Serie A, Belotti (doppietta) permette alla Fiorentina di battere l’Atalanta nel recupero: i bergamaschi chiudono al quarto posto

68
1258

ALTRE NOTIZIE – Un redivivo Andrea Belotti permette alla Fiorentina di battere l’Atalanta al Gewiss Stadium: decisiva la doppietta dell’attaccante ancora di proprietà della Roma nel 3 a 2 finale a favore dei viola.

Il Gallo sblocca il match dopo sei minuti di gioco con un colpo di testa in tuffo su cross di Castrovilli. Immediato il pareggio dei nerazzurri con Lookman, così come il nuovo vantaggio viola firmato da Nico Gonzalez. Al 32′ l’Atalanta trova il gol del 2 a 2 con Scalvini, ma prima dell’intervallo è ancora Belotti a rimettere avanti i toscani ribandendo in rete una conclusione sporca di Beltran.

Primo tempo a dir poco pirotecnico, decisamente meno movimentato e ricco di gol il secondo: l’Atalanta cerca il gol del pari, ma senza successo. La partita e il campionato di Serie A si chiude con la vittoria dei viola: l’Atalanta termina al quarto posto in classifica, la Fiorentina invece all’ottavo.

Giallorossi.net – T. De Cortis

Articolo precedenteSky Sport: “Dybala resta alla Roma, Friedkin non vuole cedere i migliori”
Articolo successivoFalcao: “Di Bartolomei era l’imperatore del centrocampo, ancora non mi capacito di quello che è successo. A De Rossi va dato del tempo”

68 Commenti

  1. Sportivamente deve portare male all’Atalanta questo finale di campionato per i prossimi trent’anni.
    La sconfitta di oggi è uno schiaffo alla nostra società. l’avrà recepito mr Friedkin?

  2. 22 maggio, ore 23, tweet della asroma: complimenti all’Atalanta per la vittoria dell’Europa League!!!
    Vedendo come oggi si sono accontentati del quarto posto, mi viene naturale pensare che se semplicemente la società avesse fatto un tweet di complimenti di questo tipo, probabilmente loro si sarebbero accontentati anche del quinto posto!
    Ma noi siamo la Roma, noi siamo orgogliosi, noi siamo fieri, noi non chiediamo i favori a nessuno…. e sempre noi siamo da 5 anni fuori dal calcio che conta e siamo costretti, nonostante la più ricca proprietà della nostra storia, a fare delle campagne acquisti di parametri 0, prestiti, scarti di altre squadre ed eterni infortunati!

    • Francamente non penso che basti un tweet per fare decidere allìAtalanta di perdere una partita

    • paolo e gli 88 che ti hanno condiviso… invece si, posso dirti che da quelle parti se lo sono legati al dito! della serie, non sei felice per me? vuol dire che speravi perdessi… perché dovrei aiutarti ad andare in CL?
      Manchiamo totalmente come politica calcistica becera…. quella dei Lotito o dei Marotta….

    • A me una cosa rimane oscura nel tuo ragionamento. Se fossimo andati in champions avremmo ricevuto più di 50 milioni. Quindi “permettendoci” di andare in Champions avrebbero di fatto aiutato una diretta concorrente anche per il successivo campionato. Perchè mai avrebbero dovuto farlo ?

  3. Hanno fatto il lavoro l’ultima settimana per buttarci via dalla Champion’s. Quindi oggi hanno fatto un’amichevole.
    Spero che i nostri giocatori si ricorderanno questo l’anno prossimo sul campo!

  4. La partita non l’ho vista, ma questo chiarisce una cosa che l’atalanta ha messo l’impegno con il torino solo per un motivo.

    Mi auguro solo che un domani gli si possa restituire il piacere.

    Tanto prima o poi il karma arriva.

    • la Storia dice che gli restituiremo il piacere. il mondo non può sempre girare al contrario e se Derossi allestirà la squadra facendosi portare i giocatori giusti, allora si che gli resituiremo presto i favori. Forza Roma! e Atalanta al più in B..

  5. principessa atalanta ancora umiliata in casa. Che figura: 2 gol da belotti. Chi diffuse il covid con atalanta valencia merita ogni sconfitta ed umiliazione.

    • Vero! ed entrambe doppiette inutili, la prima non per colpa sua ma dell’arbitro, beninteso.

    • Tanto stavi sempre fuori dalla CL perché la Juventus a pari punti con l’Atalanta arrivava 5ª

  6. ho visto una bella Fiorentina battere con merito l’Atalanta .. Niente male Belotti … saluti ed abbracci finali con Orsato,credo al suo ultimo arbitraggio in Serie A .. forse lo vedremo ancora agli Europei .. vado ad intuito perche’ il cronista era Bulgaro e chissa’ che ha raccontato ..

  7. è terminato il ciclo ” plpetta imbottonata” , so tornati a correre come gli altri e i vari Djimsitu , Zappacosta, Lukman, Ruggeri e compagnia so diventati come i nostri.

    • curiosa la sfida fra le aspirine di Leverkusen e gli antidolorifici di Bergamo…forse dovremmo contrattare lo staff medico dell’atalanta….

    • Only Roma… o il Dott. Guariniello, che però sta in un’altra procura e chissà, forse pure in pensione.

  8. Visto quanto combinato dai nostri beniamini ad Empoli c’è solo un bel tacere.
    Questi due gollonzi del Gallo purtroppo non incanteranno nessuno.

  9. In cento anni di storia, alcune società anni i loro momenti di gloria, una volta era il Parma del pluripregiudicato Tanzi, ora è quello dell’Atalanta, poi restano i successi , ieri leggevo che la lazzie è la sesta squadra as aver vinto più trofei , dopo Juve, Inter, Milan Roma Napoli. Qualcuno sa dove sta ora il Parma??? Ecco prima o dopo le”atalanta tornerà dove è sempre stata , la Roma farà pure i sesti posti in campionato , ma siamo onesti .ONESTI.

  10. gil inutili nelle gare inutili.
    É stato risucchiato nel vortice dalla mediocritá che contraddistingue molti nella As Roma

  11. ditemi voi se uno non deve stramaledire Gasperini e tutta la sua banda di dopati, questi giocano la partita della vita contro il Torino apposta per farci fuori dalla champions con la scusa che miravano al terzo posto quando oggi hanno dimostrato che lo scopo era solo danneggiare noi.
    Maledetti in un calcio pulito sareste tutti squalificati per doping.
    spero un giorno poter ricambiare il favore se esiste davvero il karma.

    • Anche l’Udinese potrebbe avere pieno diritto a ricambiarci il “favore”.
      In quanto al karma, quello già ci bastona da quasi un secolo…

    • erìk non solo,la Roma non è andata in Champions per colpa dell’Atalanta no perché è arrivata sesta sotto il Bologna o perché non ha vinto l’Europa League

    • Parlate più forte che siete sommersi da rumore di rosicchiamento; oltretutto, facendoci salire la bile, diamo ulteriore soddisfazione ai bergamaschi, bisogna saper perdere, anche in considerazione della nostra storia.

    • Avremmo dovuto vincere con il Lecce mettendo meglio la squadra in campo, è lì che ci siamo per me giocati la qualificazione.

  12. Ragazzi.. L’Atalanta e una squadra che ha finito il campionato una settimana fa.. Sono già in vacanza..

    La Fiorentina viene dalla terza finale persa in due anni.. Con Italiano alla sua ultima con la Fiorentina probabilmente..

    Io mi aspettavo una vittoria Fiorentina senza se è senza ma..

    L’Atalanta in queste settimane, in campionato ha voluto dimostrare di poter entrare in Champions tramite campionato dalla porta principale.. Senza usare il posto in più.. Chiaramente sfavorendo il calcio italiano..

    Ma onestamente questa Roma, arrivata sesta, meritava la Champions?.. Con un minimo di onestà intellettuale dico no..

    In questi anni meritavamo di vincere almeno un Europa League, questo si.. Una squadra che fa 2 semifinali ed una finale, con un arbitraggio Killer.. Meritava di più in Europa.. Ma in campionato no..

    Se iniziassi a pensare che L’Atalanta lo ha fatto apposta.. Dovrei pensare anche che La Roma ha perso per salvare l’Empoli.. Proprio quando l’udinese ha segnato..

    Ed allora noi perdendo abbiamo condannato il Frosinone, che per gioco espresso durante tutto l’anno è stato di gran lunga superiore all’Empoli..

    Quindi preferisco pensare le seguenti cose..

    L’Empoli ha trovato una Roma cotta.. Dopo la partita con il Milan in Europa la Roma è completamente caduta..

    L’Atalanta era già in ferie e la Fiorentina cercava un risultato che serviva a poco, ma per orgoglio hanno dato tutto..

    Preferisco vederla così..

    Forza Roma

    • non fosse che anche in campionato ci hanno massacrati
      24 arbitri fermati negli anni di Mou, la dice lunga.
      ma siccome si giocava da cani, evidentemente gli errori non si calcolano.

    • Diciamo che l’Atalanta non doveva dimostrare niente né entrare in Champions dalla porta principale perché la porta l’aveva già aperta (quasi sfondata) vincendo l’EL.
      Ma non è questo il punto. La Roma si è messa nelle condizioni di dipendere da n-mila variabili per guadagnare l’accesso alla massima competizione europea.
      Si fossero incastrate tutte, qualcuno poteva pensare che fosse stato fatto tutto di proposito, e anche a buon diritto.
      La Roma ha avuto match point contro il Bologna, il Napoli, la Juve, l’extrema ratio contro l’Atalanta, li ha falliti tutti. Il resto è cibo per azzeccagarbugli.

    • è con la mentalità del preferisco vederla così, che è stata costruita calciopoli…
      parafrasando uno dei tecnici più vincenti della storia del calcio

    • Soldato.. Gli errori a sfavore ci sono stati si.. Alcune volte sono sembrati anche fatti di proposito.. E che Mou non piaceva agli arbitri sono d’accordo..

      Ma ti prego, non paragonare questo a calciopoli.. Perché in quegli anni era evidente che c’era una squadra che doveva vincere.. E non solo.. C’erano squadre che dovevano perdere..

      Potrei anche dirti che secondo me dopo calciopoli il sistema è continuato, ma con l’Inter protagonista..

      In questo caso io mi sto riferendo solamente all’ultima di campionato.. Se per te ci sono sono altre motivazioni, rispetto il tuo pensiero, non lo condivido..

      Poi se secondo te questa Roma era da Champions.. Ci sta.. Per me no.. Per me la Roma da Champions l’abbiamo vista anni fa.. Questa squadra che ha faticato contro… Salernitana, Verona, Juve (la peggiore degli ultimi anni).. Anche Lazio, Milan, Napoli, Atalanta, Bologna, Lecce.. Mi fermo ma potrei continuare..

      Ecco se fatichi così tanto con tutte queste squadre, per me non sei da Champions.

      Esatto Drastico, hai avuto una marea di possibilità e non ne hai sfruttata nessuna.. Anche se secondo me a quel punto (dopo il Milan in coppa) siamo arrivati cotti..

      Forza Roma

  13. Atalanta Roma 1 con scoppola subita
    Roma Bologna 2 con umiliazione
    Roma Juventus x osceno
    Napoli Roma x per miracolo

    con questo percorso finale (che vale lo schifo fatto con Mourinho all’andata,.perché non battere sta Juventus e sto napoli è stato vergognoso), ancora si parla dell’Atalanta?

    la Dea ci ara a piacimento! pedalare e sotto con il mercato come Dio comanda

  14. Buoni Tutti avere un favore dai bergamaschi e un’umiliazione che non ci meritiamo…..per il campionato della Roma altri personaggi ne sono responsabili va bene l’Europa League
    stramaledire Gasperini e ancora peggio
    il mondo non finisce oggi …se come dice la CEO avremo le nostre possibilità

  15. Bella copia della sfortunatissima partita persa dalla Fiorentina nel ritorno di semifinale di coppa Italia.
    “Gasintestini grande allenatore… Bergamo sur tetto d’Europa… er modello Atalanta…” se non fosse stato per il biscotto del Bologna contro il Genoa (legalmente perseguibile per illecito sportivo), la tanto ammirata “dea” de ‘sto ca’ sarebbe quinta e noi in CL.
    Inoltre, ci sarebbe un recentissimo caso di doping negli spogliatoi bergamaschi, oltre alle pesantissime allusioni su Evan da parte del becero allenatore e alla determinante presa di posizione della proprietà bergamasca in Lega contro la richiesta di anticipare di 24 ore il match tra Napoli e Roma… eh, ma si sa: a più di un utente su questo sito piace immedesimarsi nello smemorato di Collegno.

    • ma dove lo vedi il biscotto?
      la roma è arrivata dove è arrivata, perchè ha perso un sacco di partite “ad minchiam”.

      Ti senti colpevole per la retrocessione del frosinone o pensi che il frosinone poteva salvarsi da solo?

      Boh!

    • Schierare a Genova, dopo un’intera settimana di riposo per mancanza di impegni infrasettimanali, una squadra di riserve, è un’evidente forma di slealtà sportiva da parte del Bologna. In qualsiasi altro Paese europeo, o forse al mondo, ti garantisco che illeciti del genere sono severamente perseguibili da qualsiasi tribunale ordinario (altro che “tribunale sportivo”!).

      Del Frosinone, poi, non me ne frega niente (semmai sono un po’ dispiaciuto per l’Udinese che non ha certo potuto contare sull’impegno dei nostri quando però i giochi per noi erano già COMBINATI a Genova!!!!). Non mi sento colpevole di un’emerita ceppa e semmai sei tu ad essere ormai assuefatto o rassegnato all’italiota realtà truffaldina (Tangentopoli e Calciopoli non esistono altrove), mediocre, campanilistica e becera dove tutto è concesso da decenni nella totale impunità…

      Che la Roma (con la “R” maiuscola tra veri romanisti) “sia arrivata dove è arrivata” non ho nulla da obiettare e non ho MAI scritto che avrebbe meritato un miglior posto in classifica: il sesto posto è solo demerito suo… ma che il Bologna abbia PREFERITO arrivare 5to invece di 4to è un caso unico nella storia dello sport, non del calcio! Un insensato atteggiamento anti-sportivo perpetrato a priori (il Bologna aveva giocato a Genova con un giorno di anticipo) per escludere la Roma da quegli introiti finanziari della CL.
      Tutto qua.

      Quindi, leggi attentamente quello che scrivo prima di dare fiato alle trombe e facendomi passare per farina del mio sacco ciò che non mi appartiene.
      Grazie!

      PS: in latino si dice e si scrive “ad mentula canis”. Per il resto puoi sempre prendere lezioni da Lotito, grande conoscitore, peraltro, dei “classicHi grecHi”!!!

    • dove è l’illecito sportivo?
      Questo lo hai scritto o no?
      Non vedo perché un allenatore che ha raggiunto gli obiettivi prima della fine del campionato, non possa schierare chi ha giocato meno.

  16. L’Atalanta è figlia delle strisciate del Nord.
    Aver battuto il Torino non era inutile, era indispensabile affinché le 5 squadre qualificate per la Champions si spartissero il bottino della Roma dal coefficiente per nazione.
    Arrivare terzi davanti alla Juventus invece non era contemplato, visto che togliere un posto ai bianconeri avrebbe tolto agli stessi diversi milioni di euro di premio per il podio ottenuto in campionato.
    Non è vero che le partite sono inutili, lo era a tutti gli effetti per la Fiorentina, che non ha guadagnato alcun posto in classifica ed era già qualificata per la Conferencec.
    Lo sarebbe stato per l’Atalanta che non ottenendo il 3° posto ha rinunciato a 5,1mln di euro!
    Soldi che l’Atalanta otterrà facilmente dalla vendita di Koopmeiners dalla stessa Juventus!
    Guarda caso.
    Purtroppo il calcio italiano è malato. E fintanto non ci sarà un repulisti a partire dai vari “senatori” presidenti di A, non andremo da nessuna parte.

    • …per non parlare del Bologna che, dopo una settimana di assoluto riposo senza il minimo impegno né precedente e né successivo all’unico di campionato, schiera tutte riserve contro il Genoa.

      Ovviamente, mi riferisco a quel Bologna per il quale simpatizza “un diversamente ma non troppo” Casini, presidente della Lega, piazzato, a sua volta, dal senatore dormiente… dormiente tranne quando si tratta di calunniare e arrecare un danno sia materiale e sia economico all’AS Roma!

      Definire “malato” un campionato totalmente truccato (Atalanta – Fiorentina disputata dopo una settimana dall’ultima giornata di campionato) è un eufemismo da vero gentleman.

    • Se davvero credi che Koopmainers andrà alla Juventus, non hai alcuna cognizione del mondo.
      Andrà al Liverpool o qualche top club in premier per almeno almeno 70 milioni.
      Hanno rifiutato 49 milioni dal napoli la scorsa estate e detto che avrebbero accettato solo offerte irrinunciabile, ergo superiori ai 70 milioni.
      A Bergamo non fanno beneficenza

  17. Aspettare con il piattino un favore dall’ Atalanta dopo averli visti sollevare l’ Europa League ed aver preso a pallonate la Roma al ritorno.
    Questa è l’attuale dimensione dell’ A.S Roma

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome