Scamacca, West Ham scontento dell’offerta dell’Inter: e ora l’Atalanta può soffiarglielo

48
1695

ALTRE NOTIZIE – La corsa a Gianluca Scamacca potrebbe riservare presto un altro clamoroso colpo di scena. Dopo aver effettuato il sorpasso sulla Roma per l’attaccante, ora l’Inter rischia di essere a sua volta superata a sinistra dall’Atalanta.

L’ultima proposta dei nerazzurri, 24 milioni di euro più bonus, non ha soddisfatto il club inglese che ora aspetta la proposta del club bergamasco. Il club di Percassi infatti ha appena ceduto Hojlund al Manchester United per la cifra record di 75 milioni più 10 di bonus, e ora è pronto a investire una parte di quei soldi per Scamacca.

Il West Ham continua a chiedere 30 milioni per il suo centravanti, cifra che l’Inter non vuole e non può raggiungere. Ma l’Atalanta sì. Da qui la fase di stallo. Ora gli inglesi aspettano la proposta ufficiale dei bergamaschi per prendere una decisione. Ma la corsa a Scamacca è più aperta che mai.

Articolo precedenteIbanez, parla l’agente: “L’offerta del Nottingham Forest? Per ora solo chiacchiere. Vuole restare alla Roma”
Articolo successivoULTIME DA TRIGORIA – Faticanti si allena in gruppo. Prima chiamata per l’attaccante Alessio

48 Commenti

    • E Hojlund a 75 Mln con 9 gol in serie a l’anno scorso?
      La bolla del mercato internazionale che si è gonfiata sempre di più dopo il caso Neymar, è quasi scoppiata del tutto dopo il covid, ma in Inghilterra girano ancora prezzi pazzi. E se vuoi un calciatore da una squadra inglese o sganci, o ti conviene accendere parecchi ceri alla divinità di tua preferenza perché ti serve un miracolo.

    • io invece continuo a non capire perché si dà credito alle informazioni che scrivono ogni giorno. Quando c’era la carta stampata, certe fesserie non uscivano fuori perché era un costo, adesso paradossalmente più fesserie si scrivono e più costi entrano perché il guadagno non sta nella vendita del giornale ma nei click sugli articoli.

    • bene, somma delle risposte: non li vale manco per il ciufolo.

      ps: Stefano, c’è gente che riuscirebbe a criticare la Roma pure parlando della cena…..

    • Perché lo hanno comprato a 38 milioni l’anno scorso e, vabbene che sono impaccati di soldi, ma neanche agli inglesi piace fare minusvalenze.

    • E invece, come al solito, non hai capito nulla. Il giocatore vale quella cifra perché il Sassuolo lo ha venduto a 30 e più è Roma Inter ed Atalanta anche se con modalità diverse lo trattano a quel prezzo. Visto che non penso tu sia più bravo degli addetti ai lavori in questione anche perché non lovori nel calcio e credo che nemmeno lo hai mai giocato, invece di perdere tempo a dire sempre le stesse cose prova a rinnovarti, così vi fai venire sonno. Ninna nanna.

    • Anto è semplice.. Il calciatore in questo momento non li vale..

      Ma si parla di un 24 enne.. Quindi il investi sul suo potenziale.. Ad esempio il ragazzo ha tanto strapotere fisico.. Ma ancora non lo ha fatto uscire fuori..

      Idem Hojlund.. Quella cifra é follia.. Ma per chi di soldi ne ha tanti ragiona su ciò che il calciatore può diventare..

      Paghi il potenziale non il calciatore attuale..

      Forza Roma

    • Si vabbè 18 Shomu lo ha pagato PInto e chi altro se non sto genio che poi svende ZAniolo a meno.. Pinto quando si presenta /per giunta ora pure con il piattino in mano e l’aria trasandata) lo vedono in faccia e se lo giocano come vogliono. Vogliamo ricordare anche gli 11 per Vina e meno male che il Sassuolo ha avuto pena e se lo è preso in prestito mentre per Shomu al Cagliari pagheremo pure il 50% dell’ingaggio.

  1. Io non capisco perchè eravamo disposti a pagare 30 Mln per Frattesi che poi è saltato e al suo posto pare arrivi Renato Sanches a 0, e ora non riusciamo a tirar fuori i soldi per un attaccante.

    • Perche’ l’Inda Frattesi lo paga a pronipoti morti.Noi lo pagavamo quando erano morti i trisnipoti.

    • Perchè noi 30M non glieli avremmo mai dati.
      Manco con lo sconto del 30%.
      La Roma lo valutava 24, cioè 18 con lo sconto.

  2. Cifra fuori mercato, o meglio abbordabile solo per inglesi e pochi altri. Per importi del genere meglio virare su altro. Ma, ora è il momento di portare a casa i due attaccanti, bisogna andare con più decisione, altrimenti si rischia di spendere per calciatori non adatti

  3. Si si è una corsa apertissima se c’hai 30M da dare al West Ham, se non ce l’hai come non ce l’aveva la Roma e come pare non ce gli ha l’Inter non devi neanche correre pensa che fortuna!

  4. Dite quello che vi pare, ma sono sempre più convinto che con Frattesi e Scamacca (due romani e romanisti insieme), la Roma si sarebbe prepotentemente candidata per lo scudetto 2023-24.
    Già dopo poche partite Frattesi si sta ritagliando un ruolo da protagonista nell’inter e qui sopra gli danno del laziale per giustificare il suo mancato acquisto.
    Tranquilli,al suo posto arriverà un pupillo di Mendes che quando ha qualche scarto da piazzare in giro per l’Europa,prende il cellulare e chiama Pinto.
    Dove già spopola Renato Sanches è su Dagospia,che non è una squadra di calcio. 😆😀🤣

    • Zenò, il primo a dare del Laziale a Frattesi sei stato tu e non avevi mica torto, però che sia un bel giocatore non l’ho mai negato, qualcun altro sì!

    • Ma se è un anno che critichi frattesi !!! Ti sei sempre lamentato di lui anche quando sembrava che venisse alla Roma … e stessa cosa di scamacca … molla il bicchiere anzi la bottiglia

    • Sono d’accordo con te. Non capisco perché si schifava frattesi, come non capisco perché si schifa ora scamacca. La Roma avrebbe svoltato con loro due.
      Spero ancora che Pinto rinsavisca puntando scamacca piuttosto che sullo sconosciuto Leonardo

    • premesso che sono d’accordo con te ma mi chiedo allora chi era quello che usava il tuo Nick e diceva che frattesi ce lo abbiamo in casa e si chiama bove

    • In questo ultimo anno Frattesi ha avuto una crescita vertiginosa che mi ha convinto decisamente sulle sue qualità.
      In precedenza ritenevo eccessiva la sua quotazione e averlo chiamato laziale ( è vero!) ,non aveva alcun riferimento con le sue doti calcistiche.
      Su Scamacca non mi sono mai espresso nel senso che dice Golia89,tanto è vero che avevo coniato il motto “Scamacca la porta la spacca” appena avevo letto dell’interessamento della Roma nei suoi confronti.

    • Su frattesi hai ragione, su scamacca ho ancora qualche dubbio, sul fatto che Pinto compi bidoni da Mendes e Mourinho faccia pippa, beh… ma che te lo dico a fare.

    • Qui non è questione di schifare ma di soldi da dare.
      Frattesi obbligo di riscatto e 33M + bonus di 5 e cartellino di Mulattieri.
      Scammacca presumibile altri 30M.
      Quindi se c’avevamo circa 70M da spende allegramente stavamo quì a fa tira e molla cor Santos pe Leonardo?
      Non penso che questo non è chiaro!

  5. I soldi ce li hai quando compri Hojlund a 17 milioni e lo rivendi a 85 non quando compri Shomurodov a 18 e lo presti a Ø per disperazione.
    E per anni ci avete rotto i gabbasisi col plusvalenzaro….

    • Ohhh e spiegami l’operazione Hojlund…dai.
      Allora l’Atalanta ha valutato il ragazzo 85 mln?? NO.
      Si sono presentati gli inglesi e hanno offerto per uno che faceva più panchina che campo, ma che HA segnato 8 miseri gol , 85 mln ?
      Se non e’riciclaggio. Spiegami cosa e’?

    • Te la spiego io l operazione hojlund ex “zaniolo non si tocca”. L Atalanta ed in special modo Sartori lavora molto con gli osservatori e poco con gli intermediari dei procuratori. Hojlund preso anche per un prezzo alto era stato preso come riserva di Zapata per poi essere portato piano piano alla titolarità. Gli infortuni degli avanti della dea lo hanno portato più volte titolare e così ha stupito tutti. La sua capacità di attaccare la profondità è unica nel campionato italiano, letteralmente imprendibile. Questo non vuol dire essere bomber, anche se giovanissimo in questo deve crescere, ma i suoi continui strappi distruggono le difese e si intorno ha gente che segna può essere più che devastante. Nella Roma ci sarebbe stato benissimo. Voi guardate solo il pallone che si muove, quindi del resto vedete poco. Con anto vi accomuna il fatto di essere prigionieri delle vostre fisse, tu degli arbitri e lui delle negazioni.

    • Maui tu hai spiegato la tecnica del giocatore.
      Quindi questo basta per fare sì che arriva un club inglese e dice all”atalanta, al direttore sportiivo, senti : noi vogliamo Hojlund vanno bene 75 mln…più 10 di bonus?
      Me cojoni gli avrà risposto Sartori…
      Quante presenze ha fatto???
      Come azxo hanno fatto a valutarlo , non chi lo vende ma chi lo compra 85 mln??
      Lo spasso sono io…eh già.
      Il povero Savonarola fu bruciato in piazza proprio perché andava in giro a dire alla gente, di non pagare le Indulgenze.Perche’ l’entrata in paradiso era libera a tutti e non solo a chi pagava…

  6. 75 mln più 10 di bonus per Hojlund… Forse dovremmo comprarci il Ds e i talent scouts della “Talanta”…

    • L’Atalanta Hojlund l’aveva 17M pagato mica 500€.
      Noi vogliamo prendere Leonardo con un’offerta da laziali.
      Per il momento non giudico, aspetto di vedere come finisce.

    • Si Jiulian B . A me di quanto lo ha pagato l’atalanta me ne frega, io voglio capire, perché non capisco, il perche ‘si presenta una squadra inglese e fa lei l’offerta per prenderlo , e offre la bellezza di 75 mln + 10 di bonus, ora te lo chiedo cortesemente mi spieghi il perché??
      Uno che ha fatto 8 gol?
      Senza una clausola che giustifichi tale somma.
      Senza che l’atalanta abbia dichiarato il prezzo del cartellino del giocatore ..
      Senza che vi sia stata una asta.
      L’unica spiegazione che trovi di fronte a tutto ciò e’ riciclaggio di denaro sporco…

    • Boh alla fine Gaetano ha ragione. Hojlund non può mai valere 85 milioni per soli 8 gol indipendentemente dal potenziale che ha.. Lo United potrebbe potenzialmente ritrovarsi una mega sola proprio perché Hojlund potrebbe sentire il peso del prezzo per il quale è stato acquisito dall’Atalanta. 85 milioni per una scommessa come Hojlund sono troppi..

    • NO DAI GAETANO lp hanno pagato così tanto perchè è in corso un torbido gioco di palazzo e arbitri contro la Roma. Adesso ci inventiamo il riciclaggio e non vogliamo ammettere invece che è stato un gran colpo dell’Atalanta che ora si mette pure a comprare a belle cifre semplici promesse e non più a formare rose con i prestiti delle strisciate.
      In altri termini era riciclaggiio anche Marquinhos pagato meno di 4 milioni e rivenduto l’anno dopo a 33 ma ormai già 10 anni fa? e Alissson pagato addirittura 8 e rivenduto dopo un anno da titolare a 75? e Ballotta in galera chi ce lo ha mandato? Oltretutto non mi pare il primo gran bell’affare condotto dall’Atalanta, hanno un DS capace e soprattutto uno scouting di assoluto livello, noi abbiamo PInto con il piattino.

    • “L’unica spiegazione che trovi di fronte a tutto ciò e’ riciclaggio di denaro sporco…”

      Gaeta’, ma mi spieghi che vuoi dire?
      Riciclaggio di denaro sporco da parte del Manchester United?
      Sporco in che senso?
      Proventi di rapine e estorsioni? Spaccio? Contrabbando di valuta? Traffico di armi?

      Io noto che, in 2 anni, l’atalanta ha incassato 130 milioni solo da Romero e Hojlund, facendo una plusvalenza allucinante di quasi 100 milioni.
      Noi vendiamo giocatori a 1 milione e mezzo, a perdere.

  7. Ricapitolando,la Juve vuole morata ma se non riceve 30milioni dal Chelsea nel cambio lukako/vlaovic non può prenderlo,l’Inter spera che questo non succeda in modo d’essere unica pretendente x morata e prenderlo al minor costo possibile ,quindi morata sa bene che finirà alla Juve o all’Inter nella peggiore delle ipotesi fermo restando che rimanere a Madrid non è proprio un dramma calcistico.
    Di contro l’Inter in attesa degli eventi ha proposto un acquisto definitivo per Scamacca più che altro per allontanare la pretendente Roma che pagava al massimo un prestito ma senza affondare finché non è chiaro il destino di Morata.
    Ma udite udite si fa sotto Atalanta forte di un tesoretto di ca.150milioni frutto della qualificazione alle coppe più la vendita di Hojlund e Koopmeiners (probabilissima) che può pagare tanto e subito………….
    Ecco il vero dramma è questo…..anche una squadra come l’Atalanta con i suoi bilanci “accettabili” ed il monte ingaggi “proporzionato”al valore in campo dei giocatori dispone di fondi che la Roma si sogna ………
    Oggi se non programmi acquisti intelligenti e non ti avvali di allenatori che ti valorizzano la rosa unito a DS capaci nel districarsi nel nebuloso mondo nazionale ed internazionale delle compravendite ,meglio che lasci perdere….
    Atalanta e Sassuolo hanno venduto in Italia ed all’estero prospetti normali per cifre blu indipendentemente dalla durata residua dei contratti (kessie ,hojlund,frattesi,traore,boga,scamacca,koopmeiners,gosens etc etc etc etc),mentre noi l’unico prospetto da almeno 40/50 milioni (Zaniolo) alla fine lo abbiamo venduto ma più che altro perso per mala gestione per 14 milioni più una serie infinita ed incomprensibile di bonus vari ……
    Addirittura la Lazio senza nemmeno un DS riesce a portare a casa prospetto giovani,forti e soprattutto “rivendibili “ come Kamada e Isaksen (sbaglierò ma sembra un colpo alla kvara questo vedendo la tecnica del ragazzo)…….
    Insomma un consiglio ai Friedkin, lasci stare allenatori alla Mou che alla fine in cambio di qualche titolone ti lasciano poi con i conti disastrati e la rosa anziana e/o senza valore e cominci a pensare ad un prospetto diverso unito a volponi mestieranti e conoscitori della “bestia di palazzo” alla Marotta/Sabatini/Giuntoli o similari se vogliono rimanere a galla in attesa di uno stadio ed un riallineamento dei bilanci.
    Che arrivi Sanches o Leonardo il fatto rimane che siamo comunque una squadra che non ha colmato nessun gap rispetto i club che ci abbia preceduto .
    Non è con Ndica al posto di Ibanez e con cristensen al posto di Karsdorp che cambia il registro ,ed il solo aouar pronto a sostituire il sempre spesso malandato Dybala o magari fare panchina all intoccabile 7 non basta a sovvertire le posizioni finale di cui la Roma ha bisogno con elevata percentuale di certezza per programmare un minimo di impegno agli acquisti postdatati almeno ….
    Se la Juve il suo primo pensiero stagionale è stato giuntoli e l’Inter è rinata “sul campo” con l’arrivo di Marotta (i conti sono in rosso in tutte le squadre del mondo ormai) mentre la Roma non azzecca un acquisto “rivendibile” dai tempi di Pallotta facciamoci una domanda sulle nostre emergenze…….

    • Gran bel commento ,che non è certo un elogio a questa ormai triennale presidenza.
      In pratica ha sbagliato strategia e ora ne paga le amare conseguenze.
      Ovviamente non è un commento per Abbocconi.

    • Ma che hai scritto un poema?
      Nient’altro da fare oggi vero?
      Ahahah fate morì,state sempre a crtiticà

    • Mettici anche le ripicche di Mou ,che magari anche quest’ anno utilizza gli stessi undici fino allo sfinimento ed così che si arriva dietro a tutti

    • @Giannis1…ritengo che Mourinho non sia un autolesionista che tiene in panchina uno bravo per far giocare un bambino,come è successo più volte quest’anno.
      Ma se poi tu gli prendi Camara,con tutta la simpatia del mondo per questo giocatore, è chiaro che prima o poi il mister prova i Tahirovic della situazione.

    • Commento ineccepibile caro Stefano 1 ma inaccettabile e incomprensibile per i veri tifosi del sito! che fai metti in dubbio le capacità gestionali societarie? non ritieni Pinto all’altezza? era preferibile o comunque più adeguata altra strategia che non prevedesse Mou? addirittura non avremmo colmato il gap con chi ci ha preceduto già con i sensazionali colpi Aouar, N.Dicka , Christensen? NO devi essere spolliciato e ti devono dare del laziese, troppo ardito.

  8. Se lo stadio non verrà approvato al 101% Friedkin venderà e speriamo a gente seria e non a personaggi squallidi

  9. Ma un pazzo che spende 70 mln per Ibanez no? Non riesco proprio a capire come fanno gli altri agenti a piazzare giocatori inspiegabili a certe cifre! A partire da Frattesi… Passando per le pretese del W.Ham con Scamacca… Finendo con l’assurdità per Hojlund… Nel frattempo anche quest’anno mercato delle fragole a Roma… N’Dicka e Aouar che se ne vanno per un mese e più in un periodo fondamentale… R.Sanchez che andrà ad occupare l’infermiera per una buona parte della stagione… Kristensen l’unica speranza e l’unico (forse) che può dare una scossa all’attacco della Roma non si riesce a prendere perché questi non vogliono cacciare fuori un euro! Settimo posto? Se va bene! E l’olimpico! Sold out!

    • Sì mo allora giochiamo per la salvezza.. ok essere agitati perché manca ancora l’attaccante ma essere così pessimisti è un pò troppo..

  10. Mettici anche le ripicche di Mou ,che magari anche quest’ anno utilizza gli stessi undici fino allo sfinimento ed così che si arriva dietro a tutti…

  11. Caro Zenone, quando parli di Frattesi tieni sempre in considerazione la variabile fondamentale: Sa Siro! Mentre Noi Abbocconi Giallorossi siamo Bonaccioni (vedasi come abbiamo sopportato Damiano Tommasi che si formasse imparando dai suoi errori in partita), a Milano sono spietati, al terzo passaggio sbagliato ti massacrano (ricordo come un grande giocatore come Seedorf veniva ripetutamente fischiato quando non era in giornata!) Ecco perchè considero Barella il migliore centrocampista Italiano: perchè oltre i mezzi tecnici e fisici ha dimostrato di avere il carattere di superare l’esame San Siro a livello emotivo. In base al mio ragionamento faccio una domanda: mi dite quali giocatori usciti dalla oasi di pace di Sassuolo si sono imposti a livello nazionale e internazionale? Scamacca (ha preferito l’Atalanta all’Inter, pensa quanto è ambizioso!)? Defrel (sigh!)? Raspadori (fà la riserva al Napoli)? Locatelli (farà la riserva quest’anno alla Juve, Mckennie gli fregherà il posto)? Boga (flop all’Atalanta rivenduto al Nizza)? Traore (riserva nel Bournemouth)? Demiral (l’Atalanta l’ha messo sul mercato)? Sensi (giocatore da Monza)? L’unico giocatore che ha dimostrato carattere è stato Acerbi nell’Inter (ha annullato Haland in finale di CL). Perciò aspetto Frattesi al varco, vediamo se fà il box to box sul prato di San Siro oppure a livello caratteriale si dimostrerà fragile (come tante promesse mancate tra Inter e Milan). L’esame è tremendamente difficile!

    • Te ne sei scordato uno che è passato per i sassuolari e fa il panchinaro in nazionale col tutto che gli hanno dato la 10 dell’Italia : Pellegrini, è un altro di quelli.
      Dopo la finale di Budapest avrei messo lui sul mercato.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome