Sarri: “La partita con l’AZ? Sono sincero, se devo scegliere preferisco vincere il derby”

71
2395

NOTIZIE AS ROMA – Il tecnico della Lazio Maurizio Sarri ha parlato del doppio impegno che attende la sua squadra in settimana, quando dovrà affrontare prima l’AZ Alkmaar per il passaggio del turno in Conference League e poi la Roma in campionato. Queste le sue parole:

“Cosa dobbiamo fare per passare il turno? Fare gol, e non prenderlo. L’AZ è una squadra che concede ma è anche pericolosa, bisogna cercare di tenerli nella loro metà campo il più possibile.

Devo essere sincero fino in fondo, questa è una gara che va vista con l’ottica della gara che giocheremo tre giorni dopo e se devo fare una scelta scelgo quella di tre giorni dopo (il derby, ndr)”. 

Sulla squalifica di Mourinho: “A me dispiace non incontrarlo, lo vedo sempre molto volentieri. Credo sia una perdita anche per l’atmosfera, avrei preferito incontrarlo“. 

Articolo precedenteRoma, quale sei?
Articolo successivoCarnevali: “Accontentare Frattesi? Abbiamo un ottimo rapporto con la Roma, c’è tempo…”

71 Commenti

    • Capisco che è brutto dover scegliere tra due partite, quindi fai una bella cosa perdile tutte e due così non ha più il dubbio e viva il sarrismo
      SFMROMA

    • Intanto uscite ed infortunatevi dal primo all’ultimo poi al derby ci pensiamo.

    • se mai serviva ancora una prova !!!! Ecco la dimensione della Lazio….. il povero Reja che lamentava il fatto che nessuno voleva venire alla lazio…..Delio Rossi intercettato con Lotito che cercavano di accomodare una partita col Lecce……adesso questo poveraccio in astinenza da nicotina che preferisce uscire dall’Europa …… nemmeno l’allenatore della N ocerina se potesse giocare una coppa direbbe una fregnaccia del genere….ma tant’è…..forza Roma fratelli .

    • Pure la foto riprende un Maruzio post scaccolamento ahahaha

  1. A caccolone, te meriti ‘no bello svejone ar derby!
    Er Mister è fortunato a nun incotratte stavorta, così nun se deve da disinfetta’ le mani co’ l’amuchina!

  2. Da queste parole si capisce il l’inferiorità e il complesso che vi logora dentro difronte ai colori giallorossi, sei veramente un personaggio pessimo, daresti il c..o per vincere la conference ma sai perfettamente che la strada è molto tortuosa. Purtroppo fai parte di una cerchia chiamata Lazie e non potrai mai e poi mai cambiare la Storia chiamata ROMA

    • Questa è la loro dimensione, il raccordo anulare, io preferisco barattare altri tre derby e anche questa anno andare in finale di Europa league,

    • E sì, c’è poco da fare, chiunque venga a contatto con questa infima realtà ne viene inevitabilmente avviluppato dai miasmi, incluso Sarri che, tutto sommato, negli ultimi anni aveva vissuto esperienze meno provinciali.
      D’altronde quando hai una “tifoseria” che spende 3/4 del tempo di una partita a insultare il nome di quella che dovrebbe essere anche la loro città (ipsi dixerunt) invece di incitare la loro squadretta, c’è ben poco di cui stupirsi.

  3. Esistere solo in funzione della ROMA, parlare solo della ROMA, stabilire i propri obiettivi solo nella mancata vittoria della ROMA, tifare contro quella che dovrebbe essere la propria squadre solo per il timore che vinca la ROMA. Fare una conferenza stampa con i lacrimoni ed il mocciolo al naso, perché mourinho sarebbe stato in panchina al derby e poi rimangiarsi tutto dopo che il palazzo ha compiuto l’ennesimo scempio per ossequiare panza panza. Infine, vivere a ROMA e tifare lazio, c’è altro da aggiungere?

    • Dalle stalle alle stelle.. e poi di nuovo alle stalle

  4. bravo ti sei proprio calato bene nell’ambiente burino caciottaro.
    parole assurde dette da un allenatore prima di affrontare le partite.
    occhio va a finire che le perdi tutte e due.
    RIDICOLO

  5. ed è per questo che rimarrai sempre un allenatore provinciale. Ah e occhio che con questa mentalità oltre ad uscire dalla coppa rischi pure di ritrovarti un cetriolo (non ti dico dove) domenica

  6. Mi meraviglio come sto soggetto sia riuscito ad allenare il Chelsea anche se solo per un anno con questa mentalità. Questo preferisce vincere una partita di campionato piuttosto che passare e provare a vincere la coppa. Pecorari dal 1900

  7. Ipocrita provinciale, nn avevi detto qualcosa sulla sospensione della squalifica pagliaccio, ora che è squalificato dici che ti dispiace, sei peggio dei laziali che rappresenti, ringrazio Dio che nn ti sei seduto sulla nostra panchina, poveraccio fai veramente pena

  8. Si era capito chiaramente che avevano mollato la Conference Lik. Con 11-12 giocatori validi non possono reggere su due fronti.

    • A Zenó parli sempre de abbocconi ma me sa che er primo sei te. Hanno perso e basta non hanno mollato niente, te pensi che non je piacerebbe vince la Conference?
      Ahah

    • Il Principe degli Abbocconi è quello che pensa di vincere un Trofeo dove ci stanno squadre molto più forti e alla fine si ritrova con un cetriolo che gli volteggia intorno alle kiappe 🥒

    • Ai rigori? i venditori di dentifrici devono fargli altri 4 gol

  9. dopo aver spiattellato in tutti i modi e in tutti i posti che Mourinho doveva essere squalificato e non graziato, adesso che è sicuro che Mourinho non ci sarà fa il cicero dicendo che lo avrebbe incontrato volentieri.
    devi farti un esame di coscienza ed essere coerente …o una o l altra …..
    invece sei un caciottaro e non posso aspettarmi altro da uno come te!!
    FORZA ROMA SEMPRE!!!

  10. In fondo ha detto la verità..
    Soffrono del complesso d’inferiorità..🤷
    Noi vogliamo Titoli… 🏅🏆
    Loro, derby…. 😂😂🤣🤣🤣
    Sbiaditi: quando il derby rappresenterà un “titulo”, non lo vincerete più..🤷😂😂😂
    💪🧡♥️

  11. Hahahahaha 😂😂😂… E sì, ora che avete un piede mezzo fuori dalla conference la “snobbate” di nuovo… E al derby spero tanto vi asfaltiamo.

  12. io dico la mia…all andata ha stravolto tutto il suo gioco per portare a casa un pareggio che poi per demeriti nostri si è trasformato una vittoria per loro …al caccoloso non gli interessa ne coppa ne campionato…tanto sa che più di questo il pregiudicato suo presidente non gli dà…ma sa che può campare di rendita vincendo il derby ..quindi stiamo attenti

  13. in un’altra vita, forse…. hai avuto un regalo immeritato da ibanez già all’andata…. hai già avuto quei pochi minuti di celebrità che ti può regalare un derby vinto, immeritatamente….. è il momento per VOI di soffrire…..

  14. Mourinho non avrebbe mai detto e pensato una frase del genere, ma stiamo parlando di una leggenda del calcio (che siede sulla panchina della Roma) contro una caccola del calcio (che ovviamente siede sulla loro). Ma nessuno gli ha chiesto della “sospensione della squalifica alla carriera” di Mourinho?

  15. Che personaggio ,Mou non ammetterebbe mai pubblicamente ne di fronte ai suoi giocatori di fare delle scelte,DIO le vuole vincere sempre tutte vedi i cambi che stava per fare sullo 0-0 con i ladroni strisciati

  16. mentalità vincente o mentalità caciottara. Questo è proprio un dubbio amletico 😁😁. Testa alla succursale dei ladri poi il ritorno in Spagna per andare ancora avanti e dopo penseremo a quelli. FORZA ROMA

  17. sono d’accordo cor caccola,non hanno motivo di pruomovere Formello in europa ,verrebbero derisi come puntualmente accade,meglio concentrare le energie contro i padroni di Roma,il loro complesso da sempre,a poveracci…

  18. Il derby va giocato coxlione , non è che decidi di vincere e vinci, davanti a te questa volta trovi una squadra vera, e leva le dita dal naso zozzo , spero Mourinho non ti stringa la mano 🤘

  19. Evidentemente, dare priorità al derby, è il pensiero sublime del suo presidente.

    Certi ” intrallazzi” gli vengono concessi solo in campionato.

    La competizione europea, è qualcosa che non gli appartiene.

  20. ahahah ancora sto a ridere per il primo commento…na montagna de caccole. per carità come mr e’ pure bravo ma non se guarda…ha l’incubo in testa della Roma e di Mou ed alla fine spero proprio che se la pia Inter in tutte e due i fronti. intanto un pareggino col Bologna a nostra favore da approfittare oggi. forza Roma. !!!!.

    • No perché? A napoli hanno vinto… non si sa come 😏 però l hanno spuntata… dovemo esse noi più forti e CONCENTRATI…

  21. L’ultima azione della partita: batte il calcio d’angolo la lazzie: inquadrano er caccola col dito al naso. Poi se notate lui le dita se le mette costantemente in bocca. Penso solo chi senza pensarci gli stringe la mano.
    Forza Roma

  22. Sarri ha detto quello che i laziali si vogliono sentir dire. Credo che preferisca la coppa ma se vuole farsi amare dai laziali deve dire queste cose.Per i laziali il derby è un trofeo. Il bello è che dicono che la Roma non ha storia, poi ai loro occhi contiamo più del Real Madrid. Mi fa quasi tenerezza. “Che tocca fa’ pe’ campa’ “…………

  23. Grazie ar caxoo state già fuori dalla coppa beh devo essere sincero preferisco la Lazio in B che la vittoria della Coppa Italia.

  24. Bel ragionamento da perdente allenatore di una squadra quindi mediocre.
    Già 2 pallini presi dall’AZ, un augurio di andare a casa e che magari ti si scassa più di mezza squadra, poi per punizione pure una levata di altre 3 caccole al derby che dovrà essere in fotocopia di quello di ritorno dell’anno scorso pure se la classe arbitrale vi tiene a galla come gli str.

  25. commento degno di un appartenente a quella sottospecie di società podistica infima e viscida, trasudante melma da tutti i pori. una accolita di falliti e frustrati, che vede nelle mancate vittoria della Roma l’unica ragione della propria misera esistenza. unica tifoseria al mondo capace di minacciare i propri giocatori
    ed esultare ad una sconfitta pur di non vedere vincere la squadra rivale, unici al mondo a sprecare volta per volta due ore della propria vita per gufare e commentare le partite dei rivali, unici per quel complesso di inferiorità che perdura dal 1927 e che logora la loro esistenza. Maruzio ti auguro di perdere il derby al minuto 97 con autogol di zaccagni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome