SHOMURODOV: “Posso segnare di più. Giochiamo meglio quando abbiamo spazi a disposizione”

16
724

NOTIZIE AS ROMA – Eldor Shomurodov, autore del gol del definitivo 3 a 3, ha rilasciato alcune dichiarazioni al termine di Yokohama F.Marinos-Roma. Queste le parole dell’attaccante uzbeko:

La partita?
“Posso segnare di più, non solo io. Abbiamo tante occasioni da gol, dobbiamo lavorare di più. È stata una partita aperta, con tanto spazio. Per noi è più facile giocare quando abbiamo più spazi perché riusciamo a sfruttarli”.

Cosa pensi dello Yokohama Marinos?
“È una buona squadra, hanno giocato benissimo. Penso che anche i loro tifosi siano contenti, è stata una buona partita”.

Cosa vuoi dire ai tifosi?
“Grazie a tutti i tifosi, a quelli che sono venuti qui. Siamo molto contenti che qui ci siano tanti tifosi della Roma”.

Articolo precedenteYOKOHAMA MARINOS-ROMA 3-3: top e flop del match
Articolo successivoBOVE: “Nel secondo tempo la squadra ha avuto un atteggiamento diverso. Io via a gennaio? Non lo so…”

16 Commenti

  1. Pure io se c’è una… cento donne … divengo anche io “latrinlover”; gli attaccanti servono a segnare quando non ci sono spazi, altrimenti giocavo io!

  2. Ma adesso per dire mandar via Shomurodov è una cosa giusta?
    Sulla carta senz’altro lui sarà l’ultimo di tutti gli attaccanti che abbiamo, ma poi nei fatti gli unici segnali di vita in attacco sono arrivati da lui al momento.
    Francamente si ha la sensazione che con lui in campo il gol può arrivare con i vari Abraham Belotti purtroppo anche Elsharaw non arriva mai

    • E’ dallo scorso anno che vi dico che Shomurodov non è scarso. Rapporto minutaggio goal segnati non è male. Non è un fenomeno, ma non è scarso. Neanche con i piedi.
      Non ha la tigna, è vero. Ma secondo me, lui, è quello che oggi deve giocare.
      Poi, ovviamente, dovesse arrivare CR7, o un altro più forte, sono tutti i benvenuti…ma ad oggi…la situazione è questa.

    • L’acquisto di Belotti in estate è la certificazione plateale, se ce n’era bisogno, che la fantasia di Pinto nel trovare soluzioni adatte e intelligenti si avvicina ai -273,15° C dello zero assoluto

  3. Ricordiamoci sempre che è l’ unico attaccante titolare di una nazionale, anche se è l’ Ubzekistan, ma segna sempre lui e se non riesce, fa gli assist… Ma qualcosa fa in 90 minuti….

    • Speriamo che tu possa ritrovare quanto prima il tuo libro di sintassi che ti insegna che davanti ad una ESSE impura ci vogliono LO al sing. e GLI al plur.

  4. Shomurodov ha fatto la scoperta dell’acqua calda, ovvio che dove ci sono le praterie sterminate e le marcature sono a 20 metri da un attaccante si hanno molteplici occasioni per segnare e se uno si divorasse 5 gol potrebbe lo stesso fare una doppietta con 7 palle gol nitide in una singola partita per un solo attaccante.
    Ma la realtà è che le maggiori competizioni europee ed i maggiori campionati nazionali sono ben altra cosa rispetto alle amichevoli, a campionati di luoghi remoti dove il calcio professionistico è approssimativo oppure è solo dilettantistico e lo sport nazionale è un altro con il calcio relegato tra i cosiddetti sport minori, poi se invece prendiamo il campionato italiano, il più tattico per eccellenza, se un attaccante è forte fa un numero di gol importante anche con pochi spazi e marcature ferre addosso.
    Viceversa se un attaccante è uno scarzacane ed è in grado di segnare solo contro difese che si vedono in partite tra scapoli ed ammogliati, forse il nostro calcio non è adatto a tale attaccante, segnare diventa una chimera, quindi uno può anche andare a giocare a pallone nel campionato delle Samoa dove forse potrà avere quasi mezzo campo avversario libero da difensori per provare a segnare a raffica.
    Adesso capisco perché Mourinho lo fa giocare poco e niente e perché a gennaio per Shomurodov si prospetta un’eventuale cessione, questione di mentalità da attaccante non di grande squadra.
    Un attaccante forte, da grande squadra non dice mai “giochiamo meglio quando abbiamo più spazi a disposizione” anche se è vero, ma pure Haaland, Mbappé, ecc…., giocano meglio ed hanno più possibilità di segnare quando hanno più spazi a disposizione, solo che non lo dicono, se giocano contro una difesa arcigna, riconoscono la difficoltà ma trovano il modo di segnare ugualmente.

  5. Acquisto inspiegabile, più di tutti, più di Vina o di Cristante, che per diversi motivi in quel momento potevano avere una logica. Abbiamo preso uno che non è ne carne ne pesce (centravanti o esterno) che ha fatto un buon finale di stagione al Genoa già salvo, giocando perlopiù contro squadre scarse. Avesse avuto 20 anni avrei anche potuto capire un improbabile investimento alla Kvaratskhelia, ma prendere uno di 27 con un curriculum da salvezza / serie B è davvero inspiegabile, altro che Sabatini steccarolo.

  6. Some of you guys are strong on him. By having such little time that he is receiving in Roma he does a lot of job. Try to give him the time which Abraham, Zaniollo or even Belotti gets, then if he fails, the same way like these three, then you can say something about him. Unless, he is receiving minor time and you are expecting from him a lot, that is nothing but a BS.

  7. È un discreto attaccante da centro classifica, per dire ieri su quella palla che gli ha dato Zaniolo, un Mbappe ne faceva 3 di gol. Ma un discreto attaccante da centro classifica é giá grasso che cola allo stato attuale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome