Smalling in attesa dopo il test di ieri. Sanches ok per Roma-Cagliari, Angelino titolare al debutto

12
422

NOTIZIE ROMA CALCIO – Chris Smalling incrocia le dita dopo il test svolto ieri a Trigoria, e che solo nelle ore successive rivelerà a che punto è il recupero del difensore inglese.

Stando a quanto racconta oggi il Corriere dello Sport, l’inglese è infatti sceso in campo con i compagni per effettuare un test programmato per valutare le condizioni del tendine che gli ha creato tutti questi grattacapi da inizio stagione.

Analisi sul dolore ad allenamento in corso, ma anche su come l’arto reagirà nelle ore successive, e se saranno scongiurati nuovi dolori o infiammazioni. Oggi l’inglese effettuerà nuovi controlli, poi insieme ai medici verranno decise le prossime strategie: continuare l’allenamento personalizzato oppure se lavorare parzialmente con la squadra, evitando sforzi e potenziali ricadute.

Ma quando rivedremo Smalling nell’elenco dei convocati di De Rossi? Per la Gazzetta dello Sport la previsione è fin troppo ottimistica: il difensore punterebbe infatti a essere in panchina per Roma-Inter del 10 febbraio. Più cauti gli altri quotidiani, che parlano invece di Roma-Feyenoord di fine mese come possibile data per rivedere Smalling a disposizione del mister.

Passando al presente, e cioè a Roma-Cagliari di lunedì sera, si prepara l’esordio di Angelino: il terzino partirà titolare al debutto in giallorosso vista l’assenza per infortunio di Spinazzola. Va verso la convocazione anche Renato Sanches, così come Baldanzi: il giovane talento toscano partirà dalla panchina.

Fonti: Corriere dello Sport / Gazzetta dello Sport / Il Messaggero / Il Tempo

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteLista Uefa, Baldanzi spera dopo la permanenza di Celik: le possibili scelte di De Rossi
Articolo successivoBuona fortuna Tiago. E ora si attende l’annuncio del nuovo ds

12 Commenti

  1. Smalling è fuori da 6 mesi,
    direi che anche se torna arruolabile sarà pronto a Marzo.
    Chairito che non stava cercando di farsi cedere, andiamoci cauti.

  2. Se poco poco succedesse un miracolo con sanches sarebbe la svolta della stagione per che questo se si riprende e proprio forte!!

  3. Personalmente darei ancora una minima chance a Sanches, seppure con l’obiettivo di non mantenerlo e quindi non fargli raggiungere il numero minimo di presenze per il riscatto.
    Abbiamo bisogno di tutti per gestire gli impegni della rosa.

  4. A me questa Roma piace, abbiamo ottimi titolari e una buona panchina. Con l’arrivo di Baldanzi sono fiducioso in De Rossi che giocherà con il 4-2-3-1 o 4-3-2-1 e spero di vedere Aouar in campo che con il gioco del mister palla a terra ci farà divertire con le sue giocate.
    Rui patricio
    Kristensen- Mancini- Llorente- Angelino
    Paredes- Aouar- cristante o Pellegrini
    Dybala- Baldanzi
    Lukaku.

  5. Angelino terzino sinistro ok, ma vorrei vedere anche Oliveras della primavera, ho visto alcune partite ed è davvero forte a spingere e grande tecnica

  6. Sanches, questo nome non mi è nuovo, lo abbiamo comperato ieri prima della chiusura del mercato ? A parte gli scherzi, potenzialmente è un grande giocatore peccato che gli manchi la testa. forza magica.

  7. Onestamente ,incontrare una squadra come l’Inter con Smalling e Sanches anche all’80% forse si potrebbe stare un poco più sereni….

  8. Ragazzi ma come fate a scordarvi Bove??? Lui è l’unico che fa filtro e corre veramente a centrocampo! In ogni tentativo di immaginare una possibile formazione lui dovrebbe essere l’unico inamovibile!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome