Smalling, Calafiori, Diawara, Eldor: per la Conference c’è una Roma tutta nuova

5
376

NOTIZIE ROMA CALCIO – Via alla Conference League, con la Roma che domani sera affronterà i bulgari del CSKA Sofia nel primo match del girone C.

L’urna è stata piuttosto benevola con i giallorossi, e il raggruppamento, formato anche da Bodo/Glimt e Zorya, appare ampiamente alla portata della squadra di Mourinho.

Ecco perchè lo Special One per la prima volta sembra deciso a cambiare più di qualcosa dell’undici di base che ha sempre mandato in campo: in difesa si rivedrà Smalling, che non è di certo una riserva.

A sinistra turno di riposo per Vina: giocherà Calafiori. Possibile anche che un turno di stop per Karsdorp, e chissà che Reynolds non abbia una chance. A centrocampo Diawara sostituirà uno tra Cristante e Veretout, mentre in attacco Shomurodov scalpita. Sulle ali Carles Perez ed El Shaarawy dovrebbero prendere il posto di Zaniolo e Mkhitaryan.

Insomma, a parte due o tre pedine, la squadra dovrebbe essere rivoluzionata. Si attendono conferme dalla viva voce di Mourinho, che oggi alle 13 parlerà in conferenza stampa insieme a Stephan El Shaarawy.

Giallorossi.net – G. Pinoli

Articolo precedenteAS ROMA FLASH NEWS – Tutte le notizie in giallorosso minuto per minuto
Articolo successivoNzonzi, lo stallo non si sblocca: “no” a ogni offerta, lascerà la Roma a parametro zero

5 Commenti

    • Sicuramente qualcosa ci sarà, campionato, Conference, “Coppetta Itaglia”… Ci saranno novità…. 💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️

  1. Va bene così…. Dovremmo essere in grado lo stesso di vincere… Mourinho è bravissimo a motivare chi gioca poco… D’accordissimo conTrofie su Mayoral…. Lo farei giocare in coppia con Eldor…

  2. Io farei giocare Borja majoral!!!! Non bruciamo questo ragazzo perché è veramente bravo. Diamogli almeno una possibilità!!!!!!
    FORZA ROMA SEMPRE

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome