Serie A: la Lazio supera il Verona (2-0), l’Udinese sbanca Sassuolo (1-3), il Bologna ribalta la Fiorentina (2-1), primo punto per il Monza

38
1051

ULTIMI RISULTATI SERIE AVittoria pesante dell’Udinese, che dopo averne rifilati quattro alla Roma ne fa tre anche al Sassuolo.

Al Mapei Stadium i friulani partono male e vanno sotto, colpiti da Frattesi. Prima dell’intervallo però gli emiliani restano in dieci per l’espulsione di Tressoldi, e nella ripresa i bianconeri ribaltano il match. Decisivo l’ingresso di Beto che realizza una doppietta. In rete anche Samardzic per il 3 a 1 finale.

Primo punto per il Monza che impatta 1 a 1 sul campo del Lecce: vantaggio degli ospiti con Sensi, pareggio di Gonzalez a inizio secondo tempo.

Vince il Bologna in rimonta sulla Fiorentina. Succede tutto nella ripresa: viola in vantaggio con Martinez Quarta, poi però Barrow e Arnautovic fanno gioire i padroni di casa. La Lazio supera il Verona due a zero grazie ai gol di Immobile e Luis Alberto, entrambi nella ripresa.

Giallorossi.net – G. Pinoli

Articolo precedenteSerie A: la Cremonese frena l’Atalanta, Valeri risponde a Demiral (1-1)
Articolo successivoEmpoli-Roma, giallorossi in partenza per la Toscana: Zaniolo torna a disposizione di Mou, out Karsdorp e Zalewski

38 Commenti

  1. Anche oggi itagliano dopo aver insegnato calcio in coppa… contro il Real rjca… ha illuminato il Dall’ara….
    Che magnifico mister…

    Basta José e i suoi 26 trofei

    A redicoli
    Forza grande Roma ale’

    • Carnevali devi retrocedere in serie b…. insieme al lazziale framello

      Forza grande Roma ale’

    • Santo Var. La merdjuve aveva ribaltato la salernitana negli ultimi 5 minuti (92′ su rigore e 95′) ma, bestemmiando e gufando, il Var ha trovato un fuorigioco di Bonucci che provava a sfiorare di testa sul tiro gol di Milik. Da notare che per l’arbitro, venduto, di Dazn, Luca Marelli il gol era regolare perché Bonucci non impattava il pallone e non influenzava l’azione…davanti al portiere…Mah! Marelli, Marelli, che fai rima con Agnelli?

    • lupasas i prezzolati commentatori, giornalisti e telecronisti non solo hanno fatto finta di niente sull’episodio ma dopo che è stato annullato hanno omesso di dire in modo vergognoso che la decisione è sacrosanta. Il Bonucci cerca di colpire il pallone che gli passa a 2 cm e questo determina la sua posizione attiva.

  2. Meno male che l’udinese ha vinto , se no già si stava preparando qualcuno con ehhh l’udinese che ci ha rifilato 4 gol ha perso col Sassuolo ridotto in dieci…
    Itagliano che te lo dico a fa pure il Bologna ha resuscitato…in piena zona retrocessione sta…

    • Quanto a resurrezioni pure noi non scherziamo mica, il ludocoso non vinceva da 18 partite
      Sull’udinese poco da dire, creerà problemi a molti e la scoppola di domenica scorsa non è stata un episodio. Quando prendi 4 gol non puoi parlare di vittoria immeritata, si è vero hai regalato due gol, ma poi non ci hai capito più una mazza, di che stiamo parlando….
      Su italiano…ma davvero qualcuno lo vorrebbe al posto di Mourinho? Gira roba bella pesante qua dentro…

  3. Insomma hanno perso tutti quelli che applicano il bel gioco.
    Non sarà che l’udinese è una gatta da pelare per tutti e corre a mille in questo periodo.

    • Si, ma i risultati sono pure fritto di episodi, come sarebbe finita se il Sassuolo avesse giocato in 11?
      Non ho visto l’espulsione , quindi non so se sia stata giusta oppure no.
      Resta il fatto che l’Udinese tiene 13 punti in classifica. E ad Udine già aveva purgato Itagliano .
      Vogliono parlare della Roma , di Mourinho , che Itagliano e’bello, grande,. .poi pareggia in casa contro i dilettanti del Riga, alla loro prima presenza ufficiale in una competizione UEFA..
      Ma vabbè…succede

    • Non è che adesso vogliamo sdoganare il concetto che per vincere bisogna “giocare male”?
      Altrimenti dovreste spiegarmi perché Liedholm vinse uno scudetto contro la Juve di Trapattoni dei sette campioni del mondo più Platini e Boniek, che era invece il prototipo della squadra utilitaristica.
      Per vincere occorre il più delle volte “giocare bene”, non importa se punti le tue fiches sul fare la partita oppure su una rocciosa difesa e contropiede.
      La Roma di Mourinho si affida prevalentemente al secondo spartito, e secondo questi stessi canoni non ha giocato affatto bene in più di qualche frangente.
      Perché se fai dell’atteggiamento difensivo il tuo punto di forza e poi incassi i gol che abbiamo visto a Udine e in Bulgaria vuol dire che qualcosa non torna.
      Spettacolo e giocare bene non sono sempre la stessa cosa. La Roma di Salerno ha giocato molto bene secondo i suoi canoni, pur non essendo stata di certo spettacolare.
      Cerchiamo di non fare confusione: altrimenti basterà replicare la prestazione di Udine e vinceremo il tricolore, giusto?

    • Max 71 quello si anche se due gol sono stati presi per errori individuali dei singoli evitabili o meglio episodi mica per altro, ma alla fine ugualmente come volevasi dimostrare l’udinese è una squadraccia specie se la incontri a casa loro e come ho detto prima che ribadisco sarà una gatta da pelare per tutti specie se l’affronti in un momento loro di forma.
      Inoltre a prescindere se il Sassuolo ha giocato in 10 stava comunque vincendo 1-0 in casa, quindi non è neanche così facile ribaltare il risultato e fargli tre gol.

      UB40 contano i risultati a prescindere del metodo congeniale utilizzato dall’allenatore il resto è in secondo piano, a tutti piacerebbe vedere il calcio spettacolo le goleade ecc. ma quello che conta qui sono i risultati finali e non emettere sentenze o rimpiangere qualcuno (dove con squadra migliore rispetto a questa attuale non ha vinto una mazza, almeno Mourinho qualcosa l’ha vinta nel suo primo anno) alla quinta giornata di campionato con a carico tre vittorie un pari a Torino e una sconfitta a Udine ed escludendo perfino gli infortunati che in un modo nell’altro fanno la differenza in campo non si possono già parlare di fallimenti.
      È ancora tutto aperto stiamo perciò quieti e tranquilli e pazentiamo.

    • Ma questo continuo citare Italiano, qualcuno me ne spiega il senso?
      Sapete, divento un po’ limitato quando leggo post piagnoni e/o affetti da sindromi di persecuzione.

    • Beh ho appena visto l’espulsione contro il Sassuolo. Era fallo e cartellino giallo. Ma l’arbitro ha estratto rosso diretto…
      L’arbitraggio di Samp Milan che te lo dico a fa…dopo l’espulsione di LEAO non ha fischiato più niente a favore della Sampdoria.
      Con Giampaolo e Quagliarella avvelenati…
      Ma mi gioco le @@ che gli sarà restituito contro di noi
      Oggi a Lecce il Monza giocava a pallavolo in area..I due pregiudicati , La mummia e Zio Fester non hanno niente da dire?
      UB40 come al solito gira la pizza, se ci stanno gente che si lamenta che noi non giochiamo , che facciamo schifo , che non abbiamo gioco ect ect. Con il solo scopo di screditare pure Mourinho. E normale che uno sottolinea lo schifo generale.
      Poi ho ricordato a chi diceva che con la Cremonese abbiamo fatto schifo , mentre o napule ha fatto 27 tiri cono Spezia..
      Ebbene anche noi abbiamo fatto 27 tiri.
      Ho appena visto i gol presi da Itagliano. Il primo , con la fiorentina in vantaggio 1-0 prende il gol del pareggio in un contropiede 1 vs 1…
      Ora ci sta Prade che si lamenta per il gol del 2-1.
      Ed effettivamente ha ragione, il difensore subisce un chiaro fallo. Il var non interviene. Ma allora mi domando perché in quel famoso pestone, involontario di ABRAHAM. Intervenne?
      Perché e’, malafede palese.
      Non dovevano vincere col Genoa. Io poi mi chiedo sempre se fosse successo al milan…un gol così..ma no e’successo , la sera stessa nel derby…ahhh

  4. L’udinese, a mio avviso, le vittorie contro di noi e Fiorentina le ha ottenute immeritatamente. Oh meglio, ha sfruttato gli errori marchiani ed i regali che gli sono stati fatti.

    • Della vittoria contro la Fiorentina ce ne dovrebbe una grandissima ceppa. Dire immeritata quella contro di noi, dove non ci hanno vedere palla, non abbiamo capito un c4220 dell’andamento del match, aver fatto cambi orripilanti e giocato ancora peggio, significa avere sugli occhi non le fette de prosciutto ma una famiglia di maiali interi con tutto l’allevamento e pure er sarsicciaro.

    • Dan i risultati si ottengono pure così sfruttando gli errori avversari e non per forza adottando il bel gioco ognuno utilizza il metodo che vuole.
      Alla fine però l’udinese è comunque una squadraccia per tutti specie per chi l’incontra in casa loro e quando è in un ottimo stato di forma.
      Oggi praticamente come volevasi dimostrare hanno toppato quelli col bel gioco che nonostante delle volte applicano un bel calcio hanno incappato nei momenti decisivi o non riescono a fare due impegni in una settimana proprio perché non hanno abbastanza esperienza nel ramo internazionale e soprattutto non riescono a mantenere determinati standard vista le diversità delle partite che si affrontano in campo.
      Quindi il problema non è tanto il fattore del gioco qui ma di esperienza che è importante nel ramo internazionale specie se si alza l’asticella.

    • Basta vedere la classifica per capire che le squadre con ambizioni, che non hanno le coppe, hanno fatto una preparazione adatta a entrare in forma presto, contando sulla pausa a campionato avanzato e lo stress di quelle impegnate a metà settimana per ricaricarsi e rilanciaredopo la pausa. È una strategia che quest’anno può portare ottimi frutti. Io la sconfitta con l’Udinese me la spiego così (errori a parte). Vediamo quando saremo in forma piena pure noi
      SFR

  5. Udinese, Torino, Sampdoria…

    Son squadre che riusciranno a rosicchiare punti alle cosiddette “big”.
    Fanno dell’aggressività e discreta tecnica la loro vocazione,almeno per quello mostrato finora .
    Delle 3,quella più in palla mi è parsa quella di juric.
    Simoncino ieri, avrà benedetto handanovich e non solo .
    La stessa Atalanta,qualche giorno fa, presa a pallate dalla banda juric per tutto il primo tempo fino allo sconclusionato intervento del difensore granata( con rigore) al min 44 che di fatto consegna il vantaggio e vittoria finale agli uomini di gasperini .

  6. sono oltremodo disgustato… rigore per il Verona allo scadere non dato… poi lupo Alberto ha fatto il secondo con tutto il Verona sbilanciato in avanti…
    più un paio di falli sempre a favore del Verona che stava andando in contropiede non dati, ovviamente…
    sti mer…do…si sbiaditi con il loro capo pinguino pregiudicato che manovra tutto a proprio piacimento…

  7. Se capitava a Ciruzzo quello che è capitato a Kallon dentro l’area sta settimana facevano un altro comunicato.
    Giù le mani dalla Formellese!

  8. Ho poco tempo e ho scorso i messaggi che leggerò con calma.
    Ma mi voglio focalizzare un minuto sul “giocar bene” (inteso come Guardiola, Olanda calcio totale, oggi Italiano) e “giocar male” (si dice di Mou, Trapattoni, Allegri…), per sottolineare la mia.
    A differenza del pensiero comune, non credo ci sia “male” o “bene” (com’era, risultatisti e giochisti?).
    Il discorso é molto semplice: c’è chi preferisce un modo, chi un altro di affrontare i 90 o quelli che sono.
    Ma entrambi possono esser “giocar male”, ed entrambi “bel gioco”.
    Trovatemi un amante (pure SACCHI) di un certo gioco, che ti dica che l’Italia di Bearzot 82, che batte’ 3 a 2 il Brasile di Zico, giocò una brutta partita.
    Sarebbe irricevibile, e significa per me capirci poco in assoluto.
    Una partita meravigliosa, come la giocherebbe MOU (e Allegri, e come giocò Tuchel eliminando il PSG e vincendo l’ultima sua UCL).
    Mentre, chi non é nato ieri, ricorderà quello splendido Brasile e i suoi fuoriclasse (meno il portiere, normale, Valdir Peres, e il centroavanti, normale…) e, i romanisti pure, hanno negli occhi lo splendido goal di Falcao.
    Certo più spettacolare delle correzioni sotto porta di Pablito?

  9. Io, lo ripeto, se interessa a qualcuno, a differenza di tanti, preferisco il gioco di Mou a quello di Guardiola (e Fonseca) a prescindere dal risultato.
    Mi da più emozioni.
    Per me entrambi posson giocare BENE, o molto bene (e comunque perdere la gara alla fine), ed entrambi possono giocar male.
    Per dire che non sono d’accordo con chi considera il gioco di Mou “brutto” comunque, e quello di Fonseca (e Italiano) bello, o più bello, a prescindere.
    Detto questo é chiaro che pure MOU sa che la Roma ha giocato male ad Udine, e non bene in Bulgaria.
    I motivi sono diversi per me, e immagino che, dove può, ci stia lavorando. Non sono NESSUNO per dare consigli a José Mourinho se mai li leggesse…😉
    Farei delle domande al mister, questo si, che i giornalisti non fanno.
    Perché la ROMA é visibilmente scollegata troppo spesso tra difesa e attacco, che il centrocampo non accompagna e non cuce.
    A volte va bene, perché anche la qualità è sufficiente, e la sorte non rema contro (cosiddetti episodi) . A volte male e molto (ad Udine Rui Paperone più che RICK, in Bulgaria arbitraggio vergognoso, se si pensa che esiste un Var.)
    A Torino 2 minuti per prender goal. Ma un 2T buono, e una gara ripresa (e 2 punti alla fine persi…più che uno guadagnato).
    La Roma Primavera quanto é stata avvantaggiata nel 5 a 1 a Napoli da 2 goal subito, uno in autogoal?… ecco.

  10. Non ho visto se non gli ultimi 20 di Lazio-Verona e un poco di radio 1 delle altre. Ah sì, anche parte del Napoli…Spezia.
    Nulla, ancora, neanche di scritto, di Dea vs Monza.
    Sento che ci sono rigori richiesti con Milan, Inter, Verona… ok, sappiamo che spesso chi perde… non ho visto e non commento.
    Non mi fido del web, che Marelli dice bianco Cesari nero, Michelotti grigio, quell’altro, si ma è anche tendente aul bianco a pois rosa… e mi son rotto del post partite che non ho visto.
    Certo, gli ultimi minuti della Lazio, tra l’1 a 0 e il 2 a 0, 20 minuti e più, IRRATI ha ignorato (e il Var bho’, alcuni interventi per me molto dubbi… e ne son stati giocati pochini reali, tra perdite di tempo di tutti i Sarriani (Sarri mostra l’indice al mondo… a proposito SPALLETTI é in attesa di squalifica? e simulazioni di Zaccagni che finge un problema muscolare per ripartire buttato tanto tempo…)
    Vedo anche che il Milan un rigore lo ha preso, e neanche questa é una novità.

  11. Però, a fatica o meno, immeritatamente o meno, con aiutini arbitrali sempre (in Premier il MUTD perde 2 gare su 6 con squadracce, per loro, il Liverpool pareggia nel recupero 2 a 2 che sta perdendo da una neopromessa…), io prendo atto che Inter, Milan, Napoli, e pure Lazio hanno giocato in Coppa e hanno messo 3 punti in classifica.
    Solo fortuna? Merito? Ha vinto chi ha fatto il bel gioco? Non ci sono ombre?
    Lo chiedo a voi. Per me, annoto, SOLO Gasperini (punito l’anno scorso da uno “strano” fuorigioco di Malijnowskj? nel momento cruciale) pareggia contro il Monza delle 5 sconfitte… gli altri VINCONO TUTTI.
    Handanovic salva 5 reti, il Milan ottiene un rigore (a favore) e uno di Kjaer ignorato, la Lazio gode di 20 minuti, quelli che ho visto io, di fischi piuttosto a favore (e gialli)…
    IRRATI era al Var nel derby scorso vinto 3 a 0 con Guida, e arbitro (con Di Paolo VAR) nel derby vinto sempre, 3 a 2…
    Questi risultati, a inizio campionato, squadre stanche sono un caso e quello che dice il campo, o c’è troppa influenza di Gravina e Rocchi?
    Comunque vedremo la Juve. E la Roma domani, che ha ora le stesse difficoltà, di condizione e mancanze di potenziali titolari, delle altre squadre di prima fascia.
    Se ci va bene (buona sorte e spintarelle come a loro) o se ci va come a Dea o, peggio, Fiorentina…

  12. Quando Mou vince senza fa ER BER GIOCO godo de piu perche sento fegati fare lo stesso rumore de quanno scoppiano le poppecorne.
    Mo voio vede Spallettone Gennaio, quando DL ie chiede de usci dalla Cempio pe punta tutto sullo scudo e non vince niente…avoia a sbatte la capoccia sulla scrivania in conferenza…

  13. Signori, ecco cosa vuol dire giocare male: avere una squadra lunga, fare solo lanci lunghi, fare quasi sempre retropassaggi, avere giocatori statici, non pressare bene di squadra… Ecco tutti difetti che vedo in questa Roma. Non mi interessa di chi è la colpa maggiore, ma io non salvo nessuno… Non me ne frega un caxxo quanto ha vinto Mourinho… Se mi fai vedere questo schifo e prendi 7 milioni l’anno, mi incaxxo pure con lui…

  14. Mi dispiace molto dirlo, ma a livello arbitrale in questa giornata non ci ho capito nulla. Ho visto solo parte di Lecce-Monza e gli ultimi minuti di Juventus-Salernitana, e ho visto due rigori lampanti negati al Lecce per falli di mano e un gol annullato per fuorigioco incomprensibile alla Juventus.

    P.S. chiaramente sono contentissimo che la ditta Agnelli non abbia vinto, non fraintendiamo.

    • Incomprensibile ? Il giocatore era in fuorigioco col tacco nonostante non abbia toccato il pallone perché trovandosi centralissimo davanti la porta la posizione è stata giudicata attiva. Gol dei gobbi giustamente annullato ed una volta che il var funziona e l’arbitraggio è corretto, guarda caso i così tanto più forti, schiacciasassi rubbentini toppano in casa con la Salernitana e stavano pure sotto di 2 gol.

  15. cmq vedo troppo.ottimismo.la lazio.vince e quest anno mi roderebbe assai se rifinissero sopra .mou sistema la difesa !! non e’ una critica e’ una constatazione!!

  16. Eh… ma noi abbiamo Moutinho….. , cercamo de fa meno i circensi del marketing e piuttosto cercamo de giocà a pallone mezzo ar campo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome