Scusate il ritardo… Diawara ora è pronto

2
1185

NOTIZIE AS ROMA – Ultimo sforzo prima della sosta per le Nazionali. Domani la Roma concluderà un ciclo pesantissimo di sette partite in venti giorni. Con trasferte lunghe e faticose. Sempre domani, a Parma, sarà anche il giorno in cui Paulo Fonseca avrà probabilmente maturato in modo definitivo la consapevolezza di essersi messo alle spalle il momento più duro.

Al Tardini, il tecnico portoghese potrà sfruttare forze ed energie fresche, con il ritorno dopo la sosta anche di Mkhitaryan. Contro la squadra di D’Anversa, Fonseca potrebbe rilanciare dal primo minuto Diawara in mediana e capire se dare una nuova chance a Florenzi o meno.

L’ex Shakthar ha fatto intendere di non vedere il capitano giallorosso come terzino. Ed Allora? Allora se Florenzi dovesse trovare spazio sarà davanti, alto a sinistra con l’inserimento a destra di Spinazzola. Tornato a disposizione dopo la trasferta in terra tedesca.

Diawara ha rimesso piede in campo contro il Borussia M’Gladbach, dando il cambio a un Mancini apparso in difficoltà per la prima volta a centrocampo. Il guineano non può avere ritmo, dinamismo e forza nella gambe, ma con lui Fonseca ritrova un uomo che può dare respiro anche a Veretout, sempre impiegato. Con l’inserimento dell’ex Napoli, il centrale toscano potrebbe tornare al fianco di Smalling, visto il rendimento incerto di Fazio.

(Gazzetta dello Sport)

2 Commenti

  1. Ma che rottura di scatole! Hanno appena giocato le Nazionali e c’è già un’altra sosta! Sono veramente un torpiloquio! Si rompono sempre una miriade di giocatori e le Società ne pagano le conseguenze! Iniziassero a cacciare fuori i soldi queste Nazionali! Anche se non si rompono, comunque si affaticano visto che giocano una partita dietro l’altra! Peraltro con la Nazionale è ancora peggio… Giocano 2 partite in 4 giorni, oltre agli allenamenti pesanti, Allenatore, Preaparatori e Medici differenti! L’ho già scritto… Mondiali ed Europei ogni 6 anni! Due soste all’anno massimo! Peraltro una di queste soste è il periodo di fine Aprile, dove le Squadre, oltre ad iniziare ad essere stanche, si giocano le partite più decisive… E l’infortunio di un giocatore chiave (non faccio nomi per scaramanzia), potrebbe compromettergli la Stagione intera! Non seguo più da tempo la Nazionale… anche per questo motivo! Forza Roma e basta!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome