Serie A, l’Atalanta distrugge anche la Lazio: super Gomez, 4-1 all’Olimpico

67
5308

ALTRE NOTIZIE – L’Atalanta si conferma una schiacciasassi e devasta la Lazio all’Olimpico col punteggio perentorio di 4 a 1. Partita già chiusa nel primo tempo, dove i nerazzurri guidati da Gasperini chiudono i giochi andando a segno per ben tre volte.

Prima Gosens (10′), poi Hateboer (32′) colpiscono la squadra di Inzaghi, poi è Gomez a scatenarsi. Il Papu va in gol prima della fine della prima frazione, e poi, dopo la rete di Caicedo (57′), chiude definitivamente i giochi al 61′ con un capolavoro balistico.

La Lazio a quel punto è costretta ad alzare bandiera bianca. Questa Atalanta è davvero impressionante per la facilità con cui si sbarazza degli avversari. I bergamaschi sono ripartiti fortissimo, e dopo due partite hanno già totalizzato 6 punti e ben otto gol all’attivo. Per la Lazio invece, dopo la bella vittoria di Cagliari, un ko pesante.

Redazione Giallorossi.net

67 Commenti

    • Stefano dati agli scacchi che il calcio non fa per te …non siete abituati a vedere una squadra(forse l’unica)che scende in campo con voglia di correre ed avere un mente in modo chiaro cosa fare Semplicemente hanno un allenatore che sa di calcio e a differenza nostra SI ALLENANO!

    • Sì, sì,è vero, se so sfonnati d’allenamenti pure durante er lockdown. A differenza de tutte le squadre de la serie A, che alla ripartenza stavano imbarsamate, loro volavano come picchi…perché s’allenavano davero mica come tutte le altre…

    • salve Cocco,
      sono certo che all’atlanta si allenino bene e probabilmente meglio e con più tranquillità che a roma, ma…

      quando giocatori semisconosciuti hanno tutti prestazioni atletiche così importanti in una squadra, specie se non si ripetono poi in altre piazze… ecco io credo che sia opportuno investigare.

      O vogliamo veramente pensare che il calcio sia l’unico sport dove il doping non esista?
      Anzi il fatto che non escano casi da molto tempo mi fa pensare veramente male.

      Che tutti i calciatori abbiano un’etica superiore al resto del mondo sportivo?

    • In serie A quindi solo l’ Atalanta pratica il doping,le altre guardano…… cercate di essere sportivi almeno una volta nella vita.Per battere la Roma dello scorso anno,non servivano le pasticche ai bergamaschi,bastavano le caramelle al mou…..siamo seri!

  1. Eh già la bella vittoria di Cagliari
    La vittoria contro i nessuno
    Stasera una bella spazzolata a Simonetta e a IGNOBILE. ..che senza rigori la porta la vede col binocolo
    No rigori, no party
    Attendo con una certa apprensione l’ articolo da crocerossina di Zazzaroni al capezzale del padrone

  2. che spettacolo l’atalanta!
    hanno una serie di giocatori tecnicamente fortissimi con un tiro molto potente e preciso.
    l’unico nostro giocatore con questa caratteristica (zaniolo) si è rotto..
    mkhitaryan e dzeko ad esempio per quanto bravi non hanno questa capacità.
    la sensazione è che atalanta-juve-inter e napoli siano superiori..sarà dura arrivare tra le prime 4

    • Napoli superiore perché ha preso osimhen????e ha perso callejon, milik e allan??? Bah………..Anche lo scorso anno sono finiti sotto cosa li avrebbe trasformati? Osimhen è un kuame paro paro. Solo che osimhen è stato pagato uno sproposito mentre kuame il giusto ma non ha niente da invidiare all’altro anzi ha anche più esperienza in serie A. Di questa tipologia di attaccanti il più forte è leao del milan

    • la juve farà più punti (come sempre gli aiutini non le mancheranno) ma non credo ci sia superiore
      Il Napoli? Boh!! vedremo, A me sembra che in questi ultimi due anni si siano molto ridimensionati

  3. Che goduria! Il sogno scudetto è durato lo spazio di… un virus! Eccoli tornati ad essere quelli di sempre e a non vincere mai niente di importante se non qualche briciola qua e là. Bye Bye Lazio!

  4. I fratelli gne gne oggi hanno fatto una scorpacciata di gol
    9 in due, ma viene massacrato FONSECA.
    I limoni a quintali. ..aum aum
    🍋🍋🍋🍋

    • O Torino non e’scarso DI più e a lazzie peggio.
      Fino ad ora l’Atalanta ha fatto 6 punto contro i nessuno. .
      Và bene cosi?

    • giustamente meglio un punto, il verona senza 5 titolari era uno squadrone.
      Tocca portà l’albatros a revisionà, “augh”

  5. L’ Atalanta e’ insieme all’ Inter e forse il Napoli,la piu seria pretendente allo scudetto.Domenica se erano al.nostro posto alla juve facevano 4 gol, ormai sono una macchina quasi perfetta,.e manca ancora Ilicic.Poi le illazioni sul come e perche’ corrono cosi tanto,lasciano il tempo che trovano, sono solo pensieri frustranti e poco probabili.

    • Infatti è per questo che i giocatori prima e dopo la parentesi Atalanta non sono nessuno…è solo il grande ambiente, la bravura di Gasperini e nostro signore è morto a 33 anni de freddo. Beati voi che credete ancora alle favole

  6. Se questi partono anche bene, a differenza di quanto fatto negli anni passati, diventano scomodi per chiunque.
    Oh, se poi la Juve dovesse toppare il decimo scudetto consecutivo, loro sarebbero quelli che mi farebbero meno schifo. Sarebbe anche di consolazione e risarcimento per il tributo pagato da Bergamo al Covid.
    E mi hanno fatto passare una lieta serata…

  7. L’Atalanta è forte forte. Come vorrei vedere la Roma giocare cosi!La fame dei suoi giocatori è impressionante! Lazie Delenda Est!

  8. Il Papu che giocatore… Anni fa l’avrei preso volentieri e fui attaccato tipo “è un giocatore da mezza squadra”. Ad avercene così.
    Io tifo solo per la Roma

  9. Comunque vorrei fare un appello,
    Almeno in questo sito pregno di cultura, in italiano corretto, il sostantivo che si riferisce alla squadra “slazio” , si scrive con la l minuscola.

  10. Godo forte!!!….i bergamaschi sono il perfetto mix tra potenza resistenza e velocita’ .se ti fai aggredire e giochi col baricentro basso ti sfracellano…Non credo che la Roma buona contro una
    pur malridotta Juve ne avrebbe presi 4 dagli orobici peraltro quoto chi diceva sopra che per fortuna ci giochiamo tra molto contro. La lazietta..spenta l’illusione periodo covid e le grazie arbitrali e’ tornata ad essere una accozzaglia di squallida mediocrità. Spero e credo che in Champions palcoscenico a loro non consono prendano altre grandi sonore batoste, come meritano .Se arriva Smalling la difesa e’ buona..C’e molto da lavorare in ogni caso. Ma resto positivo .. sempre e comunque .Forza magica Roma!!!!!!..

  11. Le prime quattro piazze se le giocano Juve, Roma, Inter e Milan che secondo me a livello di organico ed esperienza sono superiori alle altre. Quest’ultimo anno con la pandemia che l’ha fatta da padrone e un campionato completamente falsato, non fa testo. Con Smalling, un terzino dx forte e un centro mediano con i contro caxxi, ce la giochiamo alla grande. SFR

    • l’Atalanta è più forte della Roma, più ricambi e un gioco migliore frutto di una crescita consolidata negli anni

    • Te la “crescita consolidata” la conosci bene. Co le flebo e le pasticchette facevate giocà a pallone pure er falegname de Carrara, tale Torricelli, preso da la serie D….

  12. Gomez penso che sia uno dei giocatori più sottovalutati di sempre. Inoltre è uno di quei giocatori che ti fa capire che se uno è forte e si sa allenare l’età diventa solo un numero, facendo sfigurare anche ventenni col costo del cartellino doppio triplo al suo

  13. Sono al terzo anno che giocano tutti a mille e nessuno ha chiesto aumenti di stipendio tutti zitti a correre . Da noi due partite buone stipendio da 3 milioni…

  14. Beh il risultato potrebbe lasciarlo pensare, ma non è così. Possessi palla: 61% Lazio, 39% Atlanta. Tiri totali/ tiri nello specchio : 14/6 Lazio, 10/6 Atalanta. Ora si è sempre felici per la sconfitta della Lazio, ma questa Atalanta è tanto forte quanto fortunata.

    • Piu che fortunati direi che sono molto precisi, cinici, e segnano tutti in quella squadra.
      6 tiri nello specchio e 4 gol; non hanno bisogno di 15 tiri in porta per farne uno, come certa gente a noi familiare.

    • Non ho visto questa grande atalanta..stesso numero di occasioni x entrambe..due minuti dopo il 3 1, immobile da solo davanti al portiere sbaglia e se segna lì finisce come l’anno scorso

    • I numeri che contano sono: lazio-atalanta 3-3 lo scorso anno 2 rigori INVENTATI per la lazio e 4 ammoniti.
      lazio-atalanta 1-4 NESSUN rigore per la lazio, 6 ammoniti per la lazio.
      Questi sono i numeri che contano… rigori e ammoniti, i primi ti riaprono le partite e ti fanno pareggiare a tempo scaduto, i secondi ti valutano le “riserve” (che nella lazio sono quasi tutte da squadra da fondo classifica).

  15. Atalanta bellissima da vedere.
    Spero per loro che li sorregga la condizione atletica fino alla fine della stagione.
    Ma penso di si perché quest’anno hanno una rosa profonda e di qualità.
    Ilicic e Miranchuk fuori…

    Sui profughi che dire… nulla.
    Spiaze.

  16. Atalanta grande realtà del calcio italiano ed esempio di programmazione ed intelligenza societaria (100 anni luce davanti a noi, almeno finora), calciatori solidi, forti e dinamici (Hateboer è fenomenale), altro che pasticche, quelle le dovrebbero prendere per stabilizzare l’umore i chiacchieroni per i quali la Roma non vince nulla da 90 anni sempre per colpa degli altri.

  17. Aho me sembramo come gli stessi Laziesi che quando noi lottavamo per lo scudetto loro lottavano per non andare in Serie B , alla fine la stagione positiva era la loro per il semplice fatto che la Roma non vinceva lo scudetto.

    Ma a me cosa me ne dovrebbe importare se la Lazio prende tranvate in casa?

    Dove è la novità ?

    Io spero di gioire per vittorie pesanti della Roma , non per le vittorie dell’Atalanta

    Come ci siamo ridotti ….

    • C’è na parte de romanismo che se bagna le mutande pe l’atalanta…e che pija pure d’aceto se ne parli male, come se fosse aa squadra der còre loro, stai a capì do semo arivati sì? Vabbè che qui c’avemo pure quello che fa i bidè ai chucchapizhelli, nun me dovrei più stupì de gnente…

  18. Povero COCCO de mamma che ancora vive nel paese di Alice. Per quanto riguarda il calcio ne capisco poco ma riconosco quando mi prendono per il c#lo. Il bello è che quando sarà il momento cadranno tutti dal pero.

  19. io mi chiedo una cosa noi per un giocatore smalling di 31 anni pensiamo che sia vecchi l atalanta ha gome e ilicic che hanno 32 anni e 3 anni fa sembravano morti in mezzo al campo mi ricordo bene ilicic alla firentina sembrava un pensionato per non parlare del paèu perdeva palla e rimaneva in attacco e si diceva§” deve rimanere alto perche se no poi perde progresssione” ora fa addirittura il terzino una saggio uomo diceva ” a pensare male si fa peccato ma spesso ci si azzecca” ora sicuramente saranno fenomeni l ambiente il covid e quant altro ma giocatori che escono da bergamo fenomeni e arrivano in altre squadre e ritornano pensionati ne abbiamo vistoi quindi o io mi bevo la favola del duro allenamento ecc ecc o qualcosa non torna poi massimo rispetto per gasperini e come fa giocare sal squadra ma ricordo anche che stava per essere licenziato prima che arrivasse Bangsbo ora è veramente un GURO dei GURI ed allora mi chiedo perche non vada al barcellona con la squadra che si ritrovano ve lo immaginate messi che corre come un furetto da tutte le parti del campo ,non so io ripeto magari sbaglio ma non mi convincono.

    • Io invece penso che a bergamo siano semplicemente bravi…ma vi ricordate Gasperini al Genoa?ha fatto stagioni meravigliose e probabilmente avrebbe ottenuto gli stessi risultati di oggi se non si fosse trovato Preziosi che puntualmente ogni anno gli smantellava la squadra. E non credo avesse sto Bangsbo li..

  20. questa atalanta puo’ giocarsela con chiunque. determinazione pressing a tutto campo .non ti fanno giocare. unica soluzione alla loro fisicità e tecnica e’ la palla lunga e giocatori veloci e tecnici nell uno contro uno .hanno.questo.punto debole . e devi stare bene fisicamente per dare battaglia. solo il gasp mi sta sulle palle sto razzista con quer sorrisetto di m***a..

  21. Assodato…(per solo gioco teorico) che il doping sia “abbastanza” diffuso nel mondo del calcio bisogna dar atto che al momento la sostanza migliore ce l’ha l’Atalanta…no? Ora, a prescindere da giochetti, quisquilie e pinzillacchere…una domandina da porsi ci sarebbe…almeno a mio modo di vedere (semplice curiosità da ignorante in materia) e cioè…spesso, credo, le prestazioni di questi calciatori, una volta venduti ad altre squadre non si ripetono…è alquanto “inusuale”, verrebbe da pensare. Poi c’è anche la questione ingaggi…ora assodato (e qui nessun gioco teorico ma certezza pura) che nessun giocatore resta in una squadra dove prende 100 se può andare in un’altra dove gli danno 500 o forse 1000 come mai nessuno di questi “fenomeni” dell’Atalanta puntano i piedi per andare altrove? O almeno a me non risulta di tentativi di forzare la Società per andare a guadagnare meglio altrove…quindi potrei dire una sciocchezza…forse. Ditemi voi.
    SSFR

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome