Scamacca più Sanches: il doppio colpo è in arrivo

71
4262

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – E’ solo una questione di tempo, anche se l’attesa si sta assottigliando sempre di più. Ma la Roma si prepara a chiudere i due colpi chiesti da Mourinho: il centrocampista e, soprattutto, l’attaccante.

Il primo sarà con ogni probabilità Renato Sanches, ormai in rotta con il PSG: il giocatore, fuori dal progetto tecnico di Luis Enrique, ieri non si è nemmeno allenato con la squadra. Tiago Pinto è in pressing, e spera di chiudere in prestito oneroso (1-2 milioni) con diritto di riscatto fissato intorno ai 13 milioni. Ieri i contatti si sono intensificati, la fumata bianca sembra sempre più vicina.

E anche il nome del prossimo centravanti, in attesa di capire cosa succederà più avanti con Morata, sembra ormai essere chiaro: a fare coppia con Dybala sarà Gianluca Scamacca. L’attaccante ha consumato pubblicamente il suo divorzio con il West Ham cambiando la sua bio sui social, e ora aspetta il via libera degli inglesi per trasferirsi a Trigoria.

La trattativa con la Roma sta entrando nel vivo: l West Ham ha aperto alla formula del prestito oneroso da 3-4 milioni purché il riscatto (da circa 22-23) avvenga a condizioni meno ostiche di quelle proposte inizialmente (qualificazione in Champions e numero di presenze). Si lavora sui dettagli, ma ogni giorno è buono per chiudere l’affare.

Nelle ultime ore è spuntato anche il profilo di Carlton-Lewin dell’Everton: il giocatore inglese, molto forte nel gioco aereo, viene visto come un eventuale aggiunta al reparto e non come una prima scelta per l’attacco giallorosso.

Fonti: Leggo / Corriere dello Sport / Gazzetta dello Sport / Corriere della Sera

Articolo precedenteMorata, è scontro aperto con l’Atletico Madrid: chiesta la cessione, Mou spera
Articolo successivoCalciomercato Roma, Mourinho vuole Renato Sanches: trattativa calda, ora tocca al PSG

71 Commenti

    • Io spero che Sanches non sia l’obolo alla scuderia Mendes, ci manca solo ripetere la fallimentare operazione Quaresma del 2008 all’inter, di Mou.

    • Infatti…
      Sanchez, un centrocampista offensivo, che segna poco, con un passato di infortuni, mi spiegate perché lo prendiamo?.
      L’acquisto di De Paul, che segna, ha un senso, ma avendo preso Auour perché prendo Sanchez?
      Ci piacciono i doppioni tanto abbiamo budget??
      Con Auour e Sanchez come posso far crescere Bove?
      Come faccio giocare Pellegrini e Cristante cui ho dato stipendi da Titolare!!!???
      Ieri ho scoperto che abbiamo ceduto Mastrantonio portiere della under 19 vincitore degli europei ad una squadra di serie C..
      Va bene farlo crescere ma una squadra cui manca il secondo portiere da anni non potevamo tenercelo visto che gli altri non danno molta fiducia??
      Spero almeno che non sia stato ceduto a titolo definitivo perché dopo la cessione di Missori per chiudere i buchi di bilancio (come no, ci abbiamo ricavato i mld…) veramente bisognerebbe chiedersi ma chi sta a Trigoria per chi lavora?? non per il futuro della Roma…

    • Il Monterosi non entusiasma neanche me come soluzione. Certo, se dovesse ottenere la promozione a mani basse (da quelle parti girano bei soldi) con Mastrantonio sugli scudi, si potrebbe pensare di integrarlo in prima squadra. Resta il fatto che sarebbe stata meglio una squadra di serie B, è il titolare della nazionale U19!

    • Per domani mattina la Roma ha prenotato le visite mediche nella consueta struttura per suo prossimo giocatore. Il nome è (per adesso) non conosciuto. Mi è giunta questa notizia da una fonte molto attendibile, non tifoso di calcio, semplicemente un addetto ai lavori (medico). Sarà vero?….bho! Tanto l’attesa non sarà lunghissima, domani tutti sapremo se era vero. FORZA ROMA

    • Sanches visto due volte.Una volta un mostro stava dappertutto e non sbagliava un passaggio.Sembrava un giocatore completo e con un passo diverso ai nostri .Inoltre a mio parere può fare anche il registra e nello stesso tempo può fare la fase difensiva adattandosi ai nostri spilungoni.Nella seconda partita vista sembrava un altro giocatore non correva e non aveva voglia di giocare.Se è quello della partita vista contro il Milan è il miglior centrocampista della serie a.Su Scamacca io sono quasi certo che farà un grosso campionato e farà circa 15 venti gol in serie a senza rigori .Pinto dovrà fare un prestito oneroso di 5 milioni circa con obbligo a venti.La squadra potrebbe accettare poiché farebbe una plusvalenza visto l’ammortamento inoltre potremmo entrare nei parametri uefa e spendere altri soldi per altri ruoli.Comunque penso che Pinto sia un punto di debolezza rispetto ai vari Giuntoli e Marotta.L’Italia ha i migliori allenatori del mondo e adesso ha i migliori d.s.del mondo .Esempio lukaku e Dgoba .Il primo ha giocato nell’inter tre anni. è ha guadagnato 40 milioni Pogba preso a zero e venduto quattro anni dopo a 110 milioni.Del resto non gira un soldo e l’Inter stava Er vincere la Scampions

    • @romano
      Penso la stessa cosa, Mourinho ha fatto capire le sue intenzioni ed abbia fatto capire anche quali siabo le esigenze tecnicotattiche.

      Se sostituire Winaldum con Oauar o Sanchez non ci siamo perche’ entrambe hanno caratteristiche con spiccate propensioni offensive, poi se Mou ritiene che Cristante, Matic, Bove impiegandone due per gara possano dare garanzia e continuita’ ad una stagione di 60 gare allora va tutto bene.

      Personalmente penso che non e’ Sanchez il profilo adatto, ma io non faccio l’allenatore e non ho a disposizione la gente cha ha Mou, quindi uno tra Pellegrini o eventualmente Sanchez dovra’ sacrificarsi in un ruolo sfiancante da area ad area questo e’ per capirci in fase tattica.

      Per l’attacante e’ chiara la preferenza su Morata, ma qui e’ un rebus peggio del centrocampista perche tutto dipende dalla formula come verra’ ingaggiato o Scamacca o Morata o entrambe, prestito, prestito con diritto, prestito cin obbligo, prestito oneroso, acquisto e chi piu’ ne ha ne metta.

  1. Sempre lo stesso articolo da un mese….ma se nn sapete cosa dire parliamo di fig@ che almeno mi si ritira su il morale.

  2. Toh! Da settimane sempre la stessa notizia condita in tutte le salse.
    L’unica cosa certa è che ieri si è visto quanto sia basilare per la Roma l’arrivo di due attaccanti perché Belotti resta ancora all’asciutto.

  3. Off topic: Elsha da attaccante (seconda punta) ci va a nozze. Sono mesi che lo dico e scrivo. Speriamo che abbia maggiori chanches in questo campionato che sta per iniziare. Così come Solbakken dovrebbe giocare prima punta.

  4. Pellegrini, Matic, Aourar, Cristante e Bove.
    sufficienti fino a gennaio… sacrificherei il 6 centrocampista in cambio di una punta vera piu una seconda punta seria. si parla tanto dell’acquisto di due attaccanti (che non so proprio a cosa servano perché uno é piu che sufficiente considerando che rientrerà anche Abraham entro la fine del campionato), ma non si parla mai del sostituto di Dybala… avremo solo il faraone li? quando dico che sacrificherei il sesto centrocampista non lo scrivo perché penso che non serva, ma perché penso che sia più necessaria una seconda punta o comunque un giocatore offensivo rapido per avere piu alternative di gioco… e poi va valorizzato Bove (che con l’arrivo di un ulteriore centrocampista rischia di giocare troppo poco)

    • Io te la butto li! Ma De Paul? che ti coprirebbe 3 ruoli? Mezz’ala, trequartista e sotto-punta?
      Tralasciando il fattore economico, sarebbe tecnicamente una soluzione ideale.
      Troverebbe sempre spazio ed aumenterebbe la qualità della squadra. Ha goal, la rifinitura e nonostante non faccia del fisico la propria forza, è uno che lotta e non si tira indietro.

    • bove e zalewski li daranno via per un piatto di lenticchie , salvo fra due anni andare a ricomprarli col cappello in mano a 35 milioni cadauno

    • @pippi calzelunghe non è paragonabile il costo di De Paul con quello di Mbappè, nè il suo ingaggio (3.5 mln netti) che sarebbe alla portata (Sanchez prende anche di più).
      E’ impensabile non investire 1 euro dopo aver ceduto tra gennaio ed oggi circa 65 mln di euro.
      Se vuoi entrare nelle prime quattro, è necessario migliorare e perciò investire (e non parlo di 200 mln).

  5. Oggi si avvicina, domani si allontana. Poi rilancia, poi si tira indietro. Nel frattempo, decine di commenti del tipo “gne gne il milan ha preso morata e la ROMA è una società di poveracci”; “gne gne l’inter ha preso morata”; “gne gne la Lazio ha preso kamada”; gne gne e perché la ROMA non prende kamada e perché non prende morata”. In realtà, sembra che la richiesta per morata, come per kamada, sia fuori mercato e sarebbe stato un errore accontentarle. Quindi, la ROMA sta trattando dei giocatori al prezzo che ritiene più corretto. Che follia…..

  6. Se Scamacca è veramente il prescelto della Roma,che venisse subito ad aggregarsi con la squadra. Manca poco tempo ormai all’esordio in campionato e da quello che si è visto ieri sera contro il Braga,la formazione del primo tempo è quella che affronterà la Salernitana all’Olimpico,senza Dybala e Pellegrini. Così com’è adesso ,la Roma la partita non la vince.
    L’attacco,a parte la solita pericolosità sui calci d’angolo,ha un coefficiente di pericolosità prossimo allo zero.

  7. Insomma li botti…Servono…Visto ieri Belotti non basta e il Faraone sacrificato…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

  8. Scamacca + Sanches + Morata.. e magari Domingu (per coprirci per eventuali infortuni di Sanches )..allora molto probabilmente ne vedremo delle Belle !!!! Sognare non costa niente….💛❤️

    • …e lo stadio di proprietà ; ecco sogna , sogna …
      questi non c’hanno un soldo pe’ fa ballà na scimmia

    • Sono d’accordo ma il portiere non mi ha convinto l’anno scorso e penso che sia in quella fase a 35 anni che può solo peggiorare!
      Forza Roma, sempre!

  9. L’attacco è da rifondare. Scamacca per cominciare ma poi bisogna aggiungere un altro colpo, un altro che la metta dentro, meglio se dall’esterno, un’ala.
    A centrocampo serve un regista, Mou lo chiede da tempo, uno alla De Paul sarebbe stato perfetto, Sanches di tre anni fa anche meglio di Kessie, ma è da un pò che è sparito…comunque anche se male assortiti a centrocampo gli uomini ci sarebbero pure, con Sanches mancherebbe sempre il regista ma avresti un giocatore in più, che se torna quello che era ti fa fare un bel salto anche senza regista perchè nel 352 Matic,Sanches,Aouar con Cristante,Bove,Pellegrini in panca sarebbe tanta robba!
    Il problema che ad oggi sembra non si voglia affrontare è il portiere. Spero ne arrivi uno che insidi, anzi, che metta Rui in panca! Uno che ti salva, uno che esce dai pali senza che ti faccia cagare sotto, uno che pari qualche rigore….Uno forte! Poi saremmo competitivi, non per lo scudo, per il podio, poi non si sa mai…
    Forza Roma, sempre!

    • Per il Portiere hai perfettamente ragione….piccola grande dimenticanza…..
      De Paul credo che , purtroppo per noi , al momento sia inavvicinabile….

  10. Ancora centrocampisti, peraltro con caratteristiche simili a quelli che abbiamo già (ieri Pellegrini ed Aouar hanno giocato uno per tempo con buona pace dei capiscioni); l’idea è che sia (l’ennesimo) mercato delle occasioni e delle marchette portoghesi, piuttosto che della programmazione e delle esigenze tecnico/tattiche.
    Detto questo… forza Roma!

  11. sanchez se integro è il giocatore che ci serve , punto .
    ci serve un giocatore di quantità e rapido nelle incursioni e ripartenze .

  12. Ritengo che a questa squadra manchi il giocatore in grado di aprire le difese in dribbling o in velocità, creare superiorità, creare occasioni.
    Oltre a Scamacca serve un’altra punta con queste caratteristiche.
    C’era Zaha a parametro zero con queste caratteristiche, prima che andasse in Turchia.
    Morata ha le qualità per poterlo fare perché sa far segnare anche i suoi compagni, ma è un’investimento oneroso a perdere.
    Per questo nel ruolo farei un’investimento se ci fosse la possibilità economica di farlo, un profilo giovane e di talento, tipo Ekitike o Hlodzek.

    • fosse X me vendere Pellegrini Ibanez e pure Karsdorp e proverei a prendere David del Lille..sarebbe davvero in Bel colpo

    • Se giochiamo 352 dove dovremmo metterlo questo mister X? Sono d’accordo anche io che manchi questo profilo, ma come seconda punta c’è Dybala e oltre a lui in rosa hai già El Sharawi e Solbakken.
      Per me doveva essere acquistato uno dei quinti sulle fasce abile nel saltare l’uomo e veloce.
      Invece abbiamo preso Kristensen che tutto ha meno quelle caratteristiche.
      A sinistra hai Spina e Zale, un’altra coppia che presenta tante incognite, fisiche e tattiche.
      Ma temo che con questi due rimarremo.
      Ecco qua che la vedo complicata soddisfare il tuo desiderio.

    • achille, ma la smetti di dire c….te? Ma che c’entrano i soldi per lo stadio con quelli per il mercato? Ci sono paletti e limiti (cubatura a parte) sullo stadio?
      Vorrei tanto essere accusato di un reato grave ed avere te come PM contro. Anche se colpevole, mi assolvono con formula piena.

    • Caro Vege il giocatore che cerchi lo avevamo in casa e solo 4 mesi prima in moltissimi su questo sito, a cominciare dal nostro amico GAETANO, oltre a tecnici,addetti di mercato, addirittura il nostro Pinto non lo avrebbero masi voluto cedere…a meno di offerte tra i 50 e i 70 milioni e si chiamava ZANIOLO……si sostituito dall’astro nascente Solbakken!

  13. Io invece speravo che i contatti con l’Atletico fossero per una trattativa De Paul (magari ce cascano!). Morata sarebbe un investimento oneroso e poco utile.

  14. sulla cessione di mastrantonio in serie c penso che sia stato fatto un grande errore, io l’avrei messo secondo portiere facendolo cominciare a giocare in coppa e serie a un po’ di partite non di cartello . Non abbiamo un soldo da investire e non puntiamo sul serio sul settore giovanile in quanto lo stiamo usando solo per fare plusvalenze. Questo insieme alla mancata volontà di fare una under 23 la trovo una cosa senza senso. La strategia di prendere giocatori bolliti e rotti ha ampiamente dimostrato che non funziona. Vogliamo fare i grandi senza averne le possibilità, diciamo di volere puntare sulla primavera senza farlo veramente e continuiamo a restare in questo limbo

    • hai visione del calcio molto lontana dalla realtà.
      mastrantonio è stato mandato in prestito a farsi le ossa, in serie C , in una squadra dove possa giocare titolare.
      proprio perchè la roma ci crede.
      un portiere di 19 anni, deve giocare per migliorare e non fare la panchina o rischiare di bruciarsi in serie A

    • Mi permetto di dissentire.
      Un portiere di prospettiva Under 19 deve innanzitutto giocare con continuità per provare a crescere e puntare ad avere un ruolo nel calcio che conta.
      L’errore più grande sarebbe quello di relegarlo in panchina.
      Anche per la scelta della squadra a cui prestarlo, meglio in serie C con prospettive da titolare che secondo portiere nelle serie maggiori.
      Il fatto che sia stato dato in prestito secco certifica la volontà della Roma di puntare sul giocatore.
      Pensi che l’anno da terzo portiere abbia fatto bene alla carriera di Boer?
      A mio parere tanto la scelta della Roma quanto l’accettazione del ruolo da parte del giovane certificano le limitate aspettative di entrambe le parti.
      Al contrario, proprio il prestito in serie C di Mastrantonio attesta la volontà di provare a far crescere il giovane in un contesto adeguato.
      Parere personale, ovviamente.

    • Per Mastrantonio la vedo come Cerezo, anche se secondo me si poteva scegliere meglio la destinazione. Sul resto invece sono d’accordo con Mardocheo, stipendi elevatissimi a giocatori normali, nessuna visione di insieme né del futuro. Se canniamo anche quest’anno l’ingresso in Champions ci ritroveremo senza allenatore, senza DG e senza i giocatori in prestito (quattro?) con tutti gli altri pesantemente svalutati.

    • Tonino e Lupman ragionano come se Mastrantonio fosse il 3 portiere ed in quel caso è giusto mandarlo in C
      Secondo me è già pronto per fare il secondo portiere sostituendo Patricio in alcune partite di campionato o di coppa italia.
      Svillar l’ho visto giocare diverse volte non mi ha mai dato l’immagine della sicurezza, mentre è bastato vedere Mastrantonio nella finale di un Europeo per vedere quanto la difesa si fidava di lui.

    • Svilar è una promessa mancata (per non dire una mezza sega) che è venuto qui a scadenza per la consueta marchetta portoghese, al netto delle speranze di coloro che quest’ anno hanno visto non si sa cosa quelle due volte che ha giocato pur di dire che è meglio di Rui Patricio.
      Secondo me non bastano cinque/sei partite per un portiere, c’è bisogno di dargli fiducia per più tempo, ecco il motivo per cui è meglio il prestito (ma non al Monterosi in C).

  15. Sanches rappresenta la tipologia di giocatore che serve per completare il reparto.
    Centrocampista box to box, dinamico e veloce, presente in fase di interdizione ma anche capace di inserirsi, presente in zona gol e ed assist.
    Di fianco ad un “passista” come Cristante o Matic serve un centrocampista di questo tipo, la cui alternativa sarà Bove che non a caso ha caratteristiche simili, con un po’ più di garra ed un po’ meno di tecnica, velocità e doti balisitiche.
    Per il tiki taka di Luis Enrique non è il giocatore ideale, ma per il nostro centrocampo si.
    Le condizioni di salute le valuteranno in occasione delle visite, ma parliamo di un giocatore di 25 anni che ha avuto nella sua storia guai muscolari, non problemi articolari o cronici come la pubalgia.
    Io spero arrivi, come spero in Scamacca.
    Stiamo a vedere.

  16. mah caro pinto a mio modesto parere un portiere un altro difensore forte un tornante come si chiamava venti anni fa euna punta che la butta dentro ma se non abbiamo cacciato 15 milioni per retegui ma scusate i soldi per quel pippone di frattesi dove sono

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome