Serie A, la Fiorentina cade a Sassuolo (1-0). L’Inter vince nel recupero tra le polemiche

45
914

ALTRE NOTIZIE – La Fiorentina di Italiano cade a Sassuolo e ferma la sua striscia positiva. Decide un gol di Pinamonti dopo nove minuti di gioco. I viola restano fermi al quarto posto in classifica a quota 33 punti.

Vince anche l’Inter ma deve aspettare il recupero per avere ragione del Verona: a far gioire San Siro è Frattesi al 93esimo con un gol però da annullare per una gomitata di Acerbi, incredibilmente non rinvenuta dal VAR.

Finale thrillng con Henry che fallisce un rigore (palla sul palo) dopo ben 10 minuti di extra time. I nerazzurri tornano momentaneamente a +5 sulla Juve.

Colpo del Monza che passa a Frosinone per 3 a 2, pareggio per 1 a 1 tra Lecce e Cagliari. 

Giallorossi.net – T. De Cortis

Articolo precedenteUFFICIALE: Huijsen alla Roma in prestito. Pinto: “Nonostante l’età può dare il suo contributo”. Il difensore: “Sono pronto” (COMUNCATO-VIDEO)
Articolo successivoTIAGO PINTO: “Mi sento stanco, il mio ciclo era alla fine. Dopo Roma sono pronto a tutto. Lukaku, Dybala e Mou insieme: quale tifoso lo avrebbe mai creduto?”

45 Commenti

  1. Furto galattico ai danni del Verona e disgusto assoluto per Dimarco che esulta in quel modo in faccia ad Henry: se poi si prende un destro in risposta deve starsi pure zitto.

  2. Vorrei che i varisti spiegassero a partita finita!
    Fossimo all’ultima di campionato ed il Verona fosse andato in b come glielo avrebbero spiegato?!
    FORZA ROMA

    • Già NASCA, ieri sera la gomitata non l’ha vista ma in ROMA -genoa, vide un pestone involontario di Abraham, poi Zaniolo protestò , venne espulso, e tutta la pletora di servi vassalli a massacrarlo in TV e su i giornali, ehhh doveva essere “educato”ai giusti comportamenti. Su DI MARCO? Shhhhhhh silenzio da ver** che sono ..

  3. Piccola annotazione: oggi un profeta der ber giogo ha perso con una squadra che noi abbiamo strapazzato senza fare un tiro in porta in 97 minuti. L’altro invece ha pareggiato al 95/esimo in casa con il Genoa con un azione “travolgente” frutto di quattro rimpalli tipo flipper in area.
    Però è solo la Roma che gioca male …

    • @Romano
      Assolutamente. Nessun gaudio.
      Era una precisazione per fare riflettere gli abbocconi: non è tutto oro quello che luccica e l’erba del vicino non è sempre più verde.

    • Ma se ti ricordi negli anni 2007, 2008…quell inter lì non temeva niente né nessuno tant è che siamo stati noi a soffrirne le conseguenze.
      il problema dell Italia sono gli italiani…

  4. Quello che si e’ visto a San Siro oggi e’ veramente vergognoso sotto ogni profilo.

    Una nota a margine: caro Mauro, egregia mente sottratta alla fisica nucleare e sommo dottore di scienze morali e sportivita’. Se vuoi documentarti su cosa significhi essere antisportivi, vatti a vedere l’esultanza di DiMarco oggi sul rigore sbagliato da Henry.

  5. Unica annotazione che mi sento di fare su questo primo scaglione di partite é la quarta sconfitta consecutiva di Di Francesco che, come spesso gli è capitato in carriera, quando inizia a perdere non si ferma più.
    E pensare che fino a Natale qualche Abboccone lo rimpiangeva pure.
    Aho’, nun ce se crede 😱

    • Egregio Zenone, su Di Francesco sono completamente d’accordo con Lei. Su Pellegrini no. E nemmeno sul fatto che il PD sia un partito di sinistra. 🙂

    • Ha strapazzato il napule campione d’Italia, tre giorni prima di Natale. 0-4

  6. Quelli delle altre squadre che parlano del rigorino della Roma , guardassero quello che succede nelle altre partite…..fiorentina e Bologna modelli da seguire, calcio spettacolo, Thiago Motta osannato al posto di Mourinho, ma fatemi il piacere 🤩🤩🤩

    • Nettunese Doc: il Bologna evidentemente si è inceppato, bisogna vedere se solo provvisoriamente o meno. Intanto però la classifica gli dà ragione: comunque vada stasera, entrambe chiuderanno il girone d’andata davanti a noi. E con la Fiorentina non vale nemmeno la scusa delle coppe, perché le giocano anche loro (e anche la Fiorentina l’anno scorso è arrivata in finale). Il tutto con un monte ingaggi che è una piccola frazione del nostro, e con rose formate da giocatori che, pur non essendo campioni affermati come i nostri, potranno dare il loro bel contributo in futuro, in termini di prestazioni o di plusvalenze.
      Quindi no, non mi associo a queste facili battute. Perché loro stanno facendo meglio di noi, sia in termini assoluti sia in rapporto alle spese e agli ingaggi. Dovremmo prendere esempio da società come il Bologna, non prenderli in giro (da quale pulpito, tra l’altro…).

    • Vincere è una parola grossa, diciamo che ogni anno decidono a tavolino chi deve essere aiutato a portarsi a casa lo scudetto e le qualificazioni in Champions.
      Tutto sto schifo , era pure passabile ai tempi in non vi era il VAR. Ma ora non è accettabile.

  7. Se avesse detto Mou quello che ha detto giustamente Sogliano sull’arbitraggio e sul sistema lo squalificavano a vita. Adesso stiamo a vedere cosa succede

  8. E ancora qualcuno afferma che è tutto regolare.
    Questa cosca (Lega + AIA) per acchittare le partite riescono a imbrogliare anche al VAR.
    È ora che Rocchi e i suoi 40 ladroni vadano a casa.

  9. Beh il meglio c’ha la rogna. Il Verona non dovrebbe partecipare alla serie A , come la Juve, per aver falsato i bilanci, l’Inter è prima con 807 mln di debiti e ogni partita vengono portati in braccio a vincere, ( poi squalificano arbitri e var per fare fesso i fessi come me)
    Per il resto come si dice È passata l’ Epifania e insieme al bel gioco , Bologna e Fiorentina si è portata viaaaaaa

    • nn credo che ci sarà un contromossa quest’ anno deve andare all’Inter
      la.juve si riprende la CL
      e dal prossimo si farà una decina di scudetti a fila

  10. Con quello successo ieri a san siro hanno pareggiato se vincono lo scudetto hanno pareggiato il fallo su Ronaldo da parte di Iuliano

  11. Solitamente evito di commentare gl’arbitraggi ma stamattina mi stavo riguardando le immagini riguardanti il gol del vantaggio è viziato da un fallo che hanno visto tutti tranne Nasca al Var: Premetto che non ho visto la partita e riporto solo quanto segue:
    “Questa la spiegazione dell’ex arbitro e moviolista di Dazn, Luca Marelli: “Rimane a terra Duda su un contrasto con Bastoni. Il difensore non guarda il pallone, ma solo l’avversario e gli rifila una gomitata, non particolarmente pesante, non da cartellino rosso. Il giocatore dell’Hellas accentua molto ma la cosa non cambia, questo è certamente fallo. Ma ci sarebbe dell’altro, Non so se sia veramente accaduto ma copio ed incollo: “Un gesto anti-sportivo di Frattesi che per provare a rendere irregolare la superficie dove Henry ha poi poggiato il pallone prima della conclusione che è finita sul palo alla destra di Sommer. Dopodichè Barella è stato accusato per le sue proteste e per aver scaraventato un pallone in tribune senza ricevere ammonizione, mentre Dimarco e Acerbi sono finiti nel mirino dei social per l’esultanza probabilmente eccessiva dopo il rigore sbagliato da Henry. Se le cose sono andate realmente cosi’, questo è il classico match che dovrebbe finire sotto inchiesta La Procura Sportiva che dice? Silenzio Assoluto. E per fortuna che siamo noi gl’antisportivi Se vede! Aggiungo una postilla: “Inter-Verona, il ds gialloblu Sogliano contro arbitro e Var. Henry: “Ho ricevuto minacce di morte” – Alla faccia dei piu’ alti valori morali e civili.

    • Ma Massimo Mauro che dice?
      Da lecchino quale è sempre stato starà zitto o andrà in aiuto della Rube?

    • @Bolteni, innanzitutto scusa per il ritardo nella risposta. La farsa sta nella somministrazione delle sanzioni inflitte. “Nonostante i vertici arbitrali abbiano riconusciuto l’errore nel non segnalare l’intervento di Bastoni su Duda, la tanto decantata Severità emessa nei loro confronti sembra davvero una presa per i fondelli: “Per Fabbri e Nasca è previsto uno stop temporaneo precauzionale. Appena rientreranno, infatti, resteranno sotto osservazione da parte dei responsabili!” Neanche gli avessero dato un buffetto sulla guancia. Il bello è chi si scaglia contro tali decisioni gridando allo scandalo e innalzandosi a paladina della Giustizia, è proprio quella rubens condannata in Europa e salvata piu’ volte in Italia, da una Procura Sportiva nettamente di parte. Proprio vero: Alla vergogna non c’è mai fine!

  12. La gomitata di Acerbi ?!?

    Qualche settimana fa,sempre a san Siro ai danni del Frosinone, concedono un rigore su Thuram che ha del clamoroso .

    Mostrato da ogni angolazione in diretta tv dove la gamba del difensore nn sfiora minimamente quella del nerazzurro.

  13. veramente vergognoso quello che è successo ormai è uno schifo !mi dite perché nel regby non succede mai una cosa del genere? . Qui c è malafede punto dovrebbero mandarli in serie D ad arbitrare punto. Il fatto che la rube radiata dalle coppe ,giochi la coppa Italia è un altra vergogna italiana che nessuno parla !. Rimango sempre più schifato da questa serie A dove si tutela il brend mor…..

  14. Per AGO….ricordati una cosa semplice ed elementare, il favoloso Bologna se ha qualche punto più di noi , non è perché è più forte, ma ci vogliamo mettere che noi in 18 partite di campionato non abbiamo mai giocato una volta con la stessa formazione? e in ogni partita mancavano minimo 4/5 titolari? e tra questi titolari c’era un certo Dybala…Smalling… Pellegrini…Sanches….lo vogliamo dire ????

  15. piccola provocazione: nasca vabbè……ma quindi Gasperini niente? da quel dì che ha dato platealmente dei pezzi di m…a ad arbitro e quarto uomo nessun provvedimento? quindi abbiamo appreso che se dai del pezzo di m…a a qualcuno è meno grave che dirgli di non essere empatico

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome