SMALLING: “Mourinho? La Roma ha scelto l’uomo perfetto per vincere. Lui mi conosce, per me è un bene averlo come allenatore”

22
755

NOTIZIE AS ROMA – Intervistato da BBC Sport, Chris Smalling ha parlato del suo rapporto con José Mourinho. Queste le parole del difensore giallorosso: “È stata una sorpresa per tutti, c’è stato grande entusiasmo al suo annuncio.

Sapevo che i media avrebbero costruito qualcosa sulla nostra relazione ai tempi dello United. Dal mio punto di vista è stato un bene essere allenato da lui, abbiamo vinto un trofeo insieme e mi ha fatto capitano in quella finale di Europa League”, racconta il centrale inglese.

“Avere quindi un allenatore che ti conosce è un bene, un tecnico tra l’altro di successo e determinato nel vincere trofei a tutti i costi. So quanto sarebbe importante portare un trofeo in questo club, la storia di Jose mostra che la Roma ha scelto l’uomo perfetto per farlo”.

Fonte: BBC Sport

Articolo precedente“ON AIR!” – BERSANI: “Se Rui Patricio e Xhaka sono solo l’antipasto, poi ci divertiamo”, ROSSI: “Mou ora bada al sodo, dopo vedremo cose interessanti”, AGRESTI: “Amichevole blindata? Il danno è per i tifosi, non per i giornalisti”
Articolo successivoRITIRO ROMA: si ferma Calafiori per un problma alla caviglia, ok Dzeko. Mourinho: “Ogni giorno è felice, a questi ragazzi piace lavorare”

22 Commenti

    • Si cerca di stare bene e soprattutto se te venisse qualche mal di testa….
      Stringi un po’ i denti ehhh!!!!!

  1. Mi raccomando quest’anno stai attento alla preparazione perché se ritorna i quello del primo anno avremo una difesa blindata. Forza Chris. Viva José. Daje Roma

  2. Speriamo che arrivi anche Xhaka così la spina dorsale è sistemata.

    Da oggi in poi prego che Villa Stuart lavori il meno possibile 🙏

    Forza Roma!!!!

  3. Troppi “trofei” “titoli” indefiniti “a parole”…..
    Io dico che: “sono felice del nuovo allenatore darò il massimo per questo progetto”(punto)…… ma ce vole tanto?

    • Angelo scrive solo quello che bisognerebbe ascoltare…..perchè co’ tutti ‘sti trofei e tituli a parole alla fine se portano jella da soli.

  4. Smalling e’ OK, ma la cosa importante e’ chi gli giocherà accanto…. Mancini e Ibanez sono inadeguati,Kumbulla quasi,ci vuole un”altro centrale difensivo di un certo livello per blindare il reparto….

    • A meno che il mercato non faccia pervenire offerte difficili da rispedire al mittente per uno dei quattro che ci sono adesso (cosa che ritengo difficile), non è preventivabile un quinto centrale che non sia un ragazzotto di belle speranze per una difesa che sarà a quattro.
      Le coppie saranno Mancini-Smalling e Ibanez-Kumbulla, due più propriamente marcatori e gli altri due registi difensivi.
      Sono inadeguati? Vedremo se sarà vero con una squadra dall’equilibrio tattico più spiccato di quello degli anni passati come promette essere quella di Mourinho.
      Giova ricordare che anche il grande Bonucci visto all’opera agli Europei fece la figura del peracottaro nel Milan “cinese”. Così come Samuel nel Real “galactico”.

    • Io mi sto formando la convinzione che Mourinho ha accettato di allenare la Roma perché gli piaceva l’idea di una squadra con gente che conosce e di cui si fida. E con Zaniolo.

  5. Comunque nel manutd di Mourinho smalling giocava titolare. Chi l’ha fatto fuori è stato quel pagliaccio di Solskjer. Questo per ribattere a chi ipotizzava degli attriti fra i due.

  6. Oh ma non ce n’è uno che non è contento di Mou. Presidenti, tifosi, giocatori e pure le radio sono tutti d’accordo che lo Special One ci darà qualcosa in più di mister Fonseca. A parte David One non c’è una, dico una, vedova inconsolabile di Paulo. A dire il vero anche David è contento di Mou anche se, come il giapponese de “chi trova un amico trova un tesoro” di Bud Spencer e Terence Hill, continua a difendere la sua “fortezza” (Fonseca) ignaro che la guerra è ormai finita…

  7. Ma l”intervista l”ha fatta con la sua nuova squadra? Perché i giornalari/radiolari ci hanno raccontato che era in vendita perché era in attrito con Mourinho. Tanto per dire della verità di cui ieri parlava Ilario Ilario

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome