SERIE A – Il Verona rimonta l’Atalanta (2-2): bergamaschi a -4 dalla Roma. Pari anche tra Fiorentina e Genoa

36
684

AS ROMA NEWS – L‘Atalanta viene rimontata e fermata sul 2 a 2 dall’Hellas Verona nel posticipo serale di questo lunedì sera di campionato.

I bergamaschi partono forte: Scamacca al quarto d’ora di gioco sblocca il match, poi ci pensa Ederson a raddoppiare tre minuti dopo. Ma nella ripresa arriva la rimonta dei veneti: segnano Lazovic e Neslin per il 2 a 2 finale.

Grazie a questo risultato l’Atalanta raggiunge quota 51 punti, a meno quattro dalla Roma, con i giallorossi che devono concludere il match contro l’Udinese. Anche i bergamaschi però dovranno recuperare una partita, quella con la Fiorentina.

Pareggiano anche Fiorentina e Genoa nel match delle 18: in rete Gudmundsson su rigore e Ikonè per l’1 a 1 finale. 

Giallorossi.net – T. De Cortis

Articolo precedenteNdicka, quadro clinico compatibile per trauma toracico con minimo pneumotorace sinistro. Escluse patologie cardiache (COMUNICATO AS ROMA)
Articolo successivoNdicka a riposo, in campo tra un mese

36 Commenti

  1. l atalanta vince a liverpool ma poi perde a cagliari e prende 2 gol in 2 minuti e pareggia col verona ,le prime tranne noi non vince nessuno, in inghilterra perdono liverpool e arsenal,ora ditemi se le partite non sono truccate per le scommesse e spiegatemi sti risultati con favorite pagate con quote irrisorie

    • spezzu, perdonami, c è un po’ d imprecisione… l atala PRIMA perde a Cagliari, POI vince a live…. e i minuti che intercorrono nel pareggio dell hellas sarebbero 4, non due… così, per dire, senza malizia o saccenza… che poi, sul fatto delle scommesse, hai quasi certamente ragione, dopotutto è un qualcosa che si verifica ALMENO DA 45 ANNI, ovvero, già vent anni prima che fossero “legalizzate”…. (qualcuno qua se lo ricorderà il famigerato totonero…😏😡🤮)

    • Nonostante ci sia un fondo purtroppo di verità nel tuo commento, è impossibile sia così. In Inghilterra il calcio ha dei numeri diversi in tutti i campi. In Italia il calcio è stato ripulito varie volte ma alla fine rimane sporco. Nonostante tutto questi risultati sono pienamente sportivi, lo sport d’altronde è dei In mano ai tifosi in realtà, e proprio ieri si festeggiava la sportività italiana, il buon senso e il valore allo sport, la medicina dello sport! Ndicka ieri ha ricevuto tantissimo amore e così la nostra Seria A, dando appunto esempio nello sport. Siamo questo, parliamo di questo e proponiamo questo.
      Ti consiglio, oer finire di non perdere tempo a cercare fantasmi, i ghostbuster sono di Hollywood e li di mer..a è veramente pieno.
      Forza Roma

    • Semplicemente le coppe incidono sia dal punto di vista fisico che mentale. A meno che non hai una rosa talmente ampia e di qualità da poterli cambiare tutti.

    • @Piero Spezzuti, Forse scopriremo che questa visione da fantascienza è reale, per ora preferisco pensare che è il bello del calcio

  2. pure questa settimana è andata bene con 25 minuti ancora da giocare, Roma Bologna diventa una partita ancora più importante a sto punto!!!
    Ho sentito qualche critica x il turnover a DDR ieri….vedendo oggi l Atalanta che ha anche più giocatori, io direi che è una gestione inevitabile…..e la Roma ha un calendario pazzesco

    • Anche se dovesse permanere il risultato di parità nel recupero di quei 20 minuti, non mi dispiacerebbe, soprattutto se dovesse servire agli amici friulani per salvarsi… aggiungiamoci che, incrociando le dita, 🤞🏻 il recupero si effettuerà verosimilmente a maggio inoltrato, vedremo in quel mentre CHI avrà più bisogno di fare bottino pieno… EVENTUALMENTE, ad obbiettivo raggiunto, o se scansamo noi o se scansano loro….😂😇☺🤗👍🏻🤞🏻🦾

    • La squadra può essere cambiata completamente. Gli unici che non possono essere schierati sono ccoloro che sono stati sostituiti nei primi 70 minuti. Immagino che se serviranno i punti giocheremo con almeno quattro giocatori offensivi (Lukaku, Dybala, Baldanzi, Elsha) + Pellegrini

  3. Tra Roma Bologna e Atalanta vedevo sicura quest última in champion. Adesso no ce la giochiamo allá parí tutte e tre. FRS

    • Insisto: il sogno è la corsa sulla Juventus (ormai allo sbando) che ptrebbe arrivare sesta se tutto va benissimo 😀

  4. Calcisticamente parlando a me spiace non aver finito la partita con l’Udinese perché era nell’aria il nostro vantaggio.
    Loro erano in calo e noi avevamo i migliori nel 2° tp!
    Ma per Ndicka questo ed altro ovviamente.
    Di buono c’è che l’Udinese che era partita con la formazione tipo, non può riproporre il suo 11 migliore mentre noi non possiamo più utilizzare “i nostri meno buoni”…
    Quindi per forza maggiore saranno 20′ di assedio!
    A Piero Spezziti vorrei rispondere che, fermo restando il calcioscommesse, credo che i risultati da lui evidenziati a sto giro siano figli dello stress che attanaglia questo periodo particolarmente impegnativo di match!
    Il cerchio stringe, sia per chi punta a vincere sia per chi punta a salvarsi.
    Ecco perché ogni partita è una sfida.
    Ed ogni punto vale oro, 3 platino!!!
    FORZA ROMA

    • Esatto. C’è da aggiungere che in quei 20 minuti che si recupereranno, soprattutto l’Udinese giocherà alla morte consapevole di quanto abbiano scampato il pericolo di una sconfitta grazie alla dovuta interruzione.
      L’allenatore dell’Udinese alla vigilia del match dichiarò di voler dare più del massimo e qualcuno come Lucca ha interpretato il concetto in modo del tutto errato. Significa che in quei 20 minuti l’Udinese potrà ridisporre in campo di quella fisicità che, non a caso, l’aveva portata in vantaggio nel primo tempo e che le servirà a contenere quella superiore qualità tecnica che la Roma stava esercitando proprio nella parte finale del match sull’ ovvia stanchezza fisica dell’avversario.
      Il recupero del match rappresenta quindi un’opportunità molto più importante per l’Udinese che per la Roma.

    • Concordo: secondo me se fosse proseguita la partita (ma sottolineo, a scanso di equivoci, che trovo bellissimo che tutti abbiano deciso di interromperla) avremmo vinto senza problemi. Volevo scriverlo perché vari commenti negativi su DDR mi hanno veramente infastidito e li ho trovati sinceramente puerili e senza né capo né coda.
      Tanto per dirne una: se Hujsen (o come si scrive) non avesse fatto l’ennesima sciocchezza l’Udinese al suo meglio non ci avrebbe mai segnato…

  5. Paradossalmente in questo momento della stagione è meglio affrontare in campionato un Milan, Napoli, persino Juve, squadre deluse o che hanno poco da chiedere al campionato per posizioni già cristallizzate piuttosto che quelle impegnate nella lotta per la salvezza che giocano 95° minuti col coltello tra i denti e non mollano mai.
    Forse, guardandolo da questo punto di vista, il nostro calendario è meno proibitivo di quanto sembri.
    Oltretutto, facendo un mini bilancio di questi tre mesi di gestione DDR, complessivamente brillanti, emerge che il nostro condottiero è andato leggermente più in confusione quando si è trattato di affrontare le medio/piccole piuttosto che i big match in campionato e coppa, dove è stato praticamente impeccabile, compresa la partita persa contro l’Inter nella quale tatticamente c’era ben poco da rimproverare.
    Contro le altre è stato un po’ preso dalla sindrome del Tinkerman, quando, oltre a un inevitabile seppur doloroso turnover ha spesso aggiunto trovate tattiche che non si sono rivelate vincenti.
    Piccola chiosa sulla partita di stasera e sullo Scamacca “che la porta la spacca”: il ragazzo ha mezzi tecnici notevolissimi, e questo si sapeva, ma denota una pigrizia mentale che se rimane tale non lo porterà lontano.
    Ha iniziato la partita coi fuochi d’artificio e poi è silenziosamente sparito dalla contesa, sazio di ciò che aveva fatto, costringendo Gasperini a sostituirlo dopo un’ora e proprio quando doveva ri-vincere la partita.
    Qualcuno si chiedeva come faceva Spalletti a non “vederlo” ancora: ebbene, conoscendo il tecnico toscano, questa potrebbe essere un’ottima ragione.
    Ma pure col Gasp deve stare in campana a non approfittarsene.

  6. Per le statistiche:
    nell’ultima giornata di campionato su 10 partite ci sono stati 8 pareggi e 2 vittorie in casa…
    Vuoi non ci scappi neanche un 2…?😉
    FORZA ROMA

  7. comunque ho visto gli highlights di Liverpool Atalanta.
    risultato storico per gli orobici ma se a fine primo tempo fosse stato 3 a 1 per i reds non c’era niente da dire tra gol mancati di poco, pali e traverse e portiere di riserva che si è fatto gol da solo.
    io tutta sta Atalanta micidiale non l’ho mica vista.
    poi leggi Liverpool 0 Atalanta 3 e pensi che siano rulli.
    gli ha detto benissimo semmai.

    • tanto meglio!! con l’augurio di completare l’opera giovedì, il Liverpool fuori è un’ottima notizia.

      certo, al 99% ci sarà da eliminare il Leverkusen, ma mica penseranno davvero di finire la stagione senza perdere nemmeno una volta!!!

    • Ho pensato la stessa identica cosa. Il loro portiere l’ha sempre gentilmente respinta sui piedi degli attaccanti avversari. Questo ovviamente non toglie nulla ai Bergamaschi, ma il Liverpool si è suicidato come nella famosa finale di Champions con Karius in porta.

    • Io non ho niente contro Alessio, ma mi chiedo perché il Saggio moralizzatore di fronte a un messaggio come quello di Alessio non dice niente , mentre a me conta pure i peli nel…
      Intanto ieri sera al TG5 fanno rivedere la scena in cui Ndicka si accascia, e parlano dei colpi ricevuti da LUCCA, facendo vedere una delle gomitate, ricevute nel primo tempo, si vede Lucca girarsi indietro, guardare dove è posizionato Evan, e sferrargli una gomitata di proposito in modo violento, altro che gioco di contatto, perbenismo da quattro soldi, moralizzazione da DOTTI, MEDICI E SAPIENTI ( EDUARDO BENNATO)

    • Concordo. Aggiungo che al Liverpool, in carenza d’organico da Settembre, sta girando tutto male, ma se fossi l’Atalanta non dormirei sonni tranquilli…

  8. Per le scommesse nn credo proprio che perdono le partite così Liverpool e Arsenal…. addirittura il Liverpool decide x questo di impiccarsi coppa e campionato? le cose succedono più probabilmente in campionato minori magari su under over o scommesse particolare

  9. Contro l’udinese per i 20 minuti rimasti, spero in una Roma potente, con un riscaldamento di 30 minuti prima a tutto andare. I friulani fisicamente saranno pronti e forti come sempre, ma noi dovremo azzannare da LUPI, servono i tre punti.

  10. in un mondo di ciechi e sordi dominato e che si crede libero tt è manovrato e nessun campo dell’ azione umana viene risparmiato.. figuriamoci il Calcio..il presente di oggi è la conseguenza di ieri e lo sarà di domani..🍊

  11. Prendetemi per pazzo…ma io non sono così felice di andare a fare la CL il prossimo anno. Tanti soldi in più, vero…ma le emozioni che mi hanno dato le “coppe minori” in questi ultimi anni non credo siano ripetibili contro i top team. Partecipare ad una competizione europea con il piccolo sogno di poter arrivare in fondo non ha prezzo. Per tutto il resto c’è mastercard (appunto)

    • Si, ma se non ci vai mai non crescerai mai, né economicamente, né sportivamente!😄

  12. Ottimo risultato, ma l’Atalanta continua a avere un calendario infinitamente migliore del nostro (a hanno una partita intera per battere la Fiorentina mentre noi abbiamo 20 minuti). Sarebbe già oro colato se arrivassimo allo scontro diretto ancora in vantaggio di punti, a quel punto ci potrebbe bastare un pareggio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome