Serie A: il Milan supera la Fiorentina a fatica (1-0). Il Napoli passa a Bergamo (1-2), la Salernitana batte la Lazio (2-1) in rimonta

63
1258

ALTRE NOTIZIE – Comincia con la sconfitta della Lazio questa tredicesima giornata di campionato di Serie A: all’Arechi fa festa la Salernitana, che batte i ragazzi di Sarri in rimonta.

Primo tempo equilibrato, spezzato nel finale da un rigore contestato assegnato dall’arbitro, richiamato al VAR, per una trattenuta di Gyomber su Immobile. L’attaccante biancoceleste realizza l’uno a zero dal dischetto.

Nella ripresa però i campani mettono la freccia grazie alle reti di Kastanos e dell’ex Candreva, per il 2 a 1 finale. Prima vittoria per la Salernitana in campionato, con i campani che restano comunque all’ultimo posto in classifica, ma salgono a 8 punti. La Lazio invece rimane ferma a 17 punti, ancora dietro la Roma.

Vittoria pesantissima per il Napoli, che passa sul campo dell’Atalanta nel match delle 18: azzurri in vantaggio con Kvaratskhelia nel finale di primo tempo, pareggio di Lookman a inizio ripresa e gol partita di Elmas.

Buona la prima di Mazzarri, con i partenopei che salgono al terzo posto a quota 24 punti. I bergamaschi invece restano fermi a quota 20.

Tre punti sofferti per il Milan nel posticipo serale contro la Fiorentina: decide un rigore causato e trasformato da Theo Hernandez nel recupero del primo tempo. Nel finale di partita decisiva una parata di faccia di Maignan a salvare il risultato: i rossoneri salgono a 26 punti, i viola restano fermi a quota 20.

Giallorossi.net – G. Pinoli

Articolo precedenteMOURINHO: “Questa Roma deve dare di più, soprattutto fuori casa. Smalling si sta tirando un po’ indietro. Friedkin? Ci ho parlato ieri, ma… ” (VIDEO)
Articolo successivoRoma, è ora di diventare cattiva

63 Commenti

    • Notare la pronta sparizione di alcuni “elementi” sempre pronti a denigrare Mister e Società Ai poveri complessati, non gli rimane altro che lo spolliciamento compulsivo😆

    • Quindi, se qualcuno dice che la Formellese è una manica di pippe con cui dovevamo vincere sarebbe un complessato. Sei patetico.

    • sarà stato il cambio di temperatura a penalizzarli, o il metro di valutazione dei falli da parte dell’arbitro, cit. Si gode sempre tanto!

    • In questo preciso istante, le povere quaglie stanno risentendo con maggior vigore l’effetto “Will Child”. L’improvviso calo delle temperature dovuto a questa inaspettata sconfitta, ha aumentato maggiormente la loro esposizione al freddo. Ne lo scarno “piumaggio”, ne il consumo di minestroni caldi a base di “cocce di caciotta”, bastano a placare quell’enorme sensazione di disagio venutasi a creare. Ce la faranno le “povere bestiole” a sopravvivere a tanta sofferenza, riuscirà il sarri scaccolatore a ridonargli il sorriso. Quali parole escogiterà lotirchio per confortare e sorreggere questa specie in via d’estinzione? Solo il tempo ce lo saprà dire…

    • will child? 😂😂😂 al limite WIND chill…manco l’italiano sapete, ve state pure a avventura’ con le lingue straniere, ditini permalosi?

    • cianno provato a ruba anche oggi dal solito rigore regalato e segnato da l ex giocatore ignobile ma se so attaccati al caxxo

  1. Il godimento usuale per la sconfitta di questa squadra DEMME’ mi viene rovinato dal ricordo amaro di un derby da vincere a mani basse, in cui secondo me l’abbiamo colpevolmente sopravvalutata.

    • Si si gira la pizza a piacimento, tutte si possono battere , pure la salerniscarsa, ultima in classifica che non aveva mai battuto nessuno sto campionato. Però ricordati che avevamo giocato il giovedì sera in coppa, in trasferta contro una squadra scarsa , lo Slavia, ma indemoniata…
      Ma non dire niente sul famoso gioco di SARRI detto il Sarrismo….ahhhhh

    • Roma campione d’ Italia per monte ingaggi…
      i conti si fanno alla fine Gambione!
      perché se quel monte ingaggi ci permette di mettere una coppa al pizza poi starai qui con le ditine unte a cambair nicnameheheh.
      smorza sta radio e facce sto favore…🤫

    • @ sette de coppe: Innanzitutto occorre dire che ti è morta la maestra, secondo non abbiamo battuto neanche la Salernitana, gaggio! Se non erro è la prima vittoria per i campani, arigaggio!

    • @ GAETANO IL SAVONAROLA: Infatti non ne hai vinta neanche una, non giocando a pallone in entrambi i casi. Com’era? Ah ma si erano risparmiati per la lazzica…

    • Siamo terzi per monte ingaggio ,siamo terzi, siamo terzi occorre arrivare terzi sennò fallimento.
      Stiamo a Novembre, già state a fa i conti.
      KapishionerZZZ radiolari trevisanati che vi lobotomizzano le cervella a furia di fare conti inutili manco a metà stagione.
      Non sapevo il campionato fosse già finito.
      Mou ha detto punta a Dublino, gli addetti ai lavori anche (Souloukou).
      Ste frasi risparmiatele a Giugno…e ringrazia la società che sta spendendo al limite per organizzare una squadra competitiva amche per dopo, grazie a Mourinho che ce portano i Lukaku di turno, sennò stavamo coi Beltran e i Castellanos di turno.

  2. Grazie alla cura sarri, anche la “modesta” salernitana fa nera la scazzie😂🤣 Sentite condoglianze alle quaglie presenti sul sito sotto mentite spogle. Si Gode!!! – Forza Roma💛🧡

    • Bel botto…!!
      Regalano sempre un sorriso i loro botti…
      Però pensiamo a noi, da domani in poi cerchiamo di cancellare le onte: bilan, Verona, Genoa, inde e Praga… che ancora gridano vendetta…💪💪💪

  3. Senza più Milinkoviz Saviz l’Alassio è calata parecchio. Un altro che se ne andrà a breve è Soprammobile. In ottica 4° posto non contano unkazzo.

    • Ah, Pinto, ce dovevi compra’ Kamada, che te possino. Col quel campione lo scudetto non ce lo levava nessuno. E dovevi pure rinnovare a Pedro, mannaggia li pescetti!

  4. e come spolliciano i rosiconi complessati..
    Ahhhhhh rint e pakk …. RINT E PAKK , nonostante l’arbitro e il var a favore.
    perdenti…shhhhhhh

  5. …er giogo….er sarismo uhauahuahauhauahauhauahauha muti i gitani

    -fuori tema:
    comunque se smalling , giullarato 2 volte da candreva, deve tornare non in condizione , è meglio che sia ceduto.

  6. er famoso jokoooooooo de Mazzarri, perché se vince solo cor jokoooo, gli interpteti so solo un dettaglio

  7. Mazzarri ha un gioco? no…la Lazio si, il Sarrismo è una filosofia di gioco concentrata sulla disposizione tattica affinché l’avversario non riesce a capire cosa sta succedendo in campo ….solo noi riusciamo a capirlo a fine gara ….2-1 🫣🤘🤣🤣🤣

  8. La colpa del povero García, se di colpa si può parlare, è di non aver avuto a disposizione Osimhen negli ultimi 2 mesi. Stasera Osimhen ha giocato una mezzoretta, sufficiente per dare la palla-gol a Elmas. Per il resto solito Napoli, comunque lontano da quello irresistibile della prima metà dello scorso campionato.
    Contento che Gasperini se la sia presa nderkulo.

  9. Gol vergognosamente viziato da fuorigioco di rientro ..ma non sottillettiziamo….
    Però a volte non bastano gli aiutini vero Caccola?
    Un ‘altro rigore inventato ma non e’ servito a un Azzo….gne gne

  10. Milan senza parole…Theo infila la gamba piegata nell’inguine di Parisi, che gli stava dietro, per poter accentuare il leggerissimo tocco sulla schiena dell’avversario e planare a terra, dove altrimenti non sarebbe mai finito vista la differenza di peso e di traiettoria fra i due e… Rigore. Istantaneo.
    Lato Milan si è visto un Baker da pallavolo con entrambe le braccia che si alzano PRIMA che arrivi la palla e niente. Var Check dopo quasi 2 minuti. Ma niente, non è rigore. Giustamente i milanisti devono proteggersi per regolamento dalla palla infuocata, con le mani su faccia e busto…
    L’unico giocatore che invidio alla Viola è il loro 10, sembra volare sull’erba quando ha la palla e si sposta in diagonale. Ne lasciava dai 3 ai 6 a bocca aperta degli avversari, quando correva palla al piede. È come noi con Dybala: quando è in campo ti fa la differenza uno così.

  11. I caciottari ribaltati nonostante il solito rigorino dato a ciruzzo e pure con tanto di gol dell’ex.
    Bisogna prendere per forza questi 3 punti contro l’Udinese superando i viola ed i bergamotti, lasciandoci i caciottari dietro spedendoli a -4 e rimanendo a 3 punti dal 4° posto occupato dai napulegni per non perdere contatto con la zona Champions.

  12. hai ragione è il secondo aiutino dato al Milan. Purtroppo ci risiamo devono andare per forza in Champions le stracciate .L arbitro mandato è infatti l incompetente che contro di noi ci fa bestemmiare in turco.

  13. Poi si domandano in tv perché l’Italia è indietro nei confronti degli altri Paesi…
    Continuiamo a fare il gioco delle parti!!!
    A chi interessa un finake già scritto?!
    ( Inter, Milan, Juve o Milan , Juve, Inter, o Juve, Milan, Inter, o Juve, Inter, Milan…..).
    FORZA ROMA

  14. Il Milan viene spinto in champions in maniera tanto palese quanto vergognosa. È il terzo aiuto che ricevono da inizio campionato dopo il fallo di mano di pulisic ed il gol annullato al Lecce. Così so boni tutti. Forza Roma.

  15. 🚬🚬…..”sarrismo”………. uhm!…….. dov’è pedullà?……… “lazie da scudetto”……. “prima squadra della capitale”…….. dov’è lotirchio? un altro rigore per immobile? te li dai tutti in faccia…….

  16. Mourinho che è un uomo di mondo che sa come va la vita, ha capito da un pezzo che squadre come il Milan se in difficoltà vengono accompagnate dove gli spetta di diritto, ieri rigore regalato e uno negato clamoroso alla viola. Concentriamoci sull’Europa league sperando non arrivi un nuovo infame.

  17. Incredibile il solito rigorino ignobile segnato da Ignobile.
    Ma ancora più incredibile Di Bello in Milan Fiorentina (che già si doveva far perdonare Juve Bologna incredibile rigore non dato al Bologna sull 1-1 dove Iling stende un giocatore rossoblù davanti la porta che poteva entrare solo col pallone dentro la rete).

    Si diceva doveva essere fermato per lungo tempo Di Bello?
    Invece premiato subito con Milan Fiorentina dove prima concede un rigore ai rossoneri quando è l’attaccante dal Milan a incastrarsi con le gambe dentro quelle del difensore viola.

    E poi non vede (e manco il solito var Mazzoleni interviene) un fallo di mani con entrambe le braccia di Loftus Cheek che poi tira le mani verso il corpo e viene graziato.
    Ricordiamoci il rigore dato contro la Roma in Milan Roma dove Abraham sfiorava millimetricamente il pallone con un avambraccio al limite dell’area rivisto mille volte al VAR con la lente di ingrandimento.

    Dove vogliamo andare con questi arbitri da campionato boliviano?
    Le cose sono due o sono corrotti o non possono arbitrare in serie A.
    Il calcio italiano è ormai una barzelletta triste che non fa ride neanche le strisciate..

    • Il fallo di mano di Loftus Cheek tra l’altro pure dopo un’entrata a gamba tesa ed era già rigore per i viola nonostante avesse preso il pallone perché in quel momento era in svantaggio sull’avversario.

  18. Le prime quattro sono irraggiungibili visto che il bilan e rubentus verranno sempre aiutate Inter e napoli sono nettamente più forti di noi.Di nuovo niente Champions l’anno prossimo grazie Mourinho.Forza Roma e basta

  19. Ammetti che milan e juve vengono aiutate. Dici che inter e napoli sono più forti (inter forse) e poi te la prendi con Mou?
    Un po’ di coerenza, no?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome