Smalling dal primo minuto: la tentazione di Mou per frenare il Bayer

19
899

ULTIME NOTIZIE AS ROMAFormazione quasi fatta quella che Josè Mourinho manderà in campo questa sera alla BayArena di Leverkusen per provare a fare fuori anche il Bayer e raggiungere la finale di Europa League.

Ma ci sono ancora un paio di dubbi da sciogliere, a partire dalla difesa. Chris Smaling infatti è stato recuperato al fotofinish dal tecnico. L’inglese non si allenava in gruppo da diverse settimane e per questo è difficile pensare che abbia tanti minuti nelle gambe.

Con lui in campo però è un’altra Roma sotto il profilo della solidità difensiva, e in una gara del genere uno come Smalling servirebbe come il pane. Cosa fare dunque? Mou è tentato. Con Chris in campo, Cristante tornerebbe ad occupare un posto in mediana a discapito di Bove, con Matic e Wjnaldum a completare il reparto. Difficile, ma non impossibile.

In attacco si va verso un tandem Pellegrini-Abraham, con il capitano pronto a fare densità in mezzo al campo. Sulle fasce recupera Celik, Spinazzola agirà a sinistra.

Giallorossi.net – A. Fiorini

 

Articolo precedenteQui si fa la storia
Articolo successivoCristante in difesa, Celik recupera e va in campo, Pellegrini-Abraham davanti: le probabili formazioni dei quotidiani

19 Commenti

  1. Non ho dubbi: se Smalling non rischia ricadute muscolari, poco importa il suo stato di forma, va schierato titolare. Il problema di sicuro è proprio questo e non certo i minuti che avrebbe nelle gambe (peraltro in una partita difensiva i centrali corrono pochissimo).

  2. Meglio Chris in panchina per la maggior parte della partita e lo stesso vale per Dybala. Vanno tutelati. Ci servono come il pane l’ultima parte della stagione. Vedrei il loro ingresso al 70 esimo uno per dare brio alla manovra (quando il Bayer sarà stanco) e secondo per consolidare la difesa spostando Bryan sulla mediana. Pensieri e calcoli a parte… DAJE ROMA!!!

    • Vanno tutelati per l’ultima parte di stagione? Ci stiamo per giocare l’accesso ad una finale europea: è questa la parte finale di stagione!
      Certo che se stanno in piedi con lo scotch meglio che giochi qualcun altro, ma per quanto riguarda il momento: se non ora, quando?

    • @Leo74: stando alle parole di Mou non è così. Però, non sono in disaccordo con te. Vorrei Dybala e Smalling al 100% di condizione a giocare dal primo minuto ma è rischioso. La squadra all’andata ha dimostrato di saper tenere botta anche senza di loro. La Roma non è solo individualità ma un organico dove ognuno gioca per l’altro (e la fase realizzativa diminuita di Tammy lo dimostra – spesso rilegato a “compiti difensivi”). Meglio inserire i nostri campioni nel momento clou dove possono farci aumentare la nostra forza e preservarli per l’eventuale e desiderata finale. In battaglia non tocca andare allo sbaraglio ma essere attendisti (quanto basta) e pensare sempre alla strategia futura (sennò finiremo per stringere tra le mani delle inutili “vittorie di Pirro”).

    • L’ultima parte della stagione è questa. Se fallisci stasera la stagione è finita. Quindi se Smalling fisicamente può giocare stasera va schierato perchè lui è un top player. Idem per Dybala secondo me.

  3. Anche all’80% Smalling lo metterei in campo. La sua presenza fisica in area è determinante (forse loro faranno molti cross e batteranno diversi calci d’angolo/punizioni). Oggi il clean sheet servirebbe come l’aria: significherebbe finale.

  4. Smalling lo farei giocare pure coi cerottoni colorati,il tutore e una fascia elastica messi insieme.
    La partita per la Roma,squadra e società è di vitale importanza. Con lui in campo Cristante ritorna nel suo ruolo di mediano a fare da frangiflutti contro le ondate dei crauti.
    Penso che Mourinho terrà conto del mio parere.

    • Uak uak uak.. questo qui è proprio fori..sta grave assai..una crociera con Melli no è?.?daje Ze’..🤣🤣🌊🤣🌊🌵🌵🌵🌵

  5. A mio modesto parere Mou considerata la posta in palio schiererà anche i big che a parere suo e dello staff sono in condizioni di scendere in campo, secondo il minutaggio che hanno nelle gambe ed in funzione dell’andamento della partita.
    Per le restanti di campionato darà molto spazio ai giovani della primavera…. per far ‘recuperare’ energie a chi …..

  6. allora . ora sappiamo che mou segue Zenone e i sui consigli.
    mi sento più tranquillo.
    c’è una cosa che mi sfugge
    ma non era il campionato la cosa più importante per te Zenone e siccome a mio avviso se facciamo 9 punti possiamo arrivare sopra Milano e Atalanta e puntare al 5 posto che diventerà spero quarto mi aspettavo che tu dicessi in campo con la primavera oggi per concentrarci sulle ultime tre partite ?
    perché cambi idea così spesso ? io poi non ti riesco a seguire. non ho la tua intelligenza sapienza esperienza non ho il tuo cv . perdonami.

    • @Alessandro,non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire e peggior asino di chi non può capire.
      Mesi fa e non giorni,avevo sostenuto di pensare solo al campionato e non alla Coppa che era piena di Big poi eliminate. Il succo era comunque di puntare ad un solo obiettivo,come pochi giorni fa ha dichiarato Mourinho,perchè tutti e due erano fuori portata della Roma per carenze fisiche dei suoi migliori giocatori. Come poi si è verificato.
      Aripjate,compà.
      A porposito,er cannone dov’è finito?

  7. allora non sono alessandro del cannone per cui stai calmo.
    detto ciò… ti commenti da solo .
    non aggiungo altro.
    ps asino lo dici a qualcun altro
    semmai a te stesso visto che è la ennesima volta che mi chiedi de sto cannone pensando che esista solo un alessandro qua .
    spero tu possa capire altrimemti se vuoi ti faccio un disegno .
    capito ora?
    i tuoi voli pindarici fanno ridere .
    scrivi solo cose polemiche ti fissi e soprattutto millanti ecco perché mi stai profondamente antipatico.
    ohhhhhhh
    ehhhhhhh
    ah ah ah ah

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome