Scambio Torreira-Diawara, la Roma accelera

99
6652

ULTIME NOTIZIE AS ROMA –  Da una parte c’è Lucas Torreira, 24 anni, regista uruguagio dell’Arsenal con un trascorso in serie A, dall’altro c’è Amadou Diawara, 23 anni, centrocampista guineano che i Gunners vorrebbero dalla Roma.

Lo scambio, riferisce il portale “Gazzetta.it“, è nell’aria con i giallorossi che in queste ore starebbero accelerando la trattativa che potrebbe portare a plusvalenze importanti per entrambi i club.

Torreira in Premier non ha avuto troppa fortuna e ora vuole un club che gli permetta di essere protagonista. Roma potrebbe essere la piazza ideale. Giallorossi e Arsenal ci stanno ragionando su, anche in funzione degli ottimo rapporti tra i due club. La trattativa diventa calda, nei prossimi giorni sono attese novità.

Fonte: Gazzetta.it

99 Commenti

  1. Bah preferisco diawara. È molto più fisico, l’unica cosa di cui ha bisogno ora è la fiducia in se stesso nel provare le giocate più difficili anziché passare la palla in orizzontale

    • Diawara si limita per ora al compitino. Torreira, che non mi fa impazzire, ha un notevole tiro e molta più personalità. Credo che per la Roma, considerata anche la necessità di fare plusvalenze, potrebbe essere un ottimo scambio. Se resta Diawara, va bene lo stesso, non è certo lui il problema.

    • Torreira è un bel giocatore mescola garra charrùa e “moto perpetuo” ad un piede educato. Unica pecca di questo genere di giocatori è che si consumano presto proprio per il loro compito ingrato. Tuttavia un acquisto da fare. Rispetto a Diawara gode anche di più esperienza internazionale. Ricordiamoci che l’Arsenal si è rivelato un buon mercato per la Roma, Mkhitaryan da chi lo abbiamo preso?

  2. Io preferirei un bello scambio Cristante-Torreira, al posto di Diawara che a me piace. A me Torreira mi è sempre piaciuto molto! Ha già tanta esperienza in Italia con la Samp dove ha fatto molto bene, dunque se sta notizia sia vera sarei ben contento!

    • Il problema è che non avverrà mai uno scambio del genere…all’arsenal non sono fessi 🙂

    • Io preferirei lo scambio con Lacazette, temo però che i gunners non abbiano una trota come Monchi, ad accettare…

  3. Assieme a Veretout Diawara si è dimostrato un un’ottimo centrocampista, e noi lo diamo via…, non mi sembra che con Friedkin sia cambiato qualcosa, giusto?

    • Veramente Friedkin ancora si deve insediare… e poi non credo sia lui a dare il là a questo tipo di operazione… (sempre che sia vera…😏)

    • Al momento non diamo via proprio nessuno. Nell’articolo si leggono espressioni come “lo scambio è nell’aria”, “potrebbe” (ripetuto due volte), “nei prossimi giorni sono attese novità”… Insomma, per ora non c’è niente di certo e tantomeno di definitivo. Prima di giudicare l’operato di Friedkin sugli acquisti e sulle cessioni aspetterei la fine del calciomercato (non cito i comunicati ufficiali per non entrare in polemica con qualche utente).

    • L’unica cosa che non cambia è che ancora c’è gente che parla del nulla per fare male all’ASR

    • C’è una piccola differenza: Diawara non verrebbe dato via per soldi, ma per una contropartita tecnica che può servire alla Roma, ovvero un regista dotato di passo diverso. Se avessimo ceduto Alisson per Robertson magari sarebbe stato leggermente diverso.

  4. Se fosse vero non sarebbe affatto male come scambio. Torreira ha delle qualità tecniche notevolmente superiori a Diawara e la non brillantissima stagione che ha avuto è dovuta anche al modo di giocare dell’allenatore dell’Arsenal che lo ha usato poco per la costruzione dell’azione preferendo come regista Xhaka.

  5. L’unica cosa sensata che ho letto finora. Pippará può andare. Mi spaventano i commenti che dicono “preferisco diawara” o “diawara si è dimostrato ottimo” 😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂

    • Lo sai qual è il parametro per la cifra della mediocrità in cui è sprofondata la Roma in questo biennio?
      Quello per cui Diawara e Veretout, due onesti giocatori che nel centrocampo degli ultimi venti anni non avrebbero mai trovato posto, sono diventati due insostituibili. Ahimé.

    • Torreira nettamente più forte di Diawara. Ma nettamente. Se è vero, sarebbe un ottimo giocatore. Lo vedrei bene con Pochettino, più che con Fonseca… Torreira, peraltro, dovevamo prenderlo per il dopo Gonalons, ma Monchi (con uno dei suoi colpi di genio) disse all’epoca che costava troppo (stava ancora alla Sampdoria Torreira) e virò su Nzonzi…

    • Immagino che tu abbia almeno 50 anni.
      Come tutti quelli che storpiano i nomi dei giocatori\dirigenti ahahha pippaparà

  6. Diawara non lo farei via così tranquillamente.
    Torreira molto bravo ma ormai anche il nostro centrocampista si è inserito bene e sta dimostrando il suo valore.
    A sto punto gli do veramente cristante 🤣

  7. Ha un senso se fai lo scambio con cristante perché daresti via un giocatore mediocre per uno più forte, ma darlo per diawara non ha senso perché ci priveremmo di un ottimo centrocampista

  8. Se hai l’obiettivo di creare una bella squadra, tieni Diawara e ti prendi anche Torreira così hai un bel pacchetto di centrocampisti, con la crescita anche di Villar.

  9. Magari tra torreira e diawara meglio torreira ha visione di gioco e oltretutto segna pure qualche gol rispetto a diawara

  10. Torreira è un ottimo innesto. È basso ma molto dinamico e dotato di un buon tiro: meno falloso rispetto Diawara. Per me, la Roma ci guadagna da questo scambio, il guineano non mi fa impazzire.
    Se l’affare si porterà a compimento, l’Arsenal si dimostra una società amica.
    Un altro innesto sulla mediana di centrocampo al posto di Cristante e cominciamo a ragionare.

    • Capisco che non ti faccia impazzire ma non per questo sei obbligato a dire boiate…diawara falloso? ma che partite hai visto? è l’unico giocatore che interviene in maniera pulita sugli avversari recuperando i palloni…perfino adani ha detto la stessa cosa!

  11. Torreira è fortissimo alla samp era forte all’ arsenal è pure migliorato. Molti lo snobbano perché è piccolo, ma ha grande forza e corre 90 minuti abbina perfettamente qualità e quantità. Diawara ad oggi è un buon giocatore però se è l’arsenal che lo vuole per darci torreira lo farei.
    Poi io dell’arsenal anche a strapagarlo prenderei aubameyang

    • Omonimo nick del primo post, Ma dalla visione differente. Sono più che d”accordo con te sulla valutazione di Torreira

  12. Ragazzi, non so quanto sia attendibile la notizia ma Torreira è FORTE FORTE!!
    È dai tempi del Pescara che lo vedo giocare e per lui farei carte false.
    Anche se Diawara ora come ora non lo darei via. Piuttosto troverei un modo proponendogli Cristante, o al limite Kluivert.

    • Significa che,finalmente ,avremo uno che fa girare il pallone,non è il mio preferito ,ma ,visto che i miei preferiti non sono raggiungibili,va benissimo Torreira con qualunque allenatore con accanto un De Rossi giovane,la mediana va assolutamente migliorata,chiunque sarà l’allenatore. Ecco per Allegri non sarebbe l’ideale ed io,se dovessi pensare in grande,sognerei Allegri,pragmatico,preparatissimo tatticamente le cui squadre sanno capire e leggere i momenti della partita ,quando colpire e quando attendere,tecnico flessibile.Non ne posso più di quelli che hanno un solo gioco e nessun piano B

  13. E’ uno scambio tra giocatori che più o meno si equivalgono.
    Quindi potrebbe essere un win – win.
    Ci può stare. Le squadre potrebbero fare buone plusvalenze e i giocatori trovare nuovi stimoli.
    Volendo entrare nei dettagli tra i due un filino di più mi piace Torreira quindi lo scambio lo farei.

  14. Diawara è il milionesimo giocatore incensato SOLO a Trigoria da tanti tifosi incompetenti di calcio e che credono di capirci di calcio anche più di Ancelotti che ha vinto 5 Champions in vita sua .

    Ora attendiamo anche le cessioni dei pacchi Mancini , Cristante , Kluivert , Bruno Peres , Fazio, Under , JJ e Perotti

    • giusto henry era un terzino e pure scarso ed con la juve ha vinto due scudetti non perdendo contro il perugia a l ultima giornata

    • Ma se Ancelotti è tanto bravo perchè il Napoli era in zona retrocessione e arrivato Gattuso si sono ripresi? Van Gaal era l’uomo che ha “insegnato” calcio all’Europa con l’Ajax… ha vinto tanto e poi… Un allenatore “non è per sempre”, il gioco cambia e ogni allenatore ha le sue fisse e fa i suoi errori… Di fenomeni scartati da signori allenatori è pieno il mondo. C’è chi ha vinto tutto ma voleva cedere il giovane Totti, Henri tenuto a giocare esterno e cacciato a calci, Pirlo lasciato in scadenza, Barzagli preso in germania dove lo stavano cacciando via. Però a Roma sento sempre questi discorsi, ripeto la battuta fatta tempo fa: se a Roma arrivasse Messi son sicuro di leggere che “è vecchio, non è più quello di una volta” e alla prima partita PAREGGIATA in cui Messi non avesse segnato: “è finito era meglio tenrsi Ricciardi!!!” (o chi per lui va di moda tra i giovani al momento… in sile Verdi, D’alessandro, Sadiq, Cerci e tutti quegli onesti mestieranti che hanno vissuno un attimo di notorietà e che per certi “erano il futuro della Roma” che dovevano sostituire quelli che “non andavano più”.

    • Ma Ancelotti chi quello esonerato dal Napoli e dal Bayern? Se per dare un opinione devi aver vinto 4 champions dicci tu quante ne hai vinte? Ricordati che Ancelotti diede l’avallo per cedere anche quella “[email protected]“ di Henry nel 99

    • @andreas , ma lo sai almeno che quella Juventus allenata da Ancelotti in attacco aveva Zidane trequartista , Del Piero seconda punta e Inzaghi centravanti . Spiegami tu dove poteva giocare Henry . A parte questo alla Juve di Ancelotti gli hanno rubato uno scudetto la Lazio e Collina , facendo giocare la juve in una piscina l ultima giornata .

      @erik971 , veramente i giocatori del Napoli avevano deciso di perdere tutte le partite per il semplice fatto che ADL non aveva erogato gli stipendi di diverse mensilità ai giocatori i quali si erano pure rifiutati di andare in ritiro più volte andando contro non l allenatore ma solo contro il presidente .
      Sull’ Ajax ti sei perso parecchie puntate , l Ajax aveva vinto già 3 coppe dei campioni negli anni settanta e Van Gaal nel 1995 si trovò una squadra piena di fenomeni come Davids ,Seedorf, Kluivert (il padre , quello forte, non la sega del figlio) ma soprattutto RIJKAARD che venuto dal Milan fece l assist vincente nella finale del 1995 proprio contro il Milan , poi l Ajax è finito lì .

      Riguardo i giocatori venuti a Roma in questi anni , il problema è l inverso di quanto scrivi: a Roma si esaltano pure le seghe , basta che vai a leggere i commenti agli articoli quando arrivarono Nzonzi , Cristante o Gonalons a Roma .

      A parte Zaniolo , negli ultimi 2 anni a Roma non è arrivato nessun buon giocatore .

    • Giusto Monika. Il problema è un altro….trovarlo, comprarlo e soprattutto gestirlo senza dagli della “pippa” per una partita sbagliata.

    • Veramente il marcantonio (solo quello è) che affianca il regista già sta a Trigoria: è Cristante,dopo si deve trovare un giovane alla De Rossi che giochi con Torreira,e tocca giocare in 12 ehehihih

  15. Benissimo, questi sono i tifosi romanisti…gente che adesso critica diawara quando a suo tempo elogiavano l’acquisto di cristante…diawara quest’anno ha avuto non 1 ma ben 2 infortuni stagionali e attualmente giocava perfino con un menisco credo rotto o lesionato e nonostante tutto a centrocampo è sempre stato uno dei migliori recuperando una marea di palloni agli avversari…A me torreira piace molto e sinceramente avrei preferito vederlo insieme a diawara vendendo quella pippa clamorosa portata da monchi a suon di 30 mln…a questo punto sapete che vi dico, ” grandi esperti di calcio ” ? Vi auguro tanti cristante in futuro…quelli sono i calciatori delle vostre dimensioni!

  16. Ma chi? Chi li sta decidendo tutti sti movimenti, sti scambi, ste trattative, sti acquisti e cessioni quando hai un club che è stato praticamente venduto, non si sa quale sarà l’alberatura della dirigenza, non c’è un DS, non è chiaro se resterà l’allenatore e via discorrendo. C’è una busta di interrogativi però il mercato secondo questi è invariato.
    Stiamo parlando di fuffa! Fino a quando non sarà delineata la futura dirigenza e soprattutto DS e allenatore il mercato è pura fantasia e invenzione dei giornalai.
    L’unica cosa certa è che c’è una lunga lista di nomi da smaltire ed inservibili che pesano sulle casse della Roma.

    • E l’ Arsenal e’ gestito da dei ritardati che ti accettano uno scambio co’ Cristante ??? LOL

      L’unico “scambio alla pari” che puoi fare con Cristante e’ per una lavatrice, ma manco una buona come quelle San Giorgio (che e’ una ditta seria, lo sano tutti).

      Giusto una Ignis di seconda mano puoi avere per Cristante, come quella che prese Magnotta per sopperire al fatto che la lavatrice nuova se la prese la moglie Pina dopo il divorzio.

      Ma neanche, Cristante non vale manco una lavatrice di seconda mano : e’ da rottamare, e se lo dai indietro e lo cambi con una lavatrice San Giorgio nuova ti danno pure l’asciuga-capelli in omaggio.

    • Er Magnotta!! Che m’hai tirato fuori! Ho ripreso a ridere senza neanche dovermi risentire le registrazioni.
      Lo scambio alla pari Torreira-Cristante è in effetti alla stregua dei sogni mostruosamente proibiti di fantozziana memoria.
      E pensare che gli abbiamo anche prolungato e adeguato il contratto. Poi ti chiedi perché non si vince una mazza.
      Magari si può pensare a uno scambio Crisantemo Ronzinante cor Magnotta.

  17. Torreira è tipo er Pek…Diawara non piace a tanti, non dico tutti ovviamente, perché è un nero sub sahariano. Un tizio che conosco lo odia pe questo, quanno fa le cassate le sottolinea, quanno fa le cose fatte bene sorvola e se glie lo fai presente, abbozza senza di gnente. Sta cosa riflette er momento storico-sociale che sta a vive l’umanità intera e te dirò, me mette na tristezza addosso che levete proprio…

  18. è incredibile come nascano mode tra i romanisti…

    mo la moda è dire che “Diawara è forte OGGETTIVAMENTE”, cosi se si assume la posa dei grandi estimatori di un giocatore del genere si passa per sublimi intenditori di pallone vè?

    Poi guardi ogni partita della Roma e Diawara OGNI MALEDETTA PARTITA la trascorre a fare il passaggino elementare al compagno in orizzontale per quasi la totalità dei 90 minuti. Nullo in fase di duelli sporchi, di rado vince contrasti; solo discreta capacità di recupero palloni.

    Perde numerose palle sotto pressione concedendo ogni partita praterie agli avversari. E dite pure de no…
    Ma davvero? ma la smettete de fa i super intenditori quando non ci capite un fico secco di calcio?

    ma le vedete le partite della Roma o “Diawara è forte” per partito preso? e Pizarro, De Rossi, Nainggolan, Emerson, Pjanic che centrocampisti erano ? di che livello erano?

    Diawara è solo un modesto/buon giocatore. Categoria e livello che a Roma vi siete scordati esistere come in tutte le altre piazze. Non è che siccome vestono la maglia nostra i giocatori non possono essere solamente buoni ma devono essere forti per forza.

    E che cavolo, quanno ce vo ce vo.

    • @Massimiliano
      “…Diawara OGNI MALEDETTA PARTITA la trascorre a fare il passaggino elementare al compagno in orizzontale…”
      Certo, se trovasse dei compagni di squadra che dettassero il passaggio anziché volere il pallone sui piedi…forse sarebbe più facile…Però per fare questo i compagni devono correre…e correre fa fatica e fa sudare…

  19. Azael: ho scritto che è meno falloso rispetto Diawara. Non ho scritto che Diawara è un calciatore che si prende i cartellini rossi.
    Comunque te ne cito due su tutte quelle dell’intera stagione: Inter e Siviglia.
    In quest’ultima partita è stato pure sostituito per Pellegrini. Spesso interviene sull’uomo, per non far ripartire i contropiedi o le azioni degli avversari e l’arbitro sempre con il fischietto in bocca. Adani continuasse a seguire l’Inter. Un altro ancora più falloso del guineano è Cristante.
    Prima di partire in quinta dicendomi che scrivo boiate, vediti qualche partita.

    • Solo fallosi per un semplice fatto: vengono presi in velocità perché sono lenti e poco dinamici.

      Diawara poi lo considero un buonissimo giocatore, ma con limiti importanti.

    • No no, scrivi boiate e te lo ridico…diawara interviene sempre sul pallone…tra l’altro dimostra quanto ne capisci di calcio…diawara infatti non andava sostituito contro il siviglia…cristante non azzeccava due passaggi di fila e contro l’inter anche il telecronista disse fosse uno dei migliori…però se viene sostituito allora si pensa abbia giocato male…non viene in mente a nessuno che fonseca non ci abbia capito nulla, vero?

    • Azael questa mi ha fatto ridere.
      Diawara interviene SEMPRE sul pallone: e tu sei un intenditore di calcio?

      Vai a seguire equitazione, ti conviene. O direttamente i tuoi amici interisti come Adani.

      Diawara NON sa impostare, limitandosi sempre al passaggio rasoterra per il compagno di squadra più vicino, NON l’ho mai visto crossare e né tirare dalla distanza, di sicuro apprezzo come recupera i palloni seppure con qualche fallo di troppo, se questi sono i tuoi beniamini sono fiero di NON capire nulla di calcio.

      Questo è il mio parere per cui ti invito a non continuare, se vuoi giocare a chi è più ignorante su altri campi, ben venga.

  20. Perché quando volevamo tutti Barella andava bene perché Barella non piccolo uguale a me Torreira non dispiace prenderei anche Tonali più che altro venderei più Cristante che Diawara

  21. Torreira o diawara?

    Io quest’anno ho avuto pensieri contrastanti su amadou, perché da una parte mi è piaciuta la sua sicurezza, io suo apporto fisico alle partite, ma dall’altra ha mostrato grandi limiti in fase offensiva, di impostazione ( a parte il passaggio di 5 metri, raramente un pallone in profondità o un cambio di gioco ) ma anche alle volte di dinamismo.

    Torreira che ha un anno in più, ha dimostrato sia in Italia che inghilterra di avere una forza fisica mostruosa ( ridicolo in fatto che se sei basso vuol dire che hai poca forza fisica ), tanto che in Inghilterra spostava quelli di 1.90.
    Veloce, dinamico, buona tecnica e soprattutto PRESENTE in fase goal e assist.

    Secondo me la Roma ci guadagnerebbe, perche penso che torreira sia superiore al nostro.

    Cosa ci guadagnerebbe larsenal? L’arsenal è la squadra più “stupida” suo mercato facendo anche alle volte operazioni senza senso e questa secondo ma è un operazione tale.

  22. Diwara ha fatto un buon campionato crescendo molto nella fase finale, ma Torreira secondo me è meglio per il nostro tipo di gioco, visto che a noi a centrocampo ci servirebbe soprattutto un regista classico

    • Non è un play, come lo era Pizarro, Pirlo, ma ai tempi paredes, cioè giocatori che sanno essere decisivi in fase offensiva, ma diawara è l’opposto di questi giocatori.

      È un metronomo anni 50, bravo nel passaggio breve, ma nullo se il gioco si allunga.

  23. Ma veramente dite, ancora che ci pensate a fare questo scambio. Ve meritate Pallotta e monchi.

  24. io lo predo me tengo diawara te je do kluvivert mando in qualche squadretta quella sega de cristante cerco de scambia under per allan e mando in prestito villar ovvio che servono i soldi ma sarebbe un gran bel centrocampo

  25. Spero non succeda, Diawara è bravissimo tecnicamente, ha prestanza fisica e forte in interdizione.

    Gli serve solo un po’ più di fiducia e costanza, chi mette dislike non credo si intenda molto di calcio.

  26. Mamma mia come esultate. Torreira nettamente più forte di Diawara ma nettamente. Al che ho detto avrò letto male, si tratta sicuramente di De Bruyne. Solita mentalità provincialotta romana. Arriva un giocatore da un club blasonato ed è forte. Torreira ha fatto una buona stagione alla samp, 30 mln ai Ginners, 2/3 stagioni a fare il compitino (così come diawara da noi a detta di molti), ed ora se ne sbarazzano con una operazione plusvalenza alla spinazzola. Io so solo che cedendo diawara vediamo il miglior centrocampista che abbiamo.

    • Tony, d’accordo con te e con Matteo poco sopra.

      Diawara non sarà velocissimo, ma è molto preciso sia in costruzione che in interdizione.
      Assolutamente non lo darei via e assolutamente non gli schiererei a fianco Cristante, visto che anche quest’ultimo è lento e per di più sembra litigare spesso col pallone, peggiorando chi gli gioca intorno.

      Torreira? Forse se vogliono disfarsene dopo appena un anno avrà anche lui qualche pecca? No perché da alcuni commenti di sopra sembra un misto tra Tommasi e Pizarro…

    • La “mentalità provincialotta” ce l’avrai ar paesino de casa tua…fa er bravo, nun parlà de cose che nun te riguardano e soprattutto che nun conosci. Parli de Roma e Romani a tamburella,ma nun sai manco do sta e come è fatta, facce er piacere, accanna, che dopo un pò stucchi come la nutella cor frollino….

  27. Torreira non è male, però io vedo meglio Diawara accanto a Veretout rispetto a Torreira.Secondo me infatti Torreira e Veretout sono due giocatori abbastanza simili(tanta corsa, rognosi però non coi tempi del regista,cosa che invece diawara ha)

  28. Quanta confusione nei ballottari, ormai poco avvezzi a vedere un Presidente comprare giocatori di pallone. Torreira subito, è di un altro livello.
    Poi il campionato italiano gli si addice di più.

  29. Torreira è un mastino, uno di quelli che non molla mai. A mio avviso sarebbe uno scambio da fare perché darebbe al centrocampo della Roma tanta sostanza.

  30. Lo scambio mi sembra pure abbastanza buono,unica cosa è che mi dispiacerebbe per Diawara che secondo me può diventare fortissimo

  31. Proverei a proporre anche lo scambio Aubameyang-Schick che questi affaroni si possono fare solo con lo scArsenal, unico esempio di squadra ricca che butta milioni per competere solo per la FA Cup e a Carabao Cup. Buon per loro che son due le coppe nazionali…

  32. E’ vero che non abbiamo mai più visto un gioco a centrocampo, anche considerato che Torreira non è chissachì ma dico uno come Diawara che sa fare il torello e lì fermati, e fare il torello non è come ho letto, anche scritto qui ma anche da giornalisti, sappia “dettare i tempi”: ovvero giocare la palla saperla nascondere e far ripartire il gioco quando conviene,,, (faccio un esempio semplice vedi Pizarro) dico,, uno come Diawara non può essere considerato il migliore perché quest’anno sono saltati i termini di paragone ,,,, a volte ha anche fatto pena, poi per carità nella rosa io lo terrei, ordinato, come riserva è una riserva di classe. Forza ROMA

  33. E’ uno scambio impossibile
    I DS del forum hanno stabilito che Diawara e’ una pippa
    Che Diawara e soldi per Manolas sara’ un eterno lamento per il romanista vero

  34. Diawara tira in porta in media una volta ogni 5 partite …in serie A non è concepibile che un centrocampista non riesca mai a trovare la porta …c’è qualcosa che non va e forse è vero che negli anni di Pallotta ci siamo abituati a considerare fenomeni discreti giocatori solo perché sono rimasti a Roma ( anche perché non li ha voluti nessuno) . Cambiare può aiutare molto.

  35. Dai Diawara non è male, prima del problema al ginocchio insieme a Veretout sono stati molto efficienti e compatibili, Diawara nei recuperi e Veretout negli inserimenti ed è più giovane di Torreira di un anno,Torreira è più dinamico e testardo, forse come legge lui la partita, si sente e si propone con determinazione,Diawara legge la partita come pochi, se responsabilizzato di più rende molto di più con dei recuperi e chiusure impressionanti da fuoriclasse, ma deve sentire intorno a sela fiducia di tutti anche dell’ambiente e noi tifosi, forza Amadou! ❤️🧡💛

  36. A legge sto link ,vorrei ,me piacerebbe,pagherei ,ao’h ragione Gladio ,stiamo ancora in trattativa ,per concludere il passaggio e il mercato come qualcuno ha fatto notare lo stanno facendo” i giornalisti”,intanto spero che la trattiva di concluda quanto prima possibile e sia ben consigliato friedk(diminutivo),per non cadere nelle trappole e errori del suo predecessore

  37. vorrei capire chi glieli da queste notizie hai giornalai della gazzetta chi lo fa lo scambio se ancora manca il D.S.? certo difficile lavorare senza notizie. Forza Roma

  38. Caro nico. Lo so dove sta Roma, ho il fratello di mio padre li, i miei cugini, ci ho fatto perfino il militare e pensa un po’ sono talmente laziale che, l’anno che Batistuta gonfiava le reti avversarie facevo andata e ritorno 340 km per vedere tutte le partite in casa. Ma conosco anche la piazza. Una piazza che se fai 3 vittorie, senti dire ci vediamo al circo massimo, una piazza che chi acquista acquista è forte perché è della Roma, una piazza a cui basta tifare la magica, una piazza che preferisce 25 di un capitano ad una finale di champions, una piazza che si accontenta che non si da delle arie. Una piazza che ha avuto il piu grande giocatore del vivaio e mai più ci sarà per 25 anni, e tra più grandi italiani, ma se ricordi i calci pugni e sputi sei laziale. La Roma è magica non sbaglia mai. Nun se critica se ama. 92 anni 3 scudetti, lo so dove sta Roma, ma questi dati a dispetto del bacino di utenza devono far riflettere.

    • Pe me nun sei latziale, pe me pòi esse pure stra-Romanista, ma nun sei Romano, nun abiti Roma e nun conosci un casso de Roma, fidète. Parli tanto pe parlà. Nun me pòi venì a raccontà der militare, de tu zio e compagnia bella. Siccome c’hai er disco che te parte ogni due pe tre, allora bisogna che qualcuno te dia na sgrullata pe fatte capì che stai annà contromano, ma ce stai annà perchè nun conosci la strada. Damme retta, accanna sto discorso. Nasci,cresci, vivi a Roma e dopo parli. Capito come? Forza Roma e abbracci Giallorossi.

  39. A volte mi fa ridere l’assolutezza di determinati utenti che fanno di tutta un erba un fascio.

    Si puo dire che diawara abbia dei limiti evidenti? o stiamo parlando di yaya toure?

    è fattuale che sia un giocatore che in fase offensiva dia poco o nulla, basti ricordare leandro paredes e della sua qualità per capire che tra la sua qualità e quella di diawara siamo lontani anni luce.

    Diawara è un buonissimo ruba palloni, un buon metronomo e se fosse, io me lo terrei ma se le società hanno proposto uno scambio con torreira io personalmente ci penso su e dico, cosa ci guadagno?

    Torreira ha un anno in più, cioè 24, quindi ancora giovane ma con grande esperienza e con, voglio ricordarlo, quasi 90 presenze in due anni da titolare, quindi non mi sembra che stiamo parlando di un panchinaro.

    Cosa ha in più di diawara?

    Sull’aspetto FISICO stiamo parlando in mostro di 1.66cm di altezza, un guerriero vero e proprio, uno che con una spallata butta giu gente di 1.90 ( ho visto con i miei occhi partite lo scorso anno dove annientava chiunque gli si avvicinasse ), e secondo me come forza fisica nettamente superiore a diawara ma che dalla sua ha un colpo di testa migliore.

    Sulla sfera TECNICA l’uruguagio ha un bagaglio molto più completo del guineano, per dribling, controllo palla, assist e tiro in porta, facilitato anche da una statura piu bassa, quindi un baricentro basso che gli permette di essere agile negli spazi stretti.

    Sull’aspetto TATTICO sono due giocatori completamente diversi: diawara è uno che gioca davanti alla difesa e rimane bloccato la, raramente lo vedi andare anche al tiro o avvicinarsi all’area avversaria, torreira essendo piu dinamico e mobile si inserisce piu spesso e va al tiro spesso avendo un buon piede.

    Vedendolo giocare non so proprio perche l’arsenal dovrebbe prendere diawara che non so in inghilterra dove giocano un calcio fatto di pressing asfissiante come possa interessare.

    Io non ci penserei due volte a fare questo scambio.

  40. Per il gioco della Roma sarebbe più utile l’uruguaiano.
    Ha più inventiva e tira anche in porta.
    Diawara è più forte fisicamente ma l’ho visto sempre giocare in orizzontale, non ricordo assist o tiri in porta tranne il rigore a fine campionato.
    A Sportitalia parlano di Dzeko alla rube.
    Per me mai e poi mai, neanche se questo favorirebbe l’arrivo di milik.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome