Serie A: vittorie di Lazio e Inter, pari Milan. L’Atalanta batte lo Spezia (3-2). La Roma scivola al settimo posto

9
649

ALTRE NOTIZIE – L’Atalanta batte in rimonta lo Spezia per 3 a 2: vantaggio iniziale dei liguri con Gyasi che illude i suoi, poi vanno in rete de Roon (31′), Zappacosta (48′) e Muriel (54′), quindi Bourabia (64′) su assist di Shomurodov riaccende le speranze degli ospiti, ma non basta.

Vince soffrendo anche la la Juventus, che batte il Lecce allo Stadium per 2 a 1: vantaggio di Paredes (15′), pareggio di Ceesay su rigore (37′), e gol di Vlahovic (40′) che decide la partita.

Pareggio pirotecnico tra Salernitana e Fiorentina (3-3), vince il Torino sul campo della Sampdoria (0-2) grazie ai gol di Buongiorno (31′) e Pellegri (94′).

Nei match delle 21, vincono Lazio (2-0 al Sassuolo) e Inter (0-6 sul campo del Verona). Il Milan frena in casa contro la Cremonese: vantaggio di Okereke, pareggio nel recupero grazie a una punizione deviata di Messias.

La Roma è virtualmente al settimo posto: i giallorossi sono appaiati a Milan e Atalanta a quota 58 punti, ma in virtù degli scontri diretti e dei gol realizzati sono dietro a entrambe le squadre lombarde.

Giallorossi.net – F. Turacciolo

 

Articolo precedenteEuropa League, Bayer Leverkusen-Roma sarà trasmessa in diretta dalla RAI. Andata in chiaro su TV8
Articolo successivoMONZA-ROMA: 1-1 (24′ El Shaarawy, 39′ Caldirola). Secondo tempo orribile, solo un pareggio per i giallorossi

9 Commenti

  1. Anche l’Atalanta è rientrata alla grande. Pur non considerando la Juve (che secondo me verrà penalizzata), ora si fa dura. Più agevole arrivare con l’EL

  2. Chico il tuo discorso poteva essere valido prima sull El… adesso alla luce di tutti questi infortuni e rosa decimata(la rubentus invece è al gran completo. pure Pogba gli è rientrato) la vedo dura anche lì. poi speriamo di sbagliarsi alla grande. x carità!

  3. Ennesima papera di Rui Patricio. Sempre fuori posizione. Portiere indecente. Sarebbe dovuto rimanere al centro della porta, invece va sul palo e prende il solito gol lento a palombella.

  4. sono sincero dai primi minuti ho pensato che celik e piu scarso di bruno peres e alla fine si e fatto pure buttare fuori.. si può dire il proprio pensiero? secondo me se mourignho metteva cristante centrale di difesa sta partita si vinceva e invece piano piano fino alla fine si piangerà sulla rosa e senza nulla di buono. si stanno facendo male tutti ? basta piangere metti i primavera tanto non si vince lo stesso e inutile consumare quei pochi buoni che dici di avere in rosa.. ora con l’Inter gioco io? abraham di questa stagione non vale nemmeno na lira

  5. Ho toppato il pronostico, credevo sul serio nella vittoria nonostante tutto, pensavo davvero di fare 6 punti contro Monza ed Inter.
    Invece un deludente 1-1, sono deluso da diversi giocatori che sono scesi in campo, incapaci di saper giocare a pallone e c’è anche chi ha peccato di str…..gine come Pellegrini quando ha battuto quell’inguardabile punizione credendosi Messi invece di crossare visti i saltatori in area.
    Si potevano prendere 3 punti anche con mezza squadra e più fuori uso.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome