Friedklin.

      Onestamente non credo che in nemmeno un mese si possa fare tutto questo lavoro, anzi, mi sembra assolutamente impossibile.

      Sempre Forza Roma.

  45. Ma perchè De Rossi ve fa schifo ? Se la Juve prenne Pirlo, come solito è perchè ce vede lungo, perché è na società che ce capisce, che cia coraggio, he vecchio o giovane non conta ma contta l’attaccamento e la capacità de leccà e sapè sta al proprio postro, ecc.ecc. se ci prova la roma, ecco siamo alle solite, non volemo spenne na lira, perché puro un euro è trppo …ecco ced mancava puro questo, mo dovemo da fa da balia pure a questo, e te pareva che no prennevamo n’aziendalista …ecc. cambiano allenatori, giocatori di digerenti e presdenti ma i tifosi restano sempre i stessi … i marioloni de turno che se non je dai i panini e le bire aggratis, te sputano addosso e puro in faccia …eppoi piangnono …non vncemo mai, ce sfuttano e della Roma non je ne po fregà de meno, a questyoi goje intyoereessano solo li sordi che je portamo ar botteghino, ecc.ecdc. (O_O)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome