Sarri poco convinto dalla Fiorentina: il tecnico aspetta la Roma

58
4871

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Maurizio Sarri tra poco sarà un allenatore libero da qualsiasi vincono contrattuale: la rescissione del contratto con la Juventus è questione di ore: le parti stanno lavorando per la risoluzione del rapporto di lavoro.

Stando a quanto scrive Calciomercato.it, il tecnico toscano è smanioso di ricominciare ad allenare ma vuole però un progetto interessante per tornare in pista. Lo vuole la Fiorentina, ma Sarri non sembra molto convinto di questa soluzione: per l’ex tecnico di Chelsea e Juventus sarebbe un bel passo indietro.

L’allenatore sarebbe invece intrigato dall’ipotesi Roma, e starebbe aspettando l’evoluzione delle vicende del club giallorosso. Fonseca, scrive Calciomercato.it, non è saldissimo: il portoghese non convince in pieno la nuova proprietà e i risultati altalenanti non lo aiutano.

Fonte: Calciomercato.it

58 Commenti

  1. Quali risultati altalenanti? Non ha mai perso! Sarri vada alla Fiorentina,preferisco altri Toscani se proprio bisogna puntare su allenatori con quelle origini!

    • Anche io penso che Fonseca rimarrà, e non mi piace come lo stanno trattando… ma che t’ha fatto Sarri?

    • Sarri è un buon allenatore, insegna calcio. Il napoli è una realtà molto simile alla Roma.
      Insegna calcio, migliora i calciatori.

      Sicuramente è meglio di Fonseca. Tuttavia, deve, a mio avviso, arrivare a fine anno quando potrà iniziare una preparazione e guidare la squadra. Ad oggi, verrebbe all’arma bianca.

      Per me la Roma non deve peggiorare la situazione allenatori: va finita questa stagione, con questo allenatore. Poi ne va scelto uno che possa riportare la cultura del lavoro qui a Roma.

    • Sarri è bravo,ma deve avere i giocatori adatti. Non mi è simpatico e bravo sì,ma grande allenatore no,uno che ha trovato alibi a non finire anche alla Juve,qui quanto dura?

    • Brava Monika. Sarri non mi è simpatico e non è nemmeno così bravo… inoltre a Roma ci vuole un carattere diverso per reggere. Poi per tornare sull’analisi tecnica, il gioco di Sarri presuppone tutta una serie di giocatori, e noi non possiamo rivoluzionare la squadra proprio ora che la stiamo ricostruendo. Abbiamo bisogno di un allenatore che sa far giocare i calciatori dove rendono meglio, con il calcio che sanno fare. Non un fisico nucleare inventore di moduli.

    • Ha ragione Silvio, tutta la famiglia sono tifosi viola da sempre, la nonna abitava a 500 metri dallo stadio Franchi.
      Quando ando’ ad allenare la juve, la madre gli disse che non gli avrebbe piu parlato ( anche se in modo scherzoso) Sarri e Spalletti provengono entrambi dall’area fiorentina e entrambi hanno simpatia per la viola, poi se volessero andare ad allenarla quello e’ un altro discorso.

    • In effetti, il pareggio con il Sofia è come se fosse una sconfitta, per me è una sconfitta mentale, una delusione, doveva essere una passerella, invece….

  2. All. Sarri acquisti milik a 0 hisaj a 0 jorgihno + El swaravy. Roma da scudetto 100/100 vendendo le ultime 5-6 pippe che abbiamo(es. B. Peres- pastore-Juan Jesus ecc.) Forza Roma SEMPRE

  3. Ah ecco , adesso per gli specialisti fel sito fonsega è un fenomeno. Meglio di sarri. Si vede infatti che grande allenatore, e si vede che grande gioco è la roma

    • Premesso che la grammatica sembra non essere il tuo forte caro Bah, Sarri ha vissuto di rendita sulla squadra e il gioco che gli ha lasciato Benitez (questo sì un allenatore).

    • Odio quelli che affibbiano soprannomi.
      Di solito i soprannomi indicano il livello mentale ed intellettuale di chi li affibbia e il suo, egregio slimer,
      sembra infimo. Burlarsi dell’allenatore della propria squadra del cuore non è cosa bella. (Evidentemente la As Roma non é la sua squadra del cuore).
      Fonseca, oltre ad essere un allenatore che sa incassare perdite importanti a livello di mezza rosa senza piangere e frignare come fanno altri, é capace di cambiare sistema di gioco, di far fronte a situazioni imbarazzanti come l’affaire Dzeko, a giocare anche con elementi come Peres e Jesus, é anche un gran signore e rappresenta un certo stile Roma, che non é quello di Spalletti o di PEtrachi.
      Io mi vergogno a vedere smadonnare – e con il lockdown si nota (sente) molto – gente come Gattuso, Iachini, Di Francesco, Conte… e mi tengo il buon Fonseca, che ci regalerà soddisfazioni, non appena potrà contare su una rosa stabile e affiatata.
      Comunque Slimer, hai r.i.c.

    • Sciabbolone, premetto che del tuo atteggiamento da professorino me ne frego altamente. Dimmi dov’è l errore di grammatica. Io vedo solo errori di testo che non mi va di correggere. Poi ti senti anche forte da essere convinto che sono bah.
      Per adiba o widiba, sinceramente quello che hai scritto su fonsega, è imbarazzante.
      Naturalmente anche per te, aver scritto hai r.i.c., indica il tuo stato di frustrazione, indica la tua appartenenza al vecchio, a tutto ciò che è vecchio quale sei. Del genere che sei quel tipo da “la roma se ama nse discute”. Perché se ha discuti sei da lazzie. 😂😂😂😂

    • Continuo a non comprendere questo luogo comune di Sarri che avrebbe lucrato sul lavoro di Benitez. Allora è pure vero che Giampaolo ha sfruttato quello di Sarri ad Empoli.
      Tra l’altro Benitez è un tecnico dalla carriera in trend negativo dai tempi del Liverpool, e adesso mi sembra sia andato a godersi gli spiccioli cinesi.
      Il gioco proposto dallo spagnolo e quello del tecnico sono d’altronde riconoscibili e piuttosto diversi tra loro.
      Dico sempre che Sarri può piacere o no, come chiunque, ma proprio non capisco la voglia di molti di farlo passare come un cretino. Per me tanto di cappello, comunque, per uno che ha cominciato ad allenare in seconda categoria, a cui nessuno ha regalato mai nulla, l’unico che ha conteso seriamente lo scudetto allo Juve in questo ultimo decennio, e che ha portato a casa due trofei importanti alla soglia dei sessant’anni.
      Vedere giocare il suo Empoli e il Napoli è stato comunque un piacere, detto da semplice appassionato di calcio.

    • Quella di Sari che ha vissuto di rendita su Benitez è la più grande balla del secolo. Il gioco di Benitez era fondato sulle accelerazioni, quello di Sarri sulla conservazione del pallone (tipo melone di Liddas, per intenderci). Ma veramente…

  4. Comunque, io vedo il bicchiere mezzo pieno, mi tengo, per il momento, stretto, stretto Fonseca, se non porta nulla, credo, che i Friedkin lo mettono alla porta. Poi si vedrà, ma non credo che il profilo di Sarri sia seguito da i Friedkin.

    • Sarri è uno che ha fatto la gavetta vera, che si è sudato le promozioni, che ha fatto giocare bene le squadre, che poi è riuscito a vincere anche con i campioni… io uno così, se ha voglia e ci crede, lo prendo sempre.

  5. sarri…. meglio de zerbi sono simili come gioco ma de zerbi e uno che i cambi li sa fare e coraggioso nelle sue scelte la sua squadra non si arrende mai e in piu ha rifatto giocare bene quella sega de berardi

    • Simili come gioco? Ma quando mai. De Zerbi punta sulla velocità, non sul possesso del pallone. Proprio per questo e per la capacità di lavorare sul materiale che ha lo preferirei a Sarri. Ma chi arriva al posto di Zorro per me va bene, a patto che sia un allenatore e non la solita parodia che abbiamo visto dopo la dipartita di Spalletti.

    • Dario dopo la dipartita di Spalletti hai avuto Di Francesco che, senza Totti, con De Rossi un anno più vecchio, senza Salah, senza Rudiger senza, Paredes sostituiti con Hector Moreno, Maxime Gounalons, Patrik (pippa) Schick, Pellegrini appena tornato dal sassuolo, Under che non aveva idea neanche di dove si trovava e quell’altra gran pippa di Defrel, t’ha portato in semifinale di CL , ad una chiamata VAR dalla finale… perchè se ci fosse stato il VAR contro il Liverpool, saremmo arrivati in finale!!! NON dimenticarlo mai!

    • Di Farsesco non era un allenatore, aveva semplicemente una squadra per fare una guerra e non l’ha saputo sfruttare. A Liverpool ha lasciato la squadra in balia degli avversari senza intervenire, ecco perché siamo andati fuori, senza il 5-2 dell’andata saremmo passati, arbitro o non arbitro. Basta con le barzellette, non fanno ridere!

    • invece Spalletti che ce ne faceva prendere 7 a manchester c’aveva un corpo di ballo?? ma per favore…

  6. A meno che di una crisi eclatante di risultati e gioco come successe per EDF e Garcia, se ne riparla a fine stagione…magari con Allegri!

  7. quindi sarri che non è riuscito ad imporre il suo gioco alla Jve vista la carenza degli interpreti giusti a Roma dovrebbe fare faville? Juan Jesus nuovo Koulibaly?

    • A Torino ha fallito perché con Cristiano Ronaldo ci vorrebbero due palloni in campo, uno per lui e l’altro per i compagni. Ferma restando la forza del giocatore, con uno come lui è meglio un non allenatore come Zidane.

    • Caro Peter, so per certo, anzi mi hanno detto, no, hanno voluto dirmi, (ho le registrazioni, per dire, posso presentarle) che i Friedkin dopo aver fatto un casting notevolmente articolato per l’organigramma tecnico della Magica, hanno finalmente convenuto che vogliono il meglio. il DS sarà Ivan Zazzeroni, non ci piove. DT Milly Carlucci, e stiamo cercando un posto ( trait d’union tra la dirigenza e la squadra?) per Guillermo Mariotto. Il futuro allenatore potrebbe essere Raimondo Todaro, ma sembra che i senatori abbiano espresso decise preferenze per Natalia Titova.

  8. Per il gioco di Sarri ci mancano gli interpreti.
    Non abbiamo terzini, a parte Santon: tutti gli altri sono tornanti o giocatori a tutta fascia.
    Non abbiamo ali. Le uniche due rimaste le abbiamo cedute in prestito.
    Perez, Mkhitaryan, Pedro, Zaniolo sono più trequartisti.
    A centrocampo manca uno Jorginho che giochi a 1 o 2 tocchi e a parte Veretout c’è troppo poco dinamismo.
    Insomma la squadra non mi sembra propri adatta al gioco di Sarri, quindi se sarà Fienga a scegliere l’eventuale sostituto di Fonseca allora ……. sarà sicuramente Sarri.

    • non è mica che all’empoli avesse jorginho o chissa quali giocatori, il miglior centrale di difesa era tonali!
      Per me Sarri va bene, a prescindere dai giocatori, ma non credo verrà. Penso vorrà monetizzare al massimo gli ultimi anni di carriera e non credo che la roma sia disposta a pagare 5/6 milioni l’allenatore.

  9. Ma lasciatelo lavorare….. cambiamo ancora, poi quando Sarri fallirà, allora cambiamolo, prendiamo Allegri, e quando Allegri fallirà prendiamo Conte che nel frattempo è stato esonerato, poi Ancelotti, poi c’è il ritorno di Spalletti, che verrà esonerato poco dopo, e poi prendiamo Ragnick, e poi non lo sappiamo perchè avremo 80 anni e non avremmo ancora vinto nulla…. che due cog……

    • Oddio… questa non mi è nuova.

      L’ultima volta che ho sentito qualcuno in Italia lamentarsi di “non poter lavorare” a causa delle critiche altrui… ha continuato a fare, PIÙ O MENO, quel lavoro per circa 25 ANNI!

  10. Visto che stiamo mettendo su una squadra giovane, io prenderei Juric.
    Se poi riuscissimo a trovare dei laterali a tutta fascia affidabili andrebbe bene anche De Zerbi

    • Sono del tutto d’accordo con te. Inoltre finalmente rivedremmo una squadra che corre, invece di camminare come l’attuale.

    • Sono completamente d’accordo con Dario a metà. Si corre, corre, ma poi il campo finisce, e poi n’do vanno?
      Ci vorrebbe un amico ( il gioco) e pio far correre il pallone: più che correre dovrebbero smarcarsi. Troppo difficile?

  11. Allora fra una settimana c.’e’ lo stop di 15 giorni, quale occasione migliore? Tanto anche ieri sera lo abbiamo visto, il gioco con Fondeca non c’è’! Ormai ci conoscono tutti e tutti correndo più’ di noi ci fregano! Basta! Con Sarti(per il quale non stravedo na almeno una parvenza di gioco c’è’), a gennaio Milik, Huskies e il Faraone all’ira si comincia a ragionare! Proviamoci altrimenti buttiamo un altro anno. FONSECA più’ di questo, non e’!

    • Sarti, interessante. Poi gli Huskies sono una squadra di football di Washington. Sai di novità che non conosciamo? Cambiamo sport? anche questa potrebbe essere una soluzione.

    • Certo…
      perché la sconfitta col Siviglia è un vanto, tanto quanto i gloriosi pareggi SUL CAMPO contro il Bayern Verona, il Real Cagliari e il CSKA United, vero?

  12. Oppure come dice Gricia 328! Intanto quest’anno limitiamo i danni!😥😥😥😥 e speriamo che finalmente finisca questa agonia e torniamo ad essere fra gli attori principali! Siamo la Roma!

  13. A gennaio riportano a casa Elsharawy e firmano Sarri e Milik per la prox stagione, poi a Giugno gli prendono Jorginho e Hysaj e il 4 3 3 del toscano è fatto ad OC

  14. Spero il prossimo anno sia di nuovo FONSECA.
    Significherebbe aver CENTRATO GLI OBBIETTIVI con la soddisfazione di società e tifosi.
    In caso di cambio allenatore JUIRIC.
    Sa curare BENISSIMO la fase difensiva.
    Sa lavorare con i giovani
    Sa. dare un gioco alla squadra
    JURIC.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome