Sarri rinuncia a Zaccagni e gioca la carta dell’ex Pedro: l’undici Lazio per il derby

4
409

NOTIZIE ROMA CALCIO Niente derby per Mattia Zaccagni. L’attaccante della Lazio non ce la fa a recuperare dal problema al ginocchio accusato in Champions e alza bandiera bianca.

Al suo posto Sarri manderà in campo l’ex giallorosso Pedro: lo spagnolo quando vede Roma dimostra di avere il dente avvelenato, e anche oggi proverà a dare un dispiacere alla squadra vecchia squadra.

In difesa Patric parte in vantaggio su Casale, mentre da sciogliere un rebus a sinistra: Marusic non è al meglio ma dovrebbe partire titolare. A centrocampo diverse opzioni per Sarri, che dovrebbe puntare su Guendouzi, Rovella e Luis Alberto. Kamada e Vecino le carte da giocare nella ripresa.

In attacco pochi dubbi: con Pedro giocheranno Immobile e Felipe Anderson a formare il tridente d’attacco. Castellanos dunque partirà dalla panchina. Questo dunque l’undici biancoceleste: Provedel, Lazzari, Romagnoli, Patric, Marusic, Gundouzi, Rovella, Luis Alberto, Felipe Anderson, Immobile, Pedro.

Fonti: Il Messaggero / Il Tempo / Gasport / Corsport

Articolo precedenteSerie A Femminile, la Roma travolge il Napoli 6 a 0 al Tre Fontane e rafforza il primato in classifica
Articolo successivoRoma, un derby da brividi

4 Commenti

    • verissimo, l’ho scritto sull’altro articolo.

      iniziamo con NON fare regali, e poi ci pensano i 2 davanti.

      chi non capisce quanto vale questa partita è un disadattato.

      ❤️🧡💛

  1. io dico che se scendono in campo con la testa giusta tipo la partita fatta di coppa contro il Praga possono mette chi gli pare ma avranno poche possibilità de vince, se invece giocano come giovedì scorso allora so dolori perché ce faranno male, a loro la scelta. Forza Roma

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome