SERIE A: l’Atalanta batte la Salernitana (1-2) e raggiunge la Roma al quinto posto

66
865

AS ROMA NEWS – Non riesce il miracolo alla Salernitana fanalino di coda e retrocessa ormai da settimane: i campani vengono battuti in rimonta dall’Atalanta. 

La Salernitana chiude in vantaggio il primo tempo grazie al gol di Tchaouna, ma poi nella ripresa i bergamaschi ribaltano il risultato grazie ai gol di Scamacca e Koopmeiners.

Grazie a questo risultato l’Atalanta raggiunge la Roma a quota 60 punti al quinto posto in classifica, ma con una partita in meno rispetto ai giallorossi.

Giallorossi.net – T. De Cortis

Articolo precedenteDi Marzio: “Ds Roma, il favorito è il francese Florent Ghisolfi del Nizza”
Articolo successivoCristante, manca l’audio: il giudice non può squalificarlo per la presunta bestemmia

66 Commenti

  1. Tchaouna giocatore molto interessante.
    giovane, veloce e bravo nel dribbling.
    se migliora sotto porta diventa forte forte.
    ad una cifra contenuta lo prenderei

  2. ok, basta vincere tutte le prossime partite ed andiamo in Champions matematicamente…e sarebbe meritata visto come negli ultimi anni abbiamo contribuito abbondantemente alla quinta squadra.

  3. Il vantaggio era da annullare… Scamacca copriva il portiere ed era in fuorigioco…Lo avessimo segnato noi un gol così lo annullavano..

    • O non hai mai letto il regolamento in vita tua o trolli. Mi auguro si tratti della seconda ipotesi

  4. Purtroppo il titolo non è giusto, l’ Atalanta scavalca la Roma per via della differenza reti e dei gol fatti in più. Al momento siamo fuori dalla Champions . Non ci ho creduto per un momento nemmeno al gol della salernitana in un miracolo a nostro favore; i capitomboli storici sono roba nostra abbiamo l’ esclusiva. A parte ciò , bisogna contare solo su noi stessi ed andarcela a prendere li la champions.Ce la possiamo fare soprattutto con Mancini e Smalling centrali . 200% di energie a Bergamo non esiste niente altro.Tchaouna della salernitana ribalta il campo in 2 secondi, noslin del Verona lo stesso. Non so come giocherebbero nelle grandi squadre ma quello che so è che la Roma un giocatore con queste caratteristiche non lo ha e la cosa pesa. Tra l’ altro a proposito di ds bravi leggendo la storia di noslin e pensando ai soli buttati dalla Roma sale proprio la tristezza. Un’ altra cosa , dià della salernitana ha perso valore sul mercato e si può prendere bene, ed è uno che in Italia spacca, ha fisico , gamba e la butta dentro. Grandissimi complimenti a chi ha lasciato scappare frattesi e scamacca, in compenso ci ritroviamo zalewski e bove… vuoi mettere.Forza Roma a Bergamo si può vincere!

    • È incredibile questa cosa, sembra fatta apposta. Il mondo è pieno di giovani forti che costano poco ma si preferisce spendere tanto per delle pippe. Chissà che giri strani. Le storie di Pastore rottame pagato 24 milioni ad un anno di scadenza e 5 anni di contratto esoso, Schick non comprato a 4.5 milioni e comperato dopo un’anno di panchina a 42, Nzonzi a 30 completamente inutile, Karsdorp preso rotto (18?) mentre l’Inter prende Dumfries titolare Olanda sano a meno, Shomurodof panchinaro non del Barcellona a 18. Darmian faceva così schifo? Frattesi non riscattato a 10 fa molta rabbia. La Roma con lui avrebbe vinto più partite e forse anche la finale di Europa League. Sembra che qualcuno manovri per tenere la Roma nella mediocrità. Essendo anche tifoso l’unica speranza per il momento è DDR. Agli altri (DS e allenatore ma anche proprietari) passati e presenti non frega nulla della Roma. Parlo naturalmente da quando ci sono gli americani. Il motore di tutta la baracca è senza dirigenti mentre squadre anche più piccole ne hanno più di uno. Si ha l’impressione che molti utenti di questo forum essendo appunto tifosi che amano la loro squadra farebbero meglio non avendo altri interessi occulti. Vi leggo volentieri e vedo che alcuni sono aggiornati su calciatori molti dei quali sconosciuti da prendere a poco ma la Roma sembra non esserne capace. L’Atalanta, Fiorentina per non parlare del Bayer cambiano fino 5/6 titolari e continuano a vincere lo stesso cosa che non può fare la Roma. Speriamo di vedere risultati vincenti nelle prossime partite. SFR.

  5. Ok. Nessuna sorpresa.
    Le cose vanno come era piuttosto prevedibile.
    Quello che conta, ora, è onorare il campo fino alla fine, tirando fuori il meglio, quale che sia la formazione, in ogni partita rimasta da giocare; fino al recupero dopo i 90′ dell’ultima giornata.

    E lo dico per un motivo molto pratico e materiale, visto che il livello tecnico e lo spirito di sacrificio di molti, troppi, sono quelli che sono: quale che sia il risultato, i giocatori, in questo scorcio finale, invece di sbragare come di consueto, devono “mettersi in vetrina” e fare delle prestazioni quantomeno “appariscenti”, per poter essere venduti meglio sul mercato. Quasi nessuno escluso (escludo solo Svilar e, ragionevolmente, Mancini).
    Certo, il discorso riguarda solo quelli di proprietà; ed è infatti lì che, cambiando in meglio, si può e si deve migliorare, chiudendo una volta per tutte discorsi di eterna speranza e di ingaggi senza senso.

    Tanto, si spera, molti saranno i ceduti; che almeno NON siano pochi gli eletti.

  6. mamma mia quanto li odio. soprattutto il loro allenatore. cmq qualcuno mi spieghi come fanno questi ad avere tutta sta benzina a fine stagione. corrono piu’ di bolt, non me ne capacito.

    • semplice programmazione organizzazione e soprattutto un ds che accontenta tecnicamente l’allenatore

    • Sicuramente non sai che nello sport chi si allena tanto va più forte degli altri. Certo poi non c’è più tanto tempo per andare a prendere i bambini all’asilo.

    • Li dopa hanno preso palomino e soprattutto chi va là corre di continuo va via ed è un morto.

    • C’è da considerare che nell’ Atalanta, a parte Adopo e Bakker, giocano praticamente tutti i giocatori. Di fatto, ad eccezione dei centrali di centrocampo, ad ogni partite ci sono precise rotazioni e chi gioca 70 minuti una partita… in quella dopo ne gioca 20 o viceversa. in attacco, soprattutto, giocano praticamente tutti e si alternano ad ogni partita. Se spendi milioni per i giocatori, è giusto che giochino tutti e che siano all’ altezza.

  7. L’Abboccone disse… Le vojo vigne tutte si no nun se cresce mai…
    Adesso ci tocca invidiare pure l’atalanta, finalista in coppa Italia, quasi finalista in Europa Lik e in corsa più che mai per il 5° posto.
    Vabbè che è una strisciata…ma a tutto c’è un limite.
    Thank you mister president.

  8. Ma tanto dovete fare il botto col Marsiglia.
    Non è possibile che questi arrivano a fine corsa ancora a 200 all’ora.
    Vi auguro tante disgrazie sportive, con tutto il cuore, veramente.

    P.S. per la redazione: da PC con antivirus AVAST mi blocca la navigazione causa scam – probabilmente da una vs inserzione. Succede anche a qualcun altro?

    • Anche a me Julian… pensa che ho dovuto cambiare motore di ricerca… internet e crome non mi permettevano (e tutt ora non mi permettono) più di connettermi alla pagina…🥶

    • A me. Ho tolto l’antivirus e ho risolto il problema.
      Ti devo insegnare tutto, ti devo…
      🤔

    • Yep, col notebook aziendale non posso più navigarci causa i numerosi avvisi che sono arrivati fino al solerte nucleo antifrode che mi ha costretto a una scansione completa e a subire una dura reprimenda condita dall’invito a raggiungere esclusivamente siti di interesse professionale.
      Con mia grande sorpresa sembra che questo non lo sia…

    • pensavo fosse solo un problema del mio dispositivo, invece, a quanto pare, non è così. mi dà sempre un messaggio di errore. come ha suggerito un utente, proverò a connettermi da un altro motore di ricerca.

  9. Sara dura entrare anche in Europa legue , altro che champion , considerando il calendario della roma . troppi errori con MOU ha cominciare dal portiere che ci è costato almeno 3 o 4 punti . mi auguro di essere smentito dai fatti .

  10. Dando per certo che, a campionato finito, la fiorentina regalerà i 3 punti ai bergamaschi, ci toccherà vincere a Bergamo e poi vincerle tutte. Oppure tifare per la talanta vincitrice dell’EL, tranne miracoli in Germania. La sconfitta col Bologna è stata sanguinosa.

  11. Ed è così, ci si gioca il 99% della stagione tra giovedì e domenica.
    In caso sfortunato resta il jolly da Giochi senza Frontiere della vittoria della stessa Atalanta in EL.
    Ma vorrei evitare questo dramma interiore pls, come credo tutti noi.

  12. La dea regge le tre competizioni come nulla fosse… Meditare gente… Squadra giovane. Costruita bene.
    Se nn si vince domenica a Bergamo addio Champions, a meno che la Dea non vinca l Europa league

    • con le pillole del dottor bangsbo e quando se stancano.
      vedrete questi batteranno anche l’imbattibile leverkusen in finale.

  13. è evidente che tutto passa per la partita di bergamo e mi chiedo se non sia il caso di fare all in su questa e invece una gita in germania…

  14. comunque hanno troppo c*** col Monza palo all’ultimo minuto , oggi presi a pallonate dalla Salernitana!!!!!! comunque non male tchaouna e ha soli 20 anni

  15. Tutto in 2 partite.
    Qui De Rossi deve dimostrare di essere un allenatore vincente da serie A.
    Se non sceglie perdiamo l’una e l’altra e tanti saluti.
    Mourinho l’anno scorso scelse la coppa, ci portò in finale e arrivò al sesto posto.
    L’anno precedente vinse conference ed arrivo’ sesto.
    A Leverkusen con Baldanzi, Abraham e Zalewski
    Dybala, Lukaku ed Elsharawy per Bergamo.

  16. Bye bye….e quanto pesano Lecce e Bologna, e quanto è pesato kardroop….in tre suicidi tattici buttato un ottimo lavoro fin’ora. peccato, ma spero che dagli errori di questo anni si traggono le dovute conclusioni e si pensi a ricercare calciatori di talento, sostenibili e funzionali. Ho passato 3 anni a leggere le p…..nate di mourinho, le interviste di Pellegrini, sempre uguali e poi il campo parla ed ora abbiamo aggiunto un altro campioncino ai microfoni e le news letters Paredes. Basta…basta con questa gente

  17. Menomale che pinto non ha preso quegli scarsi di koopmeiners e xhaka. Fanno le fortune delle squadre dove giocano. Noi invece abbiamo rinnovato il contratto a pellegrini e gli abbiamo affiancato paredes.

    • E non solo per rinforzare il centrocampo il grande Pinto ci ha portato pure il fenomenale Aouar e il residuo d’infermeria Sanches e altro che aggratise, tra ingaggi e pesanti commissioni se ne sono comunque andati milioni. Ancora grazie Pinto.Ma ci ha portato Svilar…….si e anche Rui Patricio a 13 milioni che ci ha impiccato due campionati.

  18. Gasperini è odioso sportivamente e secondo me anche come uomo ha detto che la sua partita è stata rinviata per una cosa seria questo fa capire quando è piccolo come uomo e come non sente cosa è stato detto nessuno ha messo in dubbio i motivi ma è stato detto che non è normale recuperare una partita del genere a campionato finito nessuno ha attaccato la sua squadra e nessuno ha messo in dubbio la serietà del problema

    • Veramente ha solo detto che la situazione era così grave da risultare impossibile poter giocare e, fosse stato per lui, avrebbe preferito giocare quella Domenica senza trovarsi in quella situazione. Non è difficile ascoltare integralmente delle interviste e comprendere dei messaggi elementari.

  19. L’alternativa per andare in Champion in caso di mancata vittoria Domenica a Bergamo è che l’Atalanta vinca EL ma che contemporaneamente non arrivi 4^ (scavalcando il Bologna) altrimenti la 6^ non andrebbe in Champions. Attualmente nell’ipotesi di vittoria con la Fiorentina nel recupero “farsa” la Dea sarebbe a 1 punto dal Bologna. Quindi dobbiamo augurarci che quest’ultimo faccia punti a Napoli e poi in casa con la juve per tenere a distanza i bergamaschi….

  20. Domenica sera bisogna andare a vincere per forza, è l’unico risultato utile e si devono fare 9 punti in queste ultime 3 partite per la garanzia del posto in Champions attraverso il campionato.

  21. Ciò che ancora non mi è chiaro nella peggiore dell’ipotesi è:
    vista la difficoltà maggiore dei nostri impegni, se sfortunatamente l’Atalanta dovesse terminare il campionato 5a e noi 6sti, si libererebbe un posto in più in CL per noi se i bergamaschi dovessero vincere l’EL?
    O a questo punto… alla luce del risultato di andata contro i tedeschi, saremmo noi costretti a compiere l’impresa di dover vincere l’EL per qualificarci in CL da 6a?

  22. certo Zenone una squadra che teneva bangsbo preparatore atletico (Juventus 94 98) e una squadra che viene presa in castagna con un giocatore positivo e una squadra dove il proprio allenatore caccia via quelli dei controlli,tu mi vorresti far credere che sono solo gli allenamenti?ma vaff…………………

  23. Per quanto C. Panucci non mi sia mai stato troppo simpatico, presi strenuamente le sue difese tanti anni fa… in tempi meno sospetti, ossia quando nel corso di una lite in TV con Gasnervini, che sotto traccia aveva precedentemente fatto pressioni al presidente della società (mi pare si trattasse del Genoa) per allontanarlo a fine stagione, non gliele mandò certamente a dire dandogli del “vigliacco”, del “serpente” e del “viscido”.

  24. Leggevo tra i commenti l’interesse da parte di qualcuno per alcuni giocatori della Salernitana tipo Tchaouna e Dia. Premesso che Dia sembra essere caratterialmente abbastanza instabile ed irascibile, cosa avremmo pensato se la Roma a Luglio avesse acquistato Tchaouna? Oppure i due terzini dell’Udinese (Ebosele e camara) per i quali stravedo? Qui non c’è tempo per sperimentare, azzardare, investire sul futuro. Qui vige la politica del tutto e subito. Si bocciano giocatori dopo tre partite o spezzoni di esse, ricordo ancora l’indignazione di molti dopo le prime uscite di N’Dicka ora imprescindibile. Cosi come s’idolatrano mezzi calciatori dal carattere trasparente come la carta velina, per mezzo passaggio riuscito tre anni orsono. Si parla dell’Atalanta, questi ogni anno investono cifre anche riguardevoli su giocatori sconosciuti ai più per poi rivenderli a cifre monstre ( Diallo al M.U. per 30 m di sterline Hoijlund – pagato 11-allo stesso Manchester per 80), noi facciamo le barricate per Riccardi. Gasperini è odioso ma i giocatori li addestra per mesi prima di farli esordire in serie A , lo ha fatto con lo stesso Hojilund con Lookman persino con Scamacca. Poi dove non arriva lui arriva er minestrone dell’ex medico Danese. L’Udinese ha un centravanti veramente forte si chiama Davis, ci farei un pensierino. Forza Roma.

  25. vabbè dalla salernitana non mi aspettavo proprio nulla, hanno fatto i fenomeni all’Olimpico e mo stanno a posto per dieci anni

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome