Siviglia-Roma, la Puskas Arena si prepara alla finale: nell’impianto risuona l’inno giallorosso (VIDEO)

29
1783

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Si comincia a respirare l’aria di Siviglia-Roma, finale di Europa League che deciderà quale delle due squadre alzerà al cielo la prestigiosa coppa.

L’impianto che ospiterà la finalissima, e cioè la Puskas Arena di Budapest, comincia a fare le prove generali per la partita del 31 maggio.

In un video apparso sul profilo Instagram di Antonello Venditti si sente infatti risuonare nello stadio “Roma Roma“, inno che accompagna le gare casalinghe dei giallorossi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antonello Venditti (@antonellovenditti.official)

Articolo precedenteTOTTI: “Mourinho? Prima ero più fiducioso che restasse, ora meno. Mercato sintetico, arrivare in Champions sarebbe incredibile”
Articolo successivoCoppa Italia, trionfa l’Inter: battuta la Fiorentina 2 a 1 all’Olimpico

29 Commenti

  1. Off topic: state vedendo la pagliacciata di 10 minuti per la finale di coppa Italia? Ballerini , fuochi e quant’altro…. Evviva mamma Rai !! Pensasse piuttosto a trasmettere qualche partita di campionato in chiaro e qualche partita Europea allora si che potrei dire ad alta voce Mamma Rai !!!

  2. Basta solo che vinciamo sta coppa poi se Mou vorrà andare via non me la prenderò a male. Lo ricorderò sempre e cmq con immenso affetto .FRS!

  3. Uao.. La prima notizia diversa della giornata..

    Mentre loro già pensano solamente a noi.. E per loro l’Europa League è il giardino di casa.. Ed anzi il fatto che il Siviglia in Europa League ha disputato 6 finali e ne è uscita con 6 coppe.. E un dato più che spaventoso..

    Noi possiamo rispondere con Mourinho.. Che è un esperto di finali europee..

    E qui va il discorso.. A Siviglia si pensa alla Roma.. A Roma la stampa parla del futuro di Mou.. Di Pinto.. Del magazziniere.. Ovviamente tutti lontani da Trigoria.. Non c’è ne è uno che rimane..

    Ma dico io no.. La Roma si deve giocare una finale storica.. Per una sola volta in vita vostra.. Non c’è la fate a parlare di altro?.. Inventate che la Roma è vicina all’acquisto di Vinicius Jr… Ma per una volta la stampa Romana non può aspettare 8 giorni?

    Magari queste notizie non destabilizzano nessun calciatore.. O magari si?.. Io non lo so.. E nel dubbio sarebbe bello vedere una stampa che spinge la Roma per questa partita..

    Poi tra 8 giorni possono dire che.. Mou va ad allenare l’Albinoleffe.. Per il grande sogno rinascita.. E Pinto diventa GM del Como.. Ed il magazziniere diventa CT della nazionale..

    Ma per una volta aspettiamo.. Spingiamo, tifiamo..

    Perché un Europa League in Italia non è mai stata vinta da nessuna..

    Per me ora conta solo quella partita..

    Forza Roma..

    • Ma dai su, non ti ci mettere anche tu a lacrimare adesso. Ma chi si deve “destabilizzare”?
      Sto iniziando a non sopportare più questo verbo. Forse che la querelle su Skrniar ha impedito all’Inter di arrivare in due finali e di averne già vinta una? Gli spifferi Premier su Osimhen hanno tolto lo scudetto al Napoli?
      Basta con questo irrazionale vittimismo, i professionisti del calcio sono abituati da sempre a convivere con le voci di mercato, spesso gli fanno pure comodo e sono loro o chi per loro ad alimentarle.
      Ricordati che la passione, quella vera, disinteressata, ce la mettiamo solo noi: per loro è un lavoro, molto remunerativo. Come tutti, mentre “lavorano”, pensano a quello e a farlo nel migliore dei modi possibile.
      Ti sentiresti più sicuro di vincere la Coppa se leggessi “Forza Roma” su ogni pagina di giornale da qui al 31? Daje!

    • Dan.. Un conto è dire con estrema sicurezza che queste voci destabilizzano i calciatori.. Altro conto è dire.. Io non lo so se certe voci possano destabilizzare..

      Questo non è piangere.. Ma un semplice far notare che la stampa non ha mai aiutato la Roma.. Specialmente in eventi simili.. E neanche questo significa piangere ma semplicemente dire la verità..

      In oltre.. Mi porti ad esempio un paio di calciatori.. Che vanno in campo.. Che più rendono più possono aspirare a club sempre più importante..

      Ma per un allenatore che ha la fiducia incondizionata di tutti i calciatori e una cosa totalmente diversa.. Paragonare la situazione di un calciatore con quella di un allenatore non ha senso..

      Poi magari è come dici tu.. Nessuno in nessun caso viene destabilizzato.. Probabilmente è così.. Ma tu ne hai la certezza?.. Io no.. Non la posso avere.. Perché non vivo nello spogliatoio..

      Quindi non mi sembra una pazzia dire semplicemente.. Per questi otto giorni.. Una stampa sana, che è vicino al club potrebbe semplicemente evitare di parlare del prossimo club di Mou…

      Oltretutto dando notizie che per un buon 90% delle volte si sono dimostrate false..

      E davvero così strano voler vedere la stampa Romana ed Italiana supportare una squadra Italiana prima di una finale così importante?.. Non dovrebbe essere la normalità?.. Invece di riportare notizie che quasi sempre sono Fake news?

      Dovrebbe essere così a prescindere dalla finale..

      Forza Roma..

  4. Ritornando sull argomento senza uscire da questo : A parte che aveva detto che senza EL potevamo essere secondi o terzi , ma una squadra che po vince l’europa league ( mai vinta)non puo andare in champions con questo campionato? E il capitano rinforza anche il concetto? Il mercatino da 7 mila lire non è tale , la roma ha parecchi giocatori forti alcuni forti forti forti e speriamo di vederlo presto. Daje

  5. io solo al pensiero me sento male.
    l’ansia mi sta divorando già con il leverkusen me stavo a senti male.
    forza ragazzi l’ultimo sforzo non mollate.

  6. Mio figlio mi ha detto che vinciamo 1 a 0 con gol di Dybala all’ultimo minuto…che potrebbe essere anche il 120’… Io gli ho detto:”mi vuoi veder soffrire fino all’ultimo minuto?”.
    -7 giorni e sto già male al solo pensiero…

  7. Bene, la vittoria di Culoncino contro Itagliano ci concede di rilassare il didietro dal rischio Conference Lik. Altrimenti avremmo dovuto cercare di superare l’Atalanta in caso…(omissis)…
    Adesso si può dire che a Firenze andremo in campo scuola, tanto per rodare il motore.

  8. Basta con ste supertizioni da provinciali, non me nefrega una ceppa se il noviglia sia abbonato alla competizione. E’ giunta l’ora di abdicare per i cabrones di monchici.

  9. Comunque il Siviglia 6 coppe le ha vinte in altri momenti, altri giocatori e soprattutto un allenatore che si chiama Emery che ha vinto l’EL anche col Villareal ai rigori contro il Manchester United. Stavolta c’è un tecnico che nemmeno conosco, non c’è Emery mentre qui come persona fisica che ha vinto 5 coppe c’è sempre lui, Mourinho e ci sono diversi giocatori nella Roma ad aver vinto coppe europee, Champions League comprese, gli stessi giocatori vincitori di una Conference, alcuni vincitori con le rispettive nazionali.
    Al contrario, il giardino di casa per quanto riguarda il trofeo sembra più quello della Roma che del Siviglia perché le squadre le fanno gli uomini, le persone fisiche ed allenatore e giocatori attuali sono differenti, basta ricordare quando le 2 milanare avevano squadre di scarzacani ed il nome, il blasone e la bacheca lasciavano il tempo che trovavano prima di tornare ai livelli di alta classifica, a giocare la Champions.
    Poi, è una finale ed aspettiamo il 31 maggio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome