Simplicio in visita a Trigoria: l’incontro con De Rossi e Dybala (FOTO)

22
488

AS ROMA NOTIZIE – Alcuni giorni fa Fabio Simplicio, ex centrocampista della Roma, è tornato al ‘Fulvio Bernardini’ di Trigoria.

Il quarantaquattrenne ha visitato il centro sportivo giallorosso ed è stato accolto da Daniele De Rossi e Paulo Dybala, con i quali ha scambiato alcune battute e scattato delle foto: “Il migliore“, la didascalia che accompagna la foto con De Rossi, “Un vero campione, troppo forte“, i complimenti alla Joya.

Inoltre Simplicio ha incontrato il vice di De Rossi, Guillermo Giacomazzi (“Grande uomo, grazie amico mio”) e il dirigente Mauro Leo (“Grazie amico mio, sei un signore”).

Articolo precedenteULTIME DA TRIGORIA – Azmoun verso il rientro, l’iraniano in campo nella partitella. Domani De Rossi in conferenza stampa alle 13
Articolo successivoDe Rossi vuole la firma: pronto l’undici anti-Milan

22 Commenti

  1. “Simplicio, non fa giocare Simplicio!”(cit.)

    Oggi in versione Supplì-cio, ma non è che ci fossero grandi dubbi al riguardo…

  2. Il gol della vittoria negli ottavi di Coppa Italia contro l’Alassio nel 2011 un Romanista non lo dimentica mai.E infatti IO lo ricordo ancora adesso,anche se la silhouette di Simplicio allora era la metà di adesso.
    Lui era un gregario di lusso proveniente dal Palermo grazie a Sabatini,una seconda linea di lusso e di rendimento.
    Magari stesse ora al posto di Aouar !

    • È un offesa che giochi al posto di Aouar, al posto di Aouar fa bella figura chiunque….Aouar è una sega , Semplicio era un gran bel giocatore, sapeva fare tutto 😉

  3. Recentemente molti ex Roma sono transitati per Trigoria, poiche’ penso che tutti questi si occupano ancora di calcio, non escludo che DDR li abbia volutamente incontrare per vedere osa possono proporre come calciatori giovani “TALENTI TOP” anche da prima squadra che possono adattarsi alcalcio italiano.

    Non so come definire le cose ma se e’ vero che il d.s. lo abbiamo in casa, almeno e’ cio’ che si vocifera da Trigoria:
    (ma solo perche ha titolo per farlo)
    il futuro della prima squadra Roma sara’ composto da osservatori e match analist che gia’ lavorano nell’attuale staff eche segnaleranno su quali profili andare in modo tale che possano essere necessari all’idea di calcio che Daniele De Rossi vuole adottare.

  4. Troppo simpatico ed a livello calcistico, a dispetto del fisico, era un buon giocatore.
    Prima pareva un supplì con le braccia, ora un arancino….

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome