Serie A: il Milan cade a Torino (2-1) e il Napoli va in fuga. Vincono Atalanta e Fiorentina, altra frenata per l’Udinese

21
907

ALTRE NOTIZIE – L‘Atalanta riprende la marcia e batte l’Empoli per due a zero sul campo del toscani.

Decidono i gol di Hateboer e Lookman, a segno rispettivamente nel primo e secondo tempo. I bergamaschi salgono a quota 27 punti, a + 5 dalla Roma che giocherà domani. 

Torna a vincere la Fiorentina, che passa sul campo dello Spezia: apre le marcature Milenkovic, pareggio di Nzola ma Cabral al 90esimo fa esultare i viola.

Frena ancora l’Udinese, che non va oltre lo zero a zero sul campo della Cremonese: i friulani salgono a quota 22, raggiungendo i giallorossi in attesa della partita di Verona.

La Lazio crolla in casa, sconfitta dalla Salernitana per 3 a 1, mentre il Milan cade a Torino: la squadra di Juric vince 2 a 1 grazie ai gol di Djidji e Miranchuk, inutile la rete di Messias nella ripresa. I rossoneri restano fermi a quota 26 e permettono al Napoli di tentare la prima fuga stagionale.

Giallorossi.net – G. Pinoli

Articolo precedenteIncubo Lazio, crolla all’Olimpico (1-3 Salernitana) e perde Milinkovic-Savic: ammonito, niente derby
Articolo successivoSarri: “Giallo a Milinkovic? Se parlo mi squalificano per sei mesi. Mi piacerebbe avere lo stesso trattamento della Roma”

21 Commenti

  1. Dopo il 4 a 0 alla Roma l’Udinese sembrava dovesse vincere il campionato. Mi siedo sulla riva del fiume e aspetto, con pazienza…

  2. Ma perche’ “a +7 dalla Roma” ?
    Caso mai a +5.

    Comunque, ma quanto mi sta sul catso l’Atalanta…!?
    L’unica partita che dovevano vincere, con i caciari dell’agro burino, hanno fanno scena muta.

  3. L’Udinese che frena è un avversario in meno per l’alta classifica. Fra poco agganciamo i Bergamotti e sorpassamo le Quaglie.

  4. Stasera l’ennesima conferma. Sarebbe semplicemente STREPITOSO vedere dal prossimo anno Ivan Juric sulla panchina della Roma. Gli hanno venduto mezza squadra ma il suo gioco è sempre spettacolare!

    • Si va beh….c’e’ Tudor, Italiano, Nicola ecc,ecc.ecc. Dimmi sto bel gioco che fanno sti grandi allenatori io vedo solo intensita’ maggiore tengono campo 50 minuti poi se non crollano si tengono bassi oppure in difesa tutti e 11. Solo il Napoli di Spalletti esprime un gioco dalla trequarti in su in accellerate e scambi di prima e di seconda cercando l’ imbucata ma quanto duri ? C’e’ la fai fino alla fine del campionato….Ecco bisogna un po’ capire come la Roma e’ un po’ sfortunata tra strappi tra spalle lussate e fratture un po’ di scuse c’e’ l’ha Mourinho o no ? Se poi non piace il modulo quelli ha e con quelli deve fare i conti nelle partite, come ho gia’ detto aspetto Marzo Aprile e vediamo la stagione come si mette noi abbiamo solo l’obbligo di tifare sta squadra. Per me noi abbiamo il migliore poi se ne trovi giovane che vince e che lo puoi paragonare a Mou accomodati se c’e’ sta all’estero in Italia no davvero.

    • Vero, alla Roma sarebbe bastato prendere/avere un Krava come all epoca fu con Gervinho. Questi abbiamo e dobbiamo lottare

  5. Oggi ho visto perdere molto male due squadre che secondo me hanno almeno 5-6 punti in piu’ di quelli che meritano: Lazzie e Milan.

    A me il Milan continua a non piacere praticamente in ogni partita in cui li guardo. Non riesco ancora ad elaborare bene come abbiano fatto a vincere lo scudetto l’anno scorso.
    Stasera hanno fatto una scena muta totale. Col Torino, avrebbero meritato di perdere piu’ largamente. Hanno fatto un gol su una topica ridicola/regalo del Toro e secondo me andava annullato perche’ Messias fa fallo buttando il difensore per terra per prendersi la palla.
    Oltre quello, il nulla, malgrado il solito recupero allungato di minuti per motivi che non si capiscono (ma stasera la abituale skulata al 100esimo non e’ riuscita)

    Volevo segnalare una cosa: Non e’ che tutte le altre squadre pescano talenti e fanno affaroni di mercato
    Ho visto giocare De Ketelaere 3-4 volte finora – 34 milioni di euro e rotti – mi sembra al momento un giocatore del tutto inadatto ad un campionato europeo di alto livello.

    • 750 e passa minuti giocati, De Ketelaere, (equivalenti a circa 8, 4 partite intere giocate) con 0 reti e 1 assist.
      Se parli di freddi numeri ; comunque, per il.resto, mai ha dato l’impressione generale di valere l’ambaradan mediatico che lo ha raccontato.
      Resta che è presto per giudicarlo, per tanti motivi.
      LEAO fu valutato dagli esperti (e da un sondaggio tra appassionati) il primo anno al Milan il giocatore più fumoso (scarso) della A.

  6. Gol del Milan irregolare, incredibile che il Var non intervenga, j5 minuti di recupero prolungati a 6 e 1/2 quando la massimo c’erano altri 30 secondi. Daje domani bisogna portare a casa i 3 punti in qualsiasi modo.

    • Anche L’INTER ha avuto tipo 10 minuti (assurdi) di recupero terminati al volo col goal della vittoria di MIKY con i viola (e il mancato rosso solare a Di Marco, pare…).
      (certi) arbitri, che cantano compatti l’inno della A :”…o mia bela maduninaaaa…”

  7. Vincere domani per andare ad un punto dal milan.

    Con un napoli in fuga..adesso la pressione comincia ad averla la banda di Pioli.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome