Shomurodov si prende una rivincita. Ma il suo futuro resta segnato

95
1860

AS ROMA NEWS – La Roma deve ringraziare Eldor Shomurodov per il pareggio di ieri. L’attaccante uzbeko, subentrato stavolta per una buona mezz’ora di gioco, ha avuto tempo e modo di dimostrare di essere un centravanti utile a questa squadra.

Mourinho in stagione gli ha spesso preferito Felix, attaccante con altre caratteristiche rispetto all’ex Genoa, e ha contato molto poco su Shomurodov preferendo “spremere” Abraham fino all’ultima goccia di sudore.

Segnale chiaro di una scarsa fiducia che lo Special One ha nei confronti dell’attaccante. Eppure Eldor, nelle pochissime apparizioni, ha saputo dimostrare di essere un giocatore utile alla causa.

Contro il Venezia Shomurodov è stato decisivo: colpo di tacco a smarcare Pellegrini e destro potente a battere una porta che sembrava stregata. Contro il Torino potrebbe anche trovare spazio da titolare: una magra consolazione per un giocatore che a inizio stagione immaginava di vivere un’esperienza molto diversa in giallorosso.

Il futuro di Shomurodov in giallorosso sembra segnato: a fine stagione ha intenzione di lasciare Trigoria, non avendo voglia di fare ancora la riserva di Abraham. La Roma spera di recuperare l’investimento fatto la scorsa estate, poi punterà su un nuovo centravanti di scorta. 

Giallorossi.net . G. Pinoli

Articolo precedenteRiecco Spinazzola, l’arma in più per Mou in vista di Tirana
Articolo successivoSerie A, il Milan a un passo dal titolo: battuta l’Atalanta 2 a 0, la Roma ringrazia

95 Commenti

    • Per me, sia Carles Perez che Eldor possono coesistere, lo spagnolo per Miky e Eldor per Tammy, possono benissimo giocare contro con tutte quelle della classifica dx, non capisco il poco utilizzo, ma neanche il poco minutaggio, per far rifiatare i titolari, in alcune partite andavano messi dentro, sono scelte tecniche che non discuto, è semplicemente una mia opinione da tifoso…

    • Sono giocatori completamente diversi da shomu…. perez e afena sono delle ali, mentre shomu è una punta centrale.

    • Solo Mou ancora non lo ha capito, come non ha capito che Bove è più forte di Veretout attuale

    • Non sono giocatori da puntarci entrambi vanno mandati via shomurodov strapagato non è un fenomeno faceva panchina pure col Genoa e questo già la dice tutta sulle sue qualità, Perez è per piccola squadra e Felix deve fare esperienza in una piccola.
      La Roma deve capire che modulo vuole fare il prossimo anno se la 4-2-3-1 o il 3-4-2-1 perché con la difesa a quattro sicuri da prendere in attacco un esterno offensivo destro e un vice Abraham valido.
      A centrocampo a prescindere del modulo vanno presi mediano e regista titolari.
      In difesa vista l’unica certezza smalling va preso un difensore centrale sinistra titolare e un dannato terzino destro da staffetta con karsdorp.
      La Roma in totale oltre lo svilar già acquistato deve prendere assolutamente 6 giocatori sempre se zaniolo resti perché a quel punto gli acquisti devono essere 7.
      Questi sono i ruoli dove deve andare a prendere assolutamente i giocatori e vanno presi validi e affidabili.

    • Eldor SHOMURODOV.
      690 minuti di campionato
      3 GOL fatti 4 assist 2 rigori procurati.
      Zaniolo.
      1966 minuti di campionato
      2 gol 4 assist 0 rigori procurati.
      In 1966 non in 690
      CHI ha deluso le aspettative ?

    • Ingolstadt3 ma seriamente ma dove pensi di arrivare con gente come shomurodov strapagata? Ma come si possono fare dei paragoni del genere uno prossimo ai 27 anni mai stato un titolare inamovibile nemmeno al Genoa con un di 22 anni promessa del calcio con la sfortuna di aver subito due infortuni di fila per crociati rotti pieni in due anni? Servono giocatori validi certi non calciatori mediocri strapagati.
      Se la Roma non prende questo tipo di giocatori non potrà mai alzare l’asticella manco con Mourinho vincente.

    • sta cosa che lo hanno strapagato è come i 90 milioni che abbiamo speso per la campagna acquisti con cui tifosi e giornalisti parimerito si riempiono la bocca.
      A parte gli stipendi, Rui Patricio cominciamo a pagarlo a luglio cosi come shomu in comode rate da 2,5 all’anno.
      Tammi in rate da 5, e vina è una finanziaria in leasing per cui anche lui se qualcuno lo vuolece lo vendiamo durante il percorso avendo fatto uscire il minimo del cash…….. per i due di gennaio invece solo lo stipendio!!!! e poi a giugno si decide.
      i soldi veri li hanno dati solo a unicredit e come in non lo so.
      meta di mou lo paga il tottenham e la meta della meta il decreto crescita ossia come lo stipendio di Tammy,Rui e Vina. Shomu no perché stava già qua.
      Sono manager giustamente attenti al CASH, e comprano chi possono pagare a rate….. a me lo stile Friedkin piace moltissimo ma diciamo le cose come stanno.
      Sempre.

    • Per Alessandro.
      Ho citato i FATTI.
      Shomurodove Zaniolo.
      Visto che , per tanti Zaniolo è un campione. Shomurodov lo è altrettanto.
      Pensa , io spero nella partenza di
      Zaniolo =Guedes e Kostic e nella permanenza di shomurodov.
      Ma la stampa vi ha inculcato altro.
      I TATTI sono questi : 3 gol 4 assist 2 rigori in 690 minuti.
      Probabilmente in 1960 minuti avrebbe fatto
      MOLTO MEGLIO

    • Velex con 90 milioni come dici ti completi la squadra no che li utilizzi per acquisti non prioritari lasciando incompleta la squadra titolare cosa che ne ha risentito quest’anno soprattutto a centrocampo, 20 milioni per shomurodov panchinaro del genoa è un furto poi non è che se lo paghi rateizzato il giocatore ormai che è una moda adottata di tutte le società pagare così non che la cosa ti fa stare tranquillo sempre 20 milioni gli devi dare al genoa per più anni, come anche Vina pagato quasi 15 milioni altra sola che magari lì delle attenuanti si possono trovare però francamente fra tanti terzini disponibili al mondo tra svincolati prestito ecc. potevi trovare di meglio e a cifre più contenute anzichè buttarli.
      Inoltre uno che si da 7,5 nel mercato estivo pubblicamente come Pinto sapendo di aver lasciato la squadra incompleta all’allenatore specie se ti pone degli obiettivi da vertice vuol dire primo che non sei adatto a fare il DS magari più il DG e secondo non ti rendi conto di quello che manca alla squadra sul piano tecnico.
      Puoi pure spenderne 100-200 di milioni ma se costruisci male la squadra risultati non li ottieni a prescindere dell’allenatore vincente che ingaggi

    • Per Ingolstadt3 ma parli sul serio? Ok facciamo così vediamo come è stata la carriera di Shomurodov complessivamente in Italia considerando che è più grandicello di circa 5-6 anni rispetto a Zaniolo mi spieghi cosa ha fatto considerando che non ha avuto infortuni gravi per ben due volte sulle spalle come Zaniolo che lo hanno fatto stare fermo due anni?
      Io poi su Zaniolo non ho mai detto che è un campione, ma che è un giocatore promessa cioè con potenzialità e che può migliorarsi di stagione in stagione e fuoriclasse se ritorna bene fisicamente questo si, ma francamente e onestamente fare dei paragoni assurdi del tipo Zaniolo con Shomurodov sul piano tecnico è veramente assurdo.
      Shomurodov è una sola strapagata dove la Roma ci è cascata o meglio Pinto ci è cascato, che a differenza di mayoral che per carità non era un fenomeno manco lui ma almeno sul piano tecnico era più forte.
      Infine in base alle offerte che arriveranno cosa fondamentale su Zaniolo senza e sulla pretesa del rinnovo si deciderà cosa sarà meglio conveniente per la Roma se tenerlo o darlo via, ma fare paragoni Shomurodov e Zaniolo sul piano tecnico è assurdo il solo pensarlo.

  1. In effetti rispetto a Felix a me sembra molto più calciatore fatto, strano sia andata così forse ci sono motivi extracalcistici anche se, pure sotto questo aspetto, non ricordo episodi con errato comportamento o gesti di insofferenza.

    • Felix è un’ala shomu è na punta. Come cristante, veretout pellegrini è Oliveira so delle mezz’ali e non dei mediani.

    • Felix non è un calciatore… è un velocista, quando si tratta di stoppare un pallone va in confusione, non so cosa ci trovi in lui il mister, che sicuramente avrà ragione credo però boh.

    • Mou Felix lo ha sempre messo a rompere le scatole ai difensori avversari e per mettergli paura della “palla alle spalle”, secondo me è ben conscio dei limiti, ma tatticamente lo ha messo quando serviva. Eldor è più forte di Felix (intendo oggi, in futuro si vedrà), ma non è una prima punta purisisma (lo può fare me non lo è) è più una seconda punta/trequartista. Aveva moltio senso con un Dzeko che usciva a far gioco, mettergli vicino Eldor avrebbe significato avere uno che andava dentro quando Dzeko usciva e che al limite poteva sostituirlo giocando in modo simile. Tammy è invece un attaccante molto diverso, con Tammy in campo Eldor dovrebbe giocare al posto di Pellegrini e (giustamente dico io) in quel ruolo Mou preferisce Pellegrini. Con questo modulo Eldor puà giocare solo come ieri, quando metti una squdra ultra offensiva. Comunque non sono sicuro al 100% che Mou non lo voglia il prossimo anno, dipende su come sta pensando di far giocare l’anno prossimo la Roma e quindi chi si prenderà come titolari, perchè con un centrocampo diverso i ragionamenti cambierebbero e tanto.

  2. Visto giocare nel Genoa e visto giocare in nazionale non si comprende perché sia stato così messo da parte Dopo avere speso una bella cifra ora difficilmente recuperabile Ma se Guardate bene gli acquisti sono stati tutti sbagliati Ed ora ce li abbiamo tutti sono stomaco

    • Per far giocare shomu devi mettere in panchina Abraham. Rinunci davvero ad Abraham? Poi acquisti sbagliati… l’unico che veramente non ha reso è viña. L’altri mi sembrano abbastanza azzeccati. Con Oliveira il cc è più quadrato e se vede. Niles come terzino giocà abbastanza bene. È una buona alternativa a rik…. Abraham ha fatto 25 gol sta stagione… nn me sembra che abbiamo tutti sul groppone…

  3. Il problema suo non credo sia tanto quello di fare la riserva di Abraham, quanto piuttosto la riserva di Felix. Cosa che sarebbe accaduta probabilmente pure ieri, se il ragazzo ghanese strappato all’atletica non fosse stato indisponibile.
    Shomu non è un fenomeno e si sospettava, Felix per il momento non è neanche un giocatore.
    Se ne andrà e non lo rimpiangerà nessuno, nemmeno io.
    Resta il fatto che senza il provvidenziale infortunio di Felix ieri avremmo perso, e che probabilmente abbiamo lasciato qualche altro punto per strada, preferendo lui a Shomu e non dando mai una chance a quest’ultimo pure nelle occasioni in cui Abraham si mostra evidentemente cotto.

    • Ancora con la riserva de Felix…. FELIX È UN’ALA NON UNA PUNTA INFATTI HA GIOCATO SEMPRE IN COPPIA CON ABRAHAM!!!!

    • Il trattamento di Shomu da parte di Mou è la chiara dimostrazione che lui non l’ha mai chiesto (a differenza dei broccolari che lo vanno raccontando da mesi) e si è trovato l’affare bello che fatto solo da controfirmare. Vedere il rapporto con Abraham e capisci chi lui abbia chiesto alla società.
      Il tema resta sempre quello allenatore o attaccante che passa,.. Abbiamo una società debole con una presidenza distratta e con dirigenti che si fanno gli affari loro senza particolari capacità..

    • UBAaaaaa, mai un pizzico d’ottimismo sulla Roma, eh compa’?
      Sei un misto fra Nostradamus e Tiresia, in pratica nun se salva nessuno. E che diamine 🦉

    • Zeno’, io me te ricordo sempre ottimista sotto l’illuminata guida del Grande Skipper che ce stava a porta’ dritti in tribunale. Sbaglio?
      Io non firmo cambiali in bianco invece, manco a Mourinho, e infatti nun c’ho debiti co’ nisuno…

  4. Non so cosa sia successo. Mi ricordo che durante il precampionato il mister definì Eldor “top” sotto un post Instagram della Roma. Quindi come è passato da top a riserva di Felix?

    A me come riserva piace, quando entra ci mette tigna e non mi sembra scarso tecnicamente.
    Ma alla fine mi fido di Mourinho, quindi va bene così!

    Forza Roma!

  5. Fai bene ad andartene è un allenatore incapace, ha deprezzato il valore della rosa ottenendo scarsi risultati, ricordo in un anno di campionato solo 3/4 partite degna di chiamarsi gioco del calcio.
    SEMPRE FORZA ROMA

    • Abbiamo gli stessi problemi dell’anno scorso. Mou lo aveva detto che sarebbe stata una stagione di transizione. Solo che qualcuno se era fomentato x 6 vittorie consecutive a inizio campionato…

    • Transizione ok, ma qui si rischia di peggiorare pure il piazzamento misero dell’anno scorso.
      Poi che si vinca la conference è un altro discorso.

  6. non lo biasimo. devo capire perc he’ pero’ ha giocato cosi’ poco ed e’ stato pagato cosi’ tanto.
    tiago pinto …batti un colpo.

  7. ꧁ ℤ𝕖𝕣𝕠 𝕋𝕣𝕠𝕗𝕖𝕚 𝕖 𝕌𝕟 𝕊𝕒𝕔𝕔𝕠 𝕕𝕚 𝕋𝕣𝕠𝕗𝕚𝕖 ꧂

    Golinutile, dove cavolo è stato tutta la stagione mister 18 mioni!!

  8. È completamente diverso da Tammy. Meno mobile, meno tecnico. Non mi entusiasma e non dà mai l’impressione di essere determinato. Però nelle poche apparizioni, amichevoli comprese, ha dimostrato di essere uno che si fa trovare al posto giusto al momento giusto. Se va via, spero venduto a quanto pagato, servirà qualcosa di meglio per far concorrenza a Tammy e all’occorrenza farlo rifiatare.

    • Non entro nel merito del suo utilizzo col contagocce, sono scelte del tecnico che, a parte qualcuno qui sul forum 😝, ne sa più di tutti. Ma scordiamoci che qualcuno ce lo ripaghi quanto è stato pagato. Dovrebbe intravvedere qualcosa che finora, anche e soprattutto per mancanza di occasioni, non ha dimostrato.
      Perciò, andrà in prestito a una squadra di serie A meno titolata, oppure all’estero. Speriamo con una formula che ci permetta di guadagnarci su, se dovesse fare bene il prossimo anno, o reintegrandolo l’anno successivo, o guadagnandoci su.
      D’altra parte, l’idea originaria era che i due centrali d’attacco fossero Shomurodov e Dzeko; poi al Bosniaco è stato consentito di accasarsi all’Indaa, e se dal suo punto di vista la mossa è stata vincente io sono comunque l’ultimo che lo rimpiange.
      Detto in altri termini: se abbiamo trovato Abraham che alla sua età e al suo primo anno in Italia fa tutti questi goal, possiamo accontentarci pure se ciò ha comportato che Shomurodov fosse sottoutilizzato.

  9. Ieri ha giocato bene, meglio di quanto abbia fatto Felix in tutta la stagione (tolta forse la partita con il genoa). Un plauso al nostro capitano che all’ultimo minuto si è fatto tutto il campo di corsa per evitare la beffa. FR

  10. Schomurodov lo vendi a 14 e prendi belotti a O.Ma il nostro d.s. voleva prendere Belotti a 14 milioni su richiesta di Mourinhio e adesso che è a zero non lo prende?Io questo d.s.non lo capisco .visto L esperienza come d.s.nulla mi fa venire dei fortissimi dubbi sulla sua capacità.Io avrei preferito un d.s.con più esperienza e con più conoscenze del calcio italiano tipo Massara ,Sartori,Marotta,o Giuntoli.

  11. 1 punto col Venezia in 2 partite, una delle quali con avversario già retrocesso e in 10 per un’ora di partita. Salvato da uno che non avrebbe giocato manco ieri se l’inguardabile felix non fosse stato infortunato. Accanimento nello schierare ibanez che non potrebbe giocare nemmeno in B e accantonamento insensato di kumbulla. Giochiamo il calcio peggiore della serie A ma il genio di Setubal a 7.5 milioni l’anno non si può criticare perché ha superato vitesse, bodo (dopo enorme umiliazione) e la 14esima del campionato inglese. Boh

    • Ieri serviva un calciatore veloce per recupera nelle loro eventuali ripartenze, kumbulla è lento, non è che il mister sceglie a caso

    • *Decima del campionato inglese, con una partita da giocare che potrebbe portarli al nono posto. Non saper manco leggere una classifica è abbastanza grave… oppure si raccontano frottole per cercare disperatamente di supportare la propria tesi? Hmmm, chissà quale delle due opzioni è quella vera…
      E faccio notare che lunedì potremmo ritrovarci all’ottavo posto, quindi aver battuto la (potenzialmente) nona di un campionato che per stipendi e cartellini ci dà una pista, non è affatto un risultato banale.
      Fai bella compagnia a Di Cagno, boni solo a gettare fango. Preparate maalox e trombe, perché fra 10 giorni se non strombazzerete festeggiando la nostra sconfitta, sarete costretti a sopportare parecchi bruciori di stomaco.
      Non che voglia risparmiare Mou da ogni critica, anch’io l’ho aspramente giudicato dopo alcune partite, ma mi fà imbestialire come si modifichi la realtà solo per supportare le proprie idee, lo trovo un atteggiamento meschino.

    • Tu non sei “Clandestino”. Quelli infatti non si sa da dove arrivano… mentre tu si capisce subito 😊..

    • Gd dire che il cielo è verde non è un opinione. È come dire che diawarà è un titolare inamovibile e dovrebbe giocare tutte le partite. Questa non è un opinione perchè diawara è na pippa.

  12. Shomurodov probabilmente meritava di giocare di più, Abraham è stato spremuto fino all ‘inverosimile e ora sembra esaurito completamente Batteria arrivata.
    Ieri si battano più di trenta calci d’ angolo una punta di quella altezza come fa a non prendere mai una palla di testa?
    Questo comunque è Mourinho si fida solo di 12/13 giocatori il resto diventano figuranti.Ma nel calcio di oggi è ancora concepibile una cosa del genere?
    Ora se Mourinho vince la coppa tanto di capello avrebbe ragione lui su tutto , perché un trofeo, dopo tanto tempo ha comunque un grande valore.
    Ma il campionato resta molto deludente, secondo me non eravamo rosa da ottavo posto, ogni partita è stata una sofferenza inaudita, la squadra gioca malissimo, manovra mai fluida, gioco molto prevedibile, a questo punto la domanda se è proprio Mourinho l’allenatore ideale per questa Roma io me la pongo, chissà se non se la pongono pure i Friedkin

    • Tramite wapp ho girato il tuo dubbio a Dan e Ryan.
      Hanno risposto all’unisono che “no” non se la pongono. La Roma va avanti con Mourinho, verso il quale c’è massima fiducia.
      Comunque mi dicono di ringraziarti per i preziosi suggerimenti e di chiederti se, per caso, sei abbonato o, in caso contrario, a quando risale l’ultima tua presenza all’Olimpico.
      Ti chiedono anche di salutargli ballotta tuo. Grazie.

    • Il punto è che abbiamo gli stessi identici problemi dell’anno scorso. Ancora non risolti perchè avevi talmente tante zavorre da smaltire ( smaltite 21 su 24) che non hai avuto il tempo di contrattare per giocatori affidabili. 24 transazioni de mercato in 120 giorni. Una transazione di mercato ogni 5 giorni. Penso se essere espresso abbastanza.

    • L’unica certezza è che quelli come te…. spuntano e pontificano quando la as Roma nn vince…..

      Quando vinciamo….sparite…..

      Forza ragazzi scriviamo la storia
      Forza grande Roma ale’

    • Comunque i commenti sotto gli articoli sono anche uno strumento per confrontarci e scambiare opinioni, sarà pure lecito che uno ha un’idea diversa, o no?! Se uno la pensa diversamente è meno tifoso?!
      Che sul piano del gioco non si sia vista una grandissima crescita è un dato di fatto, così come che il campionato non è stato entusiasmante.
      Va dato atto di aver raggiunto la finale di Conference e che bisogna giocarsi questa chance con la massima fame, perché ce lo meritiamo tutti noi che seguiamo la squadra sempre con passione e amore.
      Francamente non saprei fare nomi di allenatori più indicati al momento, però dal prossimo anno bisogna iniziare a crescere sul piano tattico, sennò non si va da nessuna parte.

    • Per 100

      Italiano lo stesso nome che ha fatto il Maestro Zeman che ha detto che è anche il miglior allenatore del calcio italiano

      Ma non perché io ce l’abbia con Mourinho o perché penso che non sia un grande allenatore, ma forse è troppo grande per i nostri livelli.

      Lui è stato sempre abituato alle prime scelte assolute, per cui per lui il gioco sono solo ed esclusivamente le giocate dei giocatori, non si è mai sforzato più di tanto per inventare sul campo trame di gioco efficaci, ora noi abbiamo una proprietà così ricca da dare a Mourinho 14/15 campioni di livello mondiale con stipendi astronomici?
      Secondo me no, forse con un grande sforzo può arrivare Dybala contornato da altri cinque sei buoni calciatori, a fronte però anche di partenze molto probabile Zaniolo.
      Allora a questo punto una buona squadra con una grande stella Dybala, tu da chi la faresti allenare dal più bravo degli allenatori giochi sti che esalterebbe tutti con trame di gioco costruite al computer o da un grande allenatore un po’ vintage che pensa che la differenza la fanno solo i giocatori, ma non i buoni, ma solo i grandissimi e il gioco conta poco e niente

    • Ecco la soluzione geniale….
      Italiano… ieri alcuni scrivevano juric Gasperini

      A Roma questi durano poche partite….alle prime sconfitte….nn reggerebbero la pressione…. sarebbero travolti…. finirebbe con dimissioni o esonero….. senza contare gli arbitri…..con questi rischiamo la b

      L’unico con attributi di ferro… è José Mourinho

      L’unico che ci ha portato ad una finale…..e l’unico grande uomo che nn ha paura di affrontare le proprie responsabilità….. l’unico che sfida la sconfitta per poter vincere

      Tiette il maestro Zeman….

      Manco meriti più risposta…. è palese che te e quelli come te nn sapete di che parlate….

      Onore a José
      Forza ragazzi scriviamo la storia

    • @Luca
      Però allora è lecito chiedersi perché un allenatore abituato alle prime scelte abbia accettato la Roma.
      I detrattori risponderebbero, perché è consapevole d’aver iniziato il declino e non aveva altre offerte appetibili.
      La risposta non parrebbe corretta perché a quanto consta gli sarebbe bastato godersi il sole ed il mare di Setubal per qualche mese, poi sarebbe arrivata la proposta del ricchissimo Newcastle.
      Mourinho è un gran paravento, d’accordo; però quelle lacrime al termine della seconda semifinale mi inducono a credere che sia sincero quando dice che ha voluto raccogliere una sfida ben diversa da quelle cui era abituato.
      D’altra parte come ho già scritto nel thread sul suo rendez-vous con i tifosi, non possiamo giudicare Mourinho senza riflettere su chi potrebbe essere l’alternativa. Personalmente, non ho alcunché contro Italiano, anzi ha fatto benissimo; mi limito a farti notare che abbiamo già dato sul piano della’ingaggio dell’allenatore-rivelazione della precedente annata. Ed allargando il quadro, è una scelta che hanno fatto anche altri, con risultati alterni (Indaa, Torino e ologrammese); il che vuol dire che ti può andar bene o no.
      Guarda, se non fosse arrivato Mourinho, allora non mi sarebbe dispiaciuto il pelato di Certaldo… Se avessimo saputo seppellire i dissapori, almeno le sue potenzialità le conoscevamo.

    • Luchetto,
      sei scortese a non rispondere a Dan e Ryan: sei mai stato all’Olimpico?

      (Se la risposta fosse NO, come appare probabile, i nostri generosissimi Presidenti potrebbero persino farti un clamoroso dono… Non vergognarti, dai, coraggio…)

    • Regà comunque la si pensi parlare di altri allenatori è semplicemente inutile visto che diamo 7,5 milioni l’anno a Mourinho e quindi l’unico a poter fare un passo indietro sarebbe Mou stesso.
      La società non potrebbe mai permettersi un eventuale esonero a queste cifre, quindi siccome mi piace ragionare in maniera pragmatica non ha senso pensare ad altri allenatori.
      Detto questo ok che è il primo anno, c’è la possibilità di vincere un trofeo e bisogna coglierla, però dalla prossima stagione mi aspetto un campionato ed una organizzazione diversa, voglio vedere una netta crescita insomma, sennò restiamo sempre al palo. Non dico vincere lo scudetto eh, ma lottare concretamente per entrare in Champions quello si

    • Ciao fenomeni

      Meno male che decide Dan friedkin….

      E non voi che nn contate un……

      Tornate a sparare caxxate…..

      Siete uno spasso……italiano juric Gasperini….. zero tituli…..in tre perdenti

      José Mourinho….25 tituli…. storia del calcio mondiale

      Forza ragazzi scriviamo la storia

  13. Uno dei tanti misteri mourignani. Vincendo l’ultima partita faremmo gli stessi punti dell’anno scorso, quando però abbiamo mollato del tutto a dieci giornate dal termine. Ormai è chiaro che il giudizio sulla stagione dipende dalla finale di coppa: se la vinciamo è una stagione da 6 o qualcosa di più, se la perdiamo è da 4. Dare una caterva di soldi ad un allenatore per fare peggio di Zorro sarebbe qualcosa di assolutamente clamoroso, alla luce dei soldi spesi in estate. Il problema è che come al solito abbiamo fatto le cose a muzzo di cane. Prima si doveva prendere un allenatore in grado di ricostruire da zero, poi si poteva pensare, dopo un biennio, al Mourinho della situazione. Da parte mia ho fiducia solo nella proprietà, che ha mostrato l’intenzione di fare cose importanti, gli errori in sede di valutazione ci stanno.

    • Ripeto. La Roma ha gli stessi identici problemi dell’anno scorso. Niente di più e niente di meno. Ci manca un regista/incontrista. Cosa che dico da…. 2 anni?

  14. Complimenti a Shomurodov per essersi fatto trovare pronto al momento del bisogno . Non conosco ovviamente i motivi del suo scarsissimo impiego in questa stagione . Sta di fatto però che questo calciatore pare avere buone qualità tecniche. Torino e Tirana che insieme paiono una filastrocca potrebbero essere l”occasione giusta per alcuni calciatori ritenuti di contorno di mettere il proprio sigillo vincente sulla pergamena giallorossa…

  15. Da un po’ sostengo che la Roma ha un problema di sterilità offensiva.
    Solo 56 reti contro le 68 dell’anno scorso.
    La stagione di Abraham è stata buona essendo la prima in serie A, ma non ottima.
    Numeri alla mano volendo guardare solo le statistiche Mayoral l’anno scorso alla prima stagione in serie A ha fatto meglio dell’inglese.
    Abraham 15 reti in campionato in 3000 minuti giocati.
    Mayoral 10 reti in campionato in 1500 minuti giocati.
    Non ingannino le 8 reti di Abraham in Conference, anche Mayoral aveva segnato tanto in EL (7 reti).
    Questo per sottolineare una volta di più quanto sia stato sbagliato il mercato dell’anno scorso.
    A conti fatti sarebbe bastato tenere Dzeko (l’unico vero fuoriclasse nel ruolo dopo Totti), confermare il prestito di Mayoral e fare un’investimento su un giovane di prospettiva che sarebbe potuto essere lo stesso Abraham o meglio anche qualcuno che sarebbe costato molto di meno.
    Quanto a Shomurodov continuo a pensare che sia un buon attaccante ma non il fuoriclasse che sarebbe servito.
    Detto questo, come ha detto giustamente Boniek, se avesse giocato lui al posto di Tammy probabilmente avrebbe segnato quanto l’inglese, perché tra Shomurodov, Abraham e Mayoral per me non ci sono tutte queste enormi differenze qualitative.

    • Caro Vegemite valutare l’apporto di un atraccante solo in base ai gol realizzati è estremamente riduttivo . L’apporto di Tammy Abraham al gioco della squadra è stato sempre rilevante anche quando non ha fatto gol . L’inglese si è sempre speso per la causa rinunciando in partenza a essere lucido in certe occasioni . Se adesso ci appare visibilmente stanco è quindi più che comprensibile….

    • Buongiorno Robbo.
      Abraham è molto generoso, vero.
      Ma forse Shomurodov non lo è altrettanto?
      Hai mai visto quanto corre l’uzbeko rincorrendo gli avversari fin nella propria difesa?
      E Felix non è forse uno che pressa e rincorre?
      Abbiamo un reparto di attaccanti centometristi, ma la qualità dov’è?
      Non metto in dubbio la generosità di Abraham, e la sua vis pugnandi, ma io penso che paradossalmente tutto questo movimento gli nuoce.
      Quando rincorre gli avversari a centrocampo il suo apporto è importante, ma poi, dopo essersi spompato e aver speso molte energie, la sua utilità si ferma alla sola fase di pressing: manca tutto il resto.
      Capisco che è passato un po’ di tempo ma evidentemente qui si è dimenticata quale fosse la qualità di gioco di Totti prima, Salah dopo e recentemente di Dzeko.
      Giocatori che sapevano:
      – stoppare sempre agevolmente i palloni ricevuti
      – tenere palla in attacco girarsi e superare in dribbling il proprio marcatore
      – fare assist no look
      – segnare goal impossibili
      – inventarsi una giocata e segnare
      Hai mai visto fare ad Abraham qualcosa del genere?
      Boh a me sembra un cosa così evidente che il nostro attacco è povero di qualità!
      Ma vedo che prevale l’isteria e si vuol far passare un’ottimo attaccante come Abraham per un fuoriclasse che non è e forse non sarà mai.

    • Lasciamo stare MAYORAL che é del MADRID, ma davvero non vedi tutte queste differenze tecniche tra ELDOR e TAMMY, VEGEMITE? Ok, allora abbiamo risolto il problema delle risorse per il mercato!
      Cediamo subito uno dei 2 ad almeno 60 milioni (direi ELDOR che é meno inserito nei meccanismi).
      A volte mi chiedo se le partite io le segua (apparecchio il cui possesso rendeva obbligatorio l’abbonamento rai tv a chi dichiarava di non averla) sul forno a microonde…

    • In effetti VEGEMITE la storia del calcio é piena di attaccanti veri (soprattutto inglesi, nella centenaria storia del nostro campionato) che arrivano in A e fanno 25 reti più quasi doppia cifra di pali nella loro prima stagione.
      Dimmi, DZEKO te lo ricordi ? Vero, TAMMY é arrivato da noi ad una certa età, e nonostante anni di esperienza in club e Nazionale ancora non ha dimostrato nulla…mica come il bosniaco (3 marcatore della Roma all time). Cosa aspetta?
      A parte che paragonare TOTTI ad un centroavanti é come paragonare KROL a TARDELLI, o BONUCCI ad ALBERTINI… ma io ad ABRAHAM lo vedo molto spesso girarsi ed andar via in dribbling il proprio marcatore e pure 2… forse tu ti stai a fare il caffè 😉
      DZEKO centroavanti uguale, qualche piccola differenza di età e carriera a ROMA, forse… e all’età di ABRAHAM DZEKO quanto costava e dov’era?
      SALAH forse non é proprio lo stesso ruolo, no? All’età di TAMMY dov’era? C’era già a strappare un riscatto a FIRENZE o aveva già una clausola (immeritata) di riacquisto a 80 milioni?
      Speriamo da “ottimo giocatore” l’anno prossimo diventi un campione come IMMOBILE (tipo 30/35, piu 12 pali, solo in A), così ne chiediamo (come per Immobile) 100 milioni e non solo 80… del resto é vecchio, se non si da una mossa adesso…

    • Sardegna se segui le partite sul forno a microonde allora è facilmente spiegata la nostra differenza di giudizi.
      Io però non pubblicizzerei troppo la cosa…..

    • Hic Sunt Leones

      Mourinho è il re dei comunicatori ma se poi arriva ottavo in campionato non dimostra niente, io non mi sento di mettermi i paraocchi come fa la stra grande maggioranza ed esaltarlo a prescindere, qualche domanda se lui sia proprio l’allenatore giusto inizio a farmela, va bene la coppa speriamo si vinca, ma in campionato si è andati troppo male, troppe partite perse, tatticamente sempre messo a tappeto.Un po’ da tutti.
      Io da chi è un grande allenatore mi aspetto anche un qualcosa a livello di gioco, il dire sempre mi mancano giocatori forti più di così non si può fare alla fine diventa un alibi è controproducente

    • Vegemite l’anno scorso avevamo spinazzola non infortunato dove gran parte delle azioni offensive erano effettuate sulla sua fascia, quest’anno ci siamo ritrovati i primi sei mesi con calafiori e vina che si sono dimostrati non all’altezza per sostituire spinazzola oltre a El Shaarawy non sempre in perfette condizioni, per fortuna che in questi ultimi due mesi Mourinho ha potuto contare su un certo Zawleski definitivamente esploso e adattatosi ad esterno a tutto campo.
      Infine le azioni da gol le crei con il centrocampo valido, la Roma quest’anno ha un centrocampo a malapena sufficiente, con gli unici cristante Miky e pellegrini ad essersi dimostrati una certezza anche se cris non è un fenomeno, ma se prendiamo un Veretout ormai prossimo all’addio visto lo schifo che sta facendo quest’anno e che era tra i decisivi l’anno scorso ma ormai montatosi la testa, Oliveira arrivato a gennaio buono come ricambio ma anche lui non un fenomeno, diawara villar mediocri, darboe da piccola squadra e bove acerbo se non prendi i centrocampisti buoni che fanno girare la palla e creano è difficile poi che gli attaccanti segnano con continuità.
      Infine mettiamoci che siamo senza un degno sostituto valido di Abraham oltre a non avere compagno d’attacco affidabile ma cosa si pretende con questi giocatori e soprattutto questa rosa risultati da vertice senza contare i tanti punti rubati quest’anno.

    • Luca Roma se ti aspettavi qualcosa in più con questa rosa poi la vedo molto difficile è la società o meglio determinati dirigenti che hanno fatto i danni sul mercato estivo prendendo delle sole strapagandole inservibili, lasciando completamente la squadra incompleta.
      Inoltre mettiamoci i punti rubati che quest’anno sono tanti, l’infortunio gravissimo di spinazzola, Veretout con la testa più sull’ingaggio da 6 milioni completamente montatosi la testa, con soli 13-14 giocatori affidabili su cui Mourinho può contare ciecamente mi spieghi che cosa ci si aspetta in queste condizioni.
      Vuoi risultati da vertice bene allora oltre non subire i famosi torti arbitrali con classifiche taroccate devi comprare i giocatori validi in reparti dove ti mancano se la società non fa questo in primis allora la squadra non andrà mai avanti servono i giocatori validi titolari non le sole strapagate inutili.

    • @ Luca
      A scanso di fraintendimenti… Dovrei avere da qualche parte dei paraocchi (dono della Saudi Airlines durante un volo per Parigi, boh, almeno 20 anni fa), però non li ho mai usati.
      Non voglio giudicare Mourinho, primo perché non è il momento dato che ancora dobbiamo giocarci un trofeo, e secondo perché il mio discorso voleva essere pragmatico al pari di quello di GC.
      Questo non implica affatto che io sia contento dell’andamento della squadra in campionato. Tutt’altro. Ma se remassi contro criticando l’Allenatore Della Roma, Thomas Daniel Friedkin mi invierebbe subito un SMS piccato. Magari scriverebbe che sono in linea con il pensiero di tale P. Di Canio, e tu comprendi che questo non potrei proprio tollerarlo…🦅↪️🅱️

    • Dzeko?
      immaginiamo se Tammy si fosse fermato a 8/9 reti quelle che avrebbe fatto Edin a Roma quest’anno? staremmo allegramente nella colonna di destra della classifica
      vero è che di fronte ad un ottavo posto cambierebbe poco, però …. nun ce voglio manco pensà

    • Magari, ELISEO… anche se ieri era partita, di quelle che ci sono, che manco chi vuoi tu segnava a giocarla una settimana.
      Certo col gioco di FONSECA… 😉, avremmo fluidamente tirato 80 volte almeno e non solo 46…
      Avremmo battuto 40 (e no solo 20 a 2) angoli.
      PELLEGRINI avrebbe colpito da solo 4 traverse (no 2) e la 5 avrebbe segnato…
      Con MOURINHO passeggiano, dopo un tempo non giocano più, non c’è “proposta offensiva…”
      E, se troppo stanchi, avremmo potuto fare 6 cambi, col gioco di FONSECA.
      FONSECA avrebbe fatto l’Inferno a bordo campo, per spinger la squadra oltre l’ostacolo, a costo di spettinarsi il capello.

  16. È vero che il gol è stato a porta vuota, ma l’assist di tacco per pellegrini nell’azione che porta al gol e l’azione successiva in cui si gira di scatto e calcia in porta dopo aver lasciato sul posto due avversari denotano fantasia e capacità tecniche non proprio da scarpone.

  17. Alessandro ma ancora non hai imparato? Eldor e forte. Ibsnez e forte, kumbulla e forte , mancini e forte, vnha il migliore del sudamerica, cristsnte il playmaker del futuro, veretout platini cansonato, karsforp cafu bianco, pellegrini addirittura con le sue giocate ammalia. E noi siamo sempre li, da dove eravamo partiti, e dpve navighiamo da 4 anni, a lottare tra il 5° e l’8° posto, nonostante il top in panchina, perche la Roma e scarsa e va rifondata, r lo ripetero finche le classiche non mi smentiranno. P.s. la rifondazione e intesa anche in caso di vittoria in conference, che anche se non lo volete ammettere e un competizione scarsa come chi vi partecipa.

  18. FELIX ESTERNO?

    La cosa bella è che c’è convinzione in questo…

    Felix fin dalla primavera è sempre stato impiegato da punta centrale, così come da Mourinho che dopo aver capito che è il nulla cosmico sui contrasti fisici e aerei lo ha messo esterno per un solo motivo: CORRE.

    Tecnicamente scarso, non ha fisicità e fantasia.

    Ibarbo in confronto era messi.

  19. Dei misteri sul perché è stato acquistato e soprattutto impiegato (poco)sto ragazzo ,ne sapranno qualcosa a Trigoria…

    2 le ipotesi:

    1- il buon Pinto, non ancora convinto di poter chiudere “l’affaire” Abhramh ,per non restare col famoso cerino in mano blocca Shomu…

    2- Forse lo stesso mister non si aspettava esplosività e l’ambientamento così celere del buon Tammy ,da non poterne più fare a meno ,”elevandolo” senza volerlo a beniamino della piazza …

    “Abbiamo fatto un mercato di reazione ”

    Pinto & Mourinho cit.

  20. Per Mourinho gente come De Bruyne e Momo Salah erano delle pippe, non potevano giocare a pallone nelle sue squadre… Non sarebbe la prima volta che prende toppe clamorose…
    Io vedo solo che famo ride…

    • Stupidata clamorosa, ad esempio De Bruyne dice: “Dopo la prima stagione in prestito al Werder Brema, avevo la possibilità di firmare con il Borussia Dortmund, o con altri club di Bundesliga. Mourinho, invece, mi ha chiesto di rimanere, di far parte del suo progetto. “Ok, fantastico”, ho pensato. “Faccio parte dei suoi piani”. Ho giocato in alcune partite della prima parte di stagione, poi sono finito fuori squadra e non ho più avuto la possibilità di giocare. E non ho avuto nemmeno una spiegazione… Naturalmente, anch’io ho fatto degli errori. Sono stato ingenuo, avrei dovuto gestirmi meglio come giocatore…”
      “A dicembre, Mourinho mi ha chiamato nel suo ufficio. Ha iniziato a leggere da un foglio: “Un assist, zero gol, dieci palle recuperate”. Ho capito che si trattavano delle mie statistiche, poi ha letto quelle degli altri attaccanti. Erano molto migliori rispetto alle mie. Io ho risposto che i miei numeri non potevano essere così alti, dato che avevo giocato di meno. José mi ha detto: “Beh, se Mata viene ceduto tu sarai la quinta scelta invece che la sesta”. A quel punto, ho deciso di essere onesto, gli ho detto che volevo essere ceduto, che avrei preferito giocare di più in un’altra squadra. Credo che José sia rimasto po’ deluso”.
      Quindi non era una pippa per Mou, pretendeva di più da lui… Forse per questo De Bruyne (giocatore che adoro!) non è mai stato decisivo in una semifinale o una finale, mentre uno come Modric invece lo è stato più volte… Forse per questo fu la prima richeista che Mou fece al Real quando ne diventò l’allenatore che lo prese dal Tottenham e portò dalla seconda squadra alla prima Casemiro.

    • Ciao Erik. Incredibile come ognuno possa interpretare a modo suo le parole….
      Mi chiedo in quale punto dello stralcio che hai riportato si evinca che Mou stimasse De Bruyne
      Il fatto che il comportamento di Mou con De Bruyne fosse solo un pungolo per tirar fuori il meglio dal giocatore e’ un’interpretazione tutta tua. Cosi’ come non leggo da nessuna parte che Mou abbia detto a De Bruyne che pretendeva di piu’ da lui. Io leggo che Mou lo ha messo fuori squadra all’inizio senza una parola, poi a Dicembre lo ha chiamato nel suo ufficio leggendogli le sue statitiche non all’altezza e dicendogli che sarebbe stato l’ultima scelta, comunicandogli quindi il perche’ dell’esclusione e al tempo stesso dicendogli che in pratica era uno scarto, l’ultima scelta. Punto. Non gli ha mai detto di apprezzarlo o che voleva di piu’ da lui perche’ pensava potesse dare di piu’. Il fatto che Mou fosse poi deluso quando DB e se ne e’ andato’ e’ un’interpretazione di DB. Io questo leggo e guardo i fatti. Qui mi sembra che le stupidate e i romanzi li inventi tu, caro erik, non io.
      Non parliamo di Momo poi…..

  21. Vendere seghe e comprare i campioni, invece de fa chiacchiere da bar, se se vole vince, se no prossimo anno tutti ar mare gia’ pe santo stefano

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome