Scommesse, Fagioli patteggia: 12 mesi di squalifica, 7 sul campo e 5 di riabilitazione (COMUNICATO)

44
1050

ALTRE NOTIZIE – La Procura Federale ha raggiunto un accordo (ex art. 126 CGS) con il calciatore Nicolò Fagioli a seguito del quale lo stesso verrà sanzionato con una squalifica di 12 mesi, 5 dei quali commutati in prescrizioni alternative, e una ammenda di 12.500 euro, per la violazione dell’art.24 del CGS che vieta la possibilità di effettuare scommesse su eventi calcistici organizzati da FIGC, UEFA e FIFA.

Riguardo le prescrizioni alternative, Fagioli dovrà partecipare ad un piano terapeutico della durata minima di 6 mesi e ad un ciclo di almeno 10 incontri pubblici, da svolgersi nell’arco di 5 mesi, presso Associazioni sportive dilettantistiche, Centri federali territoriali, Centri per il recupero dalla dipendenza dal gioco d’azzardo, e comunque secondo le indicazioni e il programma proposti dalla FIGC.

La Procura Federale vigilerà sul rispetto di quanto indicato e, in caso di violazioni, adotterà i provvedimenti di propria competenza, ai sensi del CGS, con risoluzione dell’accordo e prosecuzione del procedimento disciplinare dinanzi agli Organi giudicanti di giustizia sportiva.

Fonte: figc.it

Articolo precedenteULTIME DA TRIGORIA – Karsdorp torna in gruppo. Ancora out Smalling, Llorente e Sanches (VIDEO)
Articolo successivoZalewski gioca e segna con la Polonia U21 (VIDEO)

44 Commenti

    • purtroppo Gravina lo ha detto chiaro …il brand juve va tutelato …come dire so ladri ma li teniamo in vita

  1. Immagino già come sarà distribuita la squalifica, da Maggio a Ottobre per una squalifica reale di 3 mesi e il resto servizi sociali, insomma come i 700.000 mila euro comminati alla Juve dopo una truffa di 300 milioni di euro. Continuate così, la vostra credibilità è risibile, W l’Italia

    • Mica tanto. I mesi effettivi fuori dal campo sono 7, altri 5 dovrà seguire un percorso “riabilitativo”.
      Tipo:
      “Ciao mi chiamo Fagioli e sono sei mesi che non gioco”.
      In coro “Ciao Fagioli”.
      Sono quelle malattie strane, subdole, che cissà come escono fuori solo quando ti beccano, sapete.

  2. Io vado oltre e dico: Bravo Fagioli!
    Hai fatto una cazzata che ti avrebbe risucchiato in un incubo che non c’è denaro che tenga!
    Tornerai più maturo e più consapevole della fortuna di essere un calciatore!
    Hai una vita davanti, sei ancora in tempo per insegnare ai tuoi figli gli errori che non devono fare.
    Ora sii coerente con la squalifica e riabilitati come persona!
    È più importante che esserlo come calciatore…
    Un padre.
    FORZA ROMA

    • Siamo esseri umani sbagliamo. Dobbiamo fare dei nostri punti di debolezza dei punti di forza. Non ha truccato le partite Ha commesso un errore ha ricevuto una pena rieducativa. Dovrà seguire un percorso magari potrà diventare una luce per tutti quelli che hanno problemi come lui. Siamo Romani dimostriamo agli altri che non cerchiamo vendette sfogandoci su un ragazzi che ha sbagliato. Noi siamo migliori di loro dimostriamolo.
      Siamo la Roma

    • io invece credo che la sua ludopatia non esiste..è solo una scusa che gli ha evitato una squalifica di 3 anni. VERGOGNA!!! sistema Juve

  3. Ormai possono commettere qualsiasi reato che per loro scatta l’impunità .
    Se ne fregano di tutto spudoratamente,alla faccia di chi osserva le leggi.
    E’ per questo che da quando ero neonato,quando loro perdono IO godo.

    • Finchè avranno le spalle ben coperte non vi sarà nulla da fare. Son talmente sicuri di loro stessi, che neanche si nascondono piu’, fanno e disfano come vogliono.

    • Si ma quando c’era Pallotta dicevi di prenderli ad esempio e di stargli a ruota per avere vantaggi (come i pesci spazzini vanno dietro agli squali) . Non farò l’archeologo per ricicciare i tuoi commenti, ma mi fa piacere che tu sia tornato nell’alveo dei romanisti. Li ho sempre odiati perché loro sono ladri e malfattori, bulli, spocchiosi e prepotenti, drogati, bari ed evasori. L’incarnazione del male nel calcio. E in più sono pure fortunati da far schifo. Perciò in Italia o in Europa quando perdono godo come un riccio, guarda, pure più della lazie che a volte manco considero per quanto sono infimi.

  4. sono Romanista come voi odio la Juve ma Fagioli e’ un giovane all’inizio della sua carriera noi romani non siamo cattivi come loro perciò auguro a Fagioli di superare sta cosa poi avversari in campo nemici mai e sempre forza Roma

  5. Prima Pogbà, adesso Fagioli… il prossimo? Sarò maligno ma… A proposito cos’è sta storia “Quando prendi un giocatore è come una fidanzata. Pensi sia quella giusta, la porti a cena ma poi capisci strada facendo, quando te la metti in casa, che non va bene, che non fa da mangiare, non lava, non stira”.” Quindi i calciatori per lui sarebbero tutti delle checcette?
    Ahi, ahi signora Giuntoli, che scivolata!

  6. a pupazzo ma non ti ricordi che volevi che la Roma emulasse i rubbentini ?
    ma pensi che ce lo siamo dimenticato ?
    eh pupazzo’

  7. Sarebbe interessante sapere su cosa ha scommesso effettivamente, se su partite dove giocava o no, ma evidentemente per lui la privacy conta più per i poracci mostri sbattuti in prima pagina.

  8. Ha fatto bene a confessarsi il ragazzo, e la giustizia sportiva a insistere sul suo recupero. Farne punizioni esemplari non serve a nulla, e so che molti han ben presente cosa significa vedere amici e parenti rovinarsi, ed essere impotenti tanto noi quanto loro nel dare/ricevere aiuto. Preferisco infinitamente che vengano aiutati e che si dotino le persone degli strumenti necessari per evitare a tutti i costi una terribile dipendenza, e sticaxxi dei colori.

  9. In coda al mio precedente post aggiungo.
    Che la juve avesse avvisato “per tempo” non ci crederò MAI!!!
    Hanno provato COME AL SOLITO a farla franca, ed una volta UFFICIALE, si son parati il kulo facendosi vivi.
    Non è lo stesso……!
    Nella prima c’è tutta una responsabilità, nella seconda “tanto di parakulo”.
    Mi ricorda non poco le dimissioni di un certo Moggi e compagnia giusto pe’ capisse…
    E di quanto appena asserito mi gioco i cojoni che lo pensino tutti ma I SOLITI faranno orecchie da mercanti!!!
    FORZA ROMA

  10. io mi ricordo che quando si mangiò un goal l’anno scorso scoppiò a piagne, non è che lo fece apposta?
    pensà male è peccato ma di solito ci si azzecca sempre.
    diceva quello

  11. non è la pena severa che mi aspettavo io avrei dato 2 anni e 5 mesi di terapia cmq se non si fanno i nomi delle partite giocate per il momento dei tre tizzi rimane una buffonata perché ripeto il pesce puzza dalla testa .

  12. A volte si fa presto a giudicare. Il sottoscritto in realtà, provo pena per sto ragazzo e per quanti finiscono in simili baratri, vi spiego subito il perchè. Ad alcuni forse sembrerà ilare ma ho lavorato per un periodo di tempo presso una sala giochi, e stando a stretto contatto con tale ambiente, quello che mi ha impressionato di piu’ è che non vi è un limite d’età. Dai giovanissimi sino ai piu’ anziani, davanti a quelle dannate macchinette sembrano tanti invasati privi di controllo. Dei veri e propri automi incapaci di ragionare. Una volta un signore di una certa età mi disse: “Non è tanto la vincita che m’interessa ma scritte, disegni e luci sono fantastiche, non smetterei mai!”. Ricordo di una ragazzetta poco piu’ di ventenne che nostante le vincite, continuava a perdere ingenti somme di denaro. Attenzione: Perchè la ricerca disperata della Fortuna(anche per quanto riguarda lotterie, gratta e vinci e similari) può portare alla disperazione o alla rovina. Lo Stato di questo ne è pienamente consapevole e ci mangia non poco. Per fortuna che non ho mai avuto di questi problemi!

  13. Questi cascano sempre in piedi, ma le leggi ma che c… o le fate a fare se poi si patteggia sempre. A maggior ragione che so previlegiati che dovrebbero scontarla tutta la pena. Mah che schifo.

  14. che schifo da 3 4 anni di squalifica a pochi mesi come un infortunio.dobbiamo salvare il brand Juventus che schifo sono sempre più schifato da Gravina dalla FIGC

  15. non entro nel merito se questo sia giusto o meno senza sapere niente

    dico solo che mi sorprende molto questa fretta.

    qualquadra non cosa

  16. 7 mesi da adesso è tutto il campionato in pratica. La ludopatia è una malattia che ti porta alla rovina e a volte al suicidio. Non scherziamo.

  17. ma quel soggetto non aveva la lista dei nomi dei giocatori coinvolti ?aveva dichiarato che oggi faceva altri nomi
    mah non e’ stato credibile

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome