Serie A: tonfo del Napoli a Torino. La Lazio passa a Udine. Tutto facile per il Milan a Empoli

47
864

ALTRE NOTIZIE – Tonfo pesantissimo del Napoli, che crolla in casa del Torino per 3 a 0: Sanabria apre le marcature al 43′, poi gli azzurri restano in dieci (espulso Mazzocchi, appena entrato) e i granata dilagano grazie a Vlasic (53′) e Buongiorno (66′). La squadra di Mazzarri resta ferma a quota 28 punti, con i granata ora a una sola lunghezza.

La Lazio passa sul campo dell’Udinese: Luca Pellegrini segna su punizione (12′), pareggio di Walace e gol partita di Vecino (76). La squadra di Sarri sale a quota 30 punti, scavalcando momentaneamente anche la Roma.

Nel lunch match vittoria del Milan sul campo dell’Empoli: reti di Loftus-Cheek (11′) e Giroud (31′) su rigore, poi nel finale Traoré fissa il punteggio sul 3 a 0 con i rossoneri che rafforzano il terzo posto in classifica salendo a 39 punti.

Giallorossi.net – T. De Cortis

Articolo precedenteRoma, conta solo il campo
Articolo successivoLa Supercoppa Femminile va alla Juventus, Roma sconfitta dalle bianconere (2-1)

47 Commenti

  1. La classifica al momento senza una vittoria sarebbe estremamente preoccupante, peggio di noi solo il Napoli ma non sarebbe una consolazione. Finire il girone di andata contro le merxe lanziali burine vi prego no! Persino ste pippe hanno fatto 3 vittorie consecutive…Noi oltre 2 partite mai, sono nervoso.
    L’ Udinese ha usato la tattica suicida tipo la nostra, ottenuto il pareggio tutti dietro, prima di farlo hanno giocato e creavano occasioni a raffica; postilla su vecino un giocatore più storto, sghembo e sxulato non esiste.

    • Frosinone, Cagliari e Monza (risp 7a, 8a, 9a): tre vittorie consecutive della Roma quest’ anno.

    • Ottimo , hai ragione mea culpa, che guardacaso è stato il periodo dove abbiamo rialzato la testa dopo un avvio ignobile. Quante volte è successo nell’ era mou? Perché per chi non lo sa sono le serie vincenti che accrescono il valore della classifica perché si trasformano in punti. Dopo aver toppato non mi inoltro in altro e di certo non vado a fare ricerche su internet ma credo sia successo di rado. Senza contare che ci sono squadre che ne hanno fatte 5-6 o 7 di vittorie in fila.Però dai buon a sapersi , ti ringrazio, ora possiamo stare tutti tranquilli, meglio di così!?

    • Nevrotico più che nervoso. Dopo aver letto bene l’ ultima semestrale e la vittoria della Lazie oggi (la terza) mi sento infastidito.
      Se sono nervoso te lo dico fra un paio d’ ore 🤞

  2. Capire come abbia fatto il Napoli a essere lo schiacciasassi che era nella scorsa stagione diventera’ un soggetto di ricerca per tesi universitarie multi-disciplinari…

    Notare anche i rossi diretti a gogo per falli di foga e nervosismo, ma per Mauro gli antisportivi siamo noi.

    Pessima notizia la vittoria della lazzie previa due colpi di deretano (specie il primo gol). E’ un periodo che je gira bene ai pecorari e mi urta oltremodo.

    • …ci dovrebbe aiutare a capire quanto conti un allenatore top rispetto ad uno normale. Spalletti è un TOP senza se e senza ma.
      Poi metti pure che una squadra non abituata a vincere come il Napoli (ma anche come noi), dopo un trionfo sbraca…sono tutti appagati. Nelle squadre quadrate, il giorno dopo una vittoria si pensa già al futuro. Ma tanto non è roba che ci riguarda…

    • Ho capito ma Cioffi ha messo in campo un attaccante per 65 minuti, 4 per 10 minuti. Provedel non ha fatto mezza parata. Gli andrà pure bene ma se non si tira in porta non si vince. L’ Udinese aveva l’ inerzia dalla sua dopo il pareggio, lui ha pensato bene di levare i migliori i campo Lucca e soprattutto ebosele che ha fatto i buchi nel secondo tempo sulla destra. Anche qua ci si domanda, dove stava Pinto quando l’ Udinese prendeva questo esterno a tutta fascia che è una potenza e che di certo non è stato pagato granché.

    • Dela aveva trovavo un onesto allenatore come Gracia, che sebbene non gli avrebbe garantito la vittoria bis dello scudo, li avrebbe fatti arrivare dentro le 4 per la zona Champion’s, ha preso un minestraro ed ora ne pagano le conseguenze. Spalletti l’anno scorso li ha spremuti più del loro valore e poi in un campionato mediocre come molti altri, in Italia, negli ultimi anni, il napoli dello scorso anno ha avuto il pregio di essere sempre costante nei risultati, mentre le dirette concorrenti milan, juve e inter, alternavano successi a sconfitte clamorose. Solo la Roma nelle annate top ha trovato un inter fortunata ed aiutata o una juve che non perdeva un colpo, altrimenti anche noi, come il napoli dello scorso anno, avremmo vinto qualche scudetto negli ultimi 18-20 anni.

    • Semplice. Aveva (e ha ancora) ragione Gaetano. E, a mio modesto parere, molti di voi dovrebbero andare in pellegrinaggio non a Canossa ma a Sanzio, in ginocchio of course, e chiedergli umilmente scusa. Il napoli ha avuto congiunture astrali irripetibili ed e’ per questo che quel toscanaccio se ne e’ andato. E quando gli ricapitano piu’.

    • Eccone un altro che si preoccupa del Napoli… namo bene. Il Napoli con tutto l’ attuale disastro è appaiato a noi. Non capisco perché il suo è un disastro e 2 settimane invece gongolavate parlando di quarto posto per la Roma. I soliti suonatori di nacchere che guardano il giardino con l erba troppo lunga nella casa degli altri e dentro la loro , senza giardino, hanno il soffitto bucato.

    • “Non capisco perché il suo è un disastro”

      Perché ha fatto tipo 20 punti in meno rispetto al suo girone d’andata dello scorso campionato. 20 punti in meno in 19 partite. Più che disastro, direi una catastrofe.

      Non tutto deve essere giudicato in relazione alla Roma, si può parlare di altre squadre qui dentro, specie sotto un articolo che ci dice i risultati delle altre partite.

    • Posso farmi quello che ti pare ma a differenza tua che sei un troll ,bel nick a proposito mi ricorda quello della serie cobra kai e guarda caso era la parte comica della serie, so leggere una semestrale e guardo le partite. Leggendo i tuoi commenti mi accorgo che non è poco.

    • dtf i paragoni con la Roma li fate solo quando vi fa comodo? Certo uno può parlare di chi vuole ma sempre con un occhio a chi si tifa almeno, stessimo 15 punti sopra pure pure.Sai che comunque vada stasera nel giorone di andata sarebbero la quantità di punti minore collezionata nell’era mou? Quindi che è un fallimento? La realtà del Napoli non è lo scudetto , lo scorso anno ha fatto un miracolo ma se arrivasse quarto ( ad oggi sembra difficile) avrebbe comunque fatto il suo.

  3. Scandalosissima la vittoria di ieri dell’Inter col Verona. Il Milan o si tira su da se oppure lo tirano su. Sicuro. Gli sbiaditi hanno avuto più kulo che anima contro una squadra di zombie come l’Udinese. Godo come un riccio per il risultato di oggi di Torino, dove i napurilli vanno sempre più a picco. GODO!!!

  4. Facendo un’analisi obiettiva, non sorprende che le quaglie stiano iniziando solo ora a carburare perché la squadra proprio ora sta iniziando a beneficiare dell’apporto degli acquisti estivi a mio avviso tutti di qualità.
    Isaksen è tanta roba, Castellanos un signor attaccante ed anche Guendouzi sta facendo bene. Se poi ingranasse pure Kamada sarebbero uccelli per diabetici.

  5. Vincere a udine per loro non è una novità, non ci perdono da una vita e ci vincono quasi sempre. L’udinese è una squadra modesta, era in un buon momento ma sempre modesta e fragile resta. E soprattutto non mi parlate di sarrismo vi prego, partita oscena come le nostre

    • solo a noi l’Udinese riesce a rifilare quattro pere
      la Lazio ci vince sempre però,
      partite oscene o no

  6. Comunque noi tifosi della Roma critichiamo Cristante e Paredes con tutto il suo palmares, e i laziali stanno con vecino e rovella

  7. Già al girone di ritorno avevano avuto un calo, solo che il vantaggio accumulato all’andata, e la pochezza di tante squadre,molte , compreso noi, impegnati mentalmente nelle coppe , la sosta per un mondiale ridicolo, che li ha favoriti ancora di più ( lo so lo so saggi, che io avevo detto tutta un’altra cosa) hanno permesso che vincessero uno scudetto che manco loro sanno come…
    Ma io invece mi pongo, e pongo , un altro quesito: Ma KIhiavica 77 che fine ha fatto?
    E che se credevano certi “SAGGI ” che era la reincarnazione di Garrincha?? Questo e’….

    • Ti rispondo io, ha fatto più di Dybala che è il miglior giocatore della Roma e si è portato a casa uno scudetto cosa che noi non facciamo dal 2001; nonostante i falsi progetti da voi osannati (pallottiani) che si sono trasformati in quella voragine economica che ci ha messo nel baratro con un futuro a dir poco orribile per i prossimi 3 anni. Rispondo anche che avete il vizio di guardare dentro casa degli altri ma ad esempio non ti ho mai letto scrivere della semestrali della Roma dai tempi di pjanic ad oggi che sono sempre peggiorate. Parli di Milan e Juve virtualmente fallite ma i libri contabili della Roma sono i peggiori della serie tra debito accumulato e guadagni. L’ Inter ha ridotto il monte ingaggi del 12% in più rispetto al nostro ed ha il 30% in più dei ricavi. La Juve rispetto a noi porta in più il 40 % di ricavi. Come puoi preoccuparti del Napoli che tratta Dragusin e Samardzic che costano 25 mln quando noi abbiamo puntato su in primavera per sostituire Smalling che era un pilastro difensivo? Concludo con un Forza Roma perché è quello che ci vuole in questa situazione altamente preoccupante con mezza squadra in prestito senza nemmeno un diritto di riscatto.

    • guarda che sono arrivati ai quarti di Champions l’anno scorso mentre “noi eravamo impegnati nelle coppe”…boh!

    • L anno scorso kava segnava dopo aver dribblato anche la panchina e osipippa segnava di tacco da metà campo ,quando le cose girano per iltso loro può succedere tutto ,dite a osipippa di rifare il goal dell’ anno scorso contro la Roma scommetto che non ci riesce più

    • ha fatto più di chi?? Ma di chi.? Ma chi azz lo sapeva a khiavica 77?? Un campionato ha fatto uno..quello dell’anno scorso..Per arrivare a fare almeno la metà di quello fatto da Dybala , in carriera, ne deve mangiare bistecche di Kulanosauro…
      Dybala al netto degli infortuni ti ha portato in finale di El , aveva segnato pure il gol del vantaggio , non è rientrato nel secondo tempo grazie all’intervento di quella MONNEZZA DI PALOMINO, graziato nonostante il Covid. Ti brucia che tengo ragione eh ???😂🔥🔥🔥🔥🔥🔥

    • Più che altro mi fa ridere che ti dai ragione da solo… kvara lo scorso anno ha fatto più di dybala, non fosse solo perché si è portato lo scudetto a casa da super protagonista dopo aver conteso a leao il ruolo di miglior giocatore del campionato. Di questo si parlava, della fortuna che secondo voi ha avuto il Napoli lo scorso anno, non delle carriere. Mi brucia che parli sempre prima delle partite della Roma lo ammetto … perché spesso porti male 🤞, a differenza tua non sto qua per trollare, mi manca sempre il tuo commento sulle ultime semestrali della Roma . Ti brucia non saperle leggere forse?

  8. Beh i rossi diretti….il fallo di Mazzocchi è quanto di più antisportivo e vergognoso abbia visto in 40 anni che vedo il calcio, forse solo SOUNESS E BENETTI hanno fatto di peggio.
    Però devi dire che come rinforzo di gennaio è stato altamente prezioso😂😂😂😂😂

    • A Pinto, pijace Mazzocchi.
      A Pinto, hai visto Frattesi, eh? E te lo sei fatto scappare.
      A Pinto, pijace Vlahovic.
      A Pinto, che paratona quello…. come se chiama?
      A Pinto …
      A Pinto …
      A Pinto …
      A Pinto …
      A Pinto …

    • Le risate non potreste farvele dopo la partita di stasera? Porta un po’ zella danzare sui “cadaveri” degli altri come avvoltoi prima che la Roma giochi. Siete sempre gli stessi, iettatori.

    • No , non le voglio fare dopo la partita di stasera, sai perché sapiiento? Perché quando o Napoli perde io rinasco, torno a vivere, mi rigenero come la FENICE, E PERCHÉ il profilo basso non ha portato a niente.
      Noi quest’anno al netto delle sfortune, siamo superiori al napule campione d’Italia in carica.
      E nessuna squadra , l’anno dopo lo scudetto , anche se non abituata, hai mai fatto schifo Vine o napule, e non sono per caso nella merd* e l’anno scorso che gli è andato tutto di culo.

    • Te rinasci quando perde il Napoli e buon per te, io rinasco quando vince la Roma e sta sopra alla Lazie. In ogni caso parlare prima porta male e non si tratta di profilo basso ma di buon senso. Mi auguro per te che il Napoli fallisca di nuovo così raggiungerai il tuo nirvana, però preferisco sempre che vinca la Roma… da tifoso della Roma, come ti spacci, dovrebbe essere così anche per te “sapientì”

  9. Comunque, le prime tre sono andate, per il quarto posto è un bel mischione, mi sembrano tutte squadre che possono inciampare spesso, quindi l’importante è non staccarsi troppo e restare lì.

  10. ciufolo le partite oscene le facciamo noi .non sono gli altri che con noi danno l anima ma siamo noi che facciamo partite inguardabili

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome