Scatta l’ora di Tahirovic, l’ennesimo gioiellino della Primavera in rampa di lancio

30
1176

AS ROMA NEWS – Sta arrivando il momento di Benjamin Tahirovic. O forse è già arrivato. Il centrocampista svedese di chiare origini bosniache potrebbe esordire già oggi in Sassuolo-Roma. 

Ieri Mourinho ha preannunciato in conferenza stampa come il calciatore 19enne sia ormai in rampa di lancio: “Presto toccherà a Tahirovic, magari giocherà titolare”, le parole dello Special One in vista della sfida del Mapei Stadium.

Oggi nessun quotidiano punta su di lui dal primo minuto, ma quasi tutti sono convinti che è molto probabile un suo esordio a partita in corso. Le sorprese con Mou, però, sono sempre dietro l’angolo.

Tahirovic, arrivato alla Roma lo scorso anno dal club svedese del Vasalund, si è preso subito un posto da titolare nella Primavera giallorossa occupando il ruolo di centrocampista centrale. Il giovane svedese è un calciatore che abbina ottime doti fisiche (è alto circa un metro e novanta) a una promettente tecnica di base.

La sua arma migliore è il tiro dalla distanza, ma anche un’ottima visione di gioco. Deve velocizzarsi per rendere al massimo come mezzala e come trequartista, ruoli in cui potrebbe destreggiarsi con efficacia. Viene considerato un predestinato, a Mou il compito di farlo sbocciare definitivamente.

Giallorossi.net – F. Turacciolo

 

Articolo precedenteAbraham, la frecciata di Mou e la probabile esclusione dal Mondiale
Articolo successivoPruzzo: “Abraham è un mistero, Belotti tecnicamente non eccelso. Il 3-5-2 rende difficile fare manovre ariose”

30 Commenti

    • Si deve velocizzare solo se impiegato in altri ruoli non suoi … leggete prima di sentenziare

    • @Daje+ roma
      Guardando la Primavera : No si deve proprio velocizzare. Non e’ molto veloce
      Come diceva giustamente ieri Cromagnon e’ Tipologicamente Cristante Matic
      Fisicaccio, un buon tiro ed una discreta visione di gioco
      Per me e’ molto meglio pero’ Faticanti

      Bove , Shomurodov , Vina , Kumbulla : dispersi in qualche buco di Trigoria
      Oramai bisogna guardare la lavagna e vedere i buoni ed i cattivi per capire che rosa abbiamo a disposizione. Passa il tempo ma c’e’ sempre qualche cattivo
      La vecchiaia e’ una brutta cosa

  1. quando si arriva a mettere i ragazzini in campo è perchè si è alla disperazione…Fonseca con la squadra falcidiata dagli infortuni si inventò Mancini centrocampista, con risultati discreti…qua, con l’esigenza di vincere le partite per non perdere contatto con i primi posti, ci si inventa di tutto pur di non far giocare riserve che giocano nelle rispettive nazionali (Shomu, Kumbulla e Vina su tutti). A forza di mandare via gli “appestati”, sono bastati 3-4 infortuni per ridurci a giocare peggio dell’ultima delle provinciali

    • Kumbulla non l’abbiamo visto in questa stagione ma Shomurodov e Vina non sono stati così male. Anzi…

    • In questo momento credo che Shomu centravanti sarebbe la migliore scelta, lasciando a riposo Abraham e Belotti. Purtroppo lo abbiamo sempre visto butttato nella mischia nei minuti finali, spesso laterale, dove ovviamente il peso offensivo è decisamente minore. L’anno scorso, pur di non farlo giocare metteva Felix, quest’anno ci sta proponendo un, ahimè, inguardabile Belotti, quindi mi chiedo cosa ce lo siamo tenuti a fare. Vina qualcosa ha fatto vedere, alternando prestazioni inguardabili ad altre migliori, ma avendo Kumbulla, è normale Vina terzo centrale? o Celik terzo centrale al posto di Mancini? a me sembra che ancora una volta ci siano giocatori finiti sul libro nero, e che piuttosto che farli giocare, si preferisca fare cambi con gente fuori ruolo, fuori forma, o con 19 anni ancora da compiere…se questo è gestire una rosa…

    • No, se hai un vivaio di valore mettere i ragazzini è una risorsa e un passaggio naturale, guarda il Dortmund che addirittura se li compra o l’Arsenal che è tornato a lottare per la Premier proprio lanciando i giovani. Solo qui in Italia se vediamo giocare un under 20 ci prende l’attacco di panico

    • Ormai si attacca Mourinho solo per il gusto di farlo. Ci si lamenta del perchè giochi Belotti e non Shomurodov, quando magari se avesse fatto giocare Shomurodov ci saremmo tutti chiesti perchè tenere in panchina Belotti. Discorsi da bar, e poco altro. Assurdo poi l’attacco all’utilizzo dei nostri migliori giovani del vivaio quando invece sono loro la nostra unica speranza. Volpato non potrà di certo cambiare le sorti della Roma, ma è un ragazzo che tecnicamente è superiore a molti di quelli sopra citati. Stesso vale per Zalewski, e mi auguro anche Tahirovic. Ma pur di non voler dare meriti all’allenatore, ci lamentiamo anche di questo. Palese malafede.

    • @BRS i meriti sono finiti a maggio…da allora tu cosa hai visto di positivo? Quanto ce deve campà di rendita su sta Conference? Giochiamo da fare schifo e la rosa è gestita in maniera dilettantesca, con gente fuori forma, gente spompata, gente rotta per essere schierata sempre, gente inutilizzata ancorché pagata milioni e con stipendi monstre rispetto a quanto giocano, ragazzini che rischi di bruciare perché gettati nella mischia a risolvere situazioni …ma cosa state ancora a difendere o a sperare? Che Gini o Dybala potessero giocare 50 partite era una pia illusione, quindi anche senza di loro la squadra deve girare e giocare, invece vediamo il nulla cosmico che vaga per il campo, fino a un calcio d’angolo che potrebbe farci svoltare la partita. Contro Napoli e Lazio, in 195 minuti abbiamo fatto un tiro in porta…ma de che stamo a parà? A gennaio che deve cambiare? Saremo riposati noi, ma anche gli altri…e tu credi che crollano le 5 squadre che abbiamo davanti? Io no, non ci credo…

    • la penso esattamente come te Criptico , io vina come 3 a sx sa dare una parvenza di manovra altrimenti meglio giocare a 4 dietro , se ripensi alla partita dove vina giocava a sx a vote saliva palla al piede e permetteva al 5 di salire oltre la metà campo e a volte andava lui come 5 , basta guardare le squadre che giocano a 3 dietro i centrali portano palla non che ho la palla e un avversario a 20 metri la passo a quello che me sta a sx , a volte impreco davanti alla tv vedendo delle cose che neanche i pulcini passaggi ad uno a 3 metri con 20 metri di campo davanti

    • Brs guada che nessuno credo voglia attaccare Mourinho solo che ci sono cose che si notano e non si capisce perche insista con la difesa a 3 con 3 giocatori che hanno i piedi fucilati , quindi si cerca di dare capire , tutto qua poi penso che ognuno qua si fidi del nostro condottiero ma questo non significa che non possa vedrla in altro modo

    • Criptico, il tuo astio ti acceca. Nessuno ha parlato del successo in Conference, che però vedo avete già dimenticato con frettolosità. Parli di gestione “dilettantesca”, ma ti rendi conto di quello che dici? Ma dilettantesca di cosa? Se la Roma dovesse vincere oggi (cosa di cui dubito, ma speriamo…), sarebbe terza in classifica a due punti dal Milan secondo. Ti rendi conto di quello che stai dicendo? Pare che stiamo parlando di un allenatore che sta guidando una squadra di campioni e che la sta portando sull’orlo della retrocessione. Dovreste cominciare tutti a darvi una calmata. La Roma non sta giocando un bel calcio, questo te lo concedo, è innegabile. Ma Mou non ha mai fatto un calcio spettacolare. Se non vi sta bene, che vi devo dire, guardate il Napoli…non so che dirvi. Ma stare qui a ripetere ogni santo giorno quanto vi fa schifo la sua Roma è stucchevole e noioso.

  2. Solo in Italia chi tiene 19/20 anni viene considerato ragazzino..
    Fino a poco tempo fa Kumbulla , Vina e Shomurodov sono stati riempiti di insulti.
    Pippe.soldi buttati..
    Scarsi…ora sono nazionali..

    • Sbagli. Qui ormai si ragiona non a chi è meglio,ma a chi è meno peggio.
      qui chi non gioca,diventa automaticamente migliore di chi gioca.
      Per questo ritornano in ballo i Vina e gli Shomurodov,in altri tempi accantonati.

    • presto, potrebbe essere cassano, anche se visto il fisico, mi sa più di seconda punta

  3. io vorrei capire il perché dobbiamo spremere i calciatori fino ad infortunarli, guarda prima Dybala e adesso Pellegrini e lasciare marcire in panchina calciatori che non giocano mai, mi dite perché Bove non può più giocare a pallone? visto che è sparito quando in estate i giornalai dicevano che era diventato il pupillo di Mourinho e che non voleva assolutamente cederlo, tanto lo sappiamo un altro Dybala non l’abbiamo ma almeno se metto un ragazzo che sta bene corre quasi per tutta la partita sarà meglio che tenere in campo uno che cammina perché non sta bene con la paura di farsi male e poi alla fine guarda caso si fa male, se dobbiamo continuare così spremendo solo alcuni calciatori tanto vale mandarli a giocare sti ragazzi e non tenendoli a marcire in panchina, adesso voglio vedere a Gennaio che succede è inutile tenere una rosa così lunga se poi ci sta gente che non deve giocare mai. Forza Roma

    • Che poi tutti aspettano Gini non si quando e che in condizioni rientra ,Pinto dovrebbe scovare qualcuno durante il mercato se vuole salvare la stagione ,non possiamo aspettare l incognita Gini

  4. Tahirovic è davvero un prospetto interessante.
    Alla Juve hanno scoperto Fagioli solo per le assenze dei “titolari”. Ora non sarà più considerato un “ragazzino”. Non tutto il male viene per nuocere.
    FORZA ROMA.

    • Fagioli ha 21 anni e mezzo e ha giocato 3 anni nei professionisti, non è proprio la stessa cosa.
      Miretti è il ragazzino tra i gobbi che sta giocando parecchio.

  5. Mi sembra un modo per lamentarsi della rosa cercare in Primavera, altrimenti Bove qualche presenza decente l avrebbe fatta, invece sta a fa la muffa in panchina pure con i Centrocampisti che nn stanno più in piedi

  6. L ho visto diverse volte Tahirovic,e con la primavera l occhio lo ruba.Sec me anche Feratovic non era affatto male lo abbiamo dato in prestito mi pare

  7. Shomurodov in nazionale dove gioca da punta segna sempre e spesso doppiette e triplette.Alla Roma basterebbe un gol a partita!
    p.s. cosa che ne’ Tammy e ne’ Belotti garantiscono.

  8. Abbiamo Abraham, Belotti, Matic e tanti altri ma il messaggio di Mou è chiaro, non stanno rendendo e così dentro i primavera, cosa che sotto il suo occhio non sto disdegnando affatto.Zalewski prima, Volpato, Bove e adesso Tahirovic. Tutti giovani che stanno mostrando molta concretezza e professionalità e più di una volta hanno dato un importante contributo al gioco. Quello che però mi chiedo, ma tutti i soldi spesi per gli altri? Mou sta giocando la chiave della competizione interna per motivare i titolari e fargli capire che quella maglia non è più sicura se non si da il massimo. Il punto è ma ha questi giocatori la cosa preoccupa?
    Ragazzi il problema della Roma è che non segna, la Roma è 6a con 16 gol all’attivo, una miseria rispetto alle altre sopra. Se la Roma riuscisse a segnare con continuità ad oggi eravamo tra le prime 3 è questa la verità ed avere delle punte che non segnano è un problema. Abraham ha all’attivo 2 gol caxxo, l’unico che segna è Dybala. Sta gente si deve dare una svegliata o è meglio che cambia aria.

  9. Francamente però io a questo Tahirovic l’ho visto lento anche in primavera, dove oltretutto non è mai stato titolare.
    Ora si parla addirittura che potrebbe partire titolare oggi, mi sembra molto strano.
    Speriamo che questo voler fare esordire i giovani non sia solo un volersi appuntare una medaglia al petto , in un campionato che non sembra poter dare grandi soddisfazioni.
    Qui siamo passati dal Felix fenomeno al Felix per fortuna che se l’è preso la cremonese e sembra che un fenomeno non è visto che lì non gioca quasi mai.
    Bove doveva essere il nuovo Ancelotti, quest’anno avrebbe dovuto fare la differenza eclissato.
    Volpato invece sembra aver proprio dei numeri ma a questo punto, può essere tutto e il contrario di tutto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome